Nei due weekend scorsi, si è tenuta l’ Overwatch Open Division, torneo che ha visto gli italiani protagonisti con ben 6 squadre in top 16 ai playoff. Solo 2 di queste, però, sono entrate nella top 4 valida alle qualificazioni del Contenders Trials.

Ma chi sono gli italiani che prenderanno parte ai Contenders Trials? In questo articolo vi racconteremo qualcosa in più su questi straordinari pro player.

Samsung MorningStars Blue

Samsung MS Blue thebigone
Nightslayer.
  • Nome: Fabio “Nightslayer” Condoluci.
  • Età: 32
  • Ruolo: Coach in carica dei MorningStars Blue.
  • Eroi Preferiti: Widowmaker, McCree, Soldier76.
  • Info Personali: Analizza al meglio ogni situazione ed ha sempre una risposta a tutto.
  • Carriera da Player:
    • Giocatore di FPS arena dal 1999.
    • Ha giocato a Quake 3 raggiungendo un ottimo livello.
    • Ex capitano del team iDominaEx e co capitano del team Omnia eSport.

Mi ritengo una persona razionale, diretto e molto calcolatore. Amo la precisione in gioco e se non vengo ascoltato dai miei giocatori rischiano le mie urla. Molto spesso tendo a fare esempi particolari durante le mie spiegazioni per far comprendere e ragionare il mio interlocutore. Amo la tecnologia in generale, amo la buona musica e la buona qualità audio/video. Sono appassionato di videogames dall’età di 6 anni e sono praticamente cresciuto vedendo nascere l’Esport. Sono molto solare e mi piace ridere. Amo i tatuaggi: ne ho 4 e tutti indicano un periodo del mio passato o una caratteristica del mio carattere.

 

Luft overwatch
Luft.
  • Nome: Aris “Luft” Galli.
  • Età: 20.
  • Ruolo: Tank.
  • Eroi Preferiti: Reinhardt.
  • Info Personali: Ha sempre tutto sotto controllo ma per lui il bicchiere è sempre mezzo vuoto.
  • Carriera da Player:
    • Ha cominciato a giocare ad Overwatch nell’agosto del 2016 con il team NextGaming, con il quale è salito sul podio di tutti i tornei italiani.
    • A febbraio 2017 ha formato gli Aristocats dove ha ottenuto il 2° posto in due tornei locali.
    • Entra nei Samsung nel giugno 2017. Da allora è il main tank dei Morning Stars, mentre dal gennaio 2018 dei Morning Stars Blue.

 

Quando vinco abbraccio i compagni di
squadra, sono socievole e simpatico con quelli che conosco. Mi piace svapare
mentre gioco.

Samsung-MS-Blue-Najiny
Najiny.
  • Nome: Mirko “Najiny” Seveso
  • Età: 17.
  • Ruolo: DPS / Flex.
  • Eroi Preferiti: Genji, Tracer, Soldier, Junkrat.
  • Carriera da Player: Ha giocato per molti anni a S4league ma non si è mai interessato al competitivo.

Mi piace molto viaggiare e fare nuove esperienze. Ho una grande passione
per il gaming in generale. Gioco ai videogames da quando avevo 8 anni.

Samsung-MS-Blue-thebigone
Thebigone.
  • Nome: Federico “Thebigone” Fantozzi.
  • Età: 22.
  • Ruolo: DPS
  • Eroi Preferiti: Widowmaker, Soldier76, Tracer.
  • Info Personali: Fin da piccolo appassionato di tecnologia e videogames, passioni trasmesse dal padre.
  • Carriera da Player: Ha sempre giocato ai videogiochi facendo anche le sue prime esperienze in team amatoriali.  In concomitanza con l’inizio della sua carriera universitaria ha deciso di giocare ad Overwatch non solo per divertimento ma anche perché vedeva delle buone chance nel crescente settore degli Esports. Un anno fa ha iniziato a giocare in piccoli team con lo scopo di farsi conoscere e in poco tempo è arrivato nel team sponsorizzato da Samsung.

Mi piace molto viaggiare e seguo costantemente sport motoristici. Sono una persona molto tranquilla, amo il silenzio e non parlo molto.

 

Samsung-MS-Blue--DragonEddy
DragonEddy.
  • Nome: Edmondo “DragonEddy” Cerini.
  • Età: 19.
  • Ruolo: Off-Tank
  • Eroi Preferiti: Zarya e D.va.
  • Info Personali: Studente di informatica per la comunicazione digitale a Unimi, è sempre attento a tutto e gli piace intrufolarsi in tutte le foto.
  • Curiosità: Gli piace bere, è molto timido, mangia frutta mentre gioca ed è talmente positivo che nessuno l’ha mai visto arrabbiato.
    • Carriera da Player: Grazie ad un amico che gli regalò il gioco al day one, ha giocato per circa un anno in modo casual con amici e compagni di classe. Per divertimento, ha partecipato al torneo “contest” Fight for Glory di Samsung riuscendo inaspettatamente a vincere e da lì, dopo essere stato preso nel team ufficiale, ha iniziato a giocare competitivo. Nell’ultima stagione ha raggiunto la Top 10 europea.

Indosso sempre delle felpe perchè mi piacciono. Ho sempre gli auricolari, Non indosso mai giubbotti. Ho sempre le mani in tasca quando cammino.

Augmented Authority

midna overwatch
Midna.
  • Nome: Lorenzo “Midna” Nulli
  • Età: 19
  • Ruolo: Tank
  • Eroi preferiti: Reinhardt, Widowmaker e Winston.
  • Info personali: Streamer
  • Carriera da Player: Ha cominciato a giocare dalla beta di Overwatch nel novembre del 2015. Ha da subito giocato in vari team, vincendo diversi tornei sia italiani che europei. Dopo una piccola pausa dal competitivo per dedicarsi allo streaming, ha deciso di rientrare in scena con gli Augmented Authority, squadra con la quale ha vinto molti esl weekly e diverse competizioni europee.

 

 

 

L’ Overwatch Contenders Trials è un torneo di promozione/retrocessione che si svolgerà alla fine di ogni Contenders per mettere in mostra i migliori talenti del momento. Gli italiani, insieme agli altri team qualificati, sfideranno le squadre che si sono piazzate nelle posizioni più basse nella scorsa stagione dei Contenders per potersi garantire l’accesso alla nuova stagione.

Facciamo quindi un grosso in bocca al lupo a questi ragazzi e rimanete sintonizzati per futuri aggiornamenti!

Per maggiori informazioni sul Path to Pro, clicca qui.

Scopri anche i nomi dietro il comitato nazionale della Overwatch World Cup!

CONDIVIDI
Articolo precedenteDauntless: guida alle armi presenti nel gioco
Prossimo articoloDemo di Pokémon Oro svela la presenza di mostriciattoli inediti
Classe 1992 Studente di lingue cresciuto a pane e videogames, dalla Super Nintendo a tutta gamma Playstation. Nel 2007, scoperto l'online gaming con World of Warcraft, il suo interesse per il mercato videoludico è cresciuto a dismisura. Il suo sogno è di trasformare la sua passione per i videogames in un lavoro.