Cos’è il Playerscore e come lo utilizziamo

Un saluto a tutti i nostri lettori, sarà un articolo brevissimo e riassuntivo, non vi ruberò troppo tempo.

Abbiamo deciso di darvi delle indicazioni sane e che rispecchiano “il mood” della redazione sulla mole infinita di titoli che escono ogni settimana nel panorama videoludico, da qualche giorno stiamo utilizzando un metodo alternativo per valutare i titoli proposti nel nostro database. Sono felice di presentarvi il playerscore!

Ok, ma cos’è il Playerscore?

Il playerscore è un metodo di valutazione dei titoli studiato in base all’indice di gradimento dei nostri redattori, con una media democratica su scala decimale (da 0 a 10 compresi decimali).

Cosa differenzia questa metrica dal voto delle recensioni? Facile, questo metro di valutazione è una media di più pareri e tiene conto del genere e dell’impatto sulla generazione di quel determinato titolo.

Per farvi un esempio, lancio la recensione di Red Dead Redemption 2 e con il canonico processo di revisione giornalistica do una mia opinione, regalando un bel 10.
Nel caso sopracitato l’opinione predominante del sito sarà il mio voto e cercherà di rispecchiare il più possibile l’eterogeneità dello stile / gusto dei redattori, con le sue sfaccettature. La recensione rimarrà sempre sui canoni classici di voto.

come funziona il playerscore
(Abbiamo il nostro intero database su un foglio excel, da qui stiliamo le classifiche in base alla media matematica per ogni gioco, è una schermata di esempio che vi mostriamo con tutta la trasparenza del mondo 🙂 )

Discorso diverso quando si tratta di stilare classifiche, si potrebbero fare in base al gusto di un singolo redattore ma non sarebbe una metrica esatta. Adottando il playerscore invece si potranno collezionare dai 3 ai 15 voti dei nostri redattori e fare una media matematica, regalando quindi una classifica il più possibile accurata in base all’esperienza e alla storia di Player.it e dei suoi redattori.

Crediamo fortemente che sia un approccio trasparente e totalmente a vostro favore, se ci seguite da tempo saprete quanto ci teniamo a non deludervi ed essere il più onesti possibili su quali giochi giocare e su come dare valore al vostro tempo, con questo “piccolo” cambiamento siamo sicuri che avrete delle classifiche il più possibile veritiere e che valorizzeranno al massimo la vostra esperienza ludica.

Non voglio rubarvi altro tempo, se siete arrivati fino a qui comprenderete al meglio il metodo con cui stiliamo le classifiche dei migliori giochi per genere, anno e console. Buon divertimento!


Daniele e tutto lo staff

guida final fantasy 7 remake incarichi tuttofare

Final Fantasy 7 Remake – guida alle missioni da tuttofare

Resident Evil 4, Resident Evil 4 Remake, Capcom

Resident Evil 4 Remake previsto per il 2022 [rumor]