Magikarp Jump: Guida e Consigli utili

Magikarp Jump: Guida e Consigli utili
In questa guida troverete qualche piccolo consiglio utile per gustarsi l’esperienza di Magikarp Jump e diventare il miglior allenatore del mondo.


Magikarp Jump è uscito da un paio di settimane su mobile, sia iOS che Android.

Devo ammettere che appresa la notizia le mie aspettative non erano elevate: era prevedibile che si sarebbe sganciato dalla saga tradizionale di Pokemon e  trattandosi di un gioco mobile non avrebbe di certo potuto raggiungere prestazioni rimarchevoli. Almeno così la pensavo, ma in realtà, forse proprio questa mancanza di aspettative ha reso piacevole interessante il tempo trascorso su questo  titolo e dopo quindici giorni ancora gli dedico del tempo ogni giorno.

Il gioco racchiude le classiche caratteristiche che contraddistinguono i titoli mobili, quali vite limitate, acquisti in-app, potenziamenti vari, tempi di uplevel brevi, obiettivi sbloccabili, ma aggiunge una componente che in molto amano: i Pokemon. Già, non un solo Pokemon, in molti pensano che trattandosi di un titolo dedicato all’inutile Magikarp, possa essere noioso e monotematico, in realtà durante Magikarp Jump fanno la loro apparazione, per poi rimanere, numerosi pokemon che potranno sia aiutarvi che ostacolarvi nella vostra avventura.

Che l’ avventura abbia inizio

Magikarp Jump è ambientato nella città di Saltellopoli, dove il Sindaco Karp vi chiederà di prendere parte alle 8 Leghe con un Magikarp da voi allenato, allo scopo di riportare lustro alla cittadina e motivare i Magikarp che ormai hanno perso la voglia di saltare. Le 8 Leghe altro non sono che gare di salto dedicate a Magikarp, il pokemon che non sa combattere. Qui inizia la vostra avventura da allenatori.

Magikarp Jump Rosa
In Magikarp Jump, il pokemon pesce può avere differenti motivi.

I vostri compiti principali  all’interno di Magikarp Jump saranno:

  • Far esercitare il vostro Magikarp con gli esercizi che verranno man mano resi disponibili a seconda del livello
  • Nutrire il vostro Pokemon per far aumentare la sua Potenza di Salto (PM)
  • Partecipare alle gare delle varie Leghe e crescere come allenatori.

Durante questa avventura interverranno sia amici che vi aiuteranno nel vostro compito – alcuni saranno acquistabili dallo store, altri verranno sbloccati vincendo le Leghe, altri ancora arriveranno a seguito di eventi casuali –  sia nemici che vi ostacoleranno – demotivando, rapendo o rendendo inabile alle gare il vostro Magikarp. Potrete inoltre acquistare oggetti per decorare l’acquario e facilitare la crescita di livello vostra e del vostro Pokemon oppure guadagnarli durante il gioco.

Far Salire di Livello gli Allenamenti

Soprattutto all’inizio di Magikarp Jump vi consiglio di comprare tramite le monete i vari level up del Sacco di Sabbia per ottenere sin da subito un numero più elevato di PM dopo l’allenamento.

Allenamenti Magikarp Jump
Le tipologie di allenamenti disponibili in Magikarp Jump

 

Man mano che salirete di livello come allenatore saranno disponibili sempre più Allenamenti dei quali si potrà effettuare l’upgrade: ricordate che quando viene attivato un allenamento, la scelta del tipo non può essere fatta dal giocatore, ma avviene casualmente.

Allenamenti che producono PM più bassi si verificano con maggior frequenza, per questo è bene effettuare un upgrade ragionato di tutti i tipi di allenamento e non solo di quelli che restituiscono un maggior numero di PM.

 

 

 

Ogni volta che porterete un Allenamento al livello 25 riceverete un Pokebonbon in regalo.

 

Far Salire di Livello il Cibo

Come per gli Allenamenti, anche per le Bacche utilizzate per nutrire Magikarp è possibile effettuare un level up.

Cibo Magikarp Jump
Sono presenti tante varietà di bacche in Magikarp Jump

Le dinamiche sono le stesse citate sopra:

Manaphy: LaScorpacciata in MagikarpJump
Con Manaphy il cibo è assicurato!

  • Livelli più alti : maggior numero di PM guadagnati ognivolta che il vostro Magikarp mangia una bacca
  • Bacche con PM inferiore vengono lanciate nell’acquario con frequenza maggiore
  • Ogni volta che si raggiunge il livello 25 di un cibo, si riceve in regalo un Pokebonbon.

Ogni tanto nell’acquario arriverà un  Manaphy che vi inviterà un sacco di Pokemon che vi porteranno in regalo tanto Cibo per aiutarvi a crescere di PM

Utilizzare tutti i punti Allenamento

Magikarp Jump Allenamento
Forza Magikarp!

 

Assicuratevi di utilizzare tutta l’energia allenamento disponbile, soprattutto se state per salire di livello come Allenatore: ad ogni level up come allenatore l’energia si rigenera e quindi quella non utilizzata andrà sprecata

 

Completare gli Obiettivi

Obiettivi Magikarp Jump
Ci sono una miriade di obiettivi da completare in Magikarp Jump

Cliccate il pulsante Menu e aprite la scheda Obiettivi: da qui potrete visualizzare eventuali ricompense ottenute e riscattare i premi, principalmente diamanti, monete,

 

Ogni obiettivo ha al massimo cinque livelli e i più semplici vengono raggiunti già all’inizio del gioco. Le ricompense potranno aiutarvi nel proseguire più velocemente la vostra avventura in Magikarp Jump.

 

Utilizzare le Decorazioni

Dopo aver completato la Lega Friend, il Sindaco Karp vi regalerà la vostra prima decorazione. Assicuratevi di inserirla subito nel vostro acquario per aumentare il tuo numero massimo di cibo di 1.

Inoltre acquistare altre decorazioni dal Negozio di Diamanti aiuterà Magikarp a ricevere altri bonus e a crescere.

Attenzione agli eventi Speciali

Pidgeotto Il Nemico in MagikarpJump
Pidgeotto è solo uno dei nemici presenti in Magikarp Jump

Durante alcuni eventi viene data la possibilità di scegliere come comportarsi, questa scelta può garantire al vostro team un enorme beneficio o causare una disgrazia, fino alla perdita del Pokemon. Attenzione però, perché non sempre la scelta effettuata porterà lo stesso risultato.

 

 

Risparmiare i propri Diamanti

Molti degli elementi bonus presenti nel Negozio di Diamanti di Magikarp Jump sono piuttosto costosi e, dato che guadagnare diamanti impiega tempo, vi consigliamo di dare delle priorità agli acquisti. Gli oggetti di amicizia sono particolarmente utili, ma costano di più in generale rispetto alle decorazioni. Se non siete sicuri di quali bonus volete ricevere dalle decorazioni, date priorità all’ aiuto degli altri Pokemon. Alcuni amici arriveranno direttamente dopo aver vinto le Leghe e senza costi aggiuntivi, fra questi citiamo Pikachu, Piplup, Meowth e Bulbasaur, altrimenti invece sono accessibili solo su acquisto. La stessa cosa vale per le decorazioni.

Controllare i Negozi dopo Level up

Una volta effettuato l’upgrade di Livello come Allenatore, controllate sempre i negozi. Con il raggiungimento di alcuni livelli vengono resi disponibili nuovi Allenamenti, Cibo , Amici e Decorazioni.

Attenzione ai Livelli Personali del proprio Magikarp

Magikarp Jump bonus individuale
Ogni Magikarp avrà il suo personale bonus.

 

 

Ogni Magikarp che catturate ha un proprio bonus individuale. Questi bonus possono incrementare i PM da allenamento, da eventi o da cibo o addirittura aumentare la quantità di monete ricevute durante le varie attività. Durante il vostro addestramento dedicate tempo a studiare le migliori combinazioni per ottenere il massimo dai bonus personali di ogni singolo Magikarp, anche congiunti con le decorazioni.

CONSIGLIO BONUS: Come far evolvere Magikarp in Garydos

Nonostante avere un Garydos in un gioco di gare di Magikarp sia totalmente inutile, magari vorrete provare anche voi la brezze di far evolvere il vostro Pokemon. Ecco come fare.

Gyarados
Facendo evolvere un Magikarp Oro, si otterrà un Gyarados Rosso!

Premete velocemente col dito su Magikarp finché non compare la scritta ‘La Pietrastante si è rotta’; successivamente dovrete nutrire e allenare il vostro Magikarp finché non salirà di livello. A questo punto avverrà la magia! Magikarp si evolverà, ma sarà costretto ad abbandonare le gare.

 

 

 

Sperando di esservi stati utili, vi auguriamo Buona Pesca con Magikarp Jump!

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Andrea Crapanzano

Videogiocatore fin dalla tenera età di 5 anni con un NES ed un fantastico pc con MS-DOS. Amante della Souls Saga, di Monster Hunter, dei Moba e degli action. Musicista a tempo perso.

Lanciato il Kickstarter di Pathfinder: Kingmaker, videogioco ispirato al GDR

Arriva Pagomeno, tra tecnologia e shopping online