Rumour Engine | Ghoul o Vampiri all’orizzonte?

Copertina per articolo Rumour Engine sui ghoul

Ultimamente la rubrica Rumour Engine di Warhammer Community sta mostrando pezzi di futuri modelli il cui vero mistero è capire di che gioco faranno parte, poiché la fazione risulta abbastanza esplicita. Recentemente abbiamo visto una Cometa di Sigmar e un chiaro simbolo dei Seraphon, mentre oggi andiamo a vedere qualcosa di meno evidente, ma non troppo difficile da identificare.

Immagine del Rumour Engine

La spada è estremamente usurata e lo si può notare sia nella scultura attraverso ammaccature, schieggiature e e buchi, ma è visibile anche nella pittura. Sebbene le immagini di Rumour Engine siano in bianco e nero, è il modello colorato ad essere fotografato, poi la foto viene successivamente modificata in modo da pubblicarla in bianco e nero. Questo perché spesso i colori possono dire molto di un modello, quindi il gioco viene reso un po’ più difficile in questo modo. In ogni caso, questa spada ci fa puntare immediatamente il dito verso i nonmorti o Nurgle.

Tuttavia, osservare il braccio magro e assolutamente privo di pustole o simili ci fa subito escludere Nurgle, permettendoci di guardare meglio i nonmorti. A prima vista sembrerebbe essere legato ai ghoul, quindi alla fazione Flesh-Eater Courts, però io non ne sono così certo.

La scultura dei Ghoul delle Cripte, del Re Ghoul e dell’Arcireggente hanno dita molto ossute, possiamo chiaramente vedere le articolazioni di falange in falange, inoltre le dite terminano con veri e propri artigli, non sono solo unghie molto lunghe. L’unica opzione che mi piace ipotizzare, poiché sarebbe molto bella da vedere, è quella di un’autorità minore nella società ghoul, magari meno ferale rispetto ai Re e agli Arcireggenti, che abbraccia totalmente l’idea di utilizzare delle armi bianche che nella sua mente sono splendide spade d’ottima fattura, ma che in realtà sono lo schifo più arrugginito esistente.

A tutto questo si aggiungerebbe la parte esterna dell’avambraccio che presenta qualcosa di non ben identificato, forse pelo o forse qualche escrescenza più “modesta” rispetto al Re e all’Arcireggente, eppure rimango con l’incertezza. I Nighthaunt non hanno le unghie e ovviamente non abbiamo davanti uno scheletro o un Ossiarch, ma rimane un’ipotesi: e se fosse un vampiro?

Escludendo i comandanti dei ghoul, non vediamo nuovi modelli Vampiri dal 2014, anno in cui uscì il triplo kit dei Mortarchi! Unghie di questo tipo sono molto più plausibili in un vampiro appartenente ad altre linee di sangue e il modo in cui viene impugnata la spada mi fa pensare che il modello non la stia reggendo mentre è in arcione, ma la stia puntando a terra. Un nuovo modello in plastica di vampiro a piedi è qualcosa di cui si sente la mancanza, quindi l’idea non sarebbe affatto male.

Detto questo, a che gioco potrebbe appartenente questo modello? Prendendo in considerazione le opzioni Ghoul e Vampiri, penso si possano fare le seguenti ipotesi.

  • Ghoul: Warcry
  • Vampiri: Age of Sigmar, Underworlds, Warcry

Warcry è un gioco i cui è stata recentemente rivelata la prima banda da guerra legata all’Ordine e non al Caos, ma non sappiamo ancora cosa ci riservi il futuro più lontano. Potremmo trovarci davanti a un anno di bande da guerra dell’Ordine oppure il gioco si è semplicemente aperto all’idea di bande molto particolari e appartenenti a Grandi Alleanze differenti da quella Caos. Ghoul e Vampiri potrebbero essere idee molto interessanti nel caso si vadano ad aggiungere bande legate alla Morte.

Per Underworlds mi sento di escludere i ghoul perché c’è già stata la Grymwatch in Beastgrave, quindi dubito che la stagione seguente conterrà già un’altra banda di ghoul. I Vampiri, invece, sembrerebbero essere più plausibili e, come Warcry, darebbero una buona scusa per combinare l’uscita di una banda per un gioco da tavolo con quella di un nuovo vampiro a piedi per il wargame.

Come opzione un po’ meno probabile abbiamo quella che vede l’ipotetico vampiro come modello singolo per Warhammer Age of Sigmar, quindi direttamente inserito nel wargame e non uscito per un gioco da tavolo con una warscroll d’accompagnamento. Succede raramente, ma può comunque succedere, anche se spesso si tratta di uscite legate ad altre più grosse. L’Arcireggente Ghoul, ad esempio, era inizialmente uscito come personaggio speciale all’interno di una scatola Ghoul vs Skaven proprio perché i due nuovi Battletome successivi sarebbero stati quelli delle suddette armate. Aprendosi ad ogni possibilità, potrebbe anche trattarsi di un modello in stile “personaggio singolo che esce insieme al nuovo manuale di Risveglio Psichico”.

Ragionando su tutto quello che è stato detto, ritengo che possa trattarsi di un ghoul o di un vampiro, ma spero la seconda e spero appartenga a Warhammer Warcry. In conclusione, questa settimana non sono state rivelate soluzioni ad alcun Rumour Engine già esistente, quindi la rubrica finisce qui e torna la prossima settimana!

Articolo a cura di Nicholas Sacco

Appassionato di ogni forma di gioco, che sia fisica o digitale, aspirante game designer e narrative lead, vorrebbe curare e/o creare ambientazioni che ogni nerd possa amare. Negli anni è passato da un interesse nei confronti dei giochi come puro consumatore ad uno in cui trova estremamente interessante approfondire le dinamiche delle compagnie e dei processi di sviluppo che stanno dietro ad essi.
Il suo lavoro gravita principalmente attorno agli universi di Warhammer in qualità di Astropate e attualmente collabora con Need Games per la localizzazione italiana del gioco di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory, ma si è espanso comprendendo anche argomenti videoludici come il franchise di Destiny.

Per trovare i Momenti BG, consulta la sezione apposita:
Momenti BG

Boarderlands, Cate Blanchette, Lilith, Gearbox

Borderlands-il film: Cate Blanchett sarà Lilith? (rumor)

cyberpunk-2077-potremo-personalizzare-i-nostri-testicoli

Cyberpunk 2077 includerà il più dettagliato editor di… genitali