Pubblicati i nomi dei componenti dei comitati nazionali di Overwatch


La Blizzard ha finalmente scelto i nomi definitivi che presiederanno i vari comitati delle nazionali protagoniste del prossimo mondiale di Overwatch.

Per noi italiani sono stati scelti tre nomi, vediamo insieme quali.

Overwatch

Chi sono i protagonisti italiani dei comitati nazionali di Overwatch?

Il GM scelto da Blizzard per l’italia è Nicholas Antares AKA CrystalGecKo.
Egli è una figura storica della scena dell’ Overwatch competitivo made in italy; egli è l’attuale manager del Team Samsung Morning Stars.

Il ruolo di Allenatore apparterrà invece ad Alessio Mameli AKA SharPPP; anche lui appartenente alla famiglia del Team Samsung Morning Star e personalità importante della scena competitiva.

Il ruolo di rappresentante della community italiana è stato affidato a Thomas Avallone detto HAL, membro storico della scena nazionale del titolo Blizzard che avrà il compito di rivestire i panni di tecnico del comitato nazionale

Un grande in bocca a lupo da parte di tutto Player.it per i ragazzi per la difficile sfida che si troveranno d’innanzi.

Ora è necessario scoprire chi saranno gli azzurri scelti per comporre il team nazionale di Overwatch; restate sintonizzati per saperlo quanto prima!

 

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Warhammer Vermintide 2, il supporto per le Mod è live

Warhammer Vermintide 2, il supporto per le Mod è live

assassin's creed odyssey svelato e3 2018

Assassin’s Creed Odyssey sarà presentato all’E3 2018