Nella serata di ieri è stato pubblicato un nuovo gameplay trailer di Kingdom Hearts III. Dopo aver svelato diversi mondi giocabili, tra cui quello di Toy Story e Big Hero 6, due new entry rispetto a quello di Hercules, già presente nei due precedenti capitoli, è stato confermato che il nuovo capitolo della serie arriverà sugli scaffali entro il 2018. Non è dato, ovviamente, sapere quale sia la data precisa. Il gioco approderà su piattaforme Playstation 4 ed Xbox One, probabilmente insieme alle versioni Xbox di  Kingdom Hearts HD I.5, II.5 ReMix e Kingdom Hearts HD II.8 Final Chapter Prologue, i due cofanetti disponibili, per ora, solo su PS4.

Tuttavia Tetsuya Nomura, creatore della saga, si è dichiarato possibilista circa un probabile approdo del titolo anche su Nintendo Switch. Nomura non esclude che Kingdom Hearts III possa arrivare su Switch, insieme, magari insieme alle due collezioni precedentemente menzionate, ma solo dopo il completamento delle versioni PS4 e Xbox One.

Kingdom Hearts III: nulla è da escludere

In occasione del D23 Expo, Tetsuya Nomura ha dichiarato, ai microfoni di IGN, di voler mantenere la “promessa” fatta ai gamer. Proprio per questa ragione, le versioni Playstation 4 ed Xbox One hanno la precedenza assoluta. Ma il celebre director non esclude la possibilità di una successiva versione per Nintendo Switch.

“Sicuramente Nintendo Switch è una console molto interessante. Tuttavia sono sicuro che, se dicessi “Ok, il gioco arriverà anche su Switch”, la gente mi direbbe “e per quanto riguarda le versioni PS4 e Xbox One?”. La nostra priorità va a queste due versioni. Non ci concentreremo su altre piattaforme. Per ora vogliamo concentrarci su quelle piattaforme su cui abbiamo già annunciato che il gioco sarebbe approdato. Solo successivamente potremo, eventualmente, pensare ad altre possibilità.”

Nomura si è detto possibilista anche sull’eventuale arrivo, su Xbox One, dei cofanetti Kingdom Hearts HD I.5, II.5 ReMix e Kingdom Hearts HD II.8 Final Chapter Prologue. Tuttavia, il director vuole prima aspettare il rilascio di Kingdom Hearts III per valutare l’accoglienza del pubblico occidentale.

“Come ho detto prima, se noi annunciassimo un progetto diverso, non in stile Kingdom Hearts III, la gente potrebbe anche chiedersi “Hey, che sta succedendo? Siamo concentrati nella release di KH sulle piattaforme PS4 e Xbox One. La domanda da farsi è: il pubblico occidentali vuole tutta la saga di Kingdom Hearts su Xbox One? Se noi chiedessimo questo al pubblico giapponese, probabilmente la risposta sarebbe negativa. Soprattutto ora che è stata annunciata Xbox One X, è veramente il momento giusto per rilasciare le due collection su questa piattaforma? Non è un po’  tardi?”

Ricordiamo ai nostri lettori che il lancio di Kingdom Hearts III è previsto nel 2018, su piattaforme Playstation 4 e Xbox One.