Esport italiano: Team Forge avvia partnership con MSI

team forge esport italiano
Team Forge avvia partnership con MSI

Annuncio importante nell’esport italiano. Il Team Forge ha avviato una partnership con MSI Gaming. MSI è uno dei marchi più importanti a livello mondiale del mercato del gaming e da oggi diventa ufficialmente partner del team italiano Forge.


Il Team Forge nasce nel 2016 grazie anche alla collaborazione con CTU, l’università coreana (d’altronde sono i migliori) che forma i giovani talenti degli sport elettronici. Nonostante sia una squadra ancora giovane con i suoi quasi due anni di vita, Forge si è già imposto come uno dei migliori team di League of Legends vincendo anche la Lega Prima 2016-17, torneo italiano organizzato da Giochi Elettronici Competitivi, e arrivando primo all’ESL Italian Championship 2017 di League of Legends battendo in finale Outplayed per 3-0.

La partnership porta molti vantaggi ai ragazzi di Team Forge. Essi, infatti, avranno la possibilità di allenarsi utilizzando le tecnologia di MSI, tra le migliori su piazza. Componenti PC, computer desktop e tanto altro verrà messo a disposizione del Team Forge che potrà avvalersi di strumenti di prim’ordine per quanto riguarda il gaming competitivo.

La collaborazione tra Team Forge e MSI non porta vantaggi solo alle due parti in causa, ma a tutto l’esport italiano. Nel corso del 2018, infatti, MSI sarà molto attiva in progetti che mirano a migliorare e diffondere gli eSports sul territorio italiano. Sappiamo tutti che tanto si è fatto per aiutare la crescita degli eSports in Italia, ma sappiamo altrettanto bene quana strada ci sia ancora da fare.

In queste attività entrerà in gioco anche Team Forge, i cui giocatori faranno da consulenti ai visitatori delle sale LAN che MSI possiede sul territorio.

Grande soddisfazione da parte di Gianpaolo Catania, Marketing Manager di MSI Italy, il quale afferma con orgoglio di rappresentare una delle aziende più attive in questo ambito:

Siamo davvero soddisfatti dell’ingresso di Team Forge nel nutrito numero di partner con cui intendiamo dare la necessaria spinta all’esport italiano. Questo accordo non è altro che una nuova pietra miliare in un percorso già tracciato, che ci vede da tempo tra le aziende più attive in Italia in questo ambito con numerose iniziative, tra cui il coinvolgimento in oltre trenta sale LAN, frequentate ogni giorno da schiere di ragazzi che si incontrano e giocano insieme in un ambiente positivo e stimolante.

Anche Alessandro Sesani, General Esport Manager di Team Forge, ha voluto spendere due parole sulla partnership affermando che il supporto di MSI avrà un impatto molto positivo sulla squadra e che questa collaborazione non potrà che portare soddisfazioni reciproche.

Pagina Facebook Team Forge

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Michele Longobardi

Laureato in Lettere moderne, scopro la passione per il giornalismo quasi per caso. I videogiochi sono il mio più grande amore e così decido di coniugare le due cose. Il giornalismo videoludico diventa la mia forma finale.

Per me i videogiochi sono una forma d'arte e guai a dirmi il contrario.

Appassionato di tutto ciò da cui sgorga sangue: cinema horror (registi preferiti Argento e Romero), letteratura gialla e dell'orrore (autori preferiti Christie, Poe e Lovecraft) e ovviamente i videogiochi del genere (Silent Hill e Resident Evil sopra ogni cosa).

Il mio videogioco preferito di sempre è Fahrenheit che ho finito un numero non precisato di volte, da lì scaturisce la mia ammirazione per tutti i lavori di David Cage.

La mia "carriera" videoludica è segnata da un marchio da cui non sono mai riuscito a staccarmi: PlayStation! In circa 20 anni di gaming, ho completato più di 600 titoli.

Provato per voi: Slaps and Beans

Provato per voi: Slaps and Beans

Recensione Animal Crossing: Pocket Camp

Recensione Animal Crossing: Pocket Camp