BenQ, società taiwanese leader del settore dei monitor da gaming ha annunciato un torneo globale di Playerunknown’s Battlegrounds completamente al femminile.

Il mondo dell’Esports è un mondo prevalentemente popolato dal genere maschile, anche se soprattutto negli ultimi anni alcune pro player femminili stanno riuscendo ad emergere (basti pensare nel panorama di Hearthstone alla cinese Eloise e l’italianissima Francesca “MaeveDonovan” Campani, considerata per un periodo la migliore in Europa).

Zowie Divina Women’s Invitational tutti i dettagli sul torneo

Con il suo 2018 Zowie Divina Women’s Invitational PUBG Tournament BenQ vuole porre i primi tasselli per favorire l’accesso verso l’Esports e il gaming competitivo più in generale per le donne. Il torneo prevederà 48 giocatrici provenienti da ogni parte del mondo scontrarsi faccia a faccia sulla mappa di Shanhok. Si svolgerà a metà dicembre nella Esports Arena di Shanghai, in Cina e tutti coloro che si saranno qualificati verranno spesati completamente dagli organizzatori, inclusi quindi hotel e viaggi. Il vincitore riceverà la somma di 15 mila dollari. Non siamo di fronte a cifre stellari ma è certamente un inizio e una ottima iniziativa per favorire la diversità di genere all’interno del mondo del gioco competitivo.

Se pensate di avere tutte le carte in regola per partecipare a questo torneo e portare a casa la vittoria potrete trovare a questo link il modulo di registrazione per il torneo. Non ci sono vincoli di nazionalità quindi registrarvi non costa davvero nulla!

In caso vogliate migliorare a giocare a PUBG in occasione di questo torneo vi invitiamo a consultare le nostre guide sul gioco:

Come vincere a PUBG

Come trovare gli oggetti migliori in PUBG

I luoghi migliori dove atterrare in PUBG

 

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!