Skulls: resoconto dell’E3 2021 di Warhammer

Copertina per lo speciale sul Warhammer Skulls 2021

Ieri sera Games Workshop ha trasmesso una diretta speciale per il Warhammer Skulls, ossia un evento paragonabile a una conferenza E3 2021 esclusivamente dedicata ai videogiochi di Warhammer. Negli anni scorsi lo Skulls for the Skull Throne è sempre stato un piccolo evento in cui vari videogiochi di Warhammer ottenevano mini-DLC o aggiornamenti gratuiti a tema sangue e/o Khorne. Quest’anno, invece, Games Workshop ha voluto rinnovare il format di questo evento dando vita a un’interessante conferenza. Ecco quali sono state le novità.

Warhammer: Vermintide 2 – Sister of the Thorn

Dopo il Cavaliere Bretoniano per Kruber e l’Ingegnere per Bardin, Warhammer Vermintide 2 si aggiorna svelando la quarta classe di Kerillian! Si tratta della Sorella della Spina, una classe con cui Fatshark continua a mescolare e rinnovare meccaniche viste precedentemente su altri personaggi.

Il funzionamento di base è simile a quello di Sienna Fuegonasus, tant’è che il suo Bastone Cuore del Bosco ha una barra del surriscaldamento, ma oltre a questo ci sono anche particolari poteri come uno che permette di bloccare e sollevare in aria i nemici rendendoli temporaneamente vulnerabili e incapaci di ferire noi o i nostri compagni, oppure uno che crea un muro di rovi.

L’altra arma nuova è il Giavellotto di rovi, un’arma che può essere usata in mischia, ma che non può bloccare, infatti il suo principale utilizzo è quello di un’arma da lancio uguale alle asce di Bardin Sventratore. Secondo vari test, la rigenerazione dei giavellotti è più veloce rispetto alle asce di Bardin, ma bisogna capire se il suo utilizzo vale quanto quello del Bastone.

La Sorella della Spina è già disponibile su PC, ma Fatshark ha anche annunciato che il 30 giugno arriveranno su PS4 e Xbox One sia questa classe che la nuova espansione gratuita Chaos Wastes!

Total War: Warhammer

Creative Assembly ha avuto due novità da comunicare. La prima è Silence and Fury, nuovo (e forse ultimo) DLC di Total War: Warhammer II che introduce Oxyotl per gli Uomini Lucertola e Taurox, il Toro d’Ottone per gli Uominibestia. Uscirà il 14 luglio e prima dell’uscita riceveremo ulteriori dettagli su altre unità e cambiamenti che lo accompagneranno.

Creative Assembly ha anche voluto parlare della situazione Uominibestia. Sono una delle fazioni meno giocate e sono anche piuttosto deboli rispetto a tante altre, motivo per cui i giocatori hanno chiesto a lungo e a gran voce un loro aggiornamento. A questo proposito, lo studio ha detto di aver aggiornato gli Uominibestia “in modo da riavvicinarli al modo di giocare per cui sono stati creati e risolvere i loro problemi con le orde”. Inoltre, ha anche aggiunto: “Con una maggiore concentrazione sulla progressione, gli Uominibestia offrono un’esperienza molto più coinvolgente e duratura”.

Per quanto riguarda Total War: Warhammer III, invece, Creative Assembly ha annunciato la presenza di Skarbrand tra i lord leggendari del gioco. In seguito, ha aggiunto alcune informazioni sulle sue meccaniche:

“Essendo il più potente combattente da mischia che abbia mai camminato sui campi di battaglia di Total War: Warhammer, Skarbrand ha una schiera di abilità uniche che migliorano la sua prodezza in guerra. Le sue asce Massacro e Carneficina aumentano il proprio danno per ogni uccisione effettuata, mentre il Ruggito di rabbia assoluta gli permette di scatenare un devastante getto di fiamme. Oltre a questo, ha anche un’abilità passiva che infligge frenesia nei nemici mentalmente più deboli, rendendoli incapaci di ritirarsi dal massacro su cui Skarbrand presiede.”

Per ora non ci sono anche nuove informazioni sulla data d’uscita, ma intanto iniziamo a conoscere meglio i contenuti di gioco.

Warhammer Age of Sigmar: Tempestfall

Tempestfall è un gioco VR creato per HTC Vive, Oculus Rift e Valve Index. Ambientato nell’universo di Warhammer Age of Sigmar, vestiamo i panni di un Lord-Arcanum che si deve avventurare nel vasto Reame della Morte per una missione che scopriremo giocando. Tempestfall era già stato annunciato, ma ora possiamo vedere un nuovo trailer gameplay, inoltre scopriamo che da ieri è possibile richiedere di partecipare alla Closed Beta.

Tempestfall uscirà durante l’estate 2021.

Warhammer Quest: Silver Tower e Shadows over Hammerhal

Dopo Warhammer Quest II: The End Times, Silver Tower è il secondo titolo di Warhammer Quest sviluppato da Perchang. Esattamente come il titolo precedente, è uscito prima su dispositivi mobili e ora approda su PC tramite Steam. Inoltre, Perchang ha anche annunciato l’arrivo di Shadows over Hammerhal sotto forma di espansione gratuita.

Nel campo dei giochi da tavolo, questi due titoli erano usciti come Warhammer Quest totalmente separati, ma Perchang ha deciso di non creare un nuovo gioco a parte, bensì espandere quello già esistente permettendo agli eroi della Torre d’Argento di raggiungere le profondità della città di Hammerhal.

Warhammer Underworlds Online

Warhammer Underworlds Online, titolo che recensii al lancio, è un altro gioco che ha ricevuto interessanti aggiornamenti. Innanzitutto, Steel Sky Productions ha lanciato la nuova banda di Khorne Garrek’s Reavers, ma ha anche reso gratuito il gioco base fino al 10 giugno! Non si tratta di un weekend gratuito o simili, basta riscattarlo su Steam e sarà vostro per sempre.

Pur non essendo ancora al pari con la sua controparte fisica, Warhammer Underworlds si è aggiornato molto con nuove carte e meccaniche, quindi penso sia proprio l’occasione giusta per provarlo.

Blood Bowl III

Blood Bowl sta ricevendo grandi novità sia nel campo del gioco da tavolo che in quello videoludico e il terzo titolo di questa serie ha appena ricevuto un trailer che ci dona un breve sguardo al nuovo HUD di gioco e al team Elven Union, anche se la novità più importante è anche qui l’arrivo di una Closed Beta a cui potete registrarvi immediatamente su Steam.

Warhammer 40.000: Darktide

Dopo un trailer che ci ha mostrato per la prima volta i personaggi giocabili, Darktide è sprofondato nel silenzio, ma il Warhammer Skulls ha indubbiamente ripagato l’attesa. Dopo le novità di Vermintide 2, Fatshark ha aggiunto carne al fuoco annunciando la partecipazione di Dan Abnett alla scrittura del gioco. Stiamo parlando del Santo Papa degli autori di Warhammer 40.000, colui che oltre vent’anni fa ha inventato termini che ora sono diventati di comune utilizzo nell’ambientazione, quindi è sicuramente una buona notizia. Vermintide dimostra quanto spazio alla caratterizzazione venga dato ai protagonisti e ai luoghi esplorabili, quindi avere Dan Abnett nel team può davvero dare una marcia in più a Darktide.

Inoltre, il video ci mostra anche un piccolo assaggio in più di gameplay attraverso qualche breve sequenza inedita. Quanto alla data d’uscita, per adesso rimane ancora un generico “tardo 2021”, ma le brevi sezioni di gameplay mostrano un gioco che apparentemente è in fasi di sviluppo avanzate, quindi, salvo imprevisti, non credo vedremo un rinvio al 2022.

Warhammer 40.000: Shootas, Blood and Teefs

Ecco, questo non me l’aspettavo. Warhammer 40.000: Shootas, Blood and Teefs è un gioco sviluppato da Rogueside, già noti per la serie Guns, Gore and Cannoli. È essenzialmente Metal Slug nell’universo di Warhammer 40.000 e con gli Orki come protagonisti. Il nostro Orko deve recuperare il proprio squig capelli e vendicarsi del proprio Gran Kapoguerra, quindi sparerà e macellerà tutto ciò che incontrerà nella città alveare di Luteus Prime.

In Shootas, Blood and Teefs ci sarà una vasto arsenale d’armi, si potrà scatenare la Waaagh! che crescerà in noi e ci sarà pure una funzione co-op per zparare e zpakkare insieme agli amici. Non abbiamo ancora una data d’uscita, ma si spera esca il prima possibile.

WAAAGH!!!

Warhammer 40.000: Chaos Gate – Daemonhunters

Ecco, questo è un altro titolo che non mi aspettavo. Chaos Gate è uno strategico a turni classico del 1998 in cui gli Ultramarine si scontravano con i caotici Predicatori. Frontier Development sta già lavorando a uno strategico in tempo reale di Warhammer Age of Sigmar, ma nel frattempo ha voluto annunciare un nuovo titolo in cui prende il ruolo di publisher degli sviluppatori di Complex Games. Un sequel o forse un reboot del predecessore.

Chaos Gate – Daemonhunters è sempre uno strategico a turni, ma Steam cita anche il genere GDR, quindi è possibile che venga data una certa attenzione alla personalizzazione e progressione dei nostri eroi. Questa volta i protagonisti saranno gli Space Marine dei Cavalieri Grigi, Capitolo segreto di cacciatori di demoni che dovrà impedire che un morbo spaziale infetti vari pianeti.

Aaron Dembski-Bowden, altro rinomatissimo autore che ha scritto tra i romanzi più belli di Warhammer 40.000, è stato preso come scrittore della storia e questa scelta non è solo dettata dalla sua abilità. The Emperor’s Gift è considerato il miglior romanzo mai scritto sui Cavalieri Grigi, quindi si spera che Bowden possa scatenare la propria creatività per dare vita a una storia davvero intrigante.

Il gioco uscirà nel 2022, ma ad agosto riceveremo un cinematic trailer completo.

Warhammer 40.000: Battlesector

Warhammer 40.000: Battlesector è un altro strategico a turni, ma con dell’originalità dalla propria parte grazie a meccaniche piuttosto valide. Ho potuto giocare la beta e le due missioni giocabili mi hanno mostrato immediatamente una piacevole attenzione data ai dettagli d’ambientazione e alla caratterizzazione degli Angeli Sanguinari.

Con una campagna che ci racconterà la storia di alcuni Angeli Sanguinari che devono respingere i Tiranidi dai territori di Baalphora (Baal Secundus), Battlesector uscirà il 15 luglio su Steam, PS4 e Xbox One, ma è già stato annunciato l’arrivo di una terza fazione giocabile, ossia l’Adepta Sororitas. Ancora non sappiamo se saranno presenti nella campagna o se saranno giocabili esclusivamente nelle schermaglie.

Warhammer 40.000: Battle Sister

Warhammer 40.000: Battle Sister è un gioco VR sviluppato per Oculus Quest in cui interpretiamo una Sorella Guerriera dell’Adepta Sororitas. Durante la diretta, gli sviluppatori hanno rilasciato un trailer che annuncia l’arrivo di una nuova mappa orda e l’uscita su Oculus Rift.

Offerte e mini-DLC

Nonostante il cambiamento in evento con annunci in stile E3, il classico spirito dello Skulls of the Skull Throne è rimasto, motivo per cui tanti altri giochi di Warhammer hanno ricevuto piccole novità.

Giochi come Dakka Squadron, Necromunda: Underhive Wars, Inquisitor – Martyr e Mechanicus hanno ricevuto nuovi armamenti, mentre altri come Gladius: Relics of War, Adeptus Titanicus: Dominus e The Horus Heresy: Legions hanno ricevuto nuove truppe. Infine, ulteriori piccoli aggiornamenti sono arrivati anche su Talisman, Space Hulk: Tactics e Combat Cards.

In attesa di scoprire tante novità su tutti questi titoli, questo è tutto!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Nicholas Sacco

Appassionato di ogni forma di gioco, che sia fisica o digitale, aspirante game designer e narrative lead, vorrebbe curare e/o creare ambientazioni che ogni nerd possa amare. Negli anni è passato da un interesse nei confronti dei giochi come puro consumatore ad uno in cui trova estremamente interessante approfondire le dinamiche delle compagnie e dei processi di sviluppo che stanno dietro ad essi.
Il suo lavoro gravita principalmente attorno agli universi di Warhammer in qualità di Astropate e attualmente collabora con Need Games per la localizzazione italiana del gioco di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory, ma si è espanso comprendendo anche argomenti videoludici come il franchise di Destiny.

Per trovare i Momenti BG, consulta la sezione apposita:
Momenti BG

disgaea 6 defiance of destiny cover art

Disgaea 6 Defiance Of Destiny | Provato (Nintendo Switch)

La Collector’s Edition di King’s Bounty 2 include una corona a grandezza naturale