Oggi è Giovedì, e come ogni Giovedì che si rispetti ci aspetta il consueto appuntamento con i ragazzi di Inntale ed il nuovo episodio di Luxastra, la sessione live-action completamente improvvisata di Pathfinder che ci porta nell’omonimo continente ogni Giovedì alle 19:00, sul canale ufficiale YouTube di Inntale

 

Recupera la puntata precedente!

 

 

Nella puntata precedente, il gruppo di avventurieri è riuscito ad ottenere il permesso di esplorare le segrete della Chiesa di Luxtos, piena zeppa di artefatti e vecchi cimeli che potrebbero venir rubati dai misteriosi elfi.

Dopo aver provato ad analizzare alcuni degli artefatti, tra cui un’antica pietra verde dalla forte energia magica, l’attenzione del gruppo è ricaduta su di un particolare arazzo. Sarà un semplice pezzo di stoffa o celerà dietro di sé qualcosa di ben più complesso?

 

Anticipazioni Luxastra, Settimo Episodio

 

 

La settima puntata inizia esattamente da dove abbiamo lasciato i nostri sei eroi: Galgith, Letho, Shiran, Rendar, Dalia e Hann impegnati a decifrare il misterioso arazzo che potrebbe ricondurli niente meno che al Re Corvo.

Il Settimo Episodio è l’inizio della terza sessione del gruppo, e forse quello più importante assieme al Nono Episodio. Sarà ricco di nuova lore, nuovi misteri e soprattutto ci sarà l’introduzione di nuovi importantissimi elementi per tutte le prossime stagioni di Inntale.

Protagonista dell’episodio sarà proprio l’arazzo, che racconterà una storia lunga secoli e a cui sono legati, forse, i destini dei sei avventurieri. Dopo l’analisi, il gruppo dovrà dividersi in tre gruppi da due membri ciascuno per indagare meglio e ricoprire più terreno, cercando di capire come sventare la minaccia sotterranea.

Da ciò seguiranno dei particolari dialoghi a quattr’occhi che cementeranno ancor di più il rapporto tra i sei avventurieri, rivelandoci forse altri dettagli della loro vita che l’imbarazzo di un gruppo esteso di sconosciuti potrebbe aver omesso nelle puntate precedenti.

In sintesi ci saranno tanta lore, tanti misteri e tante risate…ma non tranquillizzatevi troppo: il pericolo è dietro l’angolo nelle segrete della Chiesa, e potrebbe già esser troppo vicino per evitarlo!

 

4.55/5 (11)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!