Fine al Dota-mercato: il Roster Lock è operativo.


Ogni anno, dopo ogni Major importante ma soprattutto prima del The International, le organizzazioni si scambiano i giocatori e nuove squadre vengono formate in quello che è diventato un vero e proprio Dotamercato.

Per gestire meglio questo periodo di transizioni, e fare in modo che sia più facile invitare le squadre agli eventi, la Valve da un anno a questa parte ha deciso di creare una data ultima, il roster lock, entro la quale le organizzazioni devono registrare le loro squadre sul sito della Valve, altrimenti non non potranno essere invitate direttamente al The International.

Il 24 Maggio era la scadenza di quest’anno: dopo di che, se una squadra facesse cambiamenti alla formazione, perderebbe il diritto ad essere invitata o alle qualificazioni regionali o addirittura al Main Event; questa squadra, per quanto blasonata, sarebbe trattata come una delle tante squadre amatoriali che ogni anno provano ad entrare attraverso le qualificazioni aperte e quindi dovrebbe combattere per partecipare all’evento.

Per esempio: l’anno scorso sia gli Evil Geniuses sia il Team Secret hanno dovuto lottare per un posto nel The International, avendo effettuato uno scambio di giocatori due giorni dopo il Roster Lock. Che dire: vedere team di quel calibro giocare contro player dai 2k di MMR in su è stato fantastico.

Bando alle ciance ed entriamo nel vivo dell’azione: quali team hanno fatto cambiamenti e quali sono rimasti tali e quali? Facciamo chiarezza!


Gli invariati

 

Partiamo con le cose facili: le principali squadre che non hanno fatto cambiamenti.

  • Evil Geniuses
  • OG
  • Invictus Gaming
  • Virtus.Pro
  • Na`Vi
  • VGJ
  • Newbee
  • mousesport
  • Team Liquid
  • IG.V
  • Team Faceless
  • Thunderbirds
  • SG e-sports
  • Vega Squadron


Le novità

 

Gli storici Cloud9 vivono ancora come Team NP

no roster lock dota 2
Sono tornati.

Con l’aggiunta di Johan “pieliedie” Åström e Adrian “FATA-” Trinks, la storica line up dei Cloud9 rinasce col nome di Team NP. A completare il cerchio ci sono EternaLEnVy, MSS e Aui_2000: aspettiamoci grandi cose da questi ragazzi, soprattutto da EternalEnVy e le sue pazze “giocate”.

 

Yapz0r sostituisce pieliedie nel Team Secret

yapzor roster lock dota 2

Dopo aver giocato nei Balkan Bears, assieme a w33, e aver militato in tanti altri team come No Diggity e Escape Gaming, Yazied “Yapz0r” Jaradat fa il salto di qualità entrando nella formazione del Team Secret al posto di pieliedie, che si è riunito coi suoi vecchi compagni nel Team NP.

Famoso per il suo stile aggressivo e la sua bravura con eroi come Mirana, Rubick e Windranger, Yapz0r è uno di quei giocatori da tenere d’occhio nella prossima stagione!

 

 

Y `e Innocence agli EHOME: gioco di prestigio o spavalderia?

La situazione all’interno del triangolo EHOME-Wings-ACE è piuttosto confusionaria: sta di fatto che la multigaming EHOME ha ingaggiato due degli ex giocatori del team Wings, ovvero Zhang “Y `” Yiping e Zhang “Faith_bian” Ruida. Questo gli è costato il ban ufficiale dell’ACE, l’associazione degli esport cinesi: vedremo se ne sarà valsa la pena o no. Per altre informazioni c’è il nostro articolo dedicato.

 

Nasce il Team Crescendo!

Dopo esser stato scartato dagli Alliance, Jerry “EGM” Lundkvist è riuscito a trovare una nuova casa sotto la bandiera del Team Crescendo assieme a molti altri volti noti.

Si unirà infatti al suo ex compagno di squadra Joakim “Akke” Akterhall, alla giovane promessa svedese Steve “Xcalibur” Ye (noto alla scena per aver sostituito con grande successo Era nei Fnatic del 2014), a Jon “13abyknight” Anderse e a niente popò di meno che Troels “syndereN” Nielsen, di giorno caster di successo e di notte alla ricerca di un suo spazio nella scena competitiva internazionale.

Una squadra nuova ha bisogno di tempo per iniziare ad ingranare: non ci aspettiamo grandi performance da subito, ma siamo curiosi di vedere come se la caveranno nei tornei in arrivo!

 

Pablo entra negli Alliance

Dopo l’uscita di EGM, la scelta per il nuovo support è ricaduta su Axel “PABLO” Källman che, oltre ad essere stato una riserva per gli Alliance in passato, ha giocato all’interno del team Horde. Un volto abbastanza nuovo quindi: sarà lui la chiave per far tornare gli Alliance ai fasti di un tempo?

 

Hao e LaNm entrano nei VG come carry e coach

La multigaming ViCi ha annunciato che Yang “END” Pu prenderà una pausa dal Dota competitivo: ciò ha lasciato uno spazio vuoto che è stato velocemente coperto da Chen “Hao” Zhihao, uno dei carry più forti della scena cinese ed ex campione del mondo.

Assieme a lui è arrivato anche Zhang “LaNm” Zhicheng, che però prenderà il ruolo di coach. LaNm non ha di certo bisogno di introduzioni, essendo uno dei giocatori più prolifici di tutta la storia del Dota cinese.

 

1437 entra nei TNC

Il team TNC, che dallo scorso The International si sta facendo valere, ha deciso di includere nella squadra il buon vecchio Theeban “1437” Siva, rimpiazzando Ryo “ryOyr” Hasegawa che invece passerà ai Mineski. 1437 sarà il nuovo capitano e il drafter della squadra: ci aspettiamo grandi cose da questa squadra che è riuscita a farsi sognare in più occasioni!

 

Demon e Feero entrano nei compLexity

“Classic Jimmy” is once again. Jimmy “DeMoN” Ho e Feras “Feero” Hroob andranno a completare la line up dei compLexity Gaming, il team americano che ultimamente sta facendo fatica a farsi valere. DeMoN, dopo aver giocato per TNC, Fnatic e Team Onyx, aveva trovato la sua casa nei Digital Chaos. I due si uniranno a David “Moo” Hull, Kyle “melonzz” Freedman e Zakari “Zfreek” Freedman.

demon roster lock dota 2

 

I Cloud9 lasciano la multigaming e si riformano come Danish Bears

Jon “13abyknight” Anderse ha affermato questo nel comunicato stampa ufficiale:

“We formed as a group of friends and the issues we encountered have not changed that, but we began being plagued by unresolved issues in our games. After discussing as a team whether there were any good long-term solutions, we have decided it is best to part ways. I want to thank Cloud9 and their fans for supporting us and giving us a chance to compete at this level.


“Ci siamo formati come un gruppo di amici e i problemi che abbiamo incrociato non hanno cambiato questa cosa, ma siamo stati afflitti da problemi irrisolti all’interno delle nostre partite. Dopo aver discusso come squadra riguardo all’esistenza di buone soluzioni a lungo termine, abbiamo deciso che la cosa migliore era separarci. Voglio ringraziare i Cloud9 e tutti i loro fan per averci supportato e averci dato la possibilità di competere a questo livello.”

Mentre 13abyknight ha deciso di entrare nel neonato Team Crescendo, il resto dei Cloud9 si sono uniti con Eric “74&” Dong sotto il nome di Danish Bears, con la quale competeranno nella stagione in arrivo. Pare che Ace, Ryze e NoiA abbiano ancora qualcosa da dire nel mondo di Dota 2 e noi non potremmo che essere più contenti nel vederli giocare ancora!

 

MAG e .Ark: due CIS in Malesia

Il veterano della scena dell’est Europa, Andrey “Mag” Chipenko ha deciso di cambiare aria e volare fino in Malesia per giocare assieme a Mushi nei Minesky. Assieme a lui è poi arrivato anche Egor “.Ark” Zhaborinskii dopo aver giocato all’interno dei Comanche*.

Una mossa piuttosto curiosa: è la prima volta che un giocatore proveniente dalla regione CIS  è andato a giocare in un team malesiano. Ma i Mineski hanno avuto tempo per testare Mag e vedere se la cosa avrebbe funzionato o no: e visto che hanno ufficializzato la squadra, vuol dire che i risultati sono stati soddisfacenti.

 

Cambiamento all’interno degli LFY

Gli LGD.Forever Young, la squadra giovanile degli LGD, non sono riusciti a lasciare il segno in questa stagione competitiva. Per questo la multigaming ha deciso di fare dei cambiamenti e di prendere He “InFlame” Yongzheng e Tue Soon “ah fu” Chuan, al posto di Luo “Lpc / MrLiukeAL” Puchao e Xiao “Jixing / blackeyed” Zihao. Il tutto annunciato in un post su weibo.

 


Che dire, molti cambiamenti interessanti!

Quali sono i vostri preferiti? Quale di queste nuove formazioni vede meglio?

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Arturo Chesi Visani

Sono un laureato in Sociologia con la passione per il gaming e, soprattutto, per l'eSports. Ho macinato ore su Dota 2, COD 4, LoL, CSGO, HOTS e un pizzico di Hearthstone, ma il mio cuore è solo per Dota!

Oltre a questo sono un appassionato di fotografia e videomaking; ascolto molta musica e suono il basso; pratico Kung-Fu e ho adorato il Tennis e infine amo viaggiare.

Sonic Mania: data di uscita svelata da Steam?

Follia Dear Father: nuovo horror psicologico tutto italiano