Disney+ svela cosa arriverà nel 2023 | Tutte le uscite più attese

    DISNEY+ uscite del 2023 in esclusiva

    Disney si prepara al 2023 annunciando una serie di titoli che andranno ad ampliare il catalogo della casa di Topolino nel corso di quest’anno.

    Tra gli annunci troviamo film e serie tv, e saranno tutti titoli originali Disney+, parliamo di progettiben diversificati e in grado di soddisfare i gusti più disparati del grande pubblico.

    Una mano punta il telecomando sul televisore dove c'è il logo Disney+

    Le novità di Disney+ del 2023

    Di seguito troverete tutti i film e serie annunciate da Disney per il calendario di quest’anno, con tanto di trama e data d’uscita, a patto che sia stata divulgata ovviamente.

    • History of the World Part II: Brooks sarà scrittore e produttore esecutivo di History of the World Part II, sequel del cult History of the World Part I del 1981. Lo show viene descritto come una serie tv con diversi sketch che parodiano momenti famosi della storia. A Brooks si uniscono alla scrittura noti comici come Nick Kroll, Wanda Sykes, Ike Barinholtz e David Stassen. Nella serie vedremo un’ampia varietà di figure storiche satireggiate: tra questi, Maria Maddalena (Zazie Beetz), Sigmund Freud (Taika Waititi), Marco Polo (Jake Johnson), Harriet Tubman (Wanda Sykes) e molti altri. Questo è solo un assaggio del cast di celebrità dello show, che comprende anche nomi come Danny DeVito, Seth Rogen e J.B. Smoove, solo per citarne alcuni. Per quanto riguarda i periodi temporali, è chiaro che visiteremo l’epoca della Guerra Civile con commenti razziali pungenti e vedremo ancora una volta le storie bibliche con Noè (Seth Rogen) e la sua famosa Arca. Disponibile dal 6 Marzo.
    • UnPrisoned: ispirata alla vita della McMillan, UnPrisoned è una serie dramedy che racconta di una terapista relazionale disordinata ma perfezionista e di una madre single la cui vita viene stravolta quando suo padre esce di prigione e si trasferisce da lei e dal figlio adolescente. La serie vede come protagonisti Kerry Washington e Delroy Lindo. Composta da otto episodi, la serie, prodotta da ABC Signature, è stata ideata da Tracy McMillan e debutterà su Disney+ il 10 Marzo.
    • Up Here: serie ambientata a New York nei giorni calanti del 1999 e segue la storia straordinaria di una coppia ordinaria che si innamora e scopre che il più grande ostacolo alla felicità insieme potrebbe essere l’insidioso mondo di ricordi, ossessioni, paure e fantasie che vive nella testa del protagonista. Composta da otto episodi, la serie musical è ideata dal drammaturgo Steven Levenson, vincitore di un Tony (tick, tick… BOOM!), da Danielle Sanchez-Witzel (The Carmichael Show, My Name Is Earl), dal regista di Hamilton, vincitore di un Tony, Thomas Kail e dalla coppia di vincitori di Oscar, Emmy e Grammy Kristen Anderson-Lopez e Robert Lopez (Frozen, WandaVision). Disponibile dal 24 Marzo.
    Collage di immagini tratte dal trailer History of the World: Part 2 dove vediamo Mosè, Freud e la Maddalena.
    • Le piccole cose della vita: Basato sulla raccolta best-seller di Cheryl Strayed, la serie segue le vicende di Clare (Kathryn Hahn), una scrittrice in crisi che diventa una venerata giornalista di consigli mentre la sua stessa vita sta andando a rotoli. Quando incontriamo Clare per la prima volta, il suo matrimonio con il marito Danny zoppica a malapena; la figlia adolescente, Rae, la sta allontanando; e la sua carriera di scrittrice, un tempo promettente, è inesistente. Così, quando una vecchia amica scrittrice le chiede di sostituirla nella rubrica di consigli Dear Sugar, lei pensa di non avere il diritto di dare consigli a nessuno. Tuttavia, dopo aver assunto a malincuore il ruolo di Sugar, la vita di Clare si dipana in un complesso tessuto di ricordi, esplorando i suoi momenti più importanti dall’infanzia fino ai giorni nostri e scavando nella bellezza, nella lotta e nell’umorismo delle sue ferite non rimarginate. Debutterà su Disney+ il 7 Aprile.
    • Saint X: basato sul romanzo del 2020 di Alexis Schaitkin, Saint X è un dramma psicologico con molteplici linee temporali e prospettive che raccontanori alcuni casi di ragazze scomparse. La mini-serie racconta la misteriosa morte di una giovane donna durante un viaggio ai Caraibi e sarà composta da 8 episodi. Leila Gerstein (“Mrs. America”, “The Handmaid’s Tale”, “Hart of Dixie”) ha scritto la serie, mentre Dee Rees (“Mudbound”) si occuperà della regia e della produzione esecutiva. Stephen Williams (“Watchmen”) sarà anche produttore esecutivo insieme a David Levine e Zack Hayden per Anonymous Content, Aubrey Graham alias Drake, Adel “Future” Nur e Jason Shrier per Dreamcrew Entertainment (“Euphoria”), Alexis Schaitkin e Steve Pearlman (“Once Upon a Time”).