Fall Guys: come vincere a Door Dash

Fall Guys: come vincere in Door Dash

Door Dash è uno dei primi livelli che potete affrontare in Fall Guys e richiede al giocatore di attraversare un percorso bloccato a più scaglioni da una serie di porte da sfondare. Solo che alcune di queste porte sono finte e non possono essere abbattute.

È uno dei livelli più semplici di tutto il gioco ma non per questo meno letale tanto che anche i giocatori più rodati se non stanno attenti potrebbero essere abbattuti. C’è però una precisa strategia che, al netto di qualche accortezza, riesce a garantirvi praticamente sempre la vittoria a Door Dash ovvero: seguire gli altri giocatori.

La strategia per vincere a Door Dash

Durante la partenza infatti vi basta tenere d’occhio 3 o 4 porte di fronte a voi e i giocatori che stanno per lanciarsi contro di loro sfondandole con quadrato. Seguite questi giocatori, rimanendo ad una debita distanza in modo da buttarvi subito verso la porta che si rivelerà essere il passaggio giusto. Superato il primo sbarramento vi basterà ripetere il procedimento con il secondo, con il terzo e così via fino ad arrivare al traguardo. Le porte si ridurranno di serie in serie fino al numero esiguo di sole 3 porte finali.

Sembra banale dirlo ma: non rimanete indietro! Non è importante che arriviate primi o tra i primi l’importante è non essere i fanalini di coda. Se le porte sono intasate dai giocatori prendete bene il tempo con il salto e usate quadrato per atterrare sulla pancia e superare l’ostacolo senza inciampare. Strategia valida specie alla fine quando dovete saltare giù verso il traguardo.

COSA FARE

  • Seguite gli altri giocatori
  • Siate sempre tra i primi a varcare una porta
  • Passate dalle porte con meno giocatori
  • Evitate i pezzi di porta che volano in giro

COSA NON FARE

  • Non provate ad aprire le porte a meno che non siate in netto vantaggio
  • Se scegliete un passaggio evitate di cambiare idea all’ultimo nel caso un giocatore apra un’altra porta a poca distanza dalla vostra

Variante Martello: Il martello, introdotto dall’ultimo aggiornamento, comparirà casualmente nella run finale verso la striscia del traguardo. Sfruttatelo solo se siete tra gli ultimi. Prendete il tempo e fatevi colpire in modo da essere lanciati direttamente dentro il traguardo, bruciando gli avversari sul tempo.

Fall Guys trucchi: come riconoscere sempre le porte vere in Door Dash

C’è anche una specie di trucco in Door Dash che vi permette, se siete attenti, di riconoscere SEMPRE le porte vere. Dovrete guardare le giunture delle porte. Il metodo più semplice è guardare la giuntura in basso, poco sopra i denti. Se vedete una striscia di rosa la porta è fissa mentre se non c’è sicuro si aprirà.

Come vedete, nelle porte contrassegnate di rosso la striscia rosa in basso sopra ai denti è evidente mentre in quella verde no, segno che può essere sfondata. È un procedimento abbastanza ostico comunque a cui dovrete fare l’occhio con il tempo, con la fretta e con gli altri giocatori di Fall Guys in mezzo alle porte!

Non è finita qui!

Scopri altre guide, soluzioni, walkthrough o trucchi per completare il gioco al 100%!

Hai suggerimenti o domande?
Segnalacelo nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Simone Alvaro "Guybrush89" Segatori

Ritrovato in tenera età su una spiaggia pixelata le sue prime parole sono state "Voglio fare il pirata!"

In mancanza di un vero galeone è partito all'arrembaggio del mare della rete depredando le conoscenze di ogni isola su cui è approdato: Ha scritto per Games, VGN, Adventure's Planet, Badgames, FlopTV, Cinefilia Ritrovata, Ridble e creato qualche video per la ciurma di Game Series Network.

Nel mentre la taglia sulla sua testa è aumentata e dopo che l'Università di Viterbo lo ha ritenuto un pericoloso "Capitano della Comunicazione", l'Alma Mater Studiorum di Bologna lo ha classificato come "Minaccia Pirata esperta di Cinema, Televisione e Produzione Multimediale".

Per circa un anno è quindi rimasto nascosto nella Cineteca di Bologna, gestendo dall'ombra l'Archivio Videoludico e organizzando anche un ritrovo piratesco conosciuto come Svilupparty.

Dopo qualche tempo passato in mare tra cinema, fumetti, serie tv, libri, aspirapolvere e videogiochi, senza mai una vera casa, mette l'ancora alla fonda nella baia videoludica di Player.it, dove passa le giornate in compagnia di scimmie, balene e altri animali. Va spesso ad ubriacarsi nella taverna di Tom's Hardware, inoltre va all'arrembaggio di libri e fumetti su Frasix, di gadget e serie TV su Nospoiler e Cinematographe e svolge ricerche su antichi manufatti per conto di Ivipro.

Il richiamo dell'oceano però lo trascina continuamente tra le onde e anche se non sa dove lo porterà il vento quello che conta davvero è il viaggio.

Quantum Error non è più un’esclusiva PS5: arrivo su Series X confermato

Monster Hunter Rise non sarà un open world