Sebbene comunemente si sostenga il contrario, videogiocare al giorno d’oggi costa meno che in passato. E non parliamo soltanto del fantomatico e tanto chiacchierato “grey market”, ma anche e soprattutto dei canali ufficiali. Sulle rispettive piattaforme di gioco gli sconti sono a cadenza settimanale e i retailer offrono prezzi altrettanto vantaggiosi.

I videogiocatori su PC, però, hanno, per certi versi, una marcia in più grazie a succulenti bundle di giochi Steam. Volete spendere pochi euro e avere un pacchetto di ottimi titoli che vanno dagli indie ai AAA? I bundle sono la soluzione per tutte le vostre esigenze! Bando alle ciancie e analizziamo insieme i tre principali siti che forniscono questo servizio.

Humble Bundle

 

Standard

Humble Bundle è, con molta probabilità, il sito più famoso dove poter comprare bundle per tutti i gusti. Il servizio si è espanso con il passare del tempo fino ad abbracciare più generi e media, compreso quello dei giochi di ruolo cartacei e le piattaforme mobile. Non è raro infatti trovare bundle di Pathfinder, di WH40K e altri giochi di ruolo o bundle di giochi Android.

Indipendentemente dal tipo di prodotto, il sistema a gradini è però comune a (quasi) tutti i bundle offerti dal sito stesso:

  • Al prezzo di 1 dollaro, il minimo sindacale per ottenere il tier più basso, avrete le chiavi Steam dei titoli indicati
  • Il mid-tier (noto anche come Beat The Average) offre tutto il contenuto del pacchetto a 1$ più i titoli indicati nel secondo blocco. Per avere questo bundle sarà necessario pareggiare almeno l’offerta media. Generalmente il mid-tier nasconde anche dei titoli che, nel caso in cui si tratti di bundle della durata di 14 giorni, verranno sbloccati dopo 7 giorni.
  • Il top tier è invece a prezzo fisso e vi permetterà di ottenere tutto quanto abbia da offrire quel bundle. Ogni offerta superiore a quel prezzo sarà ininfluente poiché saranno solo soldi aggiuntivi per beneficenza, sviluppatori e per il sito. Si tratta del tier che offre, in genere, i giochi più recenti e di valore e anche simpatici gadget (spesso esclusivi dei residenti negli “States”.

Monthly

Il Monthly è una scommessa, un salto nel buio che, nella maggior parte delle volte, non mi ha mai deluso. Si tratta di un pacchetto ad un prezzo fisso di 12 dollari con giochi segreti e giochi pubblici ed è l’unico bundle che esce fuori dai suddetti schemi a “gradini”.

Humble Monthly Bundle Steam

Ci sono degli early unlock che verranno dati fin da subito, come in questo caso i pacchetti premium per i giochi online targati Bethesda,  mentre il resto vi verrà recapitato il primo venerdì del mese alle 18. E guarda caso oggi è proprio il primo venerdì di novembre… quindi sbrigatevi a prendere questo bundle prima che vi sfugga!

L’Humble Monthly è una sorta di sistema ad “abbonamento” ma la sottoscrizione è cancellabile in qualsiasi momento. 

Più mesi pagherete in anticipo, maggiore sarà la cifra che risparmierete sul costo del singolo bundle. Si tratta di un pacchetto rischioso, ma che regala sempre molte soddisfazioni tra AAA, indie “premium” ed hidden gems.

Fanatical 

Molti di voi probabilmente non avranno nemmeno sentito parlare di questo Fanatical ma, fondamentalmente, vi è più familiare del previsto. Si tratta infatti del caro, vecchio Bundlestars con semplicemente un nome nuovo!

Bundlestars Steam Fanatical

Fanatical offre i tier a prezzi fissi a contenuto crescente ma, a differenza di Humble Bundle, offre bundle più duraturi e, generalmente, punta ad offrire giochi indie, o giochi famosi ma un po’ più datati. Grazie a questi bundle ho recuperato tanti giochi per alimentare il mio backlog e titoli davvero validi di cui ignoravo persino l’esistenza, il tutto ad un prezzo anche relativamente economico.

Generalmente i bundle sono raccolti per tema o per meccaniche di gioco e, spesso, vengono offerti anche ghiotti complete bundle di singoli AAA. Questi ultimi saranno corredati dai relativi DLC e si tratta di un’ottima occasione per recuperare qualche ottimo titolo, ma con un paio di annetti sulle spalle, ad un prezzo davvero eccezionale .

IndieGala

Chiudiamo il trittico di sito di bundles con uno dei migliori alleati per gli amanti dei titoli indie, quelli più sconosciuti e nascosti. IndieGala non offre la qualità degli indie “premium” che girano nei bundle di Humble ma, a suo modo, cerca di coprire le “mancanze” dei due servizi già citati.

IndieGala Steam Bundle

Non di rado vi troverete infatti di fronte dei titoli estremamente di nicchia ma, non per questo obbligatoriamente di secondo piano o di scarsa qualità. Mi è capitato di ritrovarmi tra le mani piccole gemme ed ottimi time killer ad un prezzo davvero contenuto. Parliamo di titoli ideali anche per i cacciatori di carte e medaglie su steam, che avranno pane per i propri denti grazie a titoli divertenti ed economici.

Tutti e tre i siti suddetti dispongono inoltre di un proprio store che, ogni settimana, vi riserveranno tantissime sorprese! Cosa state aspettando?