La community di Dota 2 si stringe attorno a Sheever.


Jorien “Sheever” van der Heijden, una delle più famose caster e host di eventi di Dota 2, ha comunicato di essere affetta da un cancro al seno e prenderà una pausa da tutti gli eventi.

sheever cancer never give up

Il 14 Maggio Sheever ha inviato sul suo canale di Twitch.tv un messaggio a tutti i suoi iscritti: in esso li ha informati di essere stata diagnosticata con un cancro al seno e che prenderà una pausa da tutti gli eventi di Dota 2 per tutta la durata del suo trattamento medico. Ecco il messaggio integrale:

An update from Sheever
Hello, First of all thank you for your support. I have some not so nice news that I wanted to share with you. Two and a half week ago I was diagnosed with breast cancer. Coming Thursday I start with chemo which will last for half a year, followed by surgery and radiotherapy. Everyone reacts differently to chemo, so I don’t know yet what kind of impact it will have on me. I expect I can still stream on some days but the streams will probably be shorter than normal. On the “bright” side I should be able to stream more since I have will not go to (as many) events.
I am heading towards a rough time, but I feel very supported. I have friends, family and Owen taking care of me.
Regards, Sheever

Un aggiornamento da Sheever
Ciao. Prima di tutto vorrei ringraziarvi per tutto il vostro sostegno. Ho delle notizie non molto belle che volevo condividere con voi. Due settimane e mezzo fa mi hanno diagnosticato un cancro al seno. Da Giovedì inizierò con la chemio, che durerà per metà anno, seguita poi dalla chirurgia e la radioterapia. Ognuno reagisce in maniera diversa alla chemio, quindi non so ancora che tipo di impatto avrà su di me. Dovrei riuscire a streammare sporadicamente, ma gli stream saranno più corti del solito. D’altro canto, dovrei riuscire a streammare più spesso visto che non dovrò più andare agli eventi, quindi c’è un lato positivo.
Mi sto dirigendo verso tempi difficili, ma mi sento molto aiutata. Ho gli amici, la famiglia e Owen che si prendono cura di me.
Saluti, Sheever

 

Oggi, il suo fidanzato Owen Davies, noto ai più come il caster ODPixel, ha commentato sulla situazione in un lungo tweet su TwitLonger, nel quale ha spiegato tra le altre cose perchè abbia scelto di non partecipare al Manila Masters e ha assicurato i suoi fan che continuerà a castare nei prossimi eventi. Qui sotto la parte più significativa:

[…] As I’m sure pretty much everyone in the Dota scene (and even beyond with the amazing amount of response!), has heard about Jo(Sheever)’s situation, and as some have assumed, indeed when we found out, we both immediately made the decision to cancel our attendance. For Jo the reason of course is clear, and for myself, I felt especially at the beginning of the treatment that I really should be there for some time with her. I hope that you understand, and I’m positive that you will, as your continued support already has been incredible, and I know that you want what’s best for Jo as much as I do.
[…]
As for other events, Dreamleague(who have been incredible during this time, thank you to you all! Milton,Dagny, and the production team have treated Jo absolutely amazingly let it be known), and future yet to be named appearances at LANs, nothing else for myself should be affected, and you will continue to see me at all other events that I have been invited for!

[…]Sono piuttosto sicuro che tutti nella scena di Dota (e oltre, vista la straordinaria risposta) abbiano sentito della situazione di Sheever e, come alcuni avranno dato per scontato appena appresa la notizia, abbiamo entrambi cancellato la nostra partecipazione [al Manilla Masters]. Per Jo la ragione è ovvia, e per quanto riguarda me, soprattutto all’inizio del trattamento, mi sento in dovere di starle vicino per un po’ di tempo. Spero che possiate capire, e sono sicuro che lo farete, dato che il vostro supporto è stato incredibile, e so che volete il meglio per Jo come lo voglio io.
[…]
Per quanto riguarda gli altri eventi, DreamLeague (che è stata fantastica in questo periodo, grazie a tutti! Milton, Dagny e tutto il team di produzione hanno trattato Jo in maniera fantastica, va fatto sapere) e le mie future apparizioni a LAN, non dovrebbe cambiare nulla e voi continuerete a vedermi a tutti gli altri eventi a cui sono stato invitato!

Valve stessa non ha perso tempo a mostrare supporto alla loro caster preferita, inviandole dei bellissimi fiori.

Moltissime delle personalità di Dota 2 hanno mostrato il loro supporto:

Icefrog, make it real!

In generale, la community di Dota 2 ha fatto sentire tutto il suo calore e la propria presenza a Sheever, in uno di quei momenti che fanno capire il valore dei legami che vengono creati all’interno di una comunità di semplici gamer. Una grande famiglia: a volte ci si vuole male, ci si incontra in partita e ci si prende ad insulti, ma alla fine dei conti condividiamo una passione in comune, e saremo sempre riconoscenti a figure come Sheever, che con la loro passione e la loro determinazione ci hanno permesso di godere il meglio che Dota abbia da offrire.

Questi gesti di umanità sono esattamente quello di cui abbiamo bisogno e anche noi siamo vicini a Sheever e speriamo possa riprendersi il prima possibile.
Intanto, potete seguire Sheever sulla sua pagina Facebook, sul suo account Twitter oppure sul suo canale Twitch.tv.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Arturo Chesi Visani

Sono un laureato in Sociologia con la passione per il gaming e, soprattutto, per l'eSports. Ho macinato ore su Dota 2, COD 4, LoL, CSGO, HOTS e un pizzico di Hearthstone, ma il mio cuore è solo per Dota!

Oltre a questo sono un appassionato di fotografia e videomaking; ascolto molta musica e suono il basso; pratico Kung-Fu e ho adorato il Tennis e infine amo viaggiare.

PES 2018 | Data di Uscita | Caratteristiche | Trailer

F1 2017: data di uscita ufficiale e nuovo trailer