Quake Champions: in arrivo un nuovo campione e una nuova mappa

updated at 12-12-2017 11:45Redazione Player.it

id Software e Bethesda continuano a supportare lo sparatutto in prima persona Quake Champions. Il 14 dicembre saranno disponibili una nuova serie di contenuti che arricchiranno l’esperienza di gioco del titolo PC. Tutti i dettagli sono disponibili nel seguente comunicato stampa.

quake-champions-aggiornamento

id Software continua ad aggiornare e migliorare Quake Champions nel periodo di accesso anticipato in base ai feedback e alle richieste della community. Questa settimana, precisamente giovedì 14 dicembre, arriverà l’aggiornamento più grande mai integrato finora in Quake Champions, con nuovi contenuti, tra cui il campione Keel, che torna dai fasti di Quake 3 Arena e Quake Live, una nuova arena per la modalità Duello 2v2, Vale of Pnath, partite classificate e classifiche e tanti oggetti, equipaggiamento e mappe a tema natalizio per un periodo limitato.

L’aggiornamento di dicembre include:

NUOVO CAMPIONE – Keel è tornato! Keel, la macchina da guerra resuscitata di Quake 3 Arena, si unisce agli altri campioni la prossima settimana con la sua abilità attiva Sciame di granate, che gli permette di lanciare salve di granate, e l’abilità passiva Scorta, che riduce il tempo di recupero di Sciame di granate a ogni pacco di munizioni raccolto. Keel è gratuito per chi possiede il Pacchetto Campioni ed è disponibile per l’acquisto con platino nel negozio di gioco.

NUOVA MAPPA DUELLO – Vale of Pnath – La modalità Duello è una prova di abilità dura e pura, che ha scatenato la competitività durante l’accesso anticipato. La prossima settimana, i giocatori potranno calcare una nuova arena dedicata agli scontri 1 contro 1 e 2 contro 2. Vale of Pnath è un santuario verticale dedicato alla divinità antica Ithagnal, costruito su pericolose caverne piene di acido. Questa mappa sarà disponibile per tutti i giocatori: chiama gli amici e preparati a combattere!

CLASSIFICHE E PARTITE CLASSIFICATE – Quake Champions è la competizione in soggettiva più intensa del momento su qualsiasi piattaforma. Ora, i giocatori dell’accesso anticipato potranno dimostrare davvero chi sono gareggiando contro il mondo.

FESTEGGIAMENTI – Festeggia il Natale con oggetti a tema dedicati, inclusi shader animati per campioni e shader festivi per armi, decorazioni in Burial Chamber e Corrupted Keep, cappelli della festa per i campioni e icone profilo ed emblemi in edizione limitata.

MIRINO PERSONALIZZATO – Una tra le richieste più gettonate della community diverrà realtà il 14 dicembre: i giocatori potranno scegliere tra 40 diversi mirini, disponibili in varie forme e colori.

 

Quake Champions riceve un corposo aggiornamento, ecco i dettagli

updated at 11-12-2017 18:48Simone Pettine

Quake Champions – Grosso aggiornamento con nuovo campione, nuova mappa, partite classificate, classifiche e festeggiamenti!

id Software continua ad aggiornare e migliorare Quake Champions nel periodo di accesso anticipato in base ai feedback e alle richieste della community. Questa settimana, precisamente giovedì 14 dicembre, arriverà l’aggiornamento più grande mai integrato finora in Quake Champions, con nuovi contenuti, tra cui il campione Keel, che torna dai fasti di Quake 3 Arena e Quake Live, una nuova arena per la modalità Duello 2v2, Vale of Pnath, partite classificate e classifiche e tanti oggetti, equipaggiamento e mappe a tema natalizio per un periodo limitato.

L’aggiornamento di dicembre include:

  • NUOVO CAMPIONE – Keel è tornato! Keel, la macchina da guerra resuscitata di Quake 3 Arena, si unisce agli altri campioni la prossima settimana con la sua abilità attiva Sciame di granate, che gli permette di lanciare salve di granate, e l’abilità passiva Scorta, che riduce il tempo di recupero di Sciame di granate a ogni pacco di munizioni raccolto. Keel è gratuito per chi possiede il Pacchetto Campioni ed è disponibile per l’acquisto con platino nel negozio di gioco.
  • NUOVA MAPPA DUELLO – Vale of Pnath – La modalità Duello è una prova di abilità dura e pura, che ha scatenato la competitività durante l’accesso anticipato. La prossima settimana, i giocatori potranno calcare una nuova arena dedicata agli scontri 1 contro 1 e 2 contro 2. Vale of Pnath è un santuario verticale dedicato alla divinità antica Ithagnal, costruito su pericolose caverne piene di acido. Questa mappa sarà disponibile per tutti i giocatori: chiama gli amici e preparati a combattere!
Quake Champions
Quake Champions
  • CLASSIFICHE E PARTITE CLASSIFICATE – Quake Champions è la competizione in soggettiva più intensa del momento su qualsiasi piattaforma. Ora, i giocatori dell’accesso anticipato potranno dimostrare davvero chi sono gareggiando contro il mondo.
  • FESTEGGIAMENTI – Festeggia il Natale con oggetti a tema dedicati, inclusi shader animati per campioni e shader festivi per armi, decorazioni in Burial Chamber e Corrupted Keep, cappelli della festa per i campioni e icone profilo ed emblemi in edizione limitata.
  • MIRINO PERSONALIZZATO – Una tra le richieste più gettonate della community diverrà realtà il 14 dicembre: i giocatori potranno scegliere tra 40 diversi mirini, disponibili in varie forme e colori.

 

QuakeCon 2017: “stermy” Avallone secondo con il suo team

updated at 27-08-2017 12:52Michele Longobardi

Il QuakeCon 2017 è andato in scena dal 24 al 26 agosto e ha visto la partecipazione di centinaia di giocatori e team tra i più forti del circuito competitivo. Il QuakeCon è uno degli eventi più seguiti e apprezzati del mondo eSports, fin dal 1996, anno in cui fu creato. Non solo Quake e tutte le sue incarnazioni, all’evento si gareggia anche giocando con i suoi “eredi” o con gli fps del momento: Doom 3, Counter Strike, Call of Duty, tra gli altri.

Al QuakeCon 2017 ha preso parte anche l’italiano Alessandro “stermy” Avallone, uno dei pro player più conosciuti sulla penisola e a livello internazionale. Ha partecipato come membro del team NoToFast.

Quake World Championships

Si sono disputate le finali del Quake World Championships in due differenti modalità. La modalità Sacrificio che prevede un 4 contro 4 e ha visto scontrarsi otto team. Il fortissimo Team Liquid è stato eliminato proprio da NoToFast di Avallone con il risultato di 2-1. Le due arene che hanno portato alla vittoria il nostro giocatore sono Burial Chamber e Blood Covenant.

Purtroppo in finale non è andata benissimo, con i NoToFast che si sono dovuti accontentare del secondo posto, battuti dai 2Z. Fatali questa volta le due arene sopra citate, anche in Lockbox ha avuto la meglio l’avversario del team di Avallone. Risultato finale 3-1.

Nell’altra modalità del QWC, Duel, che prevede un 1 contro 1, la vittoria è andata al bielorusso Clawz che si è aggiudicato il prize pool di 100.000 dollari. L’olandese Vo0 solo secondo, ma con 50.000 dollari in tasca.

Quake II 20th Anniversary Duel

Nella modalità Duel dedicata a Quake II è avvenuto qualcosa di storico per la Polonia. Infatti, per la prima volta in assoluto, un giocatore polacco è diventato campione di Quake. Si tratta di David che ha sconfitto in semifinale lo svedese Rix per poi battere in finale pthy. Per lui un prize pool di 5.000 dollari.

Negli altri eventi del QuakeCon 2017, il team Corvjam ha vinto il Sacrifice – Second Tournament, mentre lo svedese Locktar è salito sul gradino più alto del podio al Duel di QuakeWorld.

Qui di seguito potete rivedere la finale tra i 2Z e il team NoToFast di cui fa parte Alessandro “stermy” Avallone.

 

Provato per voi: Quake Champions

updated at 26-08-2017 10:00Diego Del Buono

Con l’avvento degli FPS e successivamente degli FPS ibridi come Overwatch la scena eSport è stata letteralmente dominata da questo genere, ma oggi abbiamo messo le mani su Quake Champions, sviluppato da Bethesda, che promette di riportare in auge uno degli arena shooter più famosi al mondo.

Il gioco è ancora in early access ma non presenta grandi problematiche a livello di bug se non per la formattazione di alcuni testi e il doppiaggio in italiano incompleto. Dal punto di vista del Gameplay il titolo non delude le aspettative: è frenetico, veloce e brutale proprio come i suoi predecessori.

Quake Champions è uno sparatutto ambientato in arene di combattimento, come il Quake originale di 20 anni fa. Alla cupa atmosfera di Quake e all’innovativa modalità multigiocatore di Quake III Arena si aggiunge una novità: i campioni, ognuno dotato di abilità uniche da padroneggiare al meglio.

12 Campioni si affrontano nell’arena.

Come suggerisce il titolo la novità in questo capitolo sono i campioni ognuno con delle peculiarità che li rendono unici l’uno dall’altro.

Ogni campione è caratterizzato da un background e da una serie di abilità passive che ne determinano la mobilità e lo stile di gioco. Infine un’abilità attiva sul tasto “F” garantisce un potente attacco con cui sbaragliare gli avversari, il tempo di recupero potrà essere diminuito tramite delle piccole clessidre sparse lungo la mappa.

Ogni eroe può essere personalizzato grazie ad un sistema di skin e loot intercambiabili.

Un arsenale apocalittico

Il vero tratto distintivo di Quake sono i power-up sparsi sulla mappa ed anche qui non potevano mancare armature, medikit, munizioni e l’arsenale apocalittico tipico della serie.

I primi momenti della partita sono una vera e propria corsa agli armamenti dove chi riesce ad accaparrarsi le armi migliori ha più possibilità di sopravvivere. Quake ChampionsDalla mitragliatrice pesante al fucile a pompa, dal lanciarazzi al laser da cecchino per un totale di 7 armi cariche e pronte a colpire.

4 modalità gioco disponibili.

  • Deathmatch.
  • Deathmatch a squadre.
  • Duello.
  • Sacrificio, quest’ultima modalità è molto simile ad un capture the flag solo che al posto della bandiera c’è un’anima, piccole differenze.

Il gameplay per un neofita può essere traumatico data la velocità di movimento ben lontana dai soliti sparatutto ma una volta presa la mano, e soprattutto l’occhio, comincia il divertimento! Con la stessa velocità con cui si muore così si respawna e così per tutta la durata della partita.

La cura per i particolari nel level design è maniacale, le mappe disponibili sono intricatissime e piene di cunicoli, passaggi secondari e jump pads che permettono di ribaltare in qualsiasi momento la concezione di high e low ground durante le partite.

Durante le partite sarà possibile raccogliere delle pergamene nascoste che sbloccheranno parti nascoste del codex dei nostri campioni. Nel codex sono raccolte memorie e testimonianze che ci raccontano qualcosa di più sul background dei vari personaggi e, completandolo, potremo sbloccare una skin leggendaria.

Non c’è guerra senza bottino.

Alla fine di ogni partita verremo ricompensati con punti esperienza e salendo di livello con degli scrigni di diversa rarità a seconda dei casi. Gli scrigni possono essere acquistati sia con la valuta in gioco che con quella reale. La tipologia di scrigno aumenta il numero e la rarità degli oggetti che possiamo trovare al suo interno.

Se questa è una beta…

L’uscita di Quake Champions è prevista per l’inizio del 2018 e non vediamo l’ora di vedere il prodotto finito visto che già allo stato attuale di closed beta i risultati sono più che soddisfacenti, regalandoci ore di gioco e di divertimento come solo Bethesda sa fare!

 

Quake Champions: annunciati due nuovi tornei eSport

updated at 25-08-2017 14:49Redazione Player.it

Quake Champions, l’ultimo gioco della serie che vent’anni fa ha contribuito alla nascita della scena eSport, è il protagonista delle finali da 1 milione di dollari dei Quake World Championships di questo fine settimana.

quake-champions-annunciati-due-nuovi-tornei-esport

Bethesda e DreamHack hanno presentato due nuovi tornei che si terranno nel 2017, proiettando ulteriormente il gioco nel mondo del gaming competitivo con un torneo di 75.000 dollari, il DreamHack Denver Quake Championship e con il Quake Champions Invitational, un importante torneo che si terrà al DreamHack Winter in Svezia con un montepremi di ben 350.000 dollari.

Il DreamHack Denver Quake Championship si svolgerà dal 20 al 22 ottobre a Denver e i giocatori migliori al mondo faranno sfoggio della propria abilità in modalità Duello 1 contro 1 e in modalità Sacrificio 4 contro 4. Le qualificazioni per il DreamHack Denver Quake Championship inizieranno a settembre. Il Quake Champions Invitational al DreamHack Winter si svolgerà invece dall’1 al 4 dicembre e i campioni si sfideranno in modalità Duello e Sacrificio.

Per entrambi i tornei ci saranno qualificazioni aperte a tutti e verranno invitati a partecipare alcuni tra i migliori giocatori professionisti di Quake Champions. Chi è interessato a prendere parte al torneo potrà iscriversi sul sito di DreamHack. Ulteriori dettagli saranno forniti in futuro.

Le finali dei Quake World Championships si terranno presso il QuakeCon di questo fine settimana, dal 24 al 26 agosto, con i giocatori migliori al mondo che sfideranno. Gli eventi potranno essere seguiti in diretta sia su Twitch che su Facebook.

Quake Champions e i nuovi tornei eSport 2017

updated at 25-08-2017 12:32Simone Pettine

Bethesda News | Quake Champions e i nuovi tornei eSport 2017 con DreamHack a Denver e DreamHack in Svezia Quake Champions, l’ultimo gioco della serie che vent’anni fa ha contribuito alla nascita della scena eSport, è il protagonista delle finali da 1 milione di dollari dei Quake World Championships di questo fine settimana. Ed è solo l’inizio…

Oggi, Bethesda e DreamHack hanno presentato due nuovi tornei che si terranno nel 2017, proiettando ulteriormente il gioco nel mondo del gaming competitivo con un torneo di 75.000 dollari, il DreamHack Denver Quake Championship, e con il Quake Champions Invitational, un importante torneo che si terrà al DreamHack Winter in Svezia con un montepremi di ben 350.000 dollari. Nuovi eventi professionali dedicati a Quake Champions saranno annunciati in futuro.

DreamHack Denver Quake Championship, 20-22 ottobre: Bethesda organizzerà un torneo di Quake Champions da 75.000 dollari a Denver, in cui i giocatori migliori al mondo faranno sfoggio della propria abilità in modalità Duello 1 contro 1 e in modalità Sacrificio 4 contro 4. Le qualificazioni per il DreamHack Denver Quake Championship inizieranno a settembre.

Quake Champions Invitational al DreamHack Winter, 1-4 dicembre: i campioni si sfideranno nel primo torneo Quake Champions Invitational al festival DreamHack Winter in Svezia. I migliori giocatori del mondo combatteranno per un montepremi di 350.000 dollari in modalità Duello e Sacrificio.

Per entrambi i tornei ci saranno qualificazioni aperte a tutti e verranno invitati a partecipare alcuni tra i migliori giocatori professionisti di Quake Champions. Chi è interessato a prendere parte al torneo potrà iscriversi sul sito di DreamHack. Ulteriori dettagli saranno forniti in futuro.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

Quake Champions: disponibile l’Accesso Anticipato

updated at 23-08-2017 10:37Redazione Player.it

Pronti per scendere nell’arena di Quake Champions? Superata la fase di Beta test, lo sparatutto di id Software ha raggiunto l’Accesso Anticipato ed è disponibile per tutti gli utenti PC. Di seguito tutti i dettagli.

Entra nell’arena e dimostra la tua abilità nella carneficina di id Software, Quake Champions, ora disponibile per l’accesso anticipato su Steam e tramite il programma di avvio Bethesda.net. I giocatori possono cominciare subito acquistando il Pacchetto Campioni, che sblocca tutti i campioni presenti e futuri e numerosi bonus esclusivi per soli 29,99 €, con uno sconto del 25% sul prezzo finale di 39,99 €.

La versione “accesso anticipato” di Quake Champions non rappresenta ancora il gioco completo, ma è un titolo multigiocatore consolidato, ricco e divertente. Nuove funzionalità saranno aggiunte regolarmente in base al feedback dei giocatori fino all’uscita del gioco finale nei prossimi mesi.

Il Pacchetto Campioni

L’accesso anticipato è disponibile su Steam e tramite il programma di avvio Bethesda.net grazie all’acquisto del Pacchetto Campioni, che include:

-Tutti gli 11 campioni, inclusi Ranger, Visor, Scalebearer, Nyx, Anarki, Clutch, Sorlag, Galena, Slash, B.J. Blazkowicz da Wolfenstein di id Software e il nuovo DOOM Slayer.

-Tutti i campioni futuri, inclusi almeno 6 nuovi campioni previsti entro il 2018 e quelli che seguiranno.

-Un’esclusiva di Ranger disponibile solo per l’accesso anticipato per chi ha acquistato il Pacchetto Campioni.

-3 reliquiari (bottino che contiene elementi di gioco per il profilo, campioni e personalizzazioni per le armi, inclusi skin, shader, emblemi e altro).

La versione free-to-play di Quake Champions uscirà più avanti, ma i giocatori che hanno riscattato un codice per la beta chiusa potranno continuare a giocare a Quake Champions in modalità free-to-play solo dal programma di avvio Bethesda.net.

Contenuti e funzionalità dell’accesso anticipato

L’accesso anticipato di Quake Champions introduce molti nuovi contenuti, tra cui:

-8 arene: incluse le due nuove e incredibili arene Church of Azathoth e Tempest Shrine.

-11 campioni devastanti: incluso il nuovo campione, DOOM Slayer, dal leggendario gioco di id Software DOOM.

-4 modalità brutali: Deathmatch, Deathmatch a squadre, Duello 1 contro 1 e la nuova modalità Sacrificio 4 contro 4.

-Esperienza di gioco migliorata: i neofiti potranno apprendere le basi grazie a un nuovo tutorial, al poligono di tiro e alla possibilità di impostare il livello di abilità.

-Numerose possibilità di personalizzazione: per campioni, armi e profili, inclusi nuovi set di skin e shader per armi.

-Partite personalizzate: i giocatori potranno creare una partita e invitare un gruppo a giocare secondo condizioni di vittoria specifiche per ogni modalità e mappa. Le partite personalizzare sono disponibili solo con il Pacchetto Campioni.

-Nuovi sistemi che premiano il giocatore assiduo: tra cui le sfide delle rune, in cui i giocatori vengono ricompensati per il completamento delle sfide trovate negli zaini, e il sistema di testimonianze, in cui i giocatori possono recuperare informazioni sulla storia dei campioni nelle arene e, collezionandole tutte, ottenere una skin esclusiva per il relativo campione.

-Chat vocale durante le partite.

Quake Champions Early Access: al via oggi su Steam

updated at 23-08-2017 09:10Claudio Albero

Bethesda ha compiuto un’opera unica nel suo genere. Nell’epoca in cui la parola first person shooter è sinonimo di Battlefield e/o di Call of Duty, il publisher statunitense è riuscito nell’impresa di riportare in auge la vecchia scuola. L’azienda ha iniziato con Wolfenstein, di cui si attende il secondo capitolo ufficiale dopo lo spin-off The Old Blood, ha proseguito con Doom, e ora ha riportato in vita uno degli shooter arena più amati di sempre: Quake. È proprio di quest’ultimo titolo che vi parleremo oggi. Nella giornata di ieri è iniziato il Quake Champions Early Access. Chiunque lo desideri, potrà giocare al nuovo Quake Champions tramite la funzione Early Access di Steam, il tutto comprando il Champions Pack, al costo di $30.

Quake Champions Early Access: tutto quello che c’è da sapere

quake champions early access al via oggi su steam L’Early Access, detto in parole povere, consente di poter giocare ad un videogame prima della sua release ufficiale. Tramite questa funzione di Steam, infatti, pagando una determinata cifra, spesso anche inferiore al prezzo di lancio, è possibile giocare ad una versione non definitiva del titolo in questione. Se, da un lato, l’operazione può essere conveniente in termini economici, dall’altro è possibile incappare in tutta una serie di bug dovuti allo stato di “work in progress”. Proprio per questa ragione, si consiglia l’Early Access solo ai fan più sfegatati del gioco, che volessero supportare il titolo anche a costo di qualche piccolo intoppo. Ma cosa ci riserva il Quake Champions Early Access? Acquistando il Champions Pack, al costo di $30, si avrà accesso non solo alla versione non definitiva del gioco, ma anche al roster completo dei personaggi. Pagando la cifra in questione, si potrà giocare con tutti i personaggi, presenti e futuri, che verranno man mano inclusi nel titolo. Allo stato attuale, questo è l’unico modo per poter giocare a Quake Champions. Quando il gioco non sarà più in Early Access, il prezzo del Champions Pack salirà a $40. Tuttavia c’è un altro particolare non di poco conto. Quake Champions in futuro diventerà free-to-play. Proprio per questo motivo, comprare il Champions Pack è il modo per giocare a Quake il più presto possibile, ma non sarà assolutamente l’unico.

Quake Champions Early Access: altre informazioni

quake champions early access al via oggi su steam
Un occhio di riguardo per i fan più affezionati.

Il roster dei personaggi, allo stato attuale, include: Ranger, Visor, Scalebearer, Nyx, Anarki, Clutch, Sorlag, Galena, Slash, BJ Blazkowicz, ed il Doom Slayer. È prevista l’aggiunta di almeno altri sei personaggi entro la fine del 2018, ma altri potrebbero arrivare in futuro. Chiunque acquisti il Champions Pack avrà la skin “diehard Ranger“, disponibile solo in Early Access. Saranno inoltre incluse nel pacchetto ben tre loot chest, chiamate “Reliquiari“, che includeranno skin, shader ed oggetti per personalizzare le armi.

Quake Champions potrà contare su otto mappe, sugli 11 campioni precedentemente menzionati, quattro diverse modalità di gioco, opzioni di customizzazione per armi e personaggi, e tanto altro ancora. Se volete saperne di più, vi lasciamo il link per la pagina Steam del gioco.

Ricordiamo ai nostri lettori che, allo stato attuale, Quake Champions è stato annunciato solo per PC. Un’eventuale release per console potrebbe semmai avvenire solo molto più in là.

Quake World Championships: un milione in palio al QuakeCon

updated at 09-08-2017 15:30Sebastiano Pezzile

I primi Quake World Championships, la dimostrazione di abilità definitiva nell’ambito dell’eSport di Quake Champions, si involano verso le finali globali dopo settimane di intensi scontri tra i giocatori professionisti più forti del mondo. Al QuakeCon, il 24-26 agosto a Dallas, Texas, il meglio del meglio competerà sul palco principale per il montepremi di 1 milioni di dollari e per un posto tra le leggende della serie che ha fondato l’eSport. I Quake World Championships sono presentati da AMD.

Nel corso dei Quake World Championships, decine di squadre e centinaia di giocatori si sono affrontati nelle qualificazioni nella classica modalità 1 contro1, “Duello”, e nella nuova modalità a squadre 4 contro 4, “Sacrificio”. 16 squadre per Sacrificio e 64 giocatori per Duello si sono affrontati questo weekend nelle finali regionali a Burbank, California, e a Leicester, Regno Unito, per ottenere un posto al QuakeCon.

8 squadre eSport hanno ottenuto un posto nelle finali di Sacrificio, incluse squadre internazionali di elevata caratura, come Team Liquid e NOTOFAST, i cui membri sono leggende delle competizioni a tema Quake: noctis, fazz, stermy e toxjq. Inoltre, 24 combattenti d’eccezione hanno guadagnato l’accesso al QuakeCon per le finali della modalità Duello, tra cui Liquid.Rapha, campione di Duello al QuakeCon 2016, cYpher, campione di Duello al QuakeCon 2014 e Liquid.DaHanG, secondo classificato di Duello al QuakeCon 2014 e Na’Vi.C8LLER secondo classificato di Duello al Quak2010.

Altri 8 finalisti di Duello otterranno un posto affrontandosi nelle gare all’interno dell’area BYOC (Bring Your Own Computer) del QuakeCon.

Quake Champions: la competizione entra nel vivo

updated at 14-07-2017 15:35Redazione Player.it

Siamo all’incirca a metà della competizione di Quake Champions, un torneo da un milione di dollari. Si comincia ad entrare dunque nel vivo, i dettagli nel comunicato che segue.

quake-champions-la-competizione-entra-nel-vivo

Dopo due settimane d’intense qualificazioni per le modalità Duello (1v1) e Sacrificio (4v4) di Quake Champions, i giocatori migliori hanno iniziato a distinguersi dagli altri partecipanti ai Quake World Championships. Siamo a metà della competizione: 32 giocatori europei e americani per la modalità Duello e 8 team europei si sono già qualificati per le finali regionali. Ti sei perso l’azione? Puoi recuperare su Twitch o guardare i momenti salienti su Twitter di ESL Quake.

La buona notizia è che non è ancora finita. Da oggi e per tutto il weekend, potrai sintonizzarti per seguire gli scontri europei e americani per la modalità Duello, nonché le prime qualificazioni di squadra americane per la modalità Sacrificio. Guardale in streaming

La battaglia per il montepremi da 1 milione di dollari raggiungerà la fase successiva nelle finali regionali del 5 e 6 agosto, seguite dalle finali che si terranno sul palco principale del QuakeCon di Dallas dal 24 al 26 agosto.

Quake World Championships: 1 milione di dollari in palio per Quake Champions

updated at 14-07-2017 14:15Sebastiano Pezzile

Dopo due settimane d’intense qualificazioni per le modalità Duello (1v1) e Sacrificio (4v4) di Quake Champions, i giocatori migliori hanno iniziato a distinguersi dagli altri partecipanti ai Quake World Championships. Siamo a metà della competizione: 32 giocatori europei e americani per la modalità Duello e 8 team europei si sono già qualificati per le finali regionali.

La buona notizia è che non è ancora finita. Da oggi e per tutto il weekend, potrai sintonizzarti per seguire gli scontri europei e americani per la modalità Duello, nonché le prime qualificazioni di squadra americane per la modalità Sacrificio. Guardale in streaming La battaglia per il montepremi da 1 milione di dollari raggiungerà la fase successiva nelle finali regionali del 5 e 6 agosto, seguite dalle finali che si terranno sul palco principale del QuakeCon di Dallas dal 24 al 26 agosto.

Per ulteriori informazioni, visita il sito dell’ESL dei Quake World Championships su https://play.eslgaming.com/quake/global/quakechampions/major/quake-world-championship-2017

Torneo di Quake: australiano si qualifica con 200 Ping

updated at 12-07-2017 09:39Michele Longobardi

Un ragazzo australiano è riuscito a qualificarsi un torneo di Quake nonostante una connessione scandalosa.

Quando il gioco si fa duro, i duri iniziano a giocare. Questo vale anche per gli eSports, disciplina in cui il tempo è importante. In uno sparatutto, poi, è davvero fondamentale che non ci siano ritardi nella connessione, che il lag non faccia capolino. Eppure c’è chi è riuscito a sfidarlo e a vincere un’epica battaglia con il lag a sfavore.

Quake è già di per sé un gioco abbastanza ostico anche se si è in possesso di una buona connessione. Ora immaginate di giocarvi una qualificazione in un torneo internazionale con in palio $ 1 milione e avere 200+ Ping. Chiunque altro avrebbe alzato bandiera bianca e avrebbe maledetto quel momento. Non Daniel De Sousa.

Un eroe dei nostri tempi

Questa è la storia di Daniel “dandying” De Sousa, un ragazzo, a dispetto del cognome, australiano che si è fatto strada, durante un torneo tenutosi in Nord America, tra avversari duri e connessioni ballerine. Il torneo in questione serviva a qualificarsi per le finali regionali nordamericane. Le regole non impedivano a cittadini non nordamericani di parteciparvi, quindi, Daniel ha deciso, ingolosito dal premio, di tuffarsi in quest’avventura e provare a fare il colpo grosso.

Rientrare nella lista dei finalisti non era un compito semplice, infatti, solo 32 giocatori avrebbero fatto parte dell’ultima fase della manifestazione. Inoltre, alcuni giocatori erano veterani di tornei professionistici e di Quake nello specifico.

Quake è da molti considerato uno degli sparatutto più punitivi e in cui la precisione e la velocità d’azione sono fondamentali per riuscire a portare a casa qualche kill. Immaginate di doverlo fare con 200+ Ping. Un calvario. Cliccando qui, potrete vedere alcuni filmati ripresi su Twitch in cui si notano le disastrose condizioni in cui il nostro eroe ha dovuto gareggiare.

Come potete vedere, dunque, la sua partita era fin dall’inizio pregiudicata da problemi imperdonabili se riscontrati in un torneo. Non si è dato per vinto e cercando di trasformare quell’handicap in un vantaggio ha trovato il bandolo della matassa e ha messo in riga i suoi avversari. Avversari, che, immaginiamo saranno rimasti a bocca aperta.

La fine di questa storia ci porta dunque alle finali del torneo di Quake che si disputeranno in Nord America. Daniel De Sousa è uno dei 32 campioni di Quake che si daranno battaglia per portarsi a casa il bottino.

Per quanto ci riguarda, però, “dandying” ha già vinto perché ha sfidato l’imponderabile. Con 200 (e picchi di 300) ms di ping ha lottato, per i soldi senza dubbio, che di certo non puzzano, ma anche per la gloria.

Quake Champions confermato anche su piattaforma Steam

updated at 26-06-2017 16:56Redazione Player.it

quake-champions-ranger

Bethesda sul proprio forum ufficiale ha risposto ad alcune domande degli utenti, e ha confermato una notizia che molti giocatori di PC aspettavano: Quake Champions arriverà anche su Steam.

Nonostante la beta sia stata pubblicata solo su Bethesda.net, lo sparatutto di  id Software arriverà nella sua versione finale anche su steam. I community Manager hanno spiegato che “Sarà ancora richiesto di avere un account Bethesda.net collegato, machi vorrà giocare da Steam non dovranno passare per il launcher di Bethesda.net”.

Sicuramente una buona notizia per tutti i videogamers!

Blazkowicz è il nuovo campione di Quake Champions, ecco il Trailer

updated at 15-06-2017 14:29Simone Pettine

Nella giornata di oggi, tramite comunicato stampa ufficiale, Bethesda ci ha prontamente avvisati circe alcune novità relative a B.J. Blazkowicz, detto Terror Billy, il nuovo campione di Quake Champions.

Vediamo tutti i dettagli e gustiamoci un nuovo trailer, nel comunicato stampa ufficiale che segue.

Bethesda News: B.J. Blazkowicz è il nuovo campione, ecco il Trailer

B.J. Blazkowicz ha avuto una vita difficile. Da un passato problematico a una sanguinaria carriera da soldato, ora si trova intrappolato da anni nella Terra del Sogno, costretto a combattere con gli altri campioni. Il buon vecchio Terror-Billy è davvero sfortunato, ma in Quake Champions potrà mettere a frutto le competenze acquisite nel corso della sua vita. Avete potuto ammirare B.J. nel suo debutto di domenica all’E3 2017 e ora lo vedrete in azione nel nostro ultimo trailer.

William Joseph “B.J.” Blazkowicz era il miglior agente dell’UOS (Ufficio Operazioni Segrete), un’agenzia nata dalla collaborazione tra Stati Uniti e Regno Unito durante la Seconda Guerra Mondiale per combattere le numerose operazioni di Deathshead e la sua terribile arma di distruzione. Deathshead voleva sfruttare il potere della Dimensione del Sole Nero per alimentare il suo strumento di morte, ma venne fermato da B.J., che entrò nel regno del sogno per distruggere il congegno atto ad alimentare l’arma definitiva del comandante nazista.

Nel corso della missione, a causa di un’esplosione B.J. perse conoscenza e finì in coma per 14 anni. Nel frattempo, la guerra imperversava ovunque. Quando si risvegliò, scoprì che il mondo era andato avanti senza di lui. Il regime aveva conquistato il pianeta e sopprimeva rapidamente ogni forma di ribellione. B.J. giurò di assembrare una forza di resistenza allo scopo di spazzare via il regime e porre fine alla tirannia una volta per tutte.

Eseguito alla perfezione: 20 anni fa, Quake ha imposto nuovi standard alla competizione multigiocatore, portando un’evoluzione nella grafica e nelle meccaniche di gioco. La competizione veloce e basata sulle arene, che ha reso i Quake originali delle leggende del multigiocatore, sta per tornare trionfalmente con Quake Champions.

Fonte: comunicato stampa ufficiale.

Quake Champions: trailer di presentazione di B.J. Blazkowicz

updated at 15-06-2017 09:30Redazione Player.it

Nel corso della conferenza E3 2017 di Bethesda è stato presentato B.J. Blazkowicz come nuovo campione di Quake Champions. Oggi gli sviluppatori lo presentano ufficialmente con il comunicato e il trailer che seguono.

quake-champions-trailer-di-presentazione-di-b-j-blazkowicz

B.J. Blazkowicz ha avuto una vita difficile. Da un passato problematico a una sanguinaria carriera da soldato, ora si trova intrappolato da anni nella Terra del Sogno, costretto a combattere con gli altri campioni. Il buon vecchio Terror-Billy è davvero sfortunato, ma in Quake Champions potrà mettere a frutto le competenze acquisite nel corso della sua vita. Avete potuto ammirare B.J. nel suo debutto di domenica all’E3 2017 e ora lo vedrete in azione nel nostro ultimo trailer.

Quake Champions sarà presente all’ E3 Sports Zone

updated at 09-06-2017 16:43Redazione Player.it

quake-champions-scalebearer

Con un comunicato stampa ufficiale di Bethesda è stato annunciato che i videogiocatori professionisti si cimentano con Quake Champions dal vivo all’E3 nella E3 ESPORTS ZONE.

“Nel corso dell’Electronic Entertainment Expo della prossima settimana, Quake Champions sarà protagonista per due giorni nella E3 eSports Zone Powered by ESL, con alcuni tra i professionisti migliori al mondo che giocheranno dal vivo.

Nell’ambito dell’evento ci saranno partite in diretta streaming, interviste e approfondimenti con id Software, distribuzione di gadget e l’opportunità di mettersi alla prova contro i giocatori più forti del pianeta. La due giorni di partite e interviste sarà trasmessa su Twitch e Facebook in diretta dalla South Hall, Padiglione 947, dell’E3. I partecipanti saranno messi alla prova in una serie di sfide individuali in modalità Duello e di squadra nella nuova modalità Sacrificio 4 contro 4. I professionisti si scontreranno in partite dimostrative tra loro, in partite contro i visitatori dell’E3 in modalità Duello e insieme a loro in modalità di squadra e sfideranno perfino gli sviluppatori del gioco.

I migliori nomi dell’eSport, tra cui Team Liquid

Duellanti del Team Liquid, tra cui Rapha, il campione del QuakeCon 2016, saranno presenti mercoledì 14 giugno dalle 10:30 ora del Pacifico (19:30 ora locale), insieme a Tim Willits e John “ZeRo4″ Hill di id Software. Rapha sarà quindi accompagnato dai compagni di squadra di Team Liquid DaHang e Azk. Giovedì 15 giugno, i migliori giocatori d’Europa, tra cui Noctis, Fazz, Stermy e toxjq saranno protagonisti a partire dalle 10:30 ora del Pacifico (19:30 ora locale).”

Vi ricordiamo che Quake Champions è attualmente disponibile in fase beta per PC

ESL – Quake Champions incontra l’eSport all’E3

updated at 09-06-2017 14:31Sebastiano Pezzile
Nel corso dell’E3 della prossima settimana, Quake Champions sarà protagonista per due giorni nella E3 ESPORTS ZONE Powered by ESL, con alcuni tra i professionisti migliori al mondo che giocheranno dal vivo. Nell’ambito dell’evento ci saranno partite in diretta streaming, interviste e approfondimenti con id Software, distribuzione di gadget e l’opportunità di mettersi alla prova contro i giocatori più forti del pianeta.
La due giorni di partite e interviste sarà trasmessa su www.twitch.com/QuakeChampions e www.Facebook.com/Quake in diretta dalla South Hall, Padiglione 947, dell’E3. I partecipanti a Quake Champions saranno messi alla prova in una serie di sfide individuali in modalità Duello e di squadra nella nuova modalità Sacrificio 4 contro 4. I professionisti si scontreranno in partite dimostrative tra loro, in partite contro i visitatori dell’E3 in modalità Duello e insieme a loro in modalità di squadra e sfideranno perfino gli sviluppatori del gioco. I migliori nomi dell’eSport, tra cui Team Liquid Duellanti del Team Liquid, tra cui Rapha, il campione del QuakeCon 2016, saranno presenti mercoledì 14 giugno dalle 10:30 ora del Pacifico (19:30 ora locale), insieme a Tim Willits e John “ZeRo4” Hill di id Software. Rapha sarà quindi accompagnato dai compagni di squadra di Team Liquid DaHang e Azk. Giovedì 15 giugno, i migliori giocatori d’Europa, tra cui Noctis, Fazz, Stermy e toxjq saranno protagonisti a partire dalle 10:30 ora del Pacifico (19:30 ora locale).

Quake Champions: video per il campione Sorlag

updated at 24-05-2017 16:12Redazione Player.it

qcchampprofile_sorlag_1_1495446781-png

Bethesda ha rilasciato oggi un nuovo video per Quake Champions per presentare il profilo del campione Sorlang, cacciatore di sanguecaldo: Ecco il comunicato stampa e alla fine il video da vedere.

“Quando decidi di punire lo sciamano del tuo clan rovesciando un ricettacolo pieno di budella fumanti necessario ad aprire un varco sull’Altro Mondo, e dallo stesso varco vieni risucchiato in un regno di tenebra dove dovrai combattere per l’eternità contro crudeli campioni… beh, la giornata comincia nel peggiore dei modi.

Questa è la storia di Sorlag, un feroce cacciatore rettiliano, fiero e originario di un pianeta alieno post apocalittico. Il predatore di sanguecaldo si aggira per l’arena pronto a sferrare il suo attacco di Sputo acido, contaminando l’ambiente e i nemici. Questa abilità attiva infligge danni diretti agli incauti campioni che entrano in contatto con la sostanza tossica, subendo anche l’effetto continuo del veleno che penetra nelle loro carni.

Famigerato cacciatore, Sorlag beneficia di due abilità passive che gli permettono di muoversi agilmente e di evitare con facilità il suo stesso acido e quello degli altri Sorlag presenti nell’arena.

PROFILO DEL CAMPIONE: Sorlag – Trafficante Sorg

Statistiche iniziali:

Salute iniziale: 150

Corazza iniziale: 50

Velocità: 280

Abilità attiva – Sputo acido: hai messo un nemico all’angolo o vuoi proteggere l’obelisco in modalità Sacrificio? Lo Sputo acido di Sorlag è l’ideale per finire i nemici o per aiutarti a tenere sotto controllo zone e passaggi chiave. Spruzzalo sui nemici, per terra o sulle pareti, e chiunque vi entrerà in contatto subirà danni immediati e nel tempo.

Abilità passive: Sorlag ha due abilità passive. La prima è Lepre, che gli permette di guadagnare velocità saltando continuamente nella stessa direzione e di gestire i movimenti a mezz’aria con più facilità. La seconda è Antiacido, che lo protegge dagli effetti del suo sputo acido e di quello degli eventuali Sorlag nemici.

Quake Champions: introduciamo la modalità Duello

updated at 19-05-2017 08:24Claudio Albero

Sappiamo tutti che Quake Champions è frenetico test di abilità, nonché il gioco competitivo per eccellenza, e la forma più pura di questo terreno di prova consiste nella modalità Duello: una serie di scontri 1 vs 1, uno contro uno, che determineranno, una volta per tutte, chi è il migliore. Guardate il video qui in basso per farvi un’idea di cosa vi aspetta in questa modalità.

Quake Champions diventa ancora più adrenalinico

La modalità Duello consentirà, ai giocatori di Quake Champions, di utilizzare nuove strategie: si potranno scegliere più Campioni, con diverse abilità. Per iniziare, i giocatori potranno scegliere tre Campioni, affrontandosi in uno snake-style draft, prima di rivolgere la loro attenzione alle Arene. I giocatori dovranno avere particolare cura nella scelta del proprio roster: essi dovranno considerare quali Campioni siano più adatti al proprio stile di gioco e quali, invece, sono più indicati per contrastare i personaggi scelti dai loro avversari.

Prendendo ispirazione dai giochi di combattimento, i cosiddetti beat ‘em up, il vincitore della Duel Mode sarà colui che riuscirà ad essere il migliore in tre incontri. Ci saranno tre round e, in ognuno di essi, il giocatore dovrà sconfiggere tutti e tre i Campioni dell’avversario. Nel momento in cui un personaggio sarà sconfitto, ci sarà un respawn, in un altro punto della mappa, ovviamente nei panni di un altro dei Campioni scelti. Quando un giocatore avrà eliminato tutti i Campioni dell’avversario, verrà dichiarato vincitore di quel round.

Quake Champions: altre informazioni

Ricordiamo a tutti i nostri lettori che un test a larga scala di Quake Champions è attualmente in corso, e resterà in vigore fino al prossimo 21 Maggio. Il Tech Test è pensato per accogliere tutti i giocatori, ed includerà sia la modalità Duello che una nuova modalità competitiva, basata sul gioco di squadra, denominata Sacrificio. Tutti i giocatori che volessero unirsi al fragfest possono cliccare sul sito Quake.com , in modo da registrarsi e ricevere una chiave d’accesso al gioco.

Quake Champions: presentata la modalità duello, nuovo video

updated at 17-05-2017 16:27Redazione Player.it

Bethesda con un comunicato stampa ha lanciato un video per presentare meglio la modalità Duello di Quake Champions. In questa modalità i giocatori si sfideranno in uno scontro 1 vs1.

quake-champions-ecco-galena-la-paladina-empia

“Quake Champions è il gioco competitivo per eccellenza, in cui dimostrare la propria abilità è tutto. La sua espressione più pura è la modalità Duello, una sfida 1 contro 1 in cui chi vince dimostra di essere il migliore in assoluto.

In Quake Champions, la modalità Duello introduce un’ulteriore variante strategica, rappresentata dai campioni e dalle rispettive abilità. Prima di entrare nell’arena, ogni giocatore seleziona tre campioni secondo un sistema di assegnazione equilibrato. I giocatori dovranno valutare quali sono i campioni più adatti al loro stile di gioco e quali i più efficaci contro i campioni dell’avversario.

Ispirandosi ai videogiochi di lotta classici, la modalità Duello si gioca al meglio dei tre round. A ogni round il giocatore deve sconfiggere i tre campioni dell’avversario. Quando un giocatore viene ucciso, rientra in gioco usando un altro dei campioni scelti all’inizio. Una volta che un giocatore ha eliminato i tre campioni nemici, viene proclamato il vincitore del round.”

Ecco il video, vi ricordiamo che il gioco è attualmente in closed beta ed è possibile partecipare al test tecnico aperto a tutti.

 

Quake Champions: nuovo video per l’eroe Visor

updated at 10-05-2017 16:44Redazione Player.it

quake-1

Con un comunicato stampa Bethesda ha presentato un nuovo personaggio per Quake Champions, lanciando un video che trovate a fine articolo.

Stiamo parlando di Visor “Ennesimo campione veterano proveniente dai sanguinosi livelli di Quake III Arena. Questo clone cibernetico è gelido come gli inverni russi della sua giovinezza. Il suo corpo mutilato, resistente a panico e dolore, è il risultato degli esperimenti compiuti dal GRU di Mosca allo scopo di creare il soldato perfetto. L’intercapedine della sua maschera è riempita di sangue putrefatto che gli permette di vedere attraverso gli oggetti con l’abilità attiva Vista penetrante. Inoltre, è veloce come un fulmine grazie alla sua abilità passiva. Una combinazione perfetta per le modalità Deathmatch e Duello”.

Vi ricordiamo che dall’11 al 21 maggio sarà possibile provare il gioco in closed beta grazie ad un test tecnico su vasta scala. Tra le novità segnaliamo anche il primo torneo professionistico che si terrà a Dallas dal 24 al 27 agosto al Quakecon. Saranno presenti le modalità Duello e Sacrificio, la nuova modalità a squadre 4 contro 4. Le prime qualificazioni per il torneo si terranno nel mese di giugno. Di seguito ecco la scheda di Visor e il video di  presentazione

PROFILO DEL CAMPIONE: Visor – Clone cibernetico

Statistiche iniziali:

  • Salute iniziale: 125
  • Corazza iniziale: 25
  • Velocità: 300

Abilità attiva – Vista penetrante: non puoi nasconderti. Grazie alla sua abilità Vista penetrante, Visor può vedere oltre la materia per un breve periodo di tempo, individuando così i nemici attraverso le pareti. Se pensi di tendergli un’imboscata, è molto probabile che ti stia già aspettando con il cannone a rotaia fumante. Alla tua salute!

Abilità passiva
– Cavalletta: uccisioni in velocità. Sei stanco dell’hoverboard di quello psicotico di Anarki, che ti freccia davanti alla faccia? Bene. L’abilità passiva di Visor pareggia i conti. Cavalletta ti permette di guadagnare velocità illimitata quando ti sposti saltando lateralmente. Chi saprà gestire al meglio questa abilità non dovrà più temere i tossici pazzoidi.

Quake Champions: test tecnico aperto a tutti dal 12 maggio

updated at 08-05-2017 17:17Redazione Player.it

quake-champions-aperte-le-qualificazioni-per-il-quakecon

Volete provare la beta del nuovo Quake Champions? Allora arriva una buona notizia nel comunicato stampa di oggi di Bethesda. Dal 12 maggio fino al 21 maggio tutti potranno provare il gioco durante il test tecnico su vasca scala. E le novità non finiscono qui, ecco tutti i dettagli:

Test tecnico su vasta scala

La prima novità: terremo un test tecnico su vasta scala dal 12 al 21 maggio, durante il quale chi vorrà provare una versione preliminare del gioco potrà iscriversi e giocare subito! E tranquillo… Riceverai il codice! Te lo garantiamo! Durante il test, i server saranno attivi 24 ore su 24 per l’intera durata, al contrario di quanto avveniva nei weekend precedenti.

Nuova modalità Sacrificio

La seconda novità: durante il test tecnico, la nuova modalità di Quake Champions a squadre 4 contro 4 chiamata “Sacrificio” sarà giocabile per la prima volta. Forma la tua squadra con i tuoi campioni e collabora con gli altri in questa modalità competitiva.

Accordo di non divulgazione annullato

La terza e ultima novità: l’accordo di non divulgazione scade il 12 maggio. Questo significa che potrai trasmettere in streaming, diffondere immagini e parlare pubblicamente del gioco durante il test tecnico. Sfoggia le tue abilità online!

Per partecipare al test tecnico su vasta scala, visita il sito  ufficiale di quake per registrarti e ottenere il codice di accesso. Molte altre novità su Quake Champions saranno divulgate nei prossimi giorni quindi restate con noi

Quake Champions: trailer dedicato a Ranger

updated at 03-05-2017 18:02Redazione Player.it

Tramite un comunicato stampa, Bethesda ha annunciato che Ranger, uno degli eroi dell’originale Quake, è pronto a dire la sua anche sul nuovo Quake Champions. Di seguito il comunicato stampa.

“Circa vent’anni fa, un marine solitario attraversò il Portale Vacuo e si ritrovò in un incubo. Affrontò orrori innominabili per trovare quattro strane rune, poi distrusse l’abominio noto con il nome di Shub-Niggurath. Ranger, l’originale eroe di Quake, fa il suo ritorno in Quake Champions e ha ancora sete di sangue.”

“Ranger è una leggenda di Quake, colui che si teletrasportò nella Dimensione dei Condannati e nel Regno della Magia Nera. Intrappolato in questi oscuri mondi da allora, ha combattuto perfino nel caos sanguinario di Quake III Arena.”

“In Quake Champions, Ranger scava tra i suoi ricordi più sanguinosi e brandisce la Sfera distorcente, estratta dalle interiora fumanti della Grande Madre alla fine di Quake, per teletrasportarsi (e teleuccidere) gli avversari nell’arena. L’abilità passiva Autodifesa riduce i danni autoinflitti del 20%, permettendogli di effettuare rocket jumping meno dolorosi e di usare il lanciarazzi a distanza ravvicinata per la gioia dei suoi nemici.”

PROFILO DEL CAMPIONE: Ranger – Marine del Portale Vacuo 

Statistiche iniziali:

-Salute iniziale: 100

-Corazza iniziale: 25

-Velocità: 320

Abilità attiva – Sfera distorcente: Ranger ha abbattuto orde di cavalieri della morte e shambler per ottenere la Sfera distorcente, ma ne è valsa la pena. Ora la usa nell’arena per teletrasportarsi su sporgenze, schivare razzi e teleuccidere ignari avversari. Inoltre, la Sfera distorcente infligge danni quando entra in contatto con il bersaglio e, se non viene utilizzata, esplode danneggiando chi si trova nelle immediate vicinanze.

Abilità passiva – Autodifesa: Ranger è un veterano e conosce tutti i trucchi di un’arena. La sua abilità passiva Autodifesa riduce i danni autoinflitti del 25%, così può sfruttare al meglio il rocket jumping per scatenare l’inferno sui nemici.

Ecco il filmato dedicato a Ranger:

Quake Champions: ecco Galena, la Paladina empia

updated at 19-04-2017 16:24Redazione Player.it

Un nuovo personaggio sale alla ribalta di Quake Champions nella giornata di oggi: Galena, la Paladina empia. Come sempre ce la mostra il video di presentazione, accompagnato dal comunicato ufficiale.

Galena dà e toglie. Guaritrice e guerriera, la Paladina empia di Quake Champions domina l’arena con il suo potente totem, infliggendo danni ingenti ai nemici e rivitalizzando gli alleati con poteri curativi che possono rovesciare le sorti della partita.

Galena aveva solo 4 anni quando venne offerta in dono agli Officianti di Volkerh. Come tutti i bambini, osservava e imitava. Scoprì che il sangue è giudizio e la penitenza è sacramento. Crebbe potente e riconoscente.

Non è il campione più veloce dell’arena, ma è molto resistente. E con le sue abilità Totem empio e Canalizzazione è ancora più difficile da abbattere.

IMPORTANTE: la beta chiusa è attualmente disponibile per un gruppo preliminare di tester, e nei prossimi giorni verranno invitati altri giocatori (soggetti a un accordo di non divulgazione). Le iscrizioni sono ancora aperte e abbiamo bisogno di combattenti. Chi volesse cimentarsi nell’arena prima dell’uscita ufficiale può iscriversi alla beta sul sito www.Quake.com.



Quake Champions: nuovo video con 4 minuti di Gameplay

updated at 19-04-2017 11:08Redazione Player.it

DOpo il video della settimana scorsa dedicato a Cluch, ecco arrivare un interessante video di ben 4 minuti su Quake Champions. Il gioco è attualmente in closed beta (dal 6 aprile scorso), e IGN ha pubblicato poche ore fa quattro minuti di gameplay adrenalinico tratto dalla versione PC del gioco.

Quake Champions sembra promettere molto bene e la sua velocità e frenesia piaceranno sicuramente agli amanti dei primi Quake. Al momento non si hanno notizie di quando arriverà la open beta del gioco, ma vedendo questo video i tempi sembrano maturi.

Quake Champions: nuovo video dedicato a Clutch

updated at 12-04-2017 16:27Redazione Player.it

E’ arrivato oggi un nuovo video pubblicato da Bethesda sul videogioco Quake champions, questa volta dedicato a Clutch, dopo quello dei giorni scorsi su Slash. Questo eroe è un robot indistruttibile che ha passato la sua vita nel sottosuolo a spaccare pietre e proteggere i suoi padroni dalle frane. Ora ha trovato il modo di fuggire ed è pronto a farsi valere e uccidere i suoi avversari. Le statistiche di Clutch sono 150 di salute iniziale, con 50 di corazza iniziale e una velocità di movimento di 320-360-400.

Sono state svelate anche le due abilità, una passiva e una attiva:

Abilità attiva – Barriera: se hai bisogno di proteggere i compagni o vuoi prendere fiato in modalità Deathmatch, usa l’abilità attiva Barriera, che ti permette di bloccare gli attacchi nemici per un periodo limitato. Questo grande scudo magnetico serviva a proteggere umani e robot dalle frane nelle miniere, ma ora è una solida difesa contro i campioni nemici.

Abilità passiva – Difesa incrollabile: L’abilità passiva Difesa incrollabile di Clutch ti permette di mantenere la posizione e di subire il 20% di danni in meno mentre ti muovi o stai fermo. Inoltre, correre in avanti senza cambiare direzione aumenta la tua velocità.

Quake Champions: ecco Slash, la regina della pista

updated at 05-04-2017 16:45Redazione Player.it

Nuovo campione in arrivo in Quake Champions. Conosciamo oggi Slash, la regina della pista!

Nuova settimana, nuovo campione per Quake Champions. Questa volta diamo spazio alla ribelle del gioco, Slash: la regina dei pattini dell’arena. È veloce, decisa e una combattente davvero feroce. La sua abilità Scia di plasma punisce i nemici che si avvicinano troppo e le permette di consolidare punti chiave e potenziamenti entro un perimetro di dolore e sofferenza. La sua versatilità migliora ulteriormente grazie alla sua abilità passiva Scivolata agile, che le conferisce maggiore mobilità nei momenti più concitati.

Dai un’occhiata a trailer, immagini e gioco e ulteriori dettagli qui sotto. Per maggiori informazioni su Slash, visita la sua pagina sul sito del gioco.

PROMEMORIA: la beta chiusa inizia giovedì con una prima selezione di giocatori (soggetti a un accordo di non divulgazione), e altri giocatori verranno aggiunti strada facendo. Iscriviti subito alla beta su www.Quake.com e prepara le tue armi.

PROFILO DEL CAMPIONE: Slash – Regina dei pattini

Statistiche iniziali:

  • Salute iniziale: 100
  • Corazza iniziale: 25
  • Velocità: 310

Abilità attiva – Scia di plasma: l’abilità attiva di Slash lascia una scia di distruzione dietro l’agile pattinatrice, infliggendo danni a chiunque vi entri in contatto. I giocatori possono decidere di premere nuovamente il comando dell’abilità innescando l’esplosione del plasma e causando danni ai campioni nelle vicinanze. Taglia la strada ai nemici o aggirali con una piroetta infuocata per infliggere dolore e sofferenza.

Abilità passiva – Scivolata agile: Slash è un concentrato di agilità. Mentre pattina, può accovacciarsi senza perdere velocità. In questa posizione, può girare più rapidamente di altri campioni e cambiare direzione con estrema facilità.



Quake Champions: aperte le qualificazioni per il QuakeCon

updated at 04-04-2017 17:25Redazione Player.it

Se siete appassionati di Quake Champions e vi sentite abbastanza bravi da competere in un torneo internazionale è arrivato il vostro momento. Sono aperte le qualificazioni per il QuakeCon. I dettagli nel comunicato che segue.

quake-champions-aperte-le-qualificazioni-per-il-quakecon

QUALIFICAZIONI PER IL QUAKECON BYOC
Bethesda organizzerà il primo torneo eSport di Quake Champions al QuakeCon di Dallas di quest’anno. Forniremo maggiori dettagli sul torneo all’E3.

Nonostante non possiamo ancora darti informazioni più precise, vogliamo comunicare che una delle modalità di qualificazione alla fase Duello del torneo consiste nel partecipare a una sfida che si terrà nell’area “Bring Your Own Computer” (Porta il Tuo Computer) del QuakeCon, dal 24 al 27 agosto a Dallas, Texas. Gli aspiranti partecipanti devono prenotare il proprio posto BYOC non appena saranno resi disponibili il 13 aprile sul sito del QuakeCon.

Quake Champions: conosciamo Anarki

updated at 30-03-2017 16:23Redazione Player.it

Un nuovo personaggio si staglia all’orizzonte di Quake Champions: ecco Anarki. Conosciamolo meglio nel comunicato che segue, con le foto e il trailer di presentazione.

Adesso parliamo di Anarki. Non tutti i campioni di Quake Champions sono imponenti saccheggiatori galattici come Scalebearer: abbiamo anche i nostri ribelli in stile anni 90, sfacciati, volgari e bizzarri. In tre parole: fuori di testa.

C’è chi lo ama e chi lo odia… Comunque sia, Anarki è lo storico personaggio di Quake III Arena, che i veterani ricorderanno sfrecciare per le mappe sul suo hoverboard. E ora è tornato con la sua tavola e la sua cresta… Insieme al suo atteggiamento tra il tossico, il cibernetico e il transumano. Anarki è pura velocità (e astuzia) e il suo hoverboard trasmette un semplice messaggio: scappa. E in fretta.

Dai un’occhiata al trailer, alle immagini e ai dettagli qui sotto. Per altre informazioni sul profilo di Anarki, visita la sua nuova pagina sul sito del gioco.



Quake Champions: conosciamo lo Scalebearer

updated at 16-03-2017 16:54Redazione Player.it

Bethesda ci presenta oggi un nuovo importante personaggio che entra a far parte della “famiglia” di Quake Champions: lo Scalebearer. Per tutti i dettagli e il video di presentazione vi lasciamo al comunicato che segue.

Oggi siamo lieti di dare un primo sguardo a Scalebearer, l’implacabile signore della guerra, pronto a condurvi alla vittoria. Insieme a Nyx, presentata di recente, è solo uno dei numerosi campioni dotati di abilità uniche che vi daranno una marcia in più. Ammirate Scalebearer in azione in questo video.

Signore della guerra e saccheggiatore Greiss, ha conquistato innumerevoli mondi, saccheggiando tecnologia per i suoi eserciti. La sconfitta a opera di una razza solitaria e interdimensionale lo costrinse all’oblio. Ossessionato dalla vendetta, scoprì la fonte del loro potere: un antico santuario contenente una sfera di liquido ribollente. Quando trucidò i guardiani e vi entrò, la sfera lo consumò ed egli scomparve nel nulla. Si risvegliò nella Terra del Sogno, un reame distorto e implacabile, trasformato dall’energia arcana. Ora cerca una via per tornare nel mondo della veglia e riprendere il comando per scatenare la sua nuova potenza.

Abilità attiva – Carica furiosa

L’abilità attiva del signore della guerra galattico, Carica furiosa, vi permette di travolgere i nemici di Quake Champions con una forza dirompente.

Abilità passiva – Peso massimo

L’abilità passiva Peso massimo di Scalebearer gli permette di sfruttare il suo peso per schiacciare i nemici. Un avversario si dirige verso di voi? Un rocket jump eseguito con il giusto tempismo e Scalebearer si abbatterà su di lui!

Scalebearer e Nyx faranno parte dell’imminente beta chiusa di Quake Champions, a cui potete iscrivervi subito. Nelle prossime settimane proporremo nuovi video di altri campioni, arene e modalità di gioco.



Quake Champions sarà free-to-play

updated at 11-03-2017 10:15Redazione Player.it

Tim Willits, direttore creativo presso id Software, è intervenuto ai microfoni di Polygon per dare una notizia molto importante legata allo sparatutto Quake Champions.

Annunciato da Bethesda nel corso dell’E3 2016, durante la conferenza non fu confermata la natura del gioco (gratuito o a pagamento). Oggi però abbiamo appreso che Quake Champions sarà un titolo free-to-play, ma con la possibilità di effettuare acquisti in-game, tra cui alcuni pacchetti speciali per i personaggi.

Inoltre, che si paghi o meno per il gioco, tutti i giocatori potranno accedere agli stessi match e alle stesse mappe, senza alcun tipo di restrizione.

Vi ricordiamo che Quake Champions arriverà su PC nel corso dle 2017.

Quake Champions: il trailer Blood Covenant

updated at 09-03-2017 17:51Redazione Player.it

Un nuovo trailer di Quake Champions ci mostra l’arena, una delle mappe multigiocatore. Vediamo il trailer Blood Covenant e le informazioni dettagliate del comunicato stampa.

Tutti ricordano le meravigliose mappe multigiocatore dei classici Quake. Arene letali e progettate per un’elevata mobilità, scontri brutali e sfide competitive. Oggi siamo felici di presentare una delle arene più empie di Quake Champions: Blood covenant.

Basata su una tra le mappe più amate di Quake III Arena, The Camping Grounds (Q3DM6), Blood covenant è una sua rivisitazione in chiave contemporanea. Abbiamo mantenuto tutte le zone classiche, compresi il lunghissimo salto dal pad fino al lanciarazzi, il quad damage al centro, la sporgenza con il Railgun e gli scontri ravvicinati tra i pilastri. Ma nuovi segreti e trucchi aspettano esperti e neofiti, per rinnovate strategie di combattimento, movimento e uso delle abilità attive e passive dei campioni.

Sarà possibile provare Blood covenant questa settimana al Pax EAST, presso lo stand di Bethesda (18007 e 20007).

Di seguito trovi un trailer che mostra Blood covenant in azione e una serie di immagini di gioco. Per maggiori informazioni su Patto di sangue, inclusi i dettagli sulle aree chiave dell’arena, visita la pagina dedicata su www.Quake.com.



Quake Champions: Un primo sguardo ai campioni

updated at 09-03-2017 09:55Redazione Player.it

Bethesda è lieta di dare un primo sguardo ai campioni di Quake Champions, iniziando dall’agile e scaltra Nyx. Nyx offre ai giocatori velocità e sotterfugi con abilità che mostrano capacità di movimento e strategia. Non dimenticate domani di dare un’occhiata alla prima Arena che sarà svelata e che si focalizzerà sull’orrendo Blood Covenant.

PROFILO DEL CAMPIONE: Nyx 

Statistiche di partenza:

– Salute: 100

– Armatura: 75

– Velocità: 270

Abilità attiva – Camminata fantasma: usando l’abilità attiva Camminata Fantasma Nyx può muoversi in un’altra dimensione rendendosi immediatamente invisibile e immune al danno. I giocatori possono usare questa abilità per fuggire durante le battaglie, muoversi senza essere visti dietro ignari nemici o evitare danni  dai proiettili in arrivo. Rimaterializzandosi nel medesimo punto come nemico si trasformerà in un’abilità di uccisione.

Abilità passiva – Salto del muro: L’abilità passiva di Nyx estende la sua mobilità permettendole di saltare due volte, prima dal suolo e poi su un muro vicino. Il Salto del muro permette ai giocatori di attraversare ampie distanze o creare più spazi tra la mira e il frag.



Quake Champions: il trailer di Nyx

updated at 08-03-2017 16:54Redazione Player.it

Dopo aver annunciato l’apertura delle iscrizioni per poter partecipare alla Closed Beta di Quake Champions, Bethesda e id Software hanno deciso di proporre una serie di filmati riguardanti i personaggi che saranno presenti nel gioco.

Il primo trailer (durata 53 secondi) introduce Nyx, mostrandoci l’aspetto, le abilità e spezzoni di gameplay legati alla bella quanto letale campionessa.

Vi ricordiamo che attualmente Quake Champions è atteso solo ed esclusivamente su PC. Non sono state ancora annunciate le versioni console dello storico sparatutto.

Quake Champions: aperte le iscrizioni alla closed beta

updated at 07-03-2017 16:26Redazione Player.it

La closed beta di Quake Champions è ufficiale. Da oggi Bethesda annuncia che è possibile iscriversi per potervi partecipare. Ecco come fare e le ultime novità sul gioco nel comunicato che segue.

È tempo di tornare nell’arena, perciò rispolvera le tue abilità con rocket jumping e cannone a rotaia e iscriviti all’attesa beta chiusa di Quake Champions sul nuovo sito ufficiale del gioco, www.Quake.com. La beta chiusa dovrebbe iniziare nelle prossime settimane.

I fan alla ricerca di ulteriori informazioni su Quake Champions possono visitare il sito per scoprire le arene, le armi e i campioni. Inoltre, questa settimana pubblicheremo dettagli e video su campioni e arene. Il primo campione, Nyx, sarà introdotto mercoledì, mentre la prima arena, Patto di sangue, sarà presentata giovedì.

Non riesci ad aspettare? Buone notizie per te: potrai provare gratuitamente Quake Champions questa settimana al PAX East, nello stand di Bethesda (#18007 e 20007).

Per festeggiare la beta chiusa, Bethesda ti propone un nuovo trailer di gioco a base di azione multigiocatore frenetica, intensa e sanguinaria, come si addice a un titolo in perfetto stile Quake.

Riassumendo: visita il sito, iscriviti alla beta e preparati a tornare nell’arena!

Informazioni su Quake Champions
Sviluppato da id Software in collaborazione con Saber Interactive, Quake Champions vuole riportare in auge i fasti di quella competizione in prima persona che più di vent’anni fa definì Quake il progenitore degli eSport odierni. Quake Champions unisce l’oscura mitologia del primo Quake alla frenesia multigiocatore di Quake III Arena, introducendo una novità: i campioni. Questi potenti guerrieri hanno abilità uniche, che permetteranno loro di gareggiare con il proprio stile inimitabile.



Quake Champions uscirà solo su PC?

updated at 07-08-2016 09:41Redazione Player.it

Quake Champions è stato uno dei protagonisti del QuakeCon 2016, con tanto di trailer di debutto per lo sparatutto appartenente a una delle serie che hanno fatto la storia di questo genere.

Come vi abbiamo già riportato, Quake Champions girerà a 120Hz e offrirà un frame rate sbloccato, quindi senza alcun limite. Pete Hines di Bethesda è intervenuto ai microfoni di GameSpot, dove ha specificato che il nuovo titolo è adatto solo per per essere giocato su PC e che “attualmente non c’è alcuna console che supporti la nostra visione di Quake”.

Quindi, al momento Quake Champions “è solo per PC”, anche se Hines non esclude la possibilità di vedere in futuro il gioco anche su console:

“In teoria potrebbe esserci una possibilità. Chi lo sa cosa offriranno in futuro le console. Ma questo però resta un prodotto solo per PC: 120Hz e frame rate sbloccato.”

La prima Closed Beta di Quake Champions è attesa per il 2017.

Quake Champions: trailer QuakeCon 2016 e nuovi dettagli

updated at 05-08-2016 10:01Redazione Player.it

Durante la presentazione del QuakeCon 2016, il direttore studio di id Software, Tim Willits, è salito sul palco per svelare una serie d’informazioni sul nuovo Quake Champions. La presentazione è stata un susseguirsi di azione adrenalinica, nemici fraggati ed esplosivi rocket jump, e si è conclusa con l’anteprima mondiale del primo trailer di gioco di Quake Champions.

Willits ha mostrato ai partecipanti un’anteprima dei quattro Campioni introdotti nel trailer di annuncio dell’E3: i classici del franchise, Ranger e Visor, e i nuovi arrivi, Nyx e Scalebearer. Il pubblico ha potuto assistere ad alcuni spezzoni che mostravano le loro abilità, che potrete guardare in questo video. Oltre a questi quattro Campioni, Willits ha mostrato un altro gradito ritorno, Anarki: dinoccolato, veloce e dotato di hoverboard. Inoltre, ha accennato ad altri tre Campioni (senza però rivelarne i nomi), rivelando che in fase di beta chiusa i giocatori potranno scegliere tra almeno una dozzina di personaggi.
In classico stile Quake, avrete a disposizione un arsenale di armi potenti e uniche, tutte familiari ai fan di lunga data di Quake. “Niente pacchetti di armamenti, niente limite di armi equipaggiabili” assicura Willits alla folla. “Raccogliere le armi o uccidere gli avversari… È così che si ottengono le armi in un gioco di Quake“.

Willits ha anche sorpreso i partecipanti con l’annuncio della prima esibizione pubblica di Quake Champions, che si terrà sul palco durante il QuakeCon Finals Party di sabato sera. Un gruppo selezionato di giocatori si sfiderà per mostrare ai partecipanti un’anteprima esclusiva dei contenuti del nuovo Quake.

Quake Champions entrerà in fase di beta chiusa nel 2017, quindi non manca molto per poter provare questo adrenalinico sparatutto in soggettiva in stile arena e vedere coi vostri occhi quant’è veloce, a 120Hz con framerate sbloccato.

Quake Champions: nuovi dettagli

updated at 13-06-2016 10:23Redazione Player.it

Bethesda Softworks, una società ZeniMax Media, ha annunciato oggi, in occasione dell’E3 2016, Quake Champions, uno sparatutto in prima persona per PC pronto a regalare ai fan la competizione frenetica e spietata che ha trasformato gli originali titoli di Quake in leggende del multigiocatore, affermando la loro posizione di pionieri degli eSport.

In sviluppo presso i creatori del franchise id Software, insieme a Saber Interactive, Quake Champions metterà insieme la storia del primo Quake con il multigiocatore incredibile di Quake III Arena. Il gioco introdurrà anche una serie di nuovi elementi nella saga, i campioni, un gruppo di feroci guerrieri caratterizzati da attributi e abilità uniche, permettendo ai giocatori di scontrarsi seguendo il proprio stile preferito.

20 anni fa, Quake ha ridefinito gli standard della sfida in multigiocatore e ha spinto grafica e modalità di gioco oltre ogni limite”, ha detto Tim Willits, direttore di studio a id Software. “È importante per tutti noi di id Software che Quake Champions resti fedele alla tradizione di Quake, assicurando ai fan la rapidità e il tipo di gioco che si aspettano, e apportando anche novità tra cui i nuovi campioni e le nuove abilità”.

Quake Champions continuerà nel tradizionale impegno di id Software per spingere più in là i limiti della tecnologia moderna, portando con sé una straordinaria grafica a 120hz con frame rate sbloccato. Il gioco sarà semplice per i novellini da imparare, ma non tralascerà le sfide e il senso di competizione che i veterani di 20 anni di Quake si aspettano.

Quake Champions è progettato e creato per gli eSport, e integrerà caratteristiche competitive per livelli di gioco amatoriali e professionali. Verrà supportato nel corso dei tornei e nelle leghe di tutto il mondo, incluso il QuakeCon, l’evento annuale che attrae decine di migliaia di fan e competitor di id Software a Dallas.

 

E3 2016: Quake Champions annunciato ufficialmente

updated at 13-06-2016 04:01Redazione Player.it

Bethesda ha perso alla grande la sua conferenza E3 2016 annunciando il nuovo Quake. Si tratta di Quake Champions, annunciato tramite il primissimo trailer.

Tim Willits è salito usl palco per parlare dell’FPS, che proporrà una grafica migliorata e un gameplay molto rinnovato rispetto al passato. Ogni personaggio avrà delle abilità specifiche e offrirà un differente stile e quindi, un gameplay sempre differente. Quake Champions è stato pensato per l’eSport.

Maggiori dettagli saranno diffusi ad agosto, durante il Quakecon. Ecco il trailer:



Quake Live abbandona il free-to-play e manda su tutte le furie gli utenti

updated at 28-10-2015 10:40Redazione Player.it

Gli sviluppatori di Quake Live hanno preso oggi una decisione epocale che crea un pericoloso precedente e che sicuramente non è stata accolta in maniera positiva dalla community. Hanno infatti deciso di trasformare il loro gioco da free-to-play in gioco tradizionale.

quake-live-abbandona-free-to-play-furie-utenti

Chiunque voglia giocare a Quake Live a partire da oggi dovrà pagarlo come se fosse un gioco normale, ovvero 10 dollari. Lasciando il suo formato free-to-play, il titolo è stato completamente rimodellato, e questo ha portato ad una conseguenza che ha mandato su tutte le furie (giustamente) gli utenti: sono state azzerate le statistiche accumulate finora dall’inizio del gioco. Ci mettiamo nei panni di un utente che da 5 anni gioca a questo titolo, accumulando con centinaia di ore di gioco XP per migliorare le statistiche e poi, da un giorno all’altro, vede sfumare tutto il lavoro.

A parziale difesa degli sviluppatori va detto che Quake Live, dopo l’aggiornamento, è migliorato in qualità e assomiglia sempre più al gioco che lo ha ispirato, Quake III, ma c’era bisogno di azzerare tutte le statistiche, i clan, i server preferiti e perfino le liste di amici? Inoltre gli sviluppatori non prevedono alcun tipo di rimborso per gli utenti che finora hanno speso denaro reale per gli acquisti in-game. Per loro non ci sarà nemmeno la possibilità di ottenere il gioco gratuitamente visto che, in teoria, l’avrebbero già pagato. Di una cosa però siamo sicuri: questa storia non finisce di certo qui.

Quake 5 sarà annunciato all’E3 2014?

updated at 05-05-2014 16:16Redazione Player.it

Secondo alcune voci di corridoio, ID Software e Bethesda Softworks presenteranno Quake 5 all’E3 di Los Angeles. Si tratta di una voce non confermata, da prendere con le dovute precauzioni visto che a breve la società dovrebbe annunciare anche il reboot di DOOM.

379655_kvejk_logotip_igra_1680x1050_-www-gdefon-ru
La serie di Quake è ferma da quasi un decennio e non è da escludere che Quake 5 sia in realtà un reboot, esattamente come accadrà con DOOM.

Quake 4 – Su PS3 secondo l’ESRB

updated at 13-03-2012 11:13Redazione Player.it
Uscito originariamente nel 2005 su PC, Mac e Xbox 360, sembra che dopo ben sette anni id Software porterà Quake 4 anche su PS3.

 

quake-4-pp

 

Questo almeno stando a quanto l’ESRB, il sistema di rating americano, ha pubblicato nelle ultime ore. Sul sito dell’organizzazione americana infatti è comparsa come piattaforma per Quake 4 anche la PlayStation 3. Non è la prima volta che l’organizzazione anticipi l’arrivo di giochi su piattaforme non ancora annunciate, ma non sappiamo al momento se si tratti di un caso del genere o di un banale errore.
Non resta dunque che attendere una conferma o una smentita da parte dei ragazzi di id Software, ma se così fosse bisogna anche comprendere come Quake 4 giungerà su PlayStation 3. Scatolata? Titolo PSN scaricabile? Remake totale? Diamo il via alle speculazioni e alle speranze.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!