Guida e consigli Hellblade Senua’s Sacrifice

Per quanto non brilli per complicazione, è facile cadere preda di alcuni tranelli nascosti in Hellblade Senua’s Sacrifice. Un po’ per gli enigmi, un po’ perché alcuni antri bui sono difficili da vedere, bloccarsi non è esattamente difficile. Ecco qualche trucco e consiglio per iniziare.

1Guardatevi sempre attorno

Avrete a che fare con diversi enigmi da completare, alcuni più semplici altri più complessi, tutti però risolvibili senza dover diventare matti. Fermatevi un attimo e guardatevi attorno, spesso la soluzione è molto più semplice di quanto possa sembrare ed è spesso a portata di mano. Cercate lungo i muri, se siete bloccati o non riuscite a capire come passare un enigma è probabile che vi sia sfuggito un anfratto in un muro, qualche metro più indietro.

2Cambiate prospettiva

Sarà proprio il gioco a farvelo fare, ma anche prima che il sistema vi spinga a farlo, spesso basta spostarsi di qualche grado di lato o fare un passo indietro per trovare la soluzione ad un enigma o la strada corretta da seguire.

3Date retta alle voci

Soprattutto in combattimento, le voci sono il vostro “specchietto retrovisore”, se vi dicono di schivare, fatelo, da un lato o dall’altro, fidatevi. Sarebbe ancora meglio giocare con le cuffie, specialmente se di alta qualità. Già con gli speaker del televisore l’audio di Hellblade è splendido, con le cuffie brilla proprio.

4Giocate d’astuzia con i nemici

La “parata perfetta”, quella che vi permette di contrattaccare immediatamente distraendo in nemici è una specie di manna dal cielo soprattutto quando ci sono più nemici e gli spazi sono stretti. Anche il Focus in combattimento vi aiuterà molto quando ci sono più nemici, e non disdegnate l’uso del calcio per far abbassare la guardia degli opponenti con lo scudo. Più giocate d’astuzia e meno rischiate di morire.

5Non fatevi spaventare dal permadeath

Sì, è vero, non siamo più abituati al game over che ci costringe a ricominciare da zero, e la notizia che in Hellblade Senua’s Sacrifice ci sarebbe stata una feature simile ha causato non poco rumore, soprattutto sui social network. Non fatevi prendere dal panico, per arrivare alla cancellazione del salvataggio ci vuole molto più di quanto possiate temere. Se proprio siete in crisi, fate un backup su pennetta USB. Ma non è assolutamente necessario.

6Nel Regno di Valravn nulla è come sembra

Letteralmente. State attenti a cercare bene i portali, a orientarvi bene, a non passarvi sotto più volte rischiando di annullare le modifiche alla realtà senza accorgervene.

7Non abbassate mai la soglia d’attenzione

Onde evitare di girare in tondo per un’ora alla ricerca di un passaggio che avete quasi letteralmente sotto gli occhi ma non lo vedete perché siete stanchi o distratti, piuttosto spegnete e riposatevi. Fidatevi, è meglio fare qualche pausa, anche perché a livello emozionale Hellblade è un pugno allo stomaco non indifferente.

8Se siete sensibili a certi argomenti preparate i fazzoletti

Siete un po’ emotivi? Tenete qualche fazzoletto vicino. Siete sensibili a certi argomenti? Stessa cosa. Per i temi trattati, Ninja Theory ha osato molto, arrivando anche a ricevere il plauso di esperti del campo e pazienti. Tenetevi pronti perché il finale è un bel pugno in faccia.