Dopo qualche giorno dall’arrivo di Player Unknown’s Battlegrounds, meglio noto come PUBG, su Xbox One, è facile comparare quest’ultima versione con quella originale per PC. In questa guida non vi suggeriremo quale delle due comprare o quale delle due è quella migliore, ma ne analizzeremo le principali differenze per quanto riguarda estetica, controlli e caratteristiche generali. non mancherà inoltre qualche consiglio sulle procedure da seguire nel caso di problemi di accesso.

Problemi di connessione: cosa fare?

Al lancio su Xbox One, PUBG ha sofferto di qualche problema ai server, dovuto principalmente all’alto carico sostenuto. Nulla di grave, ma ecco cosa vi consigliamo di fare nel caso qualcosa vi impedisca di partecipare alla battaglia:

  • Impostate correttamente la vostra regione, per utilizzare i server più vicini a voi. Dalla schermata del titolo, premete il pulsante Menù del vostro controller e scegliete la regione nel quale vi trovate.
  • Seguite la pagina Facebook e l’account Twitter ufficiali del gioco per essere al corrente di eventuali downtime o momenti di manutenzione dei server.
  • Rispettare le generiche regole per il buon funzionamento della vostra connessione online è sempre consigliato. Provare a riavviare il gioco, la vostra console ed il router di casa sono sempre buone idee, così come preferire una connessione LAN piuttosto che quella wireless ed assicurarsi che che la vostra console abbia il NAT di tipo Aperto.
  • Se avete bisogno di ulteriori consigli, potete sempre rivolgervi alla Community italiana del gioco, su Facebook.

PUBG come iniziare a giocare

Controlli e schemi dei comandi

PlayerUnknown’s Battleground su Xbox One è giocabile ovviamente soltanto attraverso l’utilizzo di un controller. La trasposizione dei comandi dalla tastiera del PC al pad cicciotto di One non è stato lavoro da poco, tant’è che PUBG Corp ha dovuto ricorrere all’aiuto di Microsoft e di alcuni suoi team interni per ottenere un risultato soddisfacente. I comandi sono divisi in sei categorie, illustrate nella seguente galleria. A seguire, alcuni preziosi suggerimenti.

  • Il tasto direzionale ha molteplici funzioni: lo utilizzeremo per equipaggiare granate o armi da mischia, per utilizzare oggetti consumabili ed infine per cambiare modalità di fuoco per quanto riguarda le armi semiautomatiche.
  • Una lunga pressione del pulsante X servirà a ricaricare l’arma, mentre un colpo leggero servirà per interagire con l’ambiente che ci circonda.
  • Mentre visualizziamo la mappa spingere il lo stick destro ci permetterà di posizionare dei comodi segnali che ci aiuteranno ad orientarci sul campo di battaglia.
  • Se, mentre siete a bordo di un veicolo, vorremmo cambiare sedile, basterà scorrere su tutti quelli disponibili premendo ripetutamente il tasto A piuttosto che utilizzare scomode ma più dirette combinazioni di tasti come quelle utilizzate su PC.
  • L’utilizzo di granate richiede di affinare la mira: questo si traduce nella necessità di schiacciare il grilletto sinistro prima, e confermare il lancio col grilletto destro.
  • Durante la mira, la pressione degli stick sinistro e destro permetteranno di inclinare la visuale nelle rispettive direzioni.

PUBG warrior pack dlc

Differenze con la versione PC

PUBG è arrivato su console grazie al progetto Xbox Game Preview. Le feature offerte dal titolo su PC saranno trasposte quindi su console con un leggero ritardo. Nel dettaglio:

  • L’unica mappa disponibile al momento su Xbox One è quella d’esordio, Erangel. La mappa desertica, annunciata qualche tempo fa per PC, è attesa su console all’inizio del prossimo anno.
  • Non tutte le caratteristiche dell’aggiornamento 1.0 PC del gioco saranno rese disponibili al lancio su Xbox One. Tuttavia, non mancheranno alcune feature principali come il salto e la scalata. Il gioco, in generale, sarà supportato con numerosi update a cadenza fissa come già visto su Steam.
  • Per giocare su console sarà ovviamente necessario possedere una sottoscrizione Gold attiva.
  • Entrambe le versioni PC e console limitano il framerate a 30fps. Su Xbox One X, PUBG sfrutta anche la tecnologia HDR. L’intento degli sviluppatori è di innalzare il limite di fotogrammi su quest’ultima piattaforma, ma questo potrebbe creare uno svantaggio a livello di gameplay per chi gioca su Xbox One, quindi la suddetta caratteristica è ancora in discussione.