Un enigma alla settimana

L’indovinello che vi proponiamo quest’oggi è di stampo classico. Una domanda apparentemente priva di senso per la quale c’è una sola, innegabile risposta che corrisponde alla soluzione.

Troverete più avanti la soluzione all’enigma della settimana scorsa (se ve lo siete perso, lo trovate qui).

Stavolta non possiamo nominare un vincitore. Sebbene in molti abbiano dato la soluzione giusta, i più rapidi sono stati coloro che la conoscevano già. Così non vale!!! Il gioco è divertente se vi cimentate a trovare la soluzione da soli e lasciar tentare a coloro che hanno voglia di scervellarsi. Pertanto vi chiedo, per i prossimi indovinelli che vi proporrò, se conoscete già la soluzione di tenerla per voi, così da lasciar provare a chi si vuol mettere in gioco.

N.B.
Non vale nemmeno Google!!! Non fate i furbi!!!

Adesso però non perdete altro tempo e andate subito a scoprire il nuovo indovinello di questa settimana. Come sempre, vi invito a tentare di trovare la soluzione e proporla nei commenti a questo stesso articolo. In alternativa, potete contattarmi sui social, sui gruppi dedicati a Player.it o dovunque riusciate a reperirmi.

Come utilizzare questa rubrica

La rubrica L’Antro di Gollum vuole essere uno strumento per fornirvi indovinelli, enigmi e giochi matematici che potete inserire nelle trame delle vostre campagne di gdr.

Anziché scrivere un banale elenco di indovinelli, abbiamo pensato ad una formula più divertente e dinamica. Vi diamo un indovinello alla settimana e il tempo necessario a trovare una soluzione. Se ci seguirete assiduamente, vi ritroverete un bel po’ di materiale che potrà esservi utile per arricchire le vostre sessioni di gioco.

L’indovinello di questa settimana è di tipo “testuale” (vedi più avanti per i dettagli). Questo significa che potete utilizzarlo nella maniera più classica: un personaggio propone ai giocatori l’enigma, essi dovranno risolverlo per ottenere in cambio qualcosa.
In alternativa, potete farlo trovare scritto da qualche parte e la soluzione potrebbe rappresentare un indizio, forse un oggetto da trovare o un luogo da raggiungere.

Non ci dilunghiamo oltre per evitare di darvi troppi aiuti o fare spoilers. Vi lasciamo all’indovinello, spremetevi le meningi!

indovinelli rubrica luogo inesistente sfinge
La sfinge è un classico incontro che gli eroi devono superare utilizzando l’ingegno anziché la forza bruta.

Categorie degli enigmi

Per comodità ho suddiviso gli indovinelli in tre categorie e ogni settimana vi indicherò a quale di queste categorie appartiene l’indovinello che vi propongo:

Indovinelli testuali

In questa categoria troverete gli indovinelli più classici, quelli che possono essere proposti da un nemico a voce o che i personaggi possono trovare scritti su una porta, su una tavola antica, su una lapide e così via. Normalmente la soluzione è rappresentata una parola o da una frase.

Enigmi matematici

Gli enigmi basati su calcoli numerici e operazioni matematiche. Per risolverli, il più delle volte, sarà necessario impostare e risolvere un’equazione o un sistema di equazioni. Alcuni di essi possono essere risolti facendo calcoli a mente, ma la difficoltà aumenta se non si dispone di carta e penna.

Codici cifrati e crittografati

Si tratta di testi e parole nascosti in altri testi per mezzo di chiavi cifrate o di espedienti che richiedono un approccio intuitivo per trovare un senso compiuto ad un insieme di lettere e numeri apparentemente senza senso e per riuscire a leggere “tra le righe”.

Prove e tranelli meccanici

Gli enigmi di questo particolare tipo possono essere inseriti in un’avventura legandoli strettamente a oggetti che il master può far trovare ai PG o a situazioni in cui possono incappare. Durante il gioco, non sarà necessario leggere il testo dell’indovinello ma semplicemente descrivere la situazione, far trovare gli oggetti e fornire ai personaggi una forte motivazione per risolvere il problema.

La soluzione dell’enigma della scorsa settimana

Per misurare i 45 minuti basta dare fuoco contemporaneamente ad entrambe le estremità di una corda ed a un solo lato della restante.
La prima si consumerà esattamente in mezz’ora in quanto, anche se si propagheranno con velocità diverse, le fiammelle si incontreranno in metà del tempo necessario a bruciare completamente la corda a partire da un solo lato.
Quando la corda si sarà completamente carbonizzata sarà sufficiente accendere la seconda anche sull’altra estremità. La corda rimasta intatta, che si sarebbe dovuta bruciare esattamente in mezz’ora, si consumerà così in un quarto d’ora, segnando il tempo richiesto di 45 minuti.

L’enigma di questa settimana

indovinelli rubrica luogo inesistente
“Non si entra con facilità a Mordor. È una landa desolata, squassata da fiamme, cenere e polvere…” cit.

IL LUOGO INESISTENTE

Categoria: indovinelli testuali

Difficoltà: Facile

Testo:

I miei mari non sono fatti d’acqua, le mie montagne non sono di roccia e le mie foreste non hanno alberi. Cosa sono?

I vostri enigmi

Voglio offrire la possibilità a voi lettori di inviarmi un vostro enigma. Ogni settimana pubblicherò in questa rubrica un indovinello scelto tra quelli che mi invierete.

Avete inventato un indovinello e volete saggiarne l’efficacia? Oppure c’è ne uno che vi piace particolarmente e che volete proporre al pubblico? Magari avete trovato un indovinello talmente ostico che non siete riusciti ancora a risolvere e sperate che i nostri lettori abbiano più fortuna (o sagacia) di voi?

Inviate il vostro enigma (comprensivo di soluzione, possibilmente) a info@player.it, lo vedrete pubblicato su queste colonne!

Al prossimo enigma!

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!