Blade Runner 2049 è nelle sale da solo un giorno e non sapete come saziare la vostra voglia malsana di Cyberpunk? Sognate di vivere in uno Sprawl sin da quando siete piccoli? Se il nostro approfondimento su Blade Runner e come inserire elementi Cyberpunk nelle vostre avventure non vi è bastato, ecco per voi la lista dei videogiochi sci-fi imperdibili scelti per voi dalla redazione di Player.it!

 Deus Ex 

Cyberpunk Deus Ex

Piattaforma: PC, PS2
Anno: 2000

Anno 2052, New York è messa in ginocchio da un pericoloso virus chiamato “morte grigia”; il gruppo terroristico NSF ha cambiato per sempre il volto del paese con attentati plateali arrivando a decapitare la statua della libertà. Voi siete J.C Denton, agente di una coalizione anti terroristi che finirà in una questione incredibilmente più grande di lui.

Deus Ex è uno dei giochi più quotati della storia, merito anche di un’ambientazione di stampo Cyberpunk che ha fatto scuola. Atmosfera irripetibile, condita da uno dei gameplay migliori della storia per varietà e fantasia. Lasciarselo scappare è da considerarsi crimine grave.

Puoi comprare Deus Ex su Steam o su GoG.

Snatcher 

Cyberpunk Snatcher

Piattaforma: PC-8801, MSX-2, PC-Engine, Sega Mega Cd, Playstation, Saturn. 
Anno: 1988

Cosa faceva Kojima prima di diventare famoso con l’iterazione in tre dimensioni di Solid Snake? Snatcher è la risposta.

Snatcher è una visual novel ambientata in un futuro distopico con protagonista un investigatore alle prese con androidi che si sostituiscono agli essere umani, i cosìdetti Snatchers.

Personaggi che sembrano usciti da un film noir e ed una storia capace di tenere incollati allo schermo; uno dei primi chiari esempi del Kojima Touch. Un titolo tristemente difficile da recuperare per vie ufficiali e sicuramente un po’ indigesto ai non avvezzi del genere che merita di essere recuperato assolutamente.

Snatcher non è disponibile in forma digitale, è possibile però giocarlo qui.

Beneath A Steel Sky 

Cyberpunk Beneath a steel sky

Piattaforma: MS-DOS, Amiga, Ios
Anno: 1994

Uscito recentemente rimasterizzato per iOS, Beneath A Steel Sky è un avventura grafica sviluppata da Revolution Software (Broken Sword Ndr) di grande pregio.

In una terra distrutta dall’inquinamento impersoneremo il povero Robert Foster alle prese con il suo arrivo inaspettato ad Union City dopo una vita passata nella natura australiana.

Qui, Mr. Foster, si troverà a dover fare i conti con il super-computer LINC e comincerà a viaggiare nei bassifondi della città alla ricerca di risposte utilizzando tutte le sue risorse, cyberspazio compreso. Da segnalare lo stile grafico ancora oggi memorabile, complice lo zampino di Dave Gibbons (Watchmen, non uno a caso insomma), che propone ambientazioni davvero indimenticabili.

Puoi comprare Beneath A Steel Sky sull’App Store nella sua versione Remastered o su GOG 

Blade Runner

Cyberpunk Blade Runner

Piattaforma: PC
Anno: 1997

Westwood Studios, tra un Command & Conquer ed un Legend Of Kyrandia ha saputo deliziare il palato di noi giocatori con un tie-in meravlgioso. Blade Runner è un avventura grafica di alto livello. Sfondi pre-renderizzati di altissima qualità con oggetti tridimensionali a far da contorno e colonna sonora composta da Frank Klepacki capace di richiamare in più frangenti l’originale (ed inarrivabile) lavoro di Vangelis per il film sono il fiore all’occhiello di questo gioco.

Ambientato all’interno dello stesso mondo del film, ne condivide solo alcuni personaggi lasciando originale il resto; sarà inoltre possibile risolvere in modo diverso i casi proposti, arrivando a ben sei finali diversi.

Anachronox

Cyberpunk Anarchronox

Piattaforma: PC
Anno: 2001

Sviluppato dalla stessa Ion Storm di Deus Ex, Anachronox è un esempio di ibridazione tra game design giapponese e statunitense. Il game designer Tom Hall ha infatti dichiarato esplicitamente di aver tratto l’ispirazione per alcuni elementi del gioco (il battle system ad esempio) da titoli come Final Fantasy o Chrono Trigger.

Anachronox è un JRPG a tutti gli effetti in un mondo scevro degli stereotipi tipici del genere. Sylvester Bucelli è un detective che vive su di un pianeta ormai diventato ricettacolo di razze diverse chiamato Anachronox; qui si troverà ad cercare antichi artefatti finendo scaraventato in una faccenda decisamente fuori controllo che lo porterà a navigare in lungo e largo la galassia cercando la soluzione al problema dei Dark Servants.

Esempio stranissimo di Cyberpunk spaziale dalle tinte ironiche. Il gioco è purtroppo finisce sul più bello e nessun seguito è stato mai annunciato in via ufficiale lasciando infranti i cuoi dei giocatori affezionati al titolo.

Puoi recuperare Anachronox su Steam o GOG

System Shock 2

Cyberpunk System Shock 2

Piattaforma: PC
Anno:  1994

System Shock 2 è uno dei videogiochi più importanti della storia; creato dal binomio Irrational GamesLooking Glass Studios esso ha rappresentato una svolta nel genere degli fps tridimensionali per aver aggiunto elementi di RPG. Sarà possibile giocare con numerosissime statistiche al fine di creare ciò che più ci aggrada nel tentativo di arrivare a fine gioco.

Le tinte cyber-horror che colorano la Von Braun sono rimaste impresse nel cuore di tantissimi giocatori ed hanno aiutato a definire il cattivo del gioco come uno dei migliori mai creati. Preparatevi ad un tragitto irto di pericoli e misteri, accompagnati da una sensazione costante di ansia ed alienazione; non guarderete più il vostro computer nello stesso modo…

Puoi recuperare System Shock 2 su Steam o GOG

E.Y.E Divine Cybermancy

Cyberpunk EYE

 

Piattaforma: PC
Anno: 2011

E.Y.E Divine Cybermancy è uno dei titoli più bistrattati della storia. Nato come indie game e sviluppato da sole dodici persone (tali Streum On Studio) arriva sugli scaffali a inizio decennio con una mistura di First Person Shooter e RPG che poco ha da invidiare a titoli ben più quotati come System Shock 2 o Deus Ex.

Oltre 25 armi diverse, una trama in grado di stupire grazie ai riferimenti ai manifesti del genere Cyberpunk ed una rigiocabilità che ben si adatta ad una longevità ridotta. Da elogiare anche la modalità multi-player che permette cooperative con altri tre giocatori ed un sistema di PVP originalissimo.

Puoi comprare E.Y.E Divine Cybermancy su Steam

Shadowrun: Honk Kong

Cyberpunk Shadowrun: Honk Kong

Piattaforma: PC
Anno: 2015

Nato come gioco da tavolo, evoluto come videogioco di ruolo, deceduto come FPS e rinato come strategico. La chimera dalle mille forme in questo capitolo presenta una Honk Kong che sembra direttamente uscita da un qualche anime anni 90. Cyberspazio, potenziamenti e conglomerati impegnati in complotti di qualche genere sono all’ordine del giorno.

Harebrained Schemes propone un gameplay dalla fortissima anima tattica in un comparto tecnico dal fortissimo stile. Di eguale qualità (ma con minore fascino per setting) il capitolo precedente Shadowrun: Returns

Puoi comprare Shadowrun: Honk Kong su Steam o GOG

Menzioni d’onore

Nella lista di titolini che potevano farcela ma hanno fallito abbiamo:

  • Final Fantasy 7 che tra Jenova, Midgar e la miniera di Mako ha mostrato la visione giapponese dell’estetica Cyberpunk.
  • Transistor e la sua meravigliosa Cloudbank hanno mostrato una versione all’acqua di rose del mondo Cyberpunk.
  • Axiom Verge, che trasporta il genere dei Metroidvania in un’estetica Cyberpunk molto più fantascientifica della norma.
  • Ghost in The Shell (PS1), tie-in non eccellente ma dotato di atmosfera e colonna sonora memorabili, direttamente dall’anime più influente del genere.
  • Remember Me, opera prima di Dontnod (quelli di Life Is Strange) ambientata in una Parigi distopica dominata dai conglomerati simil-zaibatsu.

E se siete fan dei giochi di ruolo, non perdetevi il nostro articolo sui migliori videogiochi da adattare alle vostre avventure!

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!