God of War: la nuova statua di Kratos e Atreus è bella… e costosa!

updated at 30-12-2017 09:20Redazione Player.it

Kratos e Atreus, i due protagonisti del nuovo God of War, sono stati omaggiati con una nuova statua tanto bella quanto costosa.

god-of-war-statua-290-euro_1

Realizzata da Sideshow Collectibles, la stuatua raffigura padre e figlio è realizzata in Polystone, alta 38 cm e larga 27 cm. Ovviamente sarà disponibile in tiratura limitata e verranno prodotte solo settecentocinquanta pezzi. Il prezzo della statua è molto alto: parliamo di 349 dollari, che al cambio sono pari a circa 290 euro.

Se siete interessati all’acquisto, il pre-order è già disponibile tamite il sito ufficiale del produttore. L’arrivo della statua è stimato tra marzo e maggio del prossimo anno. Le immagini sono disponibili in calce alla notizia.

 

God of War: la storia di Atreus raccontata in video

updated at 16-12-2017 10:30Redazione Player.it

God of War sarà un titolo molto particolare, perché la sua trama ruoterà intorno a due personaggi: il mitico Kratos, protagonista dei precedenti titoli del franchise, e suo figlio Atreus, che farà da spalla al padre durante l’intera avventura.

Sony Interactive Entertainment e Santa Monica Studio hanno deciso di dedicare un particolare trailer al giovane ragazzo: il filmato ci introduce la storia di Atreus, narrata tramite una serie di immagini artistiche. Dagli artwork apprendiamo che il figlio dell’ex Dio della Guerra nasconde in sé poteri mistici, capaci di farlo connettere con l’ambiente circostante e con le creature viventi, quali gli animali. Questo sarà sicuramente uno dei temi principali che accompagnerà l’open-world in arrivo su PlayStation 4 nei primi mesi del 2018.

Ecco il trailer:

 

God of War: nuovi dettagli su armi e sistema di combattimento

updated at 14-12-2017 11:25Redazione Player.it

La data d’uscita di God of War tarda ad arrivare! Quelle che invece vengono condivise da Santa Monica Studio sono nuove quanto utili informazioni legate alle armi presenti nel titolo per PlayStation 4 e al sistema di combattimento realizzato dal team di sviluppo.

Kratos potrà utilizzera numerosi modelli per quanto riguarda l’ascia, ovvero l’arma principale che lo accomapagnerà nel corso della sua avventura. Ma il nostro eroe non è fatto d’acciaio e dunque, oltre la poderosa arma, egli potrà utilizzare uno scudo, descritto come maneggevole ma al tempo stesso incredibilmente resistente. Nonostante la telecamera sia posizionata differentemente rispetto agli altri capitolo della serie, l’azione non sarà per nulla statica: Kratos potrà entrare in una vera e propria modalità rabbia, che lo renderà più potente e più pericoloso che mai. Nonostante ciò, la nuova telecamera utilizzata (alle spalle del giocatore) renderà il gameplay anche un po’ più tattico, permettendo agli utenti di decidere come muoversi prima di entrare in battaglia.

Atreus dal canto suo non avrà la stessa ferocia del padre: egli utilizzerà come arma un arco, ma ciò che più affascina è la sua connessione con il mondo mistico e potrebbe dunque nascondere alcune abilità e alcuni poteri magici.

Il team di sviluppo ha reso disponibili inoltre un nuovo filmato tratto dalle “The Lost Pages of Norse Mith”:

 

PSX 2017 | God of War: sviluppo quasi terminato, svelata la durata

updated at 09-12-2017 04:46Redazione Player.it

God of War è stato protagonista sul palco della PlayStation Experience 2017, non cono un nuovo gameplay, ma con alcune informazioni utili.

Santa Monica Studio ha confermato che lo sviluppo dell’action-game è quasi terminato e che il gioco durerà circa venticinque ore. Purtroppo però non è stata ancora annunciata la data d’uscita ufficiale. Si parla ancora di mesi iniziali del 2018.

 

Due Playstation Store pubblicano la data di uscita di God of War

updated at 05-12-2017 17:44Michele Longobardi

Quando viene annunciato un nuovo videogioco, il primo pensiero di un giocatore è sapere la data di uscita. Spesso, però, questo desiderio non viene esaudito fin dai primi trailer, che vengono mostrati in importanti eventi senza segnalare una data di rilascio.

La cosa ormai non stupisce più e così anche i fan di God of War hanno dovuto fare spallucce quando il prossimo titolo della serie fu annunciato. Nessuna data di uscita, tante informazioni sul gameplay e sull’ambientazione, ma nessuna news sul periodo in cui avremo modo di giocarci.

Nella giornata di oggi, però, potrebbe essere stata rivelata la data di uscita di God of War. Di ufficiale non c’è nulla, si tratta di un cosiddetto leak che noi giocatori abbiamo imparato a conoscere e a prendere con le pinze e con i guanti. Due Playstation Store regionali avrebbero rivelato la data di uscita.

 

Rivelata la data di uscita di God of War?

Almeno due PlayStation Store regionali – Nord America e Cile – hanno messo in catalogo il nuovo God of War per PlayStation 4 con una data di uscita: 22 marzo 2018.

Secondo Google Cache, grande archivio dove sono contenuti milioni di documenti e pagine web, il PlayStation Store aveva già segnalato una data di uscita per il God of War ambientato nella mitologia norrena: questa era il 31 dicembre 2018. Ora, invece, sui due store appare quest’altra data di rilascio anticipata.

god of war data di uscita
Questo è il Playstation Store Nord America. La data di uscita di God of War riportata è 22 marzo 2018.

Va rimarcato il fatto che Sony solitamente pubblica i propri giochi il martedì o il venerdì, scelta che non sembra essere casuale, mentre il 22 marzo 2018 sarà un giovedì. Questo ovviamente non è un indizio che ci porta a dire che la data sia errata.

Non abbiamo però neanche prove che ci garantiscano l’effettiva uscita del gioco in quella data. Anzi, un aneddoto c’è: il 22 marzo 2005 fu pubblicato il primo capitolo di God of War in Nord America, quindi è possibile che Sony stia pianificando di lanciare il nuovo episodio nella stessa data del gioco originale.

Senza dubbio il gioco uscirà nel 2018 a meno di cataclismi, ma con i The Game Awards 2017 e il PlayStation Experience 2017 in arrivo questa settimana, dovremo aspettarci qualche succoso annuncio da parte di Sony sperando che la sorpresa non ci sia stata rovinata.

 

God of War verrà pubblicato a marzo 2018?

updated at 05-12-2017 09:21Redazione Player.it

Nel corso degli ultimi mesi sono trapelate molte possibili date d’uscita di God of War, titolo atteso su PlayStation 4 nei primi mesi del 2018. Anche oggi vi proponiamo una nuova data d’uscita, ma questa potrebbe essere quella definitiva.

god-of-war-data-marzo-2018

Parliamo sempre di rumor sia ben chiaro, ma a questo giro la data è trapelata tramite il PlayStation Store americano (poi prontamente cancellata). Come riportato tramite il negozio digitale di PlayStation, il titolo che vede come protagonisti Kratos e figlio (Atreus) sarebbe atteso il 22 marzo 2018, curiosamente lo stesso giorno del 2005 in cui venne pubblicato su PlayStation 2 il primo e originale God of War. Attualmente, la pagina del pre-order del gioco di Santa Monica Studio non è disponibile né tramite il PlayStation Store americano, né tramite quello europeo.

Con ogni probabilità, la data d’uscita di God of War verrà svelata durante la PlayStation Experience 2017, cui conferenza prevista per il 9 dicembre alle ore 5:00 italiane verrà seguita in diretta streaming dalla redazione di Player.it.

Ecco il leak con la data:

god-of-war-leaked-data

 

God of War: annunciato l’artbook ufficiale

updated at 21-11-2017 09:58Redazione Player.it

God of War non ha ancora una data d’uscita su PlayStation 4, ma a quanto pare il suo Artbook ufficiale si. The Art of God of War è stato annunciato da Sony Interactive Entertainment e Dark Horse Books e sarà disponibile il 30 giugno 2018.

the-art-of-god-of-war-annuncio-e-data

Il libro contenente le illustrazioni di Jose Cabrera (224 pagine ricche di artwork) è già pre-ordinabile al prezzo di 79.99 dollari tramite il PlayStationGear Americano.

“Un’intima cronaca dell’odissea lunga anni che ha portato alla nascita del mondo bellissimo e brutale di Kratos e Atreus. Si tratta di un nuovo inizio per Kratos. Vivendo come un uomo, fuori dall’ombra degli Dei, cerca solitudine nelle terre sconosciute della mitologia norrena.”

Ovviamente, The Art of God of War potrà essere pre-ordinato prossimamente anche in territorio europeo.

 

God of War: a Kratos non piacciono le microtransazioni

updated at 18-11-2017 10:26Redazione Player.it

Il caso Electronic Arts e microtransazioni è ormai sulla lingua di tutti, tanto che ormai tutti stanno dicendo la loro opinione sull’argomento. Proprio tutti, persino… Kratos!

Al protagonista della serie God of War e del prossimo capitolo della saga (atteso nel 2018 su PlayStation 4) non vanno proprio giù i loot box, tanto da distruggerli (metaforicamente) con i propri pugni.

Tutto ciò si traduce con un tweet pubblicato da Cory Barlog, regista di God of War, che ha puntualizzato tale odio profondo per le microtransazioni, punzecchiando anche Electronic Arts per averle sospese solo in maniera temporanea. Ovviamente, è difficile credere che Santa Monica Studio possa adottare questo sistema e dunque, possiamo star certi che God of War non proporrà alcun tipo di acquisto in-game con valuta reale.

Ecco il tweet:

 

God of War: nuovi rumor sulla data d’uscita

updated at 07-11-2017 11:31Redazione Player.it

La data d’uscita ufficiale su PlayStation 4 di God of War verrà svelata quasi certamente al PlayStation Experience 2017, ma qualcuno sta provando ad anticipare tutti.

Il nuovo rumor legato alla data di pubblicazione dell’avventura di Kratos e Atreus è stato lanciato dal retailer greco Gamescom, che ha aggiunto al proprio listino il gioco, impostando come data d’uscita il 23 marzo 2018. Attualmente (ma in passato anche altri negozi si sono comportati ugualmente) si tratta dell’unico rivenditore che ha svelato la data del titolo e dunque, l’idea che possa trattarsi di un semplice placeholder resta la nostra prima ipotesi.

Vi ricordiamo che God of War sarà un’esclusiva PlayStation 4 e verrà pubblicato nei primi mesi del 2018.

 

PGW 2017 | God of War: nuovo gameplay per Kratos e figlio

updated at 30-10-2017 17:28Redazione Player.it

Kratos e Atreus sono i prossimi protagonisti di scena alla Paris Games Week 2017, dove si sono presentati con un nuovo video-gameplay.

Le immagini mostrano combattimenti e tante altre meccaniche di gioco, ma la data d’uscita del titolo non è stata annunciata neanche in questa occasione. God of War è dunque atteso ancora su PlayStation 4 nei mesi iniziali del 2018.

 

God of War: il Director difende i giochi lineari

updated at 20-10-2017 16:13Redazione Player.it

La recente chiusura di Visceral Games ha suscitato non poco stupore nella community dei videogiocatori. Alcuni si chiedono addirittura se ormai ci sia ancora spazio per i titoli unicamente single player o se sono destinati a diventare una “razza” in estinzione.

Il Director di God of War, Cory Barlog, ha affidato a Twitter il suo pensiero sulla questione e sui giochi lineari. Ha condiviso il suo disappunto sulla direzione intrapresa da EA riguardo allo Star Wars che stava sviluppando Visceral, che diventerà un open world e non sarà lineare. Queste le parole di Barlog: “Amo i giochi single player. Mi rende triste che la parola lineare venga considerata come una brutta cosa“.

La discussione sulla linearità nei giochi va avanti da anni. Recentemente l’ex sviluppatore di Visceral, Zach Wilson, ha parlato dei costi di produzione dei titoli single player. Giusto per citare un esempio: Dead Space 2 è costato 60 milioni di dollari e ha venduto “solamente” 4 milioni di copie, il gioco è stato considerato quindi un fallimento.

Barlog e Sony Santa Monica sono invece fermi sostenitori dei titoli single player, anche alla luce del grandissimo successo della serie God of War. Tutto mentre l’industria vede sempre più i giochi come “servizi” e propone titoli come The Division, Destiny e il nuovo titolo di BioWare, Anthem, tutti focalizzati sull’esperienza multiplayer.

Voi cosa ne pensate? Giocate ancora ai cari vecchi single player o siete completamente devoti al multiplayer?

 

God of War: non sarà una “missione di scorta”

updated at 04-10-2017 17:01Redazione Player.it

Durante una recente intervista su Hollywood Reporter abbiamo scoperto che Christopher Judge è riuscito ad aggiudicarsi il ruolo di Kratos nel nuovo God of War grazie al rapporto che ha dimostrato con Sunny Suljic durante il provino. Cory Barlog, Creative Director del gioco, ci ha tenuto a precisare che il gioco non sarà una “missione di scorta”.

Suljic è stato scelto per il ruolo del figlio di Kratos, Atreus, ancora prima che fosse assegnato un ruolo al protagonista principale. “C’è stato un provino e mi hanno chiesto chi mi fosse piaciuto di più” ha affermato l’attore, confermando che il suo parere è stato preso in considerazione per la scelta.

Judge ha commentato: “Abbiamo fatto un test d’intesa e non ho saputo nulla finché non hanno chiesto l’approvazione di Sunny“. Il Creative Director ha comunque specificato che i giocatori non saranno costantemente obbligati a tenere Atreus al sicuro: “Non è una missione di scorta. Il giocatore ha un controllo diretto su Atreus e prova a guidarlo nel processo, ma il bambino ha la sua testa ed è capace di cavarsela da solo anche quando non lo si tiene d’occhio”. Con la pressione di un tasto si può dire al figlio di Kratos di compiere alcune azioni, che per Barlog è un po’ come “insegnare a tuo figlio ad andare in bicicletta, mentre corri al suo fianco“.

 

God of War: il Serpente di Midgard ha messo in difficoltà… gli sviluppatori!

updated at 29-09-2017 10:06Redazione Player.it

Kratos e suo figlio Atreus dovranno vedersela con tantissimi nemici nel nuovo God of War, tra cui il temibilissimo Serpente di Midgard.

god-of-war-serpente-midgard

Il gigantesco rettile però ha già messo in difficoltà qualcun’altro addirittura prima della pubblicazione del gioco. Il team di sviluppo di Sony Santa Monica Studio ha infatti sudato sette camice per realizzare il serpentone. Oltre che con le sue enormi dimensioni, gli sviluppatori hanno dovuto fare i conti anche con le animazioni e le interazioni del serpente, che tra le altre cose sarà anche in grado di proferire parola. E se il Serpente di Midgard ha messo in seria difficoltà Santa Monica, figuriamoci i poveri giocatori che se lo ritroveranno davanti!

 

God of War: nuovo trailer dedicato al temibile Fire Troll

updated at 29-09-2017 08:33Redazione Player.it

Santa Monica Studio ha condiviso su YouTube un nuovo filmato dalle “Pagine perdute della mitologia Norrena” di God of War, che questa volta ci farlano di un’altra figura mitologica, ma già incontrata precedentemente.

Si tratta del Fire Troll, gigantesca creature umanoide armata di un possente totem, già visto nel primo gameplay che ha segnato il debutto di God of War all’E3 2016. Il trailer mostra alcune pagine con antichi disegni raffiguranti il troll, che sarà uno degli avversari che Kratos e Atreus dovranno affrontare nel corso delo loro viaggio.

 

God of War: filmato dedicato al mitologico Draugr

updated at 28-09-2017 10:18Redazione Player.it

Sony Interactive Entertainment ha pubblicato su YouTube un filmato “mitologico” incentrato su a God of War, titolo in arrivo esclusivamente su PlayStation 4 nel corso del 2018.

Il video è incentrato sulle “Pagine perdute della mitologia Norrena”, antichi racconti volti a scoprire i miti e le divinità norrene. Le prime pagine ritrovate, disponibili nel trailer in calce alla notizia, ci parlano del temibile Draugr, creatura antica che sarà sicuramente presente all’interno del nuovo God of War. Le fattezze del Draugr ci vengono proposte all’interno delle “pagine”, ma ovviamente la sua resa grafica in-game resta ancora celata. Dunque, almeno per il momento non possiamo che vivere nel mito di questa creatura… almeno fino a quando non ce la ritroveremo davanti!

 

God of War avrà un sistema di upgrade ‘mitologico’

updated at 15-09-2017 14:55Redazione Player.it

Cory Barlog, game director del nuovo God of War, è intervenuto sulle pagine della rivista PlayStation Magazine per divulgare, seppur in maniera minima, nuovi dettagli sul sistema di miglioramento dell’equipaggiamento (upgrade) introdotto all’interno del titolo.

Rispetto ai precedenti capitoli, dove il giocatore non doveva fare altro che selezionare tramite l’apposito menu l’equipaggiamento da migliorare, nel nuovo God of War tale meccanica sarà migliore. Kratos e figlio dovranno recarsi dai nani mitologici Brokk ed Eitri, ovvero coloro che secondo il mito avrebbero forgiato il leggendario martello di Thor. Dunque, il nostro equipaggiamento verrà migliorato nella loro fucina e quindi, aspettiamoci un lavoro fatto veramente ad arte.

 

God of War: Corey Barlog lo paragona a… FIFA

updated at 14-09-2017 08:44Redazione Player.it

Kratos e su figlio Atreus sembrano molto legati e affiatati tra di loro, ma difficilmente li vedremo impegnati in attività padre-figlio tipo il calcio all’interno del nuovo God of War. Eppure, il gioco è stato paragonato addirittura a FIFA da niente poco di meno che il game director Corey Barlog.

In un’intervista rilasciata a OPM UK, Barlog ha parlato del sistema di combattimento presente nel titolo, paragonandolo proprio al gioco di calcio di Electronic Arts:

“È sempre lo stesso gioco ogni volta che lo giochi, ma appartiene una specie che non può essere determinata. Ogni gioco è differente, nonostante ogni gioco sia sempre lo stesso. C’è del drama che esiste in ogni singola partita, anche quando giochi con la stessa squadra”.

Inoltre, il game director ha parlato anche dei Quick Time Event e della loro assenza in questo quarto capitolo della serie:

“Anche senza Atreus avrei preferito allontanarmi dai  Quick Time Event . Credo che alcune persone abbiano nostalgia dei  Quick Time Event , ma per me è come se ci fosse molto altro su cui bisogna puntare”.

 

God of War: i nuovi artwork ci portano alle ‘Rovine di Midgar’

updated at 09-09-2017 09:24Redazione Player.it

Dopo che gli utenti hanno risolto il nuovo enigma lanciato da Santa Monica Studio tramite Twitter, il team di sviluppo ha condiviso una nuova serie di artwork tratti dal nuovo God of War.

god-of-war-artwork-rovine-di-midgar_1

Traducendo correttamente le nuove rune (Time’s Gnawed Bones), il team di sviluppo e Sony Interactive Entertainment ci hanno offerto cinque nuove immagini raffiguranti le “Rovine di Midgar” (Midgard Ruins), altra location che sarà raggiungibile da Kratos e figlio.

God of War è atteso nel 2018 esclusivamente su PlayStation 4. Ecco il tweet e i nuovi artwork:

 

God of War: pubblicati nuovi concept-art ‘invernali’

updated at 31-08-2017 15:12Redazione Player.it

Sony Interactive Entertainment e Santa Monica Studio hanno sfidato gli utenti su Twitter, pubblicando un’immagine legata a God of War con alcune rune da decriptare, promettendo loro un premio in caso di riuscita.

god-of-war-concept-art-invernali_1

Detto fatto! Il messaggio celato dietro quelle iscrizioni era “Höðr’s Wicked Bite” e come promesso dal publisher e dal team di sviluppo, è stato offerto come premio un lotto di concept-art che mostrano Kratos e figlio in un paesaggio invernale e alle prese con alcuni guerrieri-zombie. In tutto ci sono state offerte quattro nuove immagini, disponibili nel tweet sottostante.

God of War è atteso nel 2018 su PlayStation 4. Di seguito oltre alle immagini concept, vi mostriamo anche il tweet con l’indovinello proposto da Sony.

 

God of War: il giocatore dovrà fare scelte anche per Atreus

updated at 31-08-2017 14:34Redazione Player.it

Abbiamo già parlato ampiamente dell’utilità di Atreus, il figlio di Kratos, all’interno del nuovo God of War. Ciò che non sapevamo ancora è che i giocatori che vestiranno i panni del Dio della Guerra dovranno compiere delle scelte doppie nel corso del gioco.

Questo nuovo dettaglio è stato divulgato dal game director Cory Barlog, che ai microfoni di Official PlayStation Magazine ha specificato meglio questa nuova feature.

Kratos dovrà badare anche al proprio figlio nel corso dell’avventura e metterlo nelle condizioni migliori per farlo sopravvivere. Dunque, alcuni degli oggetti presenti dovranno essere divisi tra lui e il figlio. Barlog ha confrontato tale meccanica di gioco con quella presente nel titolo di Mad Max, dove il giocatore doveva dividere acqua e cibo col proprio cane per tenerlo sempre in forma. così facendo, il cane di Max garantirà una guardia notturna durante il riposo del personaggio, cosa che non accadrebbe nel caso in cui all’animale non fosse stato dato da mangiare.

 

God of War: il nuovo capitolo sarà il più brutale della serie

updated at 28-08-2017 11:28Redazione Player.it

Il vice-presidente del Marketing presso Sony, ovvero Asad Qizilbash, ha trovato il tempo di parlare del nuovo God of War e di esprimere il suo parere sul gioco esclusivo per PlayStation 4 in arrivo nel 2018.

Per Qizilbash si tratta del “capitolo più brutale dell’intera saga di God of War” e che “l’attesa degli utenti verrà ampiamente premiata”. Inoltre, sono state diffuse delle nuove informazioni (sempre dal VP Marketing di Sony) sul nuovo sistema di combattimento dell’action-game:

-Non ci saranno più orde di nemici da affrontare, ma spesse volte i combattimenti saranno contro uno o due nemici per volta

-Il martello di Kratos è stato forgiato dagli stessi nani che crearono il martello di Thor

-L’ascia potrà essere potenziata nel corso dell’avventura

-Bisognerà tenere d’occhio Atreus, perché i suoi comportamenti potranno influire anche negativamente durante gli scontri

 

 

God of War verrà pubblicato il prossimo luglio?

updated at 10-08-2017 09:29Redazione Player.it

Il nuovo God of War che seguirà la nuova avventura nordica di Kratos e di suo figlio Atreus, è atteso su PlayStation 4 nel corso del 2018. Oggi però ci è giunta una indiscrezione legata al presunto periodo d’uscita del titolo.

Stando a quanto riportato dall’utente del forum NeoGAF “IgotElbows”, Amazon gli avrebbe inviato una email riportando il periodo d’uscita in cui gli verrebbe spedito il gioco: dal 5 al 10 luglio 2018. Attualmente Amazon.com indica il 30 giugno 2018 come data d’uscita del gioco, ma tuttavia questo sarà sicuramente un placeholder visto che tale giorno corrisponde a sabato. Attendiamo notizie ufficiali da parte degli addetti ai lavori.

 

God of War: Atreus sarà ‘parte dell’arsenale’ di Kratos

updated at 05-08-2017 09:27Redazione Player.it

Sony Santa Monica Studio sta continuando a divulgare numerose informazioni su Atreus, figlio di Kratos e sua spalla durante i combattimenti che avverranno sul nuovo God of War.

Tale informazioni sono state diffuse da Jeet Shroff durante un’intervista concessa a Gamasutra. Il lead engineer ha descritto Atreus come “un’estensione dell’arsenale di Kratos”, specificando che “svolgerà un ruolo fondamentale nell’assistere e nel complementare le abilità di Kratos durante i combattimenti”. Dunque, chi sottovaluterà l’impatto del figlio di Kratos negli scontri contro i nemici, farà sicuramente un grosso sbaglio.

 

God of War: utente realizza controller personalizzato

updated at 31-07-2017 15:14Redazione Player.it

Giocare a God of War è già un godimento. Ma giocarci con il controller dedicato a God of War dev’essere davvero impagabile. Ora è possibile, anche se non proprio facilissimo.

god-of-war-utente-realizza-controller-personalizzato

Un artista, tale Devin Smith, realizza personalizzazione di dispositivi elettronici già da qualche tempo. Non sappiamo se lo faccia per pura passione o per lavoro, fatto sta che tra i lavori recentemente realizzati compare questo bellissimo controller a tema God of War. Non ci sono soltanto i colori caratteristici, ma anche alcune striscioline di pelle che ricordano un po’ i costumi dei personaggi virtuali. Persino la scritta che rimanda al gioco è scolpita su pietra, un lavoro davvero ben fatto. Se siete curiosi e interessati ad acquistare un Dualshock God of War, potete visitare il sito del produttore.

havelookthis_2156503_650x

 

God of War: il director parla dei cambiamenti

updated at 27-07-2017 14:59Redazione Player.it

Il nuovo God of War per PlayStation 4, sviluppato da SCE Santa Monica Studio, risulta differente dal resto della serie e molte cose associate a Kratos sono cambiate. Cosa rende questo God of War parte della serie? A spiegarlo ci pensa il director Cory Balrog, raccontando quanto sia difficile il “cambiamento”.

god-of-war-ps4-cambiamenti

Il director ha dichiarato: “È interessante perché, quando osservi attentamente, Zelda Breath of the Wild è ancora Zelda? Io sono ancora Cory anche se differente rispetto a quando frequentavo il liceo? Penso che il cambiamento sia visto in modo negativo perché è difficoltoso. Questa è anche la parte interessante della nuova storia, il cambiamento di Kratos non è semplice, sarà un lungo viaggio. In parte rimane fedele alla sua identità, mentre elementi nuovi iniziano ad aggiungersi. Ai miei occhi non sembra di gettare via nulla. Non vedo il tutto come un cambiamento totale. Alcuni hanno affermato che la storia di Kratos è finita, che dovremmo liberarci di lui e io mi sono chiesto: veramente? Avete mai sentito qualcuno, parlando di Mario o ancora Link, dire che la storia è finita?

Pensandoci bene, il punto di vista di Balrog, è pienamente condivisibile. Sia Mario che Zelda hanno subito così tanti cambiamenti di storia, ambientazioni e gameplay, pur mantenendo sempre ciò che li ha resi unici. Nonostante tutto anche questo God of War, a parte il cambiamento di telecamera, arma principale e la presenza di un compagno, sembra comunque mantenere lo stesso senso di avventura e il tasso di azione.

God of War non ha ancora una data di uscita ufficiale, anche se si parla della prima metà del 2018, il gioco uscirà in esclusiva su PlayStation 4. Non ci resta che attendere fiduciosi la prossima PlayStation Experience, prevista per dicembre, nella speranza di saperne di più!

 

God of War: i sequel sono già stati pianificati

updated at 26-07-2017 09:30Redazione Player.it

Cory Barlog, il director di God of War, ha parlato del suo gioco, specificando che il futuro della serie è già stato pianificato ed è tutto nella sua testa.

Barlog ha affermato ai microfoni di Dailystar che dopo questo God of War, ne seguiranno tanti altri, dato che ha già “mappato” tutte le storie che andranno a costruire i futuri titoli della saga.

Il director ha anche parlato del figlio di Kratos, Atreus, smentendo coloro che affermano che il personaggio avrà solo un ruolo marginale. Inoltre, Barlog ha introdotto una nuova meccanica legata ad Atreus:

“Potrete gettarlo in battaglia, ma, se lo farete combattere troppo potrebbe superare i suoi limiti e andare KO. Non morirà, ma non potrete più servirvi di lui finché non lo andrete a risvegliare.”

 

 

God of War: l’action-figure di Kratos e la sua ascia svelate al SDCC 2017

updated at 23-07-2017 09:29Redazione Player.it

Il San Diego Comic-Con 2017 ci ha regalato una splendida statua di Kratos e una magnifica replica della sua ascia. Tutto ciò grazie alla partnership stilata da Sony Santa Monica Studio e il produttore Neca.

La statua è in realtà un’action-figure alta 18 cm che ritrae alla perfezione il Kratos che sarà presente nel nuovo God of War. La figure è equipaggiata anche con l’ascia che il personaggio utilizzerà nel gioco. Ascia che è stata realizzata anche in replica e in scala 1:1, come mostrato dal director di God of War, Cory Barlog, tramite il suo profilo Twitter. Ovviamente lui è già in possesso dell’ascia, mentre noi dovremo attendere il 2018 per entrare in possesso della statua e della replica dell’arma. Anche God of War sarà disponibile nel corso del 2018 su PlayStation 4.

Di seguito vi proponiamo le immagini dell’ascia e dell’action-figure:

 

God of War: nuove informazioni sul sistema di combattimento

updated at 09-07-2017 09:30Redazione Player.it

Nel nuovo God of War per PlayStation 4, atteso nel 2018, Kratos sarà più in forma che mai e dirà la sua come sempre durante i combattimenti. Anche suo figlio Atreus però non sarà da meno e aiuterà il padre durante gli scontri.

Queste cose però erano già risapute, ma tramite le pagine di PlayStation Magazine UK, Aaron Kaufman di Sony Santa Monica Studio ha diramato nuovi dettagli sul sistema di combattimento presente all’interno del titolo. Kratos e Atreus potranno collaborare per abbattere un singolo nemico utilizzando mosse particolari. Premendo il tasto quadrato, come spiegato da Kaufman, Atreus potrà saltare sulla schieda di un nemico e colpirlo con le frecce, mentre allo stesso tempo, il giocatore dovrà lanciare l’ascia di Kratos per abbattere definitivamente tale nemico. Padre e figlio saranno capaci di mettere in scena parecchie altre combo, rendendo i combattimenti più dinamici che mai.

 

God of War: figlio di Kratos determinante nelle battaglie

updated at 08-07-2017 08:36Michele Longobardi

Nuovi dettagli vengono fuori sul prossimo God of War. Questi si riferiscono alla figura del figlio di Kratos e all’importanza che avrà nelle battaglie. Il rapporto tra i due personaggi non si limiterà a cutscenes o a dialoghi durante le fasi di esplorazione. Atreus avrà un ruolo importante anche nel gameplay vero e proprio, quello dedicato ai combattimenti.

Fin dai primi video, molti hanno storto il naso venuti a conoscenza della presenza di un secondo personaggio, un bambino, oltretutto. Molti avevano e hanno ancora paura che possa essere di intralcio alle carneficine che siamo abituati a vedere e compiere nei vari capitoli della serie. Tutto ciò non cambierà, anzi, Atreus sarà un alleato preparato.

 

God of War: Atreus non sarà di impaccio

Il marketing producer di Santa Monica, Aaron Kaufman, ha rilasciato dichiarazioni molto confortanti in tal senso. Nel prossimo God of War, ambientato nella mitologia norrena, Kratos e Atreus potranno collaborare attivamente per sconfiggere mostri e figure iconiche della mitologia nordica. D’altronde, il pargoletto avrà dalla sua un arco (ma non aspettatevi la precisione di Arrow) e il fatto di essere minuto, caratteristica che gli permetterà di svolgere compiti atti a distrarre i nemici.

Ecco cosa ha dichiarato nello specifico Aaron Kaufman:

C’è la possibilità che Atreus salti sulle spalle di un nemico e voi, premendo Quadrato, iniziate a bersagliarlo con le frecce. Quadrato è il tasto adibito ad Atreus. Mentre lui ferisce i nemici e li intrattiene, voi potrete anche dargli man forte utilizzando l’ascia.

Non si tratterà solo di questo, infatti, il marketing producer non ha voluto sbottonarsi più di tanto, lasciandosi andare solo a quest’ultima affermazione:

“Questo è solo uno dei tanti esempi che racchiudono il grande dinamismo offerto della coppia Kratos-Atreus”.

“Grande dinamismo”, dunque. A quanto pare potremo effettuare combo spettacolari e, una volta tanto, utilizzare anche un po’ di astuzia per far fronte a nemici che saranno alti e grossi almeno dieci volte più di noi. Ma questo a Kratos non è mai importato.

I giocatori potranno stare tranquilli, Atreus non è un’Ashley qualsiasi. God of War, ricordiamo, non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma dovrebbe arrivare sul mercato all’inizio del 2018. Preparate le asce.

 

Un Kratos molto più “interessante” nel nuovo God of War

updated at 14-06-2017 16:06Dariush Farrokhi

Da che esiste God of War, si è sempre visto Kratos come uno spietato e sanguinario ammazza-Dei privo di empatia e di un qualsivoglia sentimento umano.

Durante l’E3 di quest’anno ci è stato mostrato un gameplay del nuovo GoW, abbiamo visto Kratos combattere contro giganti e mostri d’ogni genere, anche se non approfonditi in maniera esauriente, alcuni dettagli passati in secondo piano delineano un personaggio ben differente dal “Kratos” che noi tutti conosciamo.

Partiamo dal cambio di “mitologia”, che non sarà più quella greca, ma bensì quella nordica (In questo notiamo anche un cambio di look in Kratos che adotta una grossa e lunga barba, in puro stile vichingo).
Secondo dettaglio, non meno importante, è il figlio di Kratos, che a quanto pare, sarà possibile controllare in diversi momenti della storia.

Il game director di GoW, Cory Barlog, durante la presentazione all’E3 ha dichiarato che il gioco sarà più incentrato sull’avventura che sui combattimenti, perciò ci si aspetta sicuramente una gran parte di sezioni di dialogo rispetto alle solite scazzottate non-stop in stile GoW.

La presentazione non è stata incentrata sui combattimenti, ma più sui sentimenti dei due protagonisti di questa storia, dunque sorge spontanea la domanda: “Perché questo cambio cosi’ drastico di scenario e di gameplay?”

Barlog spiega, che la fine della vecchia trilogia, ha portato Kratos a distruggere tutto ciò che lo circondava, compreso il suo stesso mondo. Ciò che ci ritroveremo davanti nel nuovo God of War, non sarà un Kratos sanguinario come nei vecchi giochi, ma bensì un personaggio con dei lati umani, sicuramente molto più fragile rispetto al vecchio spartano.

Il gioco si baserà molto sulla relazione tra padre e figlio, che delineerà una sorta di rapporto maestro-allievo, dato che il figlio di Kratos con l’avanzare dell’avventura, apprenderà nuovi modi per dimostrarsi utile nelle eventuali situazioni che gli si porranno davanti.

Insomma questo nuovo Kratos non sarà sicuramente l’anti-eroe che abbiamo imparato a conoscere in questi anni, ma neanche un paladino della giustizia che si ritroverà a fare la cosa giusta al momento giusto, semplicemente una persona che tenterà in tutti i modi di non peggiorare ulteriormente la propria vita e che imparerà dai propri errori.

Vi è da dire che vedremo comunque combattimenti mozzafiato in questo nuovo gioco, nonostante questo cambio di genere, che passa dall’essere un action sfrenato, a un titolo molto più vicino a un’avventura della Naughty Dog.

 

 

God of War annunciato nella conferenza Sony

updated at 13-06-2017 01:45Claudio Albero

Kratos torna ufficialmente sulle scene! In occasione dello showcase tenutosi all’E3 2017, Sony ha ufficialmente annunciato il nuovo God of War [titolo definitivo]. Il fantasma di Sparta è di nuovo tra noi, pronto a sbarcare sulle nostre PlayStation. La sua nuova avventura, come già preannunciato, sarà ambientata nel profondo Nord. Non più templi greci ma campi innevati, non più mostri della mitologia greca ma di quella norrena.

God of War: l’atteso ritorno di Kratos

Il nuovo capitolo del franchise targato Santa Monica era probabilmente il gioco più atteso di questa E3 2017. Non a caso tutta l’edificio della fiera è dominato da un poster gigante raffigurante l’iconico protagonista. Dopo tanti anni di attesa, (ri)troviamo un Kratos cambiato nel look, ma con lo stesso carisma che lo contraddistingue. Il fantasma di Sparta, insieme al suo giovane figlio, si ritroveranno ad affrontare un’avventura in un non meglio specificato territorio nordico.

 

Poster smisurato di God of War avvistato a L.A.

updated at 07-06-2017 16:25Matteo Cavicchioli

Cominciano a vedersi in giro le pubblicità dell’ E3 a Los Angeles, quella di God of War non ha mancato di farsi notare. Il titolo che sarà esclusiva ps4, è sicuramente uno dei più attesi all’evento.

Poster god-of-war

(Tweet originale)

Avendo saltato il Sony Direct, ci aspettiamo che Cory Barlog porti nuovi filmati e video di gameplay, soprattutto dopo l’annuncio del giornalista Geoff Keighley dove dichiara che la presentazione durerà 1 ora.

Non ci resta che aspettare, avidi di curiosità per questo titolo che promette innovazione in questa acclamata saga, magari valutando se prendere la limited leakata qualche giorno fa.

 

God of War avrà una Collector’s Edition?

updated at 28-05-2017 09:28Redazione Player.it

Il nuovo God of War non ha ancora una data d’uscita ufficiale, ma in Germania sono sicuri che il titolo verrà pubblicato anche con una Collector’s Edition ben fornita.

Il rivenditore tedesco SpielGrotte ha aggiunto tale edizione al proprio listino, non aprendone però i pre-ordini. Al costo di 199.99 euro, tale edizione conterrebbe:

-Copia del gioco

-Statua di 22 cm raffigurante Kratos e suo figlio Atreus

-Due figure intagliate (oggetto poco chiaro)

-Steelbook

-Litografia esclusiva

-Mappa in tessuto

-Soundtrack in formato digitale

-Tema dinamico esclusivo

-Shield Pack: contenuto digitale contenente tre scudi (o stemmi)

Attualmente non sono presenti immagini della Collector’s Edition e dunque, finché non arriveranno comunicati ufficiali di Sony Santa Monica Studios, dobbiamo considerare questa news come un semplice rumor.

 

Un leak svela la God Of War Collector’s Edition

updated at 26-05-2017 03:31Andrea Crapanzano

SpieleGrotte, un retailer Tedesco, ha inserito tra i suoi prodotti una Collector Edition di God of War, il prossimo titolo dell’omonimo franchise.

Il quarto capitolo della saga d’azione targata Sony porterà cambiamenti drastici allo stile della serie. I cambiamenti di storia, gameplay, design e ambientazione dovrebbero essere in grado di donare nuova vita ad una saga ormai agli sgoccioli.

Se il leak del venditore tedesco SpieleGrotte dovesse rivelarsi corretto, Sony sarebbe in procinto di pianificare una Collector Edition per God of War . Questa edizione, dall’esorbitante costo di 199 euro, includerà: una copia fisica del gioco, una statua mobile di Kratos, due figurine riguardanti il figlio, una scatola in acciaio, una mappa del mondo di gioco su tessuto, la colonna sonora del gioco ed un tema dinamico basato sul titolo.

SpieleGrotte segna come data d’uscita il 15 Gennaio 2018, ma molto probabilmente la sua è una funzione di segnaposto. Tuttavia, se i contenuti della collector’s edition di God of War dovessero rivelarsi  precisi, è possibile che la data d’uscita del gioco venga annunciata a breve.

Rimaniamo in attesa di conferme, sperando che Sony possa fare luce sulla questione durante l’E3.

God of War è una saga di videogiochi sviluppata da SCE Santa Monica studio ed esclusiva di Sony. Ambientata nel mondo della mitologia greca, narra la storia di Kratos, un guerriero spartano che, per vendicarsi della morte della sua famiglia a seguito di un inganno macchinato da Ares, inizia una sua crociata personale contro gli Dei dell’Olimpo.

 

God of War sarà ambientato prima dei vichinghi

updated at 28-04-2017 16:29Redazione Player.it

God of War

Arrivano informazioni su God of War, grazie ad un botta e risposta su twitter da parte del direttore del gioco Cory Barlog. In un twitter è stato confermato che il gioco sarà ambientato prima della nascita dei vichinghi e quindi pur essendo ambientato nelle terre del nord questa civiltà non apparirà in nessun modo all’interno del gioco.

Cory Barlog a proposito di God of War ha dichiarato che “La nostra storia si svolge in un’epoca precedente a quella dei primi Vichinghi, quindi non li vedrete nel gioco. Mi piace tutto ciò che supporta il mondo di gioco. Non credo che God of War debba essere gore solamente per il gusto di esserlo. E’ semplicemente ambientato in un’epoca molto violenta”

Il videogioco non ha ancora una data di lancio ufficiale, e maggiori notizie potrebbero arrivare nel corso del prossimo E3 di Los Angeles. Ecco il tweet in questione:

 

God of War: nuovi indizi sull’uscita nel 2017

updated at 25-03-2017 10:15Redazione Player.it

Il nuovo God of War è sicuramente uno dei titolo più attesi su PlayStation 4. Annunciato nel corso dell’E3 2016 con tanto di gameplay, né Sony né Santa Monica Studio hanno però svelato la data d’uscita del gioco.

Data l’assenza di informazioni ufficiale, non resta che aggrapparci alle indiscrezioni che ogni tanto si manifestano online. Dopo Amazon, anche il doppiatore di Kratos avrebbe confermato l’uscita del titolo nel 2017.

Tra le sue espierienze lavorative riportate su Twitter, Christopher Judge (doppiatore di Kratos) ha aggiunto anche God of War e l’anno 2017. Ciò non vuol dire però che il titolo verrà pubblicato nel corso dell’anno: 2017 potrebbe essere indicato come l’anno in cui il doppiatore ha lavorato sul gioco, mentre God of War potrebbe invece uscire nel 2018.

 

God of War: svelato il nome del figlio di Kratos

updated at 14-01-2017 10:07Redazione Player.it

Una delle incognite legate al nuovo God of War, oltre a quella relativa alla data d’uscita del gioco (ancora da definire), è sicuramente il nome attribuito al figlio di Kratos. Oggi però abbiamo finalmente scoperto il suo nome, grazie all’intervento del compositore Bear McCreary.

McCreary ha infatti realizzato un arrangiamento musicale dedicato a Kratos e Atreus, che non è altri che il nome del figlioletto dell’ex dio della guerra. Nonostante manchino ancora le ultime cofnrme ufficiali da aprte di Sony Santa Monica, ormai diamo per scontata tale notizia. Vi ricordiamo che God of War verrà pubblicato esclusivamente su PayStation 4.

 

God of War: I lavori procedono bene

updated at 23-12-2016 11:07Redazione Player.it

Il game director di God of War Cory Barlog ha recentemente svelato che il nuovo capitolo di questo famosissimo franchise PlayStation, attualmente in sviluppo presso Santa Monica Studio, può già essere giocato dall’inizio alla fine. Il titolo, quindi, è in una fase molto avanzata dello sviluppo ed è quasi pronto ad arrivare sul mercato. In teoria il gioco dovrebbe essere lanciato nella seconda metà del 2017 ma al momento non abbiamo nessuna data precisa.

 

 

 

God of War: auguri di Buon Natale da Kratos e famiglia

updated at 22-12-2016 10:20Redazione Player.it

Di God of War, nuovo titolo in sviluppo presso Sony Santa Monica Studio e in arrivo su PlayStation 4 nel 2017, non stanno arrivando più notizie concrete, ma gli sviluppatori non si sono dimenticati degli utenti.

In occasione del periodo natalizio, lo studio ha deciso di utilizzare Kratos e figlio per fare gli augiri a tutti i giocatori, pubblicando di fatto tramite Twitter una cartolina d’auguri a tema God of War. Un pensiero che sarà sicuramente gradito dai giocatori!

Eccola a voi:

 

God of War non ci sarà alla PlayStation Experience

updated at 31-10-2016 11:49Redazione Player.it

Brutte notizie per i fan della celebre serie God of War: il nuovo capitolo, attualmente in sviluppo per PlayStation 4, non sarà presente alla PlayStation Experience di questo novembre. La conferma è arrivata direttamente dal game director Cory Barlog, che ha annunciato sul proprio profilo Twitter l’assenza del titolo all’evento.

Lo stesso Barlog ha poi cercato di farsi perdonare promettendo che, quando sarà il momento, i fan di God of War potranno vedere qualcosa di veramente incredibile. Al momento non abbiamo molti altri aggiornamenti sul gioco, sicuramente nel corso dei prossimi mesi verranno fuori altri dettagli. Vi invitiamo a rimanere con noi per tutte le novità.

 

God of War: Non ci sarà una demo

updated at 13-10-2016 10:06Redazione Player.it

Il game director di Santa Monica Cory Barlog ha recentemente parlato del nuovo God of War risponendo alle domande dei fan. Stando alle sue dichiarazioni non avremo la possibilità di provare il gioco in versione demo: il team di sviluppo, infatti, ha deciso di investire tutte le risorse possibili sulla creazione del titolo vero e proprio. Al momento, inoltre, lo sviluppatore non è in grado di definire con certezza la data di arrivo di God of War sul mercato.

god-of-war-4_2

Cory Barlog ha anche confermato che il gioco non avrà nessun tipo di problema sulla versione standard di PS4 (il gameplay mostrato all’ultimo E3 è stato registrato proprio sulla versione base della console).

 

God of War: dettagli sul sistema di combattimento

updated at 24-09-2016 09:58Redazione Player.it

Cory Barlog, direttore creativo presso Sony Santa Monica, ha parlato del nuovo God of War, più precisamente del sistema di combattimento che sarà presente nel gioco.

Barlog ha affermato che oltre alle capriole e alle schivate, anche bloccare gli attacchi sarà fondamentale negli scontri contro i nemici. Il direttore creativo non ha specificato se oltre alla scure, saranno presenti altre tipologie di attacchi, ma ciò che è sicuro è che il combattimento sarà molto più tattico.

Infine, Barlog non ha potuto rispondere circa la data d’uscita di God of War, dato che neppure gli sviluppatori conoscono con precisione il periodo d’uscita del gioco.

 

God of War: svelato il ruolo del figlio di Kratos

updated at 04-09-2016 09:36Redazione Player.it

Cory Barlog, game director del nuovo God of War, ha svelato tramite Twitter una nuova feature legata al sistema di combattimento presente nel titolo in sviluppo esclusivamente per PlayStation 4.

Il figlio di Kratos sarà un valido aiutante durante le battaglie, ma il suo ruolo sarà solo quello di una “spalla”, quindi sarà controllato dall’IA. Il giocatore potrà impartirgli una serie di comandi, ma non potrà mai prendere il controllo effettivo del personaggio. Tale meccanica sembrerebbe essere ripresa in parte da The Last of Us e in parte da Resident Evil 4, giochi citati dagli sviluppatori come “ispirazione” per la realizzazione del nuovo God of War. La domanda ora sorge spontanea: il figlio di Kratos sarà più simile a Ellie oppure ad Ashley?

Ecco il tweet:

 

God of War: dettagli su lunghezza, mini-giochi e localizzazione

updated at 26-08-2016 10:02Redazione Player.it

Cory Barlog, director di God of War, ha condiviso qualche nuovo dettaglio sull’esclusiva PlayStation 4. Per farlo ha approfittato di Twitter, rispondendo a qualche domanda posta dagli utenti. Barlog ha toccato principalmente tre argomenti: longevità del gioco, presenza di mini-game e localizzazione.

Parlando del primo aspetto, il director ha precisato che God of War non durerà 100 ore ma avrà una longevità che si adatterà alla storia e che sarà quella “umanamente possibile”; è stato confermato inoltre che non saranno presenti mini-giochi mentre God of War sarà localizzato in “quante più lingue possibili”.
Ricordiamo come per il momento non sia nota la data di uscita di God of War, titolo in via di sviluppo in esclusiva per PS4.

 

God of War: dettagli sul sistema di progressione

updated at 22-07-2016 10:29Redazione Player.it

Il nuovo God of War di Sony Santa si pone l’obiettivo di offrire una nuova esperienza rispetto ai titoli del passato e a tal proposito la software house ha condiviso nuovi dettagli nel corso delle ultime ore.

Ci saranno cambiamenti anche per quanto riguarda il sistema di progressione” ha dichiarato Cory Barlog, game director “Il vostro rapporto con Kratos e il rapporto di Kratos con suo figlio e come adattarli al vostro stile di gioco. Stiamo cercando di dare alla gente le cose in un modo diverso, più aperto, dare un mondo reale che possono effettivamente esplorare”.
Il sistema di progressione di God of War sarà plasmato quindi da ogni singolo giocatore e potrà cambiare in base allo stile di gioco adottato.
Ricordiamo come per il momento non si conosca una data di uscita per il nuovo God of War.

 

God of War registra il primo record

updated at 27-06-2016 09:59Redazione Player.it

Manca ancora molto, tanto, forse troppo, all’arrivo di God of War su PlayStation 4 ma nell’attesa il titolo di Sony Santa Monica ha registrato il suo primo record.

Secondo una ricerca condotta su Reddit, il video di God of War è diventato il filmato dell’E3 più visto su YouTube con 9,5 milioni di visualizzazioni, battendo Xbox One S e il trailer di Battlefield 1 fermi, rispettivamente, a 9,3 e 9,2 milioni di visualizzazioni.

Uno degli sviluppatori di God of War ha voluto ringraziare i fan, tramite Reddit, per il sostegno ricevuto. “È pazzesco che la demo continui a essere visualizzata. Abbiamo sicuramente apprezzato tutto il sostegno e la partecipazione!” ha dichiarato lo sviluppatore.

Ricordiamo che God of War è in via di sviluppo in esclusiva per PlayStation 4.


 

God of War: disponibili nuovi dettagli

updated at 26-06-2016 10:56Redazione Player.it

Annunciato durante l’E3 2016 da Sony Interactive Entertainment, il nuovo God of War è diventanto subito uno dei titoli più attesi dagli utenti su PlayStation 4.

Grazie all’intervento del direttore creativo del gioco, Cory Barlog, sono stati diffusi nuovissimi dettagli legati alla nuova avventura che vedrà coinvolti Kratos e figlio:

– Kratos si recerà in 9 regni appartenenti alla mitologia norrena

– I primi nemici da affrontare saranno i “Draugr”, creature apparse anche nei titoli della serie  “The Elder Scrolls”

– Sullo schermo appariranno fino a 100 nemici, tutti da affrontare contemporaneamente

– Il figlio di Kratos avrà un ruolo importante nella storia del gioco

– Il figlio di Kratos avrà un pulsante dedicato che gli permetterà di aiutare il padre nei combattimenti

– Nel titolo non sarà incluso un sistema di “scelte morali”

– Kratos utilizzerà un’ascia che gli darà accesso a una moltitudine di attacchi e combo

Al momento God of War non ha una data d’uscita, ma il gioco è atteso nel corso del 2017.

 

 

God of War è stato ispirato da…Star Wars!

updated at 23-06-2016 15:21Redazione Player.it

Cosa c’entra Star Wars con God of War? Apparentemente nulla, ma in realtà tanto. Tantissimo. Non avremmo il nuovo God of War mostrato all’E3 se non ci fosse stato Star Wars. O per essere più precisi, una serie tv su Star Wars mai andata in onda.

Ad ammettere le origini di God of War è Cory Barlog, direttore di produzione del gioco, il quale ha avuto lui stesso l’idea di un Kratos invecchiato e padre. Ma l’idea non gli è venuta mentre pensava di fare un nuovo God of War, ma mentre lavorava alla Lucasfilm per la realizzazione di una serie tv su Guerre Stellari. La serie è stata poi cancellata, ma perché gettare anche una buona idea? Il nuovo Kratos non è in realtà “riciclato” dalla serie cancellata, ma soltanto ispirato.

“È stata la cosa più strabiliante che abbia mai sperimentato. Mi interessava l’Imperatore. Hanno fatto dell’imperatore una figura simpatica che è stata offesa da questa donna senza cuore. È questa specie di gangster che lo ha totalmente distrutto come persona. Ho quasi pianto durante la lettura del copione. Questo è l’Imperatore, con i fulmini che gli uscivano dalle dita, è qualcosa di magico.” L’idea gli piaceva, e così Balrog ha provato a sperimentare una versione di Kratos che non fosse solo violenta, ma che avesse anche un risvolto umano, rappresentato dal fatto di vederlo padre. In questo gioco Kratos vuole redimersi, è un vecchio egoista ed egocentrico, ma vuole anche cambiare per non ripetere gli errori del passato. Un brivido starà correndo lungo la schiena di molti fans della saga.

 

 

God of War e la mitologia norrena

updated at 23-06-2016 11:37Redazione Player.it

Come ormai noto, il nuovo God of War vedrà una nuova ambientazione per le avventure di Kratos che abbandonerà l’Olimpo greco per recarsi nel mondo della mitologia norrena. Sony Santa Monica ha condiviso maggiori dettagli a tal proposito.

Un sacco di gente quando pensa al mondo norreno pensa ai vichinghi ma esiste una preistoria in questa e prima ancora della migrazione vichinga” ha spiegato Cory Barlog “In epoca vichinga si è sempre parlato e sentito dire ‘Gli dei ci hanno abbandonato’. Thor, Loji e Odino sono arrivati a un certo punto sulla Terra ma poi se ne sono andati. Noi siamo a quel punto della preistoria, quando i mostri ci sono e reali”.

Per il momento non si conosce una data di uscita per il nuovo God of War.

 

God of War: niente multiplayer

updated at 22-06-2016 10:21Redazione Player.it

La scorsa settimana, in occasione dell’E3 di Los Angeles, Sony Santa Monica ha presentato ufficialmente il nuovo God of War che porterà i giocatori in nuove ambientazioni e con un “nuovo” Kratos. Cory Barlog, director dell’esclusiva PlayStation 4, ha svelato nuovi dettagli sul gioco, confermando come non sarà presente il multiplayer.

Barlog ha aggiunto inoltre che il figlio di Kratos non sarà qualcuno a cui si dovrà fare da babysitter dato che “il ragazzo è in grado di gestirsi da solo in battaglia”. Il figlio sa di essere un dio ma non conosce la storia e le avventure passate della sua famiglia.

Si tratta di un nuovo inizio per Kratos. Vivere come un uomo, al di fuori dell’ombra degli dei, cercando la solitudine nelle terre sconosciute della mitologia norrena. Kratos deve lottare per la sopravvivenza con potenti forze che minacciano di distruggere la nuova vita che ha creato” si legge sul sito ufficiale.

Ricordiamo come per il momento non sia stata svelata la data di uscita di God of War.

 

God of War: primo video gameplay del quarto capitolo

updated at 14-06-2016 03:07Redazione Player.it

God of War apre la conferenza Sony dell’E3 2016. Attenzione, non God of War 4, ma solo GoW. Un lunghissimo video di puro gameplay (ben 9 minuti) ci mostra un Kratos invecchiato e forse così si spiegano le indiscrezioni dei giorni scorsi che davano un GoW4 senza Kratos protagonista.

Che sia il figlio il nuovo protagonista? E se l’uomo più anziano fosse il padre di Kratos, e Kratos fosse il bambino? Nell’attesa di scoprire di più, gustiamoci questo primo video di gameplay a cui, siamo sicuri, seguiranno molti altri.

 

 

God of War Remastered: nuovo video e nuove immagini

updated at 19-05-2015 19:39Redazione Player.it

Nella giornata di oggi sono state pubblicate nuove immagini e un nuovo gameplay trailer per God of War III Remastered, il cui arrivo è atteso su PlayStation 4 per il 15 luglio.

Il filmato mostra il gioco a 1080p e a 60fps nella lotta tra Kratos e Ade mentre è stato annunciato che, prenotando il gioco, sarà possibile ottenere un nuovo tema dinamico dedicato a God of War.


In God Of War III Remastered sarà inclusa anche la modalità foto che permetterà di scattare le migliori immagini direttamente dal gameplay del titolo.

 

Sony Santa Monica spiega perché continua a lavorare su God of War

updated at 08-12-2014 11:14Redazione Player.it

Durante il PlayStation Experience, Sony Santa Monica ha spiegato perché continui a lavorare sul franchise di God of War.

god-of-war-collection

Lo studio ha spiegato come Kratos sia uno dei personaggi più iconici dell’universo PlayStation e come sia molto orgoglioso di questo fatto e per questa ragione Sony Santa Monica continuerà a lavorare su questa serie.

Ricordiamo che durante il PlayStation Experience è stato confermata l’esistenza di un nuovo God of War anche se non si conosce alcun dettaglio a riguardo.

 

Sony Santa Monica conferma l’esistenza di un nuovo God of War

updated at 07-12-2014 12:30Redazione Player.it

Durante il PlayStation Experience, più precisamente nel corso del pannello dedicato alla retrospettiva di God Of War, Cory Barlog, game director di Sony Santa Monica, ha confermato l’esistenza di un nuovo God of War. L’annuncio è stato riportato via Twitter da alcuni spettatori presenti al pannello.

god-of-war-iv-ppb

Sony Santa Monica ha confermato la notizia, sempre attraverso il celebre social network, salvo rimuovere alcuni messaggi per un motivo ancora ignoto. Al momento non si hanno notizie sul nome, sui tempi di sviluppo e altre informazioni sul nuovo God of War, la cui esistenza è stata però confermata.

 

God of War Collection per PlayStation Vita: trailer di lancio

updated at 06-05-2014 19:59Redazione Player.it
Sony Computer Entertainment ha pubblicato il trailer di lancio di God of War Collection per PlayStation Vita: la raccolta include God of War e God of War II in versione rimasterizzata con grafica HD e pieno supporto per i trofei.
God of War Collection sarà disponibile in Europa dal 7 maggio al prezzo di 39,99 euro.

 

God of War: il nuovo episodio sarà compatibile con Project Morpheus?

updated at 16-04-2014 15:23Redazione Player.it
Sony ha registrato recentemente, tra gli altri, anche il marchio God of War VR, che potrebbe indicare l’idea di realizzare un episodio della serie compatibile con l visore Project Morpheus, annunciato nel corso della GDC di San Francisco.
Al momento, è bene dirlo, si tratta solamente di speculazioni e non ci sono conferme in merito, inoltre la stessa Sony sembra aver messo in disparte il franchise di God of War, almeno per il momento.

 

Sony Santa Monica annuncia novità su God Of War

updated at 23-07-2013 09:11Redazione Player.it

Sony Santa Monica ha pubblicato due video su Instagram relativi a God Of War. Le clip sono brevissime e non mostrano praticamente niente ma sono accompagnate dalla scritta “coming soon“, quali novità bollono in pentola negli studi californiani di Sony?

god-of-war-ascensionppgrande_2
Archiviato il falso God Of War Redemption Sony Santa Monica potrebbe annunciare un nuovo episodio della saga per PS4 o magari svelare maggiori dettagli sulla God Of War Collection per Vita, anche se l’ipotesi più probabile resta quella di un aggiornamento multiplayer per God Of War Ascension.

 

God of War Saga – anuncio e data di uscita della collection!

updated at 06-08-2012 17:03Redazione Player.it
Attraverso il blog ufficiale Playstation America scopriamo la data di uscita e i dettagli della collection di God of War – la God of War Saga.

La raccolta comprenderà al suo interno :

– God of War
– God of War II
– God of War III
– God of War: Origins Collection (che include God of War: Chains of Olympus e God of War: Ghost of Sparta)
– Bonus esclusivi
– I mese di abbonamento al PS Plus
– Funzionalità 3D in God of War 3 e in God of War Origins

Le due collection saranno disponibili dal prossimo 28 agosto 2012, al prezzo interessante di 29,99 dollari americani. Al momento non ci sono info su rilasci europei, restate sintonizzati su Player.it per saperne di più.

 

God of War Collection Volume II: Svelata la cover ufficiale

updated at 26-07-2011 08:31Redazione Player.it

Siamo lieti di annunciarvi che nelle scorse ore Sony Computer Entertainment ha ufficializzato la cover europea della raccolta conosciuta con il nome di God of War Origins.

godofwarorigins

 

God of War Origins è una raccolta rimasterizzata in Alta Definizione per Playstation 3 contenente i due titoli per PSP – Chains of Olympus e Ghost of Sparta – Come potete notare dall’immagine presente in corpo all’articolo la raccolta prenderà il nome ufficiale di God of War Collection Volume II, questo per avere un diretto collegamento alla prima collection che offriva invece i primi due titoli per PS2. Per il momento è tutto, ma prima di lasciarvi vi informiamo che la God of War Collection Volume II sarà disponibile a Settembre.

God of War: Collection Volume II è una raccolta action sviluppata da Ready at Dawn Studios e distribuita da SCE per PS3. Il rilascio è previsto per il 14 Settembre 2011 al prezzo di 39,90 euro!

 

God of War tra scene tagliate e Atlantide!

updated at 05-11-2010 10:56Redazione Player.it


In questi due giorni le informazioni sulle parti tagliate e modificate dei vari capitoli di God of War spuntano come funghi. Da una parte all’ altra delle testate giornalistiche rimbalzano diverse informazioni che noi cerchiamo di rimettere in ordine per capirci meglio qualcosa.
Da una parte c’è il senior level designer Jonathan Hawkinsche mostra la progettazione di un livello di God of War 2  ambientato ad Atlantide e sviluppato da lui stesso. Questo livello alla fine non è stato incluso nel gioco.

Dall’ altra abbiamo gli sviluppatori Stig Asmussen e Steve Caterson che hanno rilasciato un video esclusivo  di God of war 3 dove mostrano molte scene tagliate dalla versione finale del gioco tra cui anche un pezzo del combattimento a tre tra Zeus, Kratos e Gaia ovvero il finale del gioco. Se volete quindi scoprire tutto quello che non è stato incluso nel gioco e che a questo punto non uscirà neanche tramite DLC ( sono passati 8 mesi) non vi resta che guardarvi i video qui sotto!

 

 

Annunciato per l’Europa God of War Ultimate Trilogy Edition!

updated at 18-12-2009 11:46Redazione Player.it

ss_preview_gowute-png

Sony ha annunciato oggi una notizia che fara felici i milioni di fan europei che aspettano sia God of War 3 che God of War Collection: è stata infatti annunciata la God of War Ultimate Trilogy Edition! Questa edizione limitata (nel senso che uscirà in poche copie a detta di Sony) conterrà davvero tantissimo materiale e uscirà in contemporanea insieme alla versione standard del gioco. Ecco il contenuto nel dettaglio:

– God of War 3
– God of War Collection (i primi due capitoli della serie in alta definizione e 60 fps, con trofei, all’interno di un Blu-ray)
– Contenuti extra (la God of War Combat Arena, un’ambientazione speciale con 7 sfide da completare e le skin Dominus, Apollo, Phantom of Chaos e Forgotten Warrior)
– Video esclusivi scaricabili (“God of War: Unearthing the Legend Franchise Documentary”, un documentario sulla storia della serie)
– Contenuti speciali musicali (“God of War Trilogy Soundtrack”, musiche da God of War I, II e III e “God of War: Blood and Metal EP”, con musiche metal ispirate alla serie)
– Artbook con illustrazione e bozzetti preparatori
– Cartoline

Il prezzo è ancora sconosciuto ma attendiamo presto nuovi annunci. Noi non vediamo l’ora!

 

God of War Collection: ecco il primo video!

updated at 19-10-2009 15:55Redazione Player.it

godofwar3dateppgrande

Sony ha rilasciato un primo video per God of War Collection, raccolta in Blu-ray che conterrà i primi due God of War apparsi su PlayStation 2, con grafica migliorata e rimasterizzata per la “nuova” generazione, che girerà a 60 fps a 720p. Ricordiamo che God of War Collection conterrà anche i trofei e la demo giocabile di God of War 3. God of War Collection uscirà a novembre in america, nel 2010 in Europa. Buona visione!

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!