Nuova stagione di Rings of Power | Il signore degli anelli arriva di nuovo

    RINGS OF POWER LOTR NUOVA STAGIONE IN ARRIVO

    Pronti a tornare a vagare per la Terra di Mezzo? Per la fortuna degli appassionati del mondo creato da Tolkien, Amazon Studios ha annunciato il ritorno della popolare e costosissima serie Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. Tra dichiarazioni e annunci, scopriremo il futuro della discussa serie prequel del capolavoro fantasy per eccellenza del ‘900.

    La serie, creata da J. D. Payne e Patrick McKay per Amazon Prime Video, è basata sui romanzi di J. R. R. Tolkien e racconta una storia che si svolge migliaia di anni prima de Lo Hobbit e de Il Signore degli Anelli, entrambi adattati in saghe cinematografiche da Peter Jackson, cominciate rispettivamente nel 2012 e nel 2001.

    Collage dei protagonisti de Gli Anelli del Poter e i tre anelli forgiati per gli elfi.

    Il futuro di Rings of Power

    The Rings of Power ha debuttato a Settembre sul servizio di streaming di Amazon e ha battuto ogni record della piattaforma, diventando la serie di Prime Video più vista di sempre. Gli otto episodi sono stati ben accolti e Vernon Sanders, responsabile della divisione Global TV di Amazon Studios, sostiene che da allora la fama della serie è cresciuta esponenzialmente.

    In un’intervista rilasciata per Deadline, Sanders ha dichiarato: “È di gran lunga la serie più grande che abbiamo mai progettato, la serie più ricca di contenuti che abbiamo realizzato. Dopo aver consegnato gli episodi, abbiamo visto una nuova ondata di persone arrivare al servizio per iniziare lo show”. E ha continuato: “Abbiamo già reso noto che abbiamo superato i 100 milioni, e da allora il numero è aumentato, sono milioni e milioni in più”.

    Prime Video ha confermato che due stagioni de Gli anelli del potere sono in lavorazione dall’inizio dell’anno, i produttori hanno anche rivelato di aver pianificato ben cinque stagioni, nonostante solo due siano state ufficialmente confermate da Prime, almeno per ora.

    Le anticipazioni rilasciate dagli showrunner

    Sappiamo persino quale sarà l’inquadratura finale dell’ultimo episodio. I diritti acquistati da Amazon erano per uno show di 50 ore. Sapevano fin dall’inizio che quella era la dimensione della tela: si trattava di una grande storia con un inizio, una parte centrale e una fine ben definiti. Ci sono cose nella prima stagione che si rivelano importanti solo nella quinta”, sono le parole del co-showrunner della serie, J.D. Payne, dichiarate ai microfoni di Empire ancor prima che la prima stagione fosse uscita.

    Gli showrunner di Rings of Power: J. D. Payne e Patrick McKay

    Patrick McKay, co-showrunner della serie insieme a J.D. Payne, ha dichiarato a The Playlist: “Credo che se rispondessimo in modo troppo dettagliato, rovineremmo le tappe del viaggio dei prossimi episodi. Basti dire che nella storia, nel mondo di Tolkien, i viaggi in altre terre sono un tema ricorrente […] L’altra cosa che vorrei dire è che Tolkien stava scrivendo delle isole britanniche, stava scrivendo del suo giardino e la descrizione della natura, dell’aria, della luce e dell’erba di questo luogo è una parte importante di quei libri. E credo che poter riportare queste caratteristiche a casa sia una fantastica opportunità”.

    Quando uscirà la seconda stagione?

    Ricordiamo che sono passati solo tre mesi dall’uscita dell’episodio finale della prima stagione de Gli anelli del potere, ma sono parecchi gli spettatori che già muoiono dalla voglia di avventurarsi ancora per la Terra di Mezzo. Per fortuna, Amazon Studios è stata generosa con gli aggiornamenti sulla serie fantasy più costosa di sempre, sappiamo infatti che la produzione della seconda stagione è iniziata all’inizio di Ottobre, precisamente nel Regno Unito, e proprio recentemente sono state annunciate le tre nuove registe per la seconda stagione: saranno Charlotte Brändström, Sanaa Hamri e Louise Hooper.

    Una scena di Rings of Power con Galadriel e Sauron al centro.

    Ovviamente il team di produzione sta ancora lavorando sui nuovi episodi della serie, il che significa che non verranno rilasciati in tempi brevi. Recentemente Vernon Sanders ha dichiarato a Collider che è improbabile che la seconda stagione uscirà nel corso del 2023: “Non so se posso dirlo… Sarebbe fantastico se riuscissimo a far uscire la seconda stagione entro un anno dall’uscita della prima. Potrebbe volerci un po’ di più, ma stiamo facendo tutto il possibile e miglioreremo sempre di più.”

    Sanders ha poi continuato dicendo:”Certamente ciò che abbiamo imparato nella Stagione 1, ci ha insegnato cose che stiamo applicando nella Stagione 2, e finora ci siamo posti un obiettivo per quanto riguarda quando lo show sarà rilasciato, e siamo sulla buona strada per rispettare quel piano”. In conclusione possiamo probabilmente rinunciare alla speranza di vederla arrivare per il 2023, conviene munirsi di pazienza e attende il ritorno della Terra di Mezzo durante il 2024.