Rainbow Six (saga) e Rainbox Six Siege

tutte le news sulla saga di rainbow Six


Rainbow Six Siege: oltre venticinque milioni di giocatori

updated at 06-12-2017 10:15Redazione Player.it

Grazie al suo gameplay competitivo e al costante supporto da parte di Ubisoft, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege ha tagliato un traguardo molto importante. L’FPS ha infatti superato quota venticinque milioni di utenti registrati. Tutti i dettagli nel seguente comunicato stampa.

rainbow-six-siege-25-milioni-giocatori

MILANO, 5 dicembre 2017 – In occasione del secondo anniversario di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, Ubisoft® annuncia che Operazione White Noise è disponibile per tutte le piattaforme.

La nuova stagione include la nuova mappa Mok Myeok Tower, ambientata in un altissimo edificio in Corea del Sud, dove il Team Rainbow dovrà intervenire. Operazione White Noise introduce anche tre nuovi operatori, Dokkaebi, Vigil e Zofia, ciascuno dotato di determinate armi personali.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege annuncia anche di aver superato i 25 milioni di utenti registrati. “Gli investimenti a favore dei giocatori sono stati fondamentali per il successo del gioco e la sua longevità è sempre stata un fattore molto importante per noi. Man mano che il gioco progrediva, abbiamo continuato a svilupparlo pensando sempre alla community”, ha dichiarato Alexandre Remy, Brand Director di Rainbow Six Siege. “Siamo davvero felici di come la community ha accolto il gioco, portando con sé i propri amici e aiutandoci a comprendere ciò che potevamo realizzare con quanto abbiamo creato”.

In linea con il continuo impegno nel fornire nuovi contenuti di qualità e integrare i membri della sua community di giocatori in costante crescita, lo studio di Ubisoft Montreal ha recentemente annunciato l’Anno 3 per il gioco.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege ha superato i 25 milioni di giocatori con White Noise

updated at 05-12-2017 17:18Simone Pettine

TOM CLANCY’S RAINBOW SIX® SIEGE SUPERA I 25 MILIONI DI GIOCATORI AL LANCIO DELL’OPERAZIONE WHITE NOISE

MILANO, 5 dicembre 2017 – In occasione del secondo anniversario di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, Ubisoft® annuncia che Operazione White Noise è disponibile per tutte le piattaforme.

La nuova stagione include la nuova mappa Mok Myeok Tower, ambientata in un altissimo edificio in Corea del Sud, dove il Team Rainbow dovrà intervenire. Operazione White Noise introduce anche tre nuovi operatori[1], Dokkaebi, Vigil e Zofia, ciascuno dotato di determinate armi personali.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege annuncia anche di aver superato i 25 milioni di utenti registrati. “Gli investimenti a favore dei giocatori sono stati fondamentali per il successo del gioco e la sua longevità è sempre stata un fattore molto importante per noi. Man mano che il gioco progrediva, abbiamo continuato a svilupparlo pensando sempre alla community”, ha dichiarato Alexandre Remy, Brand Director di Rainbow Six Siege. “Siamo davvero felici di come la community ha accolto il gioco, portando con sé i propri amici e aiutandoci a comprendere ciò che potevamo realizzare con quanto abbiamo creato”.

Tom Clancy's Rainbow Six Siege
Tom Clancy’s Rainbow Six Siege

In linea con il continuo impegno nel fornire nuovi contenuti di qualità e integrare i membri della sua community di giocatori in costante crescita, lo studio di Ubisoft Montreal ha recentemente annunciato l’Anno 3 per il gioco.

I giocatori possono acquistare il Pass dell’Anno 2 fino al 12 dicembre per ottenere accesso anticipato agli operatori dell’Operazione White Noise.

Ispirato alle migliori unità antiterroristiche al mondo, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege immerge i giocatori in alcuni combattimenti letali a distanza ravvicinata. Per la prima volta in un titolo di Tom Clancy’s Rainbow Six, i giocatori saranno impegnati negli assedi, un nuovo stile di assalto, dove i nemici trasformeranno la propria ambientazione in una moderna roccaforte, mentre i team di Rainbow Six cercheranno di fare irruzione, superando le difese nemiche. Ma Tom Clancy’s Rainbow Six Siege consentirà anche di poter difendere la propria posizione, rinforzando pareti e pavimenti, installando filo spinato, scudi posizionabili, mine e molto altro ancora, o di sorprendere i nemici, usando droni da ricognizione, cariche esplosive, discese in corda doppia e molte altre tattiche. Il ritmo veloce, la letalità e l’unicità di ogni assedio stabiliranno nuovi punti di riferimento per l’intero genere, offrendo una combinazione perfetta di intensi scontri a fuoco, gameplay strategico e gioco competitivo.

Per maggiori informazioni sull’Operazione White Noise, visitare www.rainbow6.com/whitenoise e la nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/Rainbow6Italy/

© 2016 Ubisoft Entertainment. Tutti i diritti riservati. Tom Clancy’s, Rainbow Six, l’icona Soldier, Ubisoft e il logo Ubisoft sono marchi registrati di Ubisoft Entertainment negli Stati Uniti e/o negli altri paesi.

[1] * I possessori del Season Pass potranno beneficiare di sette giorni di accesso esclusivo ai nuovi operatori, mentre tutti gli altri giocatori potranno sbloccarli con i propri Renown o Crediti R6 al termine del periodo esclusivo.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: potrebbe arrivare una modalità zombi

updated at 20-11-2017 14:56Redazione Player.it

Come vi abbiamo già riportato, sono stati annunciati i contenuti dell’Anno 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Come sempre sono previsti nuovi operatori e nuove mappe.

tom-clancy-s-rainbow-six-siege-potrebbe-arrivare-una-modalita-zombi

La cosa inusuale è invece l’evento cooperativo che darà inizio al nuovo anno, intitolato “Outbreak“. A giudicare dal nome potrebbe trattarsi di un evento che coinvolge gli zombi, data la sua correlazione con il tema del rischio biologico e della quarantena che troverete nella Stagione 1. Altri indizi potrebbero essere in Operazione Chimera e nei due nuovi operatori specializzati in rischi biologici. Ubisoft Montreal ha anche dichiarato che, in Ourbreak, potreste trovarvi a combattere “contro qualcosa di inaspettato“.

Outbreak sarà disponibile gratuitamente per tutti i giocatori di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e durerà per quattro settimane, durante la Stagione 1. Le informazioni sulle altre stagioni sono invece abbastanza scarse e non ci resterà quindi che attendere, per vedere cosa ci aspetta nel prossimo anno di gioco.

Rainbow Six Siege: Operatori italiani e zombie nell’Anno 3

updated at 20-11-2017 14:29Claudio Albero

Ubisoft sembra avere grossi progetti per l’Anno 3 di Rainbow Six Siege. A poca distanza dalla conclusione della Pro League del gioco, il publisher francese ha svelato alcuni dettagli sulle prossime Stagioni che attendono i fan del suo shooter strategico competitivo. Le novità apportate sono veramente tante, e si dipaneranno a partire dai primi mesi del 2018. Tra le varie aggiunte, due spiccano in particolar modo. Sembra proprio che Rainbow Six vedrà due team di Operatori italiani, e quella che sembra, a tutti gli effetti, una modalità co-op a tema zombie.

Rainbow Six Siege: tutte le novità dell’Anno 3

Iniziamo subito a parlare della Season 1 dell’Anno 3, che prenderà piede proprio all’inizio del 2018, e prenderà il nome di Chimera. Verranno introdotti due nuovi operatori, uno Russo ed un altro Francese. Stando a quanto rivelato da Ubisoft, saranno specializzati nello sventare minacce biologiche. Con buona probabilità, questa mossa è stata studiata in combinazione con l’evento Outbreak, che sarà giocabile in co-op fino a 4 giocatori. Nonostante non ci siano ancora molte informazioni in merito, il nome dell’evento sembra suggerire qualcosa “a tema zombie“. Anche le parole di Ubisoft Montreal sembrano andare in questa stessa direzione. Lo studio ha infatti rivelato che il giocatore, in Outbreak, “affronterà una minaccia che potrebbe non aspettarsi per niente“. L’evento durerà solo 4 settimane, quindi affrettatevi a giocarlo prima che scompaia.

rainbow six siege operatori italiani
La seconda stagione vedrà l’aggiunta di ben due operatori italiani.

La seconda stagione, invece, sarà a tinte italiane. La software house, attraverso i propri canali social, ha dichiarato che saranno aggiunti ben due operatori italiani. Come se questo non bastasse, sarà aggiunta una nuova mappa, sempre ambientata in Italia. Di più, al momento, non è dato sapere.

Passando alla terza stagione, anche in questo caso saranno aggiunti due nuovi operatori: uno di Scotland Yard (Regno Unito) e un altro dei Delta Force (Stati Uniti). Inoltre, il team di sviluppo ha annunciato che sarà effettuato un re-work di una mappa già esistente, al fine di apportare alcune migliorie tecniche.

La quarta ed ultima stagione dell’Anno 3 di Rainbow Six Siege ci porterà in terre africane. Più precisamente, il 2018 si concluderà con l’aggiunta di una nuova mappa in Marocco, e con due nuovi operatori marocchini, provenienti dalla GIGR.

L’enorme successo di Rainbow Six Siege

rainbow six siege zombie
Che stiano per arrivare gli zombie in Rainbow Six?

Nonostante quest’ultimo capitolo si sia molto distaccato da ciò che rappresentava il suo franchise di appartenenza, Rainbow Six Siege è stato un enorme successo per Ubisoft. Il titolo, infatti, è uno degli shooter strategici in prima persona più diffusi del momento. Con oltre 20 milioni di utenti registrati, e potendo contare su 2.3 milioni di giocatori al giorno, l’ultima incarnazione di Rainbow Six potrebbe presto usurpare la leadership di Counter Strike: Global Offensive come fps tattico più giocato al mondo.

 

Rainbow Six Siege: l’Anno 3 sarà ricco di contenuti

updated at 20-11-2017 10:40Redazione Player.it

Ubisoft ha divulgato i dettagli dell’Anno 3 di Rainbow Six Siege, che inizierà ufficialmente il 12 dicembre con l’acquisto del nuovo  Season Pass del gioco. Tutto ciò che c’è da sapere è disponibile nel seguente communicato stampa.

rainbow-six-siege-anno-3

Milano, 20 novembre 2017 – Dopo aver nominato i finlandesi ENCE campioni nella finale della Pro League della Stagione 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, che si è svolta a San Paolo dal 17 al 19 novembre, Ubisoft ha annunciato l’Anno 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, che offrirà tanti nuovi contenuti e sfide emozionanti a tutti gli appassionati.

L’Anno 3 sarà suddiviso in quattro stagioni che includeranno:

-8 nuovi operatori delle migliori unità antiterroristiche al mondo. 

-2 nuove mappe ambientate in Italia e Marocco.

-1 mappa esistente completamente rinnovata, grazie a una nuova progettazione e direzione artistica.

L’Anno 3 inizierà con l’Operazione Chimera. Due operatori di questa stagione sono specializzati in situazioni ad alto rischio biologico e durante quattro settimane dovranno affrontare una grande minaccia in quello che sarà il primo vero evento in cooperativa del gioco, chiamato Outbreak. Questo evento sarà giocabile per 4 settimane gratuitamente dai possessori di Rainbow Six Siege. Inoltre, includerà una raccolta esclusiva di elementi cosmetici, che saranno disponibili solo durante l’evento. 

L’annuncio completo dell’Operazione Chimera e dell’evento Outbreak si terrà a Montreal in occasione del Six Invitational 2018. Presto saranno disponibili maggiori informazioni sull’Anno 3.

Dal 12 dicembre, sarà acquistabile il Season Pass dell’Anno 3. Prima di allora, i giocatori avranno un’ultima occasione di acquistare il Season Pass dell’Anno 2, che include non solo 8 operatori (Mira, Jackal, Ying, Lesion, Ela, Dokkaebi, Vigil e Zofia), ma anche una serie di oggetti esclusivi per la personalizzazione.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: annunciato il free weekend

updated at 14-11-2017 17:56Redazione Player.it

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà giocabile gratuitamente dal 16 al 19 novembre 2017. I giocatori interessati potranno unirsi agli oltre 20 milioni di utenti della community di Rainbow Six Siege su PlayStation 4, Xbox One e Windows PC tramite Uplay e Steam.

tom-clancy-s-rainbow-six-siege-annunciato-il-free-weekend

Il gioco sarà anche scontato fino al 50% dal 16 al 27 novembre. Chi proverà il gioco durante il weekend gratuito potrà conservare i propri progressi e continuare senza interruzioni. I nuovi contenuti dell’Anno 2, Stagione 4, Operazione White Noise, saranno disponibili su un Technical Test Server (PC) il 20 novembre.

L’Operazione White Noise include una nuova mappa ambientata in una torre d’osservazione che svetta sulla skyline di Seoul, in Corea del Sud. Inoltre, tre nuovi operatori si uniranno al Team Rainbow, tra cui due membri del 707° Special Mission Battalion della Corea del Sud e un nuovo operatore polacco dell’Unità GROM.

Maggiori dettagli sull’Operazione White Noise saranno svelati durante la finale della Pro League il 19 novembre. Per scoprire in anteprima il gameplay dell’Operazione White Noise, basterà seguire la diretta in streaming alle 18:00 sul canale Twitch ufficiale di Rainbow Six.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: svelata la stagione finale del secondo anno

updated at 02-11-2017 17:38Redazione Player.it

Ubisoft ha svelato “Operazione White Noise”, la stagione finale del secondo anno di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.

tom-clancy-s-rainbow-six-siege-svelata-la-stagione-finale-del-secondo-anno

Ambientato in Corea del Sud, in questo nuovo scenario i giocatori dovranno intervenire in una torre d’osservazione che svetta sulla skyline di Seoul. Inoltre, tre nuovi operatori si uniranno al Team Rainbow: un aggressore e un difensore dal 707 th Special Mission Battalion, che sfrutteranno le loro abilità uniche e le nuove armi per gestire situazioni ad alto rischio, e un nuovo operatore polacco dell’Unità GROM. Per maggiori informazioni sui prossimi operatori e sull’aggiornamento White Noise, potrete seguire la diretta in streaming durante la finale della Pro League, che si terrà dal 18 al 19 novembre.

Ispirato alle migliori unità antiterroristiche al mondo, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege immerge i giocatori in alcuni combattimenti letali a distanza ravvicinata. Per la prima volta in un titolo di Tom Clancy’s Rainbow Six, i giocatori saranno impegnati negli assedi, un nuovo stile di assalto, dove i nemici trasformeranno la propria ambientazione in una moderna roccaforte, mentre i team di Rainbow Six cercheranno di fare irruzione, superando le difese nemiche. Ma Tom Clancy’s Rainbow Six Siege consentirà anche di poter difendere la propria posizione, rinforzando pareti e pavimenti, installando filo spinato, scudi posizionabili, mine e molto altro ancora, o di sorprendere i nemici, usando droni da ricognizione, cariche esplosive, discese in corda doppia e molte altre tattiche. Il ritmo veloce, la letalità e l’unicità di ogni assedio stabiliranno nuovi punti di riferimento per l’intero genere, offrendo una combinazione perfetta di intensi scontri a fuoco, gameplay strategico e gioco competitivo.

Rainbow’s Six Siege, con Operazione White Noise arriva la stagione finale

updated at 02-11-2017 16:19Simone Pettine

Nella giornata di oggi, tramite comunicato stampa ufficiale, Ubisoft ci ha avvisati che Rainbow’s Six Siege è finalmente pronto per la sua stagione finale, con l’arrivo di Operazione White Noise, oltre a fornirci naturalmente tanti nuovi dettagli sul titolo. Li potete trovare nel comunicato stampa ufficiale che porgiamo all’attenzione dei nostri lettori.

Vi ricordiamo che su Player.it trovate tante altre notizie relative al mondo di Ubisoft e di Assassin’s Creed, come saprete ad esempio vi abbiamo avvisati per tempo dell’apertura dei preordini della action figure ufficiali di Origin.

Vi lasciamo alla lettura del comunicato stampa ufficiale del titolo.

“OPERAZIONE WHITE NOISE” IN ARRIVO PER LA STAGIONE FINALE DI RAINBOW’S SIX® SIEGE

Tre nuovi operatori si uniranno al Team Rainbow per il nuovo scenario ambientato in Corea del Sud

OGGETTO: UBISOFT® ha svelato oggi “Operazione White Noise”, la stagione finale del secondo anno di Tom Clancy’s Rainbow Six® Siege.

Rainbow's Six Siege
Rainbow’s Six Siege

Ambientato in Corea del Sud, in questo nuovo scenario i giocatori dovranno intervenire in una torre d’osservazione che svetta sulla skyline di Seoul. Inoltre, tre nuovi operatori si uniranno al Team Rainbow:

  • Un aggressore e un difensore dal 707th Special Mission Battalion, che sfrutteranno le loro abilità uniche e le nuove armi per gestire situazioni ad alto rischio.
  • Un nuovo operatore polacco dell’Unità GROM.

Per maggiori informazioni sui prossimi operatori e sull’aggiornamento White Noise, segui la diretta in streaming durante la finale della Pro League, che si terrà dal 18 al 19 novembre:  https://www.twitch.tv/rainbow6.

Per maggiori informazioni sul gioco o novità sul prossimo aggiornamento, Operazione White Noise, visita www.rainbow6.com.

DETTAGLI:  Informazioni su Tom Clancy’s Rainbow Six SiegeIspirato alle migliori unità antiterroristiche al mondo, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege immerge i giocatori in alcuni combattimenti letali a distanza ravvicinata. Per la prima volta in un titolo di Tom Clancy’s Rainbow Six, i giocatori saranno impegnati negli assedi, un nuovo stile di assalto, dove i nemici trasformeranno la propria ambientazione in una moderna roccaforte, mentre i team di Rainbow Six cercheranno di fare irruzione, superando le difese nemiche. Ma Tom Clancy’s Rainbow Six Siege consentirà anche di poter difendere la propria posizione, rinforzando pareti e pavimenti, installando filo spinato, scudi posizionabili, mine e molto altro ancora, o di sorprendere i nemici, usando droni da ricognizione, cariche esplosive, discese in corda doppia e molte altre tattiche. Il ritmo veloce, la letalità e l’unicità di ogni assedio stabiliranno nuovi punti di riferimento per l’intero genere, offrendo una combinazione perfetta di intensi scontri a fuoco, gameplay strategico e gioco competitivo.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: disponibile il DLC “Operazione Blood Orchid”

updated at 05-09-2017 14:45Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che Operazione Blood Orchid, il contenuto aggiuntivo Anno 2 Stagione 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è disponibile da oggi, 5 settembre 2017 su Playstation 4, Xbox One e Windows PC. La mappa Parco dei divertimenti è disponibile senza costi aggiuntivi per tutti i giocatori. I possessori del Season Pass avranno accesso a tre nuovi Operatori e alle loro skin armi a tema. Tutti gli altri giocatori potranno sbloccare i nuovi contenuti a partire dal 12 settembre usando punti Fama o Crediti R6.

tom-clancy-s-rainbow-six-siege-disponibile-il-dlc-operazione-blood-orchid

In Operazione Blood Orchid i giocatori dovranno liberare un parco dei divertimenti, covo di un’organizzazione criminale nota per la produzione di stupefacenti che è stato identificato dalle Special Duties Unit (SDU) note anche come Flying Tigers. Dopo aver stabilito un contatto con la Triade di Hong Kong, due Flying Tigers sono state scelte per guidare un raid letale nel parco dei divertimenti, una mappa colorata ed variegata ricca di scontri dinamici e frenetici. Vediamo anche nel dettaglio i tre nuovi operatori che si aggiungono a quelli già selezionabili:

Ying: Siu Mei Lin è conosciuta come un operatore tutto fare. Dopo alcune missioni, ha deciso di entrare a far parte nel Team Rainbow, rappresentando l’unità Flying Tigers di Hong Kong. Dotata della T-95 LSW e dello shotgun SIX12 come armi primarie, sa come intervenire in zone densamente popolate con il suo gadget unico e non letale. Il suo dispositivo lumen è una nuova tipologia di granata stordente: quando esplode genera una serie di lampi accecanti e può essere ancorata alle superfici, lanciata come una granata o fatta rotolare.

Lesion: Liu Tze Long è noto per prendere seriamente il proprio lavoro e per dare il meglio in situazioni ad alto rischio. Dimostrando una calma non comune nel maneggiare sostanze altamente corrosive, è anche esperto nella bonifica delle mine. Equipaggiato con il shotgun SIX12 SD silenziato e il T-5 SMG, Lesion può gestire qualsiasi situazione con le sue mine Gu. Quando un nemico le attiva, queste mine iniettano una tossina che infligge danni immediati e ulteriori danni nel tempo, limitando la velocità di movimento fino a quando il veleno non viene rimosso. La dotazione iniziale è costituita da due mine Gu, il suo inventario aumenterà di una mina Gu ogni 35 secondi fino a raggiungere un massimo di sette mine.

Ela: Ela Bosak è l’ultima aggiunta e una delle reclute più giovani del Team Rainbow. Questa trentenne è membro dell’unità militare polacca GROM ed è dotata dello Scorpion EVO 3 A1 SMG e dello shotgun F0-12 come armi primarie. Ela è inoltre dotata della pistola RG15 con mirino laser, la prima con questo tipo di equipaggiamento. È conosciuta per la sua determinazione e la sua abilità sul campo. Le sue mine Grzmot adesive sono mine a concussione che colpiscono chiunque all’interno del raggio causando ridotta velocità di movimento, danni all’udito ed effetto stordente. L’abilità speciale di Ela è quella di attivare un’ultima mina a concussione quando gravemente ferita.

Per celebrare il termine di Operazione Health, Operazione Blood Orchid sarà il più grande aggiornamento di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege mai implementato, apportando correzioni e miglioramenti al gioco, incluso un sistema di illuminazione aggiornato, pulizia dei dati sugli operatori, ottimizzazione della stabilità, riduzione tempi di caricamento e utilizzo minore della memoria. Server nuovi e migliorati saranno inoltre implementati per l’uscita della Stagione 3 per migliorare la stabilità, la connettività e le prestazioni complessive. Se volete avere ulteriori informazioni sulla patch, vi invitiamo a consultare le note disponibili sul sito ufficiale.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, l’Operazione Blood Orchid è ora disponibile

updated at 05-09-2017 10:56Simone Pettine

OPERAZIONE BLOOD ORCHID DI TOM CLANCY’S RAINBOW SIX® SIEGE È DISPONIBILE

Scopri una nuova mappa e tre nuovi Operatori


MILANO, 5 settembre 2017 – Ubisoft® annuncia che Operazione Blood Orchid, il contenuto aggiuntivo Anno 2 Stagione 3 di Tom Clancy’s Rainbow Six® Siege è disponibile da oggi, 5 settembre 2017 su Playstation®4, Xbox One e Windows PC. La mappa Parco dei divertimenti è disponibile senza costi aggiuntivi per tutti i giocatori. I possessori del Season Pass avranno accesso a tre nuovi Operatori e alle loro skin armi a tema. Tutti gli altri giocatori potranno sbloccare i nuovi contenuti a partire dal 12 settembre usando punti Fama o Crediti R6.

In Operazione Blood Orchid i giocatori dovranno liberare un parco dei divertimenti, covo di un’organizzazione criminale nota per la produzione di stupefacenti che è stato identificato dalle Special Duties Unit (SDU) note anche come Flying Tigers. Dopo aver stabilito un contatto con la Triade di Hong Kong, due Flying Tigers sono state scelte per guidare un raid letale nel parco dei divertimenti, una mappa colorata ed variegata ricca di scontri dinamici e frenetici.

Tom Clancy
Tom Clancy

  • Ying: Siu Mei Lin è conosciuta come un operatore tutto fare. Dopo alcune missioni, ha deciso di entrare a far parte nel Team Rainbow, rappresentando l’unità Flying Tigers di Hong Kong. Dotata della T-95 LSW e dello shotgun SIX12 come armi primarie, sa come intervenire in zone densamente popolate con il suo gadget unico e non letale. Il suo dispositivo lumen è una nuova tipologia di granata stordente: quando esplode genera una serie di lampi accecanti e può essere ancorata alle superfici, lanciata come una granata o fatta rotolare.
  • Lesion: Liu Tze Long è noto per prendere seriamente il proprio lavoro e per dare il meglio in situazioni ad alto rischio. Dimostrando una calma non comune nel maneggiare sostanze altamente corrosive, è anche esperto nella bonifica delle mine. Equipaggiato con il shotgun SIX12 SD silenziato e il T-5 SMG, Lesion può gestire qualsiasi situazione con le sue mine Gu. Quando un nemico le attiva, queste mine iniettano una tossina che infligge danni immediati e ulteriori danni nel tempo, limitando la velocità di movimento fino a quando il veleno non viene rimosso. La dotazione iniziale è costituita da due mine Gu, il suo inventario aumenterà di una mina Gu ogni 35 secondi fino a raggiungere un massimo di sette mine.
  • Ela: Ela Bosak è l’ultima aggiunta e una delle reclute più giovani del Team Rainbow. Questa trentenne è membro dell’unità militare polacca GROM ed è dotata dello Scorpion EVO 3 A1 SMG e dello shotgun F0-12 come armi primarie. Ela è inoltre dotata della pistola RG15 con mirino laser, la prima con questo tipo di equipaggiamento. È conosciuta per la sua determinazione e la sua abilità sul campo. Le sue mine Grzmot adesive sono mine a concussione che colpiscono chiunque all’interno del raggio causando ridotta velocità di movimento, danni all’udito ed effetto stordente. L’abilità speciale di Ela è quella di attivare un’ultima mina a concussione quando gravemente ferita.

Per celebrare il termine di Operazione Health, Operazione Blood Orchid sarà il più grande aggiornamento di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege mai implementato, apportando correzioni e miglioramenti al gioco, incluso un sistema di illuminazione aggiornato, pulizia dei dati sugli operatori, ottimizzazione della stabilità, riduzione tempi di caricamento e utilizzo minore della memoria. Server nuovi e migliorati saranno inoltre implementati per l’uscita della Stagione 3 per migliorare la stabilità, la connettività e le prestazioni complessive. Per ulteriori informazioni su questa patch, consultare le note di patch complete su rainbow6.com/bloodorchid.

Rainbow Six Siege: solo 9 mappe per la Modalità Competitiva nella Season 3

updated at 26-08-2017 09:27Redazione Player.it

In attesa dei dettagli ufficiali sul nuovo DLC “Operation Orchid Blood”, Ubisoft ha diramato alcuni cambiamenti che si presenteranno durante la Season 3 competitiva.

rainbow-six-siege-season-3-mappe

Più che cambiamenti, il termine corretto è limitazione, dato che il numero di mappe giocabili nella Modalità Competitiva dell’FPS è stato ridotto a nove: Skyscraper, Coastline, Bank, Border, Consulate, Chalet, Clubhouse, Oregon e Kafe Dostoyevsky. La nuova mappa Theme Park non sarà disponibile nella playlist dei match competitivi.

 

Rainbow Six Siege: annunciato weekend di gioco gratuito

updated at 23-08-2017 10:25Redazione Player.it

Ubisoft ha deciso di offrire la possibilità a coloro che non sono ancora in possesso di Rainbow Six Sege di provare gratuitamente il gioco nel fine settimana su PlayStation 4, Xbox One e PC e se soddisfatti, di acquistarlo entro il 3 settembre pagandolo la metà. Tutti i dettagli nel seguente comunicato stampa.

rainbow-six-siege-weekend-gratuito

Il free weekend di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà disponibile dal 24 al 27 agosto 2017. I giocatori potranno unirsi alla community di Rainbow Six Siege, composta da 20 milioni di utenti, su PlayStation®4, Xbox One e Windows PC tramite Uplay e Steam. 

Il titolo sarà disponibile con uno sconto del 50% durante il free weekend dal 24 agosto al 3 settembre 2017. I giocatori che proveranno il gioco durante Il weekend gratuito e decideranno di acquistare il titolo potranno mantenere i loro progressi e continuare a giocare ininterrottamente. 

L’ultimo contenuto dell’Anno 2 Season 3, Operazione Blood Orchid, sarà sottoposto a un Technical Test Server (PC) il 29 agosto e sarà disponibile su tutte le piattaforme a partire dal 5 settembre. 

In Operation Blood Orchid sarà disponibile una nuova mappa, Theme Park, ambientata ad Hong Kong e tre nuovi Operatori (2 da Hong Kong e uno dalla Polonia).

Informazioni aggiuntive sui contenuti di Operation Blood Orchid saranno svelate durante le finale della Pro League il 26 agosto 2017 ed includeranno una live demo. Per vedere l’anteprima di Blood Orchid segui il livestream su Twitch il 26 agosto alle 18.15 su https://www.twitch.tv/rainbow6.

 

Rainbow Six Siege: un trailer per la mappa presente in ‘Operation Blood Orchid’

updated at 17-08-2017 08:41Redazione Player.it

Operation Blood Orchid, ovvero il nuovo update di Rainbow Six Siege, verrà mostrato nel dettaglio in occasione della Gamescom 2017, ma Ubisoft ha deciso di darti una piccola anticipazione.

Tramite un nuovo trailer è stata presentata la nuova mappa che sarà giocabile tramite il nuovo aggiornamento, chiamata Theme Park. Dal nome si capisce che l’ambietazione sarà un Luna Park, anche se non sembrerebbe essere proprio divertente, anzi, tale location ha qualcosa di molto sinistro.

Operation Blood Orchid sarà disponibile dal prossimo 29 agosto su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Rainbow Six Siege: 2.3 milioni di giocatori connessi ogni giorno

updated at 08-08-2017 09:07Redazione Player.it

Tramite un post pubblcato sul proprio Blog, Ubisoft ha divulgato gli altrissimi numeri raggiunti da Rainbow Six Siege in termini di giocatori giornalieri e utenti registrati.

L’FPS può contare su una community veramente immensa: in tutto sono 20 milioni gli utenti registrati al gioco, divisi ovviamete tra le tre piattaforme su cui è stato distribuito, ovvero PlayStation 4, Xbox One e PC.

Nonostante questi 20 milioni di giocatori registrati (ma bisogna contare anche account secondari o utenti che hanno abbandonato il titolo o rivenduto), sono “solo” 2.3 milioni gli utenti giornalieri che si connettono al gioco. La cifra è davvero considerevole, ma un po’ bassina se contiamo il numero di utenti registrati.

 

Rainbow Six Siege raggiunge i 20 milioni di giocatori

updated at 07-08-2017 09:58Claudio Albero

A distanza di un anno e mezzo dalla sua release, avvenuta lo scorso Dicembre 2015, Rainbow Six Siege raggiunge un importante traguardo. In base a quanto leggiamo da Ubiblog, l’ultimo capitolo del franchise Tom Clancy’s ha raggiunto i 20 milioni di giocatori registrati. I dati diffusi da Ubisoft non si limitano agli utenti registrati, ma si estendono anche a quelli attivi. Sarebbero 2,3 milioni i giocatori che, quotidianamente, si danno appuntamento sui server di gioco.

Rainbow Six Siege: traguardi raggiunti ed Operazione Health

rainbow six siege raggiunge 20 milioni di giocatori
Un importante traguardo raggiunto.

Sempre all’interno del blog Ubisoft, è molto attiva la discussione in merito a “Operazione Health“, l’aggiornamento che dovrebbe migliorare le prestazioni dei server del gioco. Tuttavia, l’update non si limiterà a questo. Operazione Health è al centro delle discussioni dei fan perché, oltre ad aggiornare i server, renderli più stabili e migliorarne le prestazioni, aggiungerà anche nuove armi, nuove mappe e nuove operazioni.

Tutto questo, va da sé, non potrà che far gioire i fan di Rainbow Six Siege, che potranno contare su ore e ore di divertimento in più. Il gioco, dopo un’accoglienza decisamente poco calorosa da parte della critica di settore, è stato capace di coinvolgere, nel tempo, un numero sempre maggiore di giocatori, fino a toccare i 20 milioni di utenti registrati.

Ecco le dichiarazioni rilasciate in merito da Nicolas Lefebvre, Product Director del titolo.

“La nostra community sta crescendo sempre di più, giorno dopo giorno. Il nostro obbiettivo è quello di rendere Rainbow Six Siege uno shooter che non sarà di passaggio.

Le prossime settimane saranno veramente eccitanti per noi. Si raggiungerà, infatti, il culmine di Operazione Health e ci sarà la release ufficiale della nostra prossima stagione, che sarà ambientata a Hong Kong. Operation Health è stata un’iniziativa, fortemente voluta dal team di sviluppo, finalizzata ad apportare una serie di fix e di upgrade, con lo scopo di migliorare complessivamente l’esperienza di gioco. Il team ha di recente svolto alcuni test tecnici pubblici, allo scopo di raccogliere dati circa il funzionamento dei nuovi server, che aiuteranno a migliorare la stabilità dei match.

In aggiunta a tutto questo, la precedentemente menzionata Season 3 introdurrà due Operatori della Hong Kong’s Special Duties Unit (SDU), un Operatore del Poland’s Grupa Reagowania Operacyjno-Manewrowego (GROM), nonché una nuova mappa e nuove armi.”

Che dire, Ubisoft sta decisamente investendo molte risorse in Rainbow Six Siege, soprattutto considerando il fatto che il titolo è diventato un gioco competitivo a tutti gli effetti. Cliccate la nostra news sulla Tom Clancy’s Rainbow Six Pro League, in arrivo con la Stagione 3.

 

Rainbow Six Siege: svelato il peso della patch della Season 3

updated at 07-08-2017 08:45Redazione Player.it

La Season 3 del Terzo Anno di Rainbow Six Sieg cambierà sensibilmente il database del gioco, tanto che il file d’aggiornamento avrà un peso davvero enorme.

rainbow-six-siege-season-3-patch

La Y2S3.0 patch, come specificato da Ubisoft, modificherà alcuni file tanto che quest’ultimi verranno rimossi e compressi nuovamente, per poi aggiungere tutti i cambiamenti necessari all’avvio della nuova stagione. Ciò però incrementerà di molto le prestazioni dell’FPS, soprattutto su console. Ecco quanto peserà la patch su ogni piattaforma:

-PlayStation 4: 15 GB

-Xbox One: 15 GB

-PC senza Ultra HD: 26 GB

-PC con Ultra HD: 42 GB

Sebbene la patch sarà molto pesante, ciò comporterà anche una diminuzione dello spazio totale occupato dal gioco sull’HDD delle vostre piattaforme. Anche le future patch saranno molto più leggere.

 

Rainbow Six Siege: tornei eSport anche su Console

updated at 04-07-2017 10:54Redazione Player.it

Rainbow Six Siege e l’eSport vanno sempre più a braccetto. Dopo la versione PC, che farà parte della Winter Season di ESL Italia Championship, anche su console sarà possibile prendere parte ad alcuni tornei. Tutti i dettagli nel comunicato stampa sottostante.

MILANO, 3 luglio 2017 — Ubisoft® annuncia che i tornei di Rainbow Six Siege, lo sparatutto tattico che ha già conquistato milioni di giocatori in tutto il mondo, organizzati da ESL Italia continuano su console. 

In linea con il continuo impegno da parte di Ubisoft nel creare una community di giocatori ed appassionati sempre più forte, che all’attivo vanta oltre 15 milioni di giocatori, Rainbow Six Siege anche quest’anno sarà presente nel panorama italiano degli eSport. Il gioco, che già dal suo esordio fa parte della scena competitiva nazionale e internazionale grazie alla Pro League e a eventi come i Six Invitational di Montréal, anche quest’anno sarà presente nel panorama competitivo italiano con la Winter Season per Windows PC e i tornei GO4 per PlayStation®4, Xbox One e Windows PC, organizzati da ESL Italia. 

Mentre i giocatori professionisti su PC saranno occupati con la Winter Season di ESL Italia Championship, i giocatori su PlayStation®4 e Xbox One, possono partecipare fin da subito alle GO4 Cup, tornei mensili con competizioni settimanali dedicate sia a giocatori professionisti che a coloro che si avvicinano per la prima volta al panorama eSport. Le iscrizioni sono illimitate e aperte in via anticipata per ogni torneo settimanale e si terranno ogni sabato a partire dalle ore 15:00 per tutto il 2017. I partecipanti potranno vincere PlayStation Camera e Controller Wireless Xbox. 

 

Vivi gli eSport con i tornei GO4 di Rainbow Six Siege

updated at 03-07-2017 16:23Simone Pettine

VIVI GLI ESPORT CON I TORNEI GO4 DI

RAINBOW SIX SIEGE

MILANO, 3 luglio 2017 — Ubisoft® annuncia che i tornei di Rainbow Six Siege, lo sparatutto tattico che ha già conquistato milioni di giocatori in tutto il mondo, organizzati da ESL Italia continuano su console.

In linea con il continuo impegno da parte di Ubisoft nel creare una community di giocatori ed appassionati sempre più forte, che all’attivo vanta oltre 15 milioni di giocatori, Rainbow Six Siege anche quest’anno sarà presente nel panorama italiano degli eSport. Il gioco, che già dal suo esordio fa parte della scena competitiva nazionale e internazionale grazie alla Pro League e a eventi come i Six Invitational di Montréal, anche quest’anno sarà presente nel panorama competitivo italiano con la Winter Season per Windows PC e i tornei GO4 per PlayStation®4, Xbox One e Windows PC, organizzati da ESL Italia.

Rainbow
Rainbow

Mentre i giocatori professionisti su PC saranno occupati con la Winter Season di ESL Italia Championship, i giocatori su PlayStation®4 e Xbox One, possono partecipare fin da subito alle GO4 Cup, tornei mensili con competizioni settimanali dedicate sia a giocatori professionisti che a coloro che si avvicinano per la prima volta al panorama eSport. Le iscrizioni sono illimitate e aperte in via anticipata per ogni torneo settimanale e si terranno ogni sabato a partire dalle ore 15:00 per tutto il 2017. I partecipanti potranno vincere PlayStation Camera e Controller Wireless Xbox.

Per partecipare visitare https://play.eslgaming.com/rainbowsix/.


INFORMAZIONI SU UBISOFT
Ubisoft è un gruppo leader in tutto il mondo nella produzione, pubblicazione e distribuzione di software d’intrattenimento interattivo, con un ricco portfolio di prodotti di successo, tra cui figurano Assassin’s Creed, Just Dance, Tom Clancy’s, Rayman, Far Cry e Watch Dogs. I team di sviluppo e le filiali commerciali di Ubisoft sono costantemente impegnati nel creare esperienze di gioco originali e memorabili su qualsiasi piattaforma, come console, smartphone, tablet e PC. Per l’anno fiscale 2016/17 Ubisoft ha realizzato un fatturato di 1,460 milioni di Euro. Per maggiori informazioni consulta il sito: www.ubisoftgroup.com.

INFORMAZIONI SU UBISOFT ITALIA
Nel 1995 nasce Ubisoft S.p.A., la filiale italiana del gruppo, che impiega oltre 30 persone in attività di comunicazione, marketing e commercializzazione di videogiochi sviluppati internamente e da terze parti. Nel 1998 nasce Ubisoft Milan, lo studio di produzione italiano che occupa oltre 60 persone, impegnate in attività di sviluppo, game design, grafica, animazione e sound design. Lo studio italiano, nei quasi venti anni di attività, ha realizzato numerosi progetti per tutte le piattaforme disponibili sul mercato e distribuiti in tutto il mondo.

Rainbow Six Siege entra a far parte della famiglia di ESL

updated at 27-06-2017 14:39Redazione Player.it

Tramite un comunicato stampa abbiamo appreso che Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, sparatutto in prima persona targato Ubisoft, è entrato ufficialmente a far parte della ESL Italia Championship. Tutti i dettagli ufficiali sono disponibili di seguito.

Milano, giugno 2017 – Tom Clancy’s Rainbow Six Siege – lo sparatutto tattico di Ubisoft – entra ufficialmente tra i titoli presenti su PC alla Winter Season 2017 di ESL ITALIA CHAMPIONSHIP.
 
Lo sparatutto di Ubisoft rafforza così la sua presenza nel mondo degli eSports anche in Italia, a conferma di come il Publisher reputi fondamentale una presenza a livello locale nella scena competitiva, già ben consolidata all’estero grazie alla Pro League e ad eventi internazionali come i “6 Invitational”.
 
Lo scorso anno il Campionato Nazionale di Rainbow Six ha ottenuto un gran successo di pubblico, come ulteriore testimonianza della validità del binomio tra gli eSports e lo sparatutto di Ubisoft, che è risultato essere anche il titolo più giocato sulla piattaforma ESL a livello globale.
 
La partecipazione alla Winter Season di Rainbow Six su PC è aperta a tutti i giocatori che si qualificheranno vincendo i relativi tornei di selezione nel corso dell’estate, diversamente da quanto succede con gli altri titoli ufficiali di ESL Italia Championship, dove i partecipanti sono invitati dall’organizzazione. 
 
Tra i team già qualificati alla Winter Season gli “End Gaming” – unico team italiano ad aver partecipato alla ESL Pro League Season 1 – vincitori della prima edizione del Campionato Nazionale, che attendono di conoscere i nomi degli altri avversari.
 
Oltre all’attività principale su PC, dedicata a un’audience professionistico, tutti i giocatori delle piattaforme PS4 e Xbox One potranno partecipare a tornei settimanali denominati Go4 Cup e dedicati anche a un pubblico che si avvicina per la prima volta al mondo competitivo.
 

Rainbow Six entra ufficialmente tra i titoli di ESL Italia Championship

updated at 27-06-2017 10:16Sebastiano Pezzile

Milano, giugno 2017 – Tom Clancy’s Rainbow Six Siege – lo sparatutto tattico di Ubisoftentra ufficialmente tra i titoli presenti su PC alla Winter Season 2017 di ESL ITALIA CHAMPIONSHIP.

 

 

Manutenzione per Rainbow Six Siege, ecco i dettagli

updated at 24-05-2017 07:57Simone Pettine

Nel corso di questa settimana, Ubisoft eseguirà un round di manutenzione per i server di Rainbow Six Siege. Gli orari saranno i seguenti: PlayStation 4 9 AM – 10 AM East Time, Xbox One 10 AM – 11 AM East Time ed infine per PC 11 AM – 11:59 AM East Time.

Durante il periodo di manutenzione, Ubisoft eseguirà una sorta di “reset del ranking”, inoltre l’immagine in background sarà cambiata in modo da ospitare un nuovo artwork a tema con l’Operation Health initiative, nuova modalità del titolo in arrivo.

La vostra versione di Rainbow Six Siege verrà aggiornata fino al 2.2.2. prossimamente, ma non è ancora chiaro quando arriverà su PlayStation 4, PC e Xbox One.

Operation Health è il nome di uno dei maggiori sforzi di Ubisoft atti a rendere ancora più interessante l’esperienza di gioco di Rainbow Six Siege. Nei prossimi mesi arriveranno ulteriori cambiamenti e aggiornamenti, mentre di conseguenza alcuni DLC sono stati cancellati.


Rainbow Six Siege: un video diario per svelare ‘Operation Heatlh’

updated at 22-05-2017 16:31Redazione Player.it

rainbow-six-siege-aggiornamenti-ancora-per-un-anno

Ubisoft ha annunciato tempo fa che avrebbe dedicato tempo per sistemare aggiornare Rainbow Six Siege in vista della seconda stagione. L’iniziativa ha preso il nome di Operation Heatlh e durerà tre mesi, fino al lancio della nuova stagione.

Per spiegare i dettagli di questa operazione è stato rilasciato un videodiario che spiega i retroscena e come si voglia migliorare il il comparto tecnico, l’infrastruttura online e risolvere i principali problemi del gioco. Ecco di seguito il video:

 

Rainbow Six Siege: salta la Stagione 2, cambiano i piani dei DLC

updated at 12-05-2017 10:37Redazione Player.it

Rivoluzione in casa Ubisoft per quanto riguarda Rainbow Six Siege. Qualche tempo fa fu pubblicato uno schema che annunciava tre diverse stagioni del gioco. Adesso cambiano le tempistiche.

rainbow-six-siege-salta-la-stagione-2-cambiano-i-piani-dei-dlc

Dopo la prima Stagione filata tutto sommato liscia, a maggio doveva iniziare la Season 2 chiamata Hong Kong. Essa prevedeva due DLC da maggio a luglio. Non sarà più così. Numerosi problemi sono stati riscontrati nelle ultime settimane, e così gli sviluppatori hanno deciso di impiegare questi tre mesi in patch e aggiornamenti gratuiti per migliorare l’esperienza utente e permettere di mantenere viva l’attenzione sul gioco. Parte così l’Operation Health con tre aggiornamenti, come mostrato sopra. Soltanto dopo che verranno soddisfatte le richieste della community, riprenderanno ad uscire i DLC. I contenuti della Season 2 non verranno cancellati, ma verranno distribuiti gradualmente nel corso della Season 3 – Hong Kong, che slitta ad agosto, e nella Season 4 – Korea, che uscirà nei mesi invernali. In questo modo le Stagioni di Rainbow Six Siege si riducono diventano quattro, ma ne guadagna senza dubbio la qualità.

 

Rainbow Six Siege Operazione Velvet Shell è ora disponibile

updated at 07-02-2017 09:52Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che Operazione Velvet Shell, il primo aggiornamento gratuito “Year 2” di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, è disponibile per PlayStation 4, Xbox One e Windows PC dal 7 febbraio 2017. I possessori del Season Pass Year 2 riceveranno immediatamente i due nuovi Operatori dell’Unità spagnola Anti Terrorismo e 4 nuove skin per le armi dedicate alla nuova stagione, mentre chi non possiede il Season Pass potrà sbloccare gli Operatori usando punti Fama o crediti R6 a partire dal 14 febbraio 2017.

In “Operazione Velvet Shell” i giocatori saranno immersi nell’effervescente vita notturna delle coste di Ibiza e vestiranno i panni di due Operatori Spagnoli del Grupo Especial de Operaciones che dovranno riprendere il controllo della costa grazie alla loro esperienza tattica:

– Mira ha dimostrato forza e resistenza, ma la risorsa migliore di cui dispone è la sua conoscenza della meccanica. È specializzata nel processo di protezione balistica delle armature. Equipaggiata con un Vector 45 ACP e ITA12L come armi primarie, può trovare il punto debole di qualunque macchinario e rinforzarlo.

– Jackal ha sviluppato una grande esperienza nel rintracciare gli HVT e nell’intercettare le spedizioni di stupefacenti con il G.E.O. Equipaggiato con C7E e PDW9 come armi primarie, ha sviluppato un’acuta sensibilità relativa al suo ambiente che gli permette di individuare rapidamente le irregolarità.

Inoltre, come parte del continuo impegno dei team per arricchire l’esperienza di gioco di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, Year 2 debutterà con una nuova interfaccia di navigazione dinamica, rendendo tutte le attività dei giocatori, come sfide, novità e boost, disponibili nella stessa area.


 

Rainbow Six Siege: non ci saranno nuove modalità di gioco

updated at 06-02-2017 16:40Redazione Player.it

Rainbow Six Siege è entrato da poco nel suo secondo anno, con tanto di secondo Season Pass. Intervistato da PC Gamer, Xavier Marquis, creative director del gioco, ha rivelato le intenzioni di Ubisoft.

Nei prossimi DLC potranno arrivare mappe e nuovi operatori, ma non ci saranno modalità di gioco. “Non è quello che vogliamo fare” ha detto per la precisione Marquis. Ubisoft infatti vuole puntare tutto sul Siege Mode e per questo non ha senso svilupparne degli altri. C’è ancora tanto da aggiungere, garantiscono gli sviluppatori. Per quanto riguarda gli operatori, se ne aggiungeranno almeno altri 50, l’obiettivo è di raggiungere l’esempio dei MOBA che hanno 80-100 personaggi differenti a disposizione dell’utente. Anche tante mappe saranno aggiunte, ma non è stato precisato quante.

 

Rainbow Six Siege: Operazione Velvet Shell in arrivo

updated at 31-01-2017 10:05Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato che Operazione Velvet Shell, la prima mappa Year 2 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, sarà disponibile il 7 febbraio per Playstation 4, Xbox One e Windows PC.

“I primi contenuti Year 2 andranno ad arricchire l’esperienza della community di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege con due nuovi operatori e una nuova mappa multiplayer, la mappa Costa, entrambi disponibili sia in PvP che in PvE. La mappa Costa di Operazione Velvet Shell è ambientata sulla costa rocciosa di Ibiza, in Spagna, dove due Operatori del Grupo Especial de Operaciones (G.E.O.) spagnolo dovranno tenere in sicurezza il perimetro di un famoso nightclub. Ulteriori dettagli sui contenuti di Operazione Velvet Shell verranno svelati durante i Six Invitational, che includeranno la prima demo live della nuova CTU spagnola.”

Ubisoft annuncia inoltre che l’intero gioco sarà disponibile per una prova gratuita dal 2 al 5 febbraio, per la prima volta su tutte le piattaforme: PlayStation 4, Xbox One e Windows PC. I giocatori avranno l’occasione di far parte della grande community di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege e giocare gratuitamente durante l’intero weekend.

 

Rainbow Six Siege: Il secondo season pass è ora disponibile

updated at 01-12-2016 10:04Redazione Player.it

Ubisoft ha festeggiato il primo anniversario di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege annunciando che “Year 2 Pass” è disponibile al prezzo di €29,99. “Year 2 Pass” sarà inoltre disponibile nella Gold Edition che comprende il gioco base al prezzo di €69,99, e nella Complete Edition che include il gioco base e il bundle di tutti gli operatori “Year 1” al prezzo di €89,99. Ecco quanto dichiarato da un rappresentante della compagnia:

“In linea con il continuo impegno da parte di Ubisoft Montreal a fornire nuovi contenuti di qualità e coinvolgere sempre di più i membri della sua comunità, questo nuovo abbonamento premium di durata annuale sarà caratterizzato da un esclusivo accesso anticipato a otto nuovi operatori che saranno disponibili durante le Stagioni e benefici VIP come per il primo anno di abbonamento premium, un boost che permetterà ai giocatori di sbloccare i contenuti più velocemente, copricapi, uniformi da battaglia e altro ancora. Inoltre la skin armi Ossidiana è disponibile subito per coloro che compreranno “Year 2 Pass” entro il 7 febbraio, insieme a ulteriori 600 Crediti R6.”

Rainbow Six Siege: i contenuti del secondo Season Pass

updated at 29-11-2016 16:48Redazione Player.it

Due settimane dopo le prime anticipazioni rilasciate dagli sviluppatori ecco che oggi, senza alcun preavviso, compare online il secondo Season Pass di Rainbow Six Siege. Ubisoft aveva già annunciato che per un altro anno almeno avrebbe continuato a fornire contenuti digitali, e sarà di parola.

rainbow-six-siege-i-contenuti-del-secondo-season-pass

Il Year 2 Season Pass di Rainbow Six Siege è acquistabile sin da oggi sugli store digitali, e così possiamo anche sbirciare per vedere cosa contiene. Al prezzo di 30 euro prevede la possibilità di scaricare:

  • 8 operatori, 2 per ognuna delle 4 stagioni;
  • 8 personalizzazioni esclusive dei copricapi;
  • 8 personalizzazioni esclusive dell’uniforme;
  • Ciondolo R6 carbonio;
  • 600 R6 credits (valuta in-game):
  • 7 giorni di accesso anticipato ai nuovi operatori;
  • 10 percento di sconto sugli acquisti in-game;
  • 5% di fama in più per sbloccare gli oggetti del gioco più velocemente;
  • 2 sfide giornaliere extra.

Questi ultimi quattro punti fanno parte del Vip Bonus che si ottiene acquistando il Season Pass entro il 7 febbraio 2018, mentre chi effettua l’acquisto entro il 7 febbraio 2017 otterrà un ulteriore bonus, una skin di Obsidian per le armi. E ancora, se avete acquistato anche il primo Season Pass vi verranno riconosciuti ulteriori 600 R6 credits.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: Operazione Red Crow disponibile dal 17 novembre

updated at 16-11-2016 20:34Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che Operazione Red Crow, l’aggiornamento gratuito di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege che include una nuova mappa e nuove caratteristiche di gioco, sarà disponibile per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC dal 17 novembre. Due nuovi operatori saranno disponibili sempre dal 17 novembre per i possessori del Season Pass e per tutti i giocatori dal 24 novembre.

Operazione Red Crow
è l’ultimo aggiornamento del primo anno di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege ed includerà la nuova mappa Grattacielo, due nuovi operatori dello Special Assault Team giapponese (S.A.T.), Hibana e Echo, oltre a nuove skin per le armi.
Inoltre, grazie ai set Élite, saranno disponibili nuove possibilità di personalizzazione per questa stagione. Ogni set include per la prima volta uniforme e copricapo abbinati, una scheda operatore, un ciondolo, un nome operatore e un’animazione di vittoria speciale. I primi operatori a ricevere tale onore sono Kapkan, Sledge e Thermite.

I possessori del Season Pass potranno accedere in esclusiva ai nuovi operatori con sette giorni di anticipo, mentre tutti gli altri giocatori potranno sbloccarli al termine del periodo di esclusiva con i punti Fama o i crediti R6.

Ubisoft ha anche annunciato un secondo anno di contenuti post lancio, similmente a quanto avvenuto l’anno precedente. I contenuti del secondo anno includeranno nuovi aggiornamenti, nuovi operatori, nuove mappe, nuove modalità, caratteristiche e vari miglioramenti.
Mappe e modalità saranno gratuite e immediatamente disponibili per tutti. I nuovi operatori e la maggior parte delle skin delle armi potranno essere sbloccati tramite la valuta ottenuta nel gioco, chiamata punti Fama, oppure con i crediti R6.
Il secondo anno di contenuti aggiuntivi inizierà il prossimo febbraio con il “Six Invitational”, un evento dedicato ai fan, che proporrà partite della Pro League oltre alla prima dimostrazione di nuovi contenuti di gioco esclusivi, più molte altre sorprese ancora da annunciare.


 

Rainbow Six Siege: aggiornamenti ancora per un anno

updated at 14-11-2016 16:55Redazione Player.it

Fra circa due settimane Rainbow Six Siege compirà un anno, ma guai a considerare finito il suo ciclo. Ubisoft, dopo aver rilasciato diversi aggiornamenti e 4 DLC, l’ultimo dei quali Operation Red Crow pronto per uscire nei prossimi giorni, ha annunciato che tanti altri contenuti seguiranno.

rainbow-six-siege-aggiornamenti-ancora-per-un-anno

Ubisoft ha infatti assicurato che il supporto a Rainbow Six Siege durerà ancora un altro anno. 365 giorni in cui arriveranno DLC a pagamento, mappe gratuite, altre skins, Operatori e tanto altro ancora. Ci sarà talmente tanto materiale da aggiungere al già corposo Rainbow Six Siege che Ubisoft ha annunciato un secondo Season Pass. I dettagli saranno rilasciati nelle prossime settimane.

 

Steam: Rainbow Six Siege gratis nel weekend

updated at 11-11-2016 11:41Redazione Player.it

Rainbow Six Siege vi attira, ma siete comunque indecisi sul possibile acquisto? Ottime notizie allora, il gioco è disponibile in forma assolutamente gratuita su Steam per tutto il weekend. Scaricandolo avrete la possibilità di provare tutti i contenuti inclusi nel gioco base e, nel caso di acquisto finale, potrete mantenere i vostri progressi. Questa particolare promozione terminerà tra due giorni, attraverso questo link potete raggiungere la pagina Steam dedicata al gioco e avere ulteriori informazioni. Vi ricordiamo i requisiti minimi e raccomandati.

Minimi 

Sistema operativo: Windows 7, Windows 8.1, Windows 10 (64bit versions required)

Processore: Intel Core i3 560 @ 3.3 GHz or AMD Phenom II X4 945 @ 3.0 GHz

Memoria: 6 GB di RAM

Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 460 or AMD Radeon HD 5870 (DirectX-11 compliant with 1GB of VRAM)

Rete: Connessione Internet a banda larga

Memoria: 30 GB di spazio disponibile

Scheda audio: DirectX® 9.0c compatible sound card with latest drivers

Raccomandati

Sistema operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (64bit versions required)

Processore: Intel Core i5-2500K @ 3.3 GHz or better or AMD FX-8120 @ 3.1 Ghz or better

Memoria: 8 GB di RAM

Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 670 (or GTX 760 / GTX 960) or AMD Radeon HD 7970 (or R9 280x [2GB VRAM] / R9 380 / Fury X)

Rete: Connessione Internet a banda larga

Memoria: 47 GB di spazio disponibile

Scheda audio: DirectX® 9.0c compatible sound card 5.1 with latest drivers

 

Rainbow Six Siege: Operation Red Crow ha una data di uscita

updated at 10-11-2016 16:56Redazione Player.it

Ubisoft ha finalmente svelato la data di uscita di Operation Red Crow, il prossimo DLC di Rainbow Six Siege. Anzi, ad essere precisi sarebbe meglio parlare di date al plurale perché Season Pass e utenti “normali” saranno trattati in maniera diversa.

rainbow-six-siege-operation-red-crow-ha-una-data-di-uscita

Gli utenti che hanno acquistato il Season Pass potranno giocare ad Operation Red Crow a partire dal 17 novembre, su PC, PS4 e Xbox One; gli utenti che invece non hanno il Season Pass dovranno attendere una settimana (dunque il 24 novembre) per acquistarlo a parte. Ma le date non finiscono qui. All’interno del file ci saranno, come è noto, una mappa, novità nel gameplay e due nuovi operatori giapponesi. I due operatori però non saranno disponibili sin da subito ma verranno sbloccati soltanto il prossimo 24 novembre, stavolta giorno valido per tutti.

Intanto per il week-end 10-13 novembre ci sarà la possibilità di giocare gratis per tutti.

 

Rainbow Six Siege: prime immagini di Operation Red Crow

updated at 03-11-2016 15:36Redazione Player.it

Come annunciato ieri, il prossimo DLC di Rainbow Six Siege si chiamerà Operation Red Crow. Oggi finalmente gli sviluppatori si sono un po’ sbottonati e ci hanno concesso qualche immagine del file.

Come già si sapeva da tempo, Operation Red Crow è ambientato in Giappone, per l’esattezza nella città di Nagoya, e ancora più precisamente la mappa si dipanerà sui tetti delle case di Nagoya. Purtroppo il teaser trailer rilasciato concede troppo poco, appena qualche immagine dell’architettura tipica delle case giapponesi, ma per saperne di più non dovremo attendere tanto. I prossimi 12 e 13 novembre infatti, in occasione delle semifinali delle Pro League, avremo la full reveal nella quale, con una diretta streaming, potremo vedere anche qualche immagine demo. Nel frattempo accontentiamoci di queste immagini:

 

 

Rainbow Six: Siege, ecco come si chiamerà il DLC ambientato in Giappone

updated at 02-11-2016 15:13Redazione Player.it

È ufficiale: il prossimo DLC di Rainbow Six: Siege si chiamerà Operation Red Crow. Lo ha svelato il profilo Twitter del gioco utilizzato dagli stessi sviluppatori per le comunicazioni con la community.

operation-red-crow

Rainbow Six: Siege Operation Red Crow sarà ambientato in Giappone e a breve dovrebbero anche uscire, come di consueto, le due schede degli operatori che già da qualche giorno stanno circolando sui forum in via ufficiosa. Purtroppo il profilo Twitter del gioco non è stato molto generoso ma, a parte l’immagine che vedete qui sopra e il nome del file, non ha svelato nient’altro. Ci toccherà aspettare ancora un altro po’, non molto comunque visto che nel tweet si legge che ulteriori informazioni verranno rilasciate questa settimana.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: annunciato il secondo campionato italiano

updated at 28-09-2016 20:44Redazione Player.it

Ubisoft, in collaborazione con ESL Italia, è lieta di annunciare l’inizio dell’Italian Championship #2 di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege su Xbox One e PC.

Il campionato italiano si articolerà in due momenti: tre fasi di qualificazione, che si terranno online nei mesi di ottobre e novembre, e le finali. Durante la fase finale del torneo i quattro migliori team delle qualificazioni si sfideranno davanti al pubblico del VideoGameShow, che si terrà dal 2 al 4 dicembre alla Mostra d’Oltremare di Napoli.

I giocatori possono già iniziare a formare la propria squadra e prepararsi ad affrontare l’assedio iscrivendosi alla pagina play.eslgaming.com, dove troveranno anche tutte le informazioni sulla competizione.

Disponibile dal 2 agosto 2016, l’aggiornamento Skull Rain per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege include la nuova mappa Favela, caratterizzata dall’elevato grado di distruttibilità, e due nuovi operatori: Caveira e Capitão. Caveira è una spietata interrogatrice in grado di utilizzare tecniche stealth estremamente letali per sconfiggere i nemici senza essere rilevata. Capitão è dotato di una balestra tattica capace di colpire con dardi asfissianti, utili per attacchi veloci e per cogliere i nemici impreparati.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è disponibile in tutto il mondo su Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: Skull Rain in arrivo il 2 agosto

updated at 25-07-2016 22:06Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che Skull Rain, il terzo importante aggiornamento per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, sarà disponibile dal 2 agosto per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC. Confermando l’impegno nell’offrire nuovi contenuti dopo il lancio, questo terzo aggiornamento gratuito introduce diverse novità, tra cui due nuovi operatori, una nuova mappa e alcune nuove funzionalità di gioco.

Nuova mappa Favela e due nuovi operatori del BOPE
In Skull Rain, la mappa Favela offre lo scenario più aperto e distruttibile di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Sono stati inoltre arruolati due operatori del BOPE, Caveria e Capitão, per sfruttare la loro ampia conoscenza della regione e assistere le forze di polizia locali nel riprendere il controllo dell’area.

Caveira è conosciuta soprattutto per il suo approccio brutale agli interrogatori. È equipaggiata con la “Luison”, una versione speciale della PRB92, dotata di silenziatore personalizzato e munizioni subsoniche, che le consentono di neutralizzare i propri bersagli in maniera silenziosa. Grazie alla sua tecnica furtiva “Passo felpato”, può inoltre avvicinarsi alla propria preda senza farsi notare.
Capitão è equipaggiato con la balestra tattica TARS Mk0, con la quale può sparare due tipi di munizioni: dardi asfissianti e dardi fumogeni, queste ultime molto utili per eseguire assalti fulminei.

Un’esperienza di gioco migliorata
Il team di sviluppo è impegnato a migliorare continuamente l’esperienza di gioco, aggiungendo nuovi contenuti e ottimizzando il gameplay. Il nuovo aggiornamento include:
Un sistema di resa per le partite classificate
Se la competizione si fa troppo dura, ora i giocatori possono decidere, come squadra, di ritirarsi da una partita classificata. Ciò determinerà la fine della partita, consentendogli di passare alla successiva. Questa nuova funzione sarà disponibile prima del terzo turno.

Una nuova modalità partita personalizzata: Realismo tattico

Introducendo una nuova modalità di gioco per le partite personalizzate, il Realismo tattico è stato creato per aumentare il coinvolgimento nel gioco portando la tensione ai massimi livelli, poiché i giocatori dovranno valutare attentamente la situazione, coordinare l’azione di squadra e comunicare continuamente i propri movimenti.Un nuovo accessorio: impugnatura angolata
Adattandosi a un’ampia varietà di stili di gioco, l’impugnatura angolata accelera la transizione tra il fuoco rapido e di precisione, consentendo uno stile più frenetico e aggressivo.

Come per gli aggiornamenti precedenti, i possessori del Season Pass potranno sbloccare subito i due nuovi operatori e usufruire di sette giorni di accesso esclusivo. Mentre i restanti giocatori potranno sbloccarli dal 9 agosto utilizzando i Punti Fama o i Crediti R6. La mappa Favela sarà disponibile per tutti i giocatori dal 2 agosto.

 

Rainbow Six Siege: la Starter Edition disponibile su Steam

updated at 03-06-2016 08:58Redazione Player.it

Se non avete ancora acquistato Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, sappiate che c’è una notizia molto positiva. Ubisoft ha reso disponibile su Steam (fino al 19 giugno 2016) la versione Starter Edition, che permetterà di acquistare l’FPS per soli 14.99 euro.

Questa versione includerà le stesse modalità di gioco presenti nell’originale. L’unica differenza sarà la disponibilità degli Operatori iniziali, che saranno massimo quattro. Tra questi, saranno subito disponibili due personaggi random, tra cui: Rook, Sledge, Ash, Fuze, Mute e Smoke.

Ubisoft ha reso disponibile una FAQ che illustra tutte le feature principali della Starter Edition di Rainbow Six Siege. Vi ricordiamo che mentre questa versione è acquistabile solo su Steam, il gioco originale è invece disponibile su PlayStation 4, Xbox One e PC.

 

Rainbow Six Siege: Operazione Polvere arriva gratuitamente

updated at 10-05-2016 09:54Redazione Player.it

Buone notizie per gli utenti di Rainbow Six Siege: per loro è in arrivo un aggiornamento gratuito. Per tutti i dettagli vi lasciamo al comunicato che segue e al trailer in fondo all’articolo.

Milano, 9 maggio 2016 – Oggi, Ubisoft annuncia che l’aggiornamento gratuito Operazione Polvere per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà reso disponibile il giorno 11 maggio su Xbox One, Playstation 4 e Windows PC. Dando seguito all’impegno per fornire nuovi contenuti post lancio di qualità, questo secondo, corposo aggiornamento introduce due nuovi operatori, una mappa inedita, migliorie al gameplay e molto altro ancora.

Due nuovi operatori Navy SEAL e la mappa Confine

In Operazione Polvere, due operatori dei Navy SEAL sono stati reclutati per fornire assistenza al Team Rainbow. L’obiettivo è quello di riprendere il controllo del Confine, la nuova mappa gratuita che introduce un mix di nuove e vecchie costruzioni con ampi spazi aperti, caratteristica che lo rende il livello con più elementi distruttibili presente nel gioco:

Valkyrie: Equipaggiata con la telecamera giroscopica MK2 “Black Eye”, un accessorio adesivo dal facile e rapido utilizzo che fornisce alla sua squadra un nuovo sguardo dal cielo.

Blackbeard: Porta con sé il TARS Mk 0, uno scudo d’assalto trasparente rinforzato, aumentando la protezione in mobilità senza diminuire il campo di visione.

Miglioramenti al gameplay

Il team di sviluppo è impegnato a continuare a migliorare l’esperienza di gioco aggiungendo nuovi contenuti, bilanciando i vari operatori esistenti, migliorando l’esperienza utente e il netcode. Qui di seguito potete trovare la lista dei miglioramenti apportati:

Personalizzazione dell’equipaggiamento tra un round e l’altro: i giocatori possono ora personalizzare l’equipaggiamento dei loro operatori tra un round e l’altro, semplicemente selezionando un loadout per modificarne arma, accessori e copricapi. Questo consente di aggiungere ulteriore profondità tattica tra un round e il successivo.

Rivisitazione di alcuni operatori: il gadget di I.Q. può ora contare su un feedback visivo migliorato, lo scudo di Montagne aggiunge protezione laterale e l’LMG di Tachanka è ora più facile da posizionare e impiegare.

Introduzione della possibilità di rimuovere i gadget precedentemente schierati: attivando questa funzione dal menu delle opzioni, i giocatori possono ora rimuovere i gadget precedentemente posizionati sul terreno di battaglia.

Showcase del team vincitore: Dopo il round finale di una partita, gli operatori del team vincitore verranno mostrati a entrambe le squadre e il miglior giocatore della partita verrà incoronato affinché possa vantarsi in modo esemplare.

I possessori del Season Pass riceveranno immediatamente I due nuovi operatori dei Navy SEAL, mentre chi non lo possiede potrà sbloccarli attraverso la Fama o i Crediti R6 a partire dal 18 maggio.

Per ulteriori dettagli su Operazione Polvere, visitare http://www.rainbow6.com/DustLine Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è disponibile per Xbox One, Playstation 4 e Windows PC. Per ulteriori informazioni su Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, visitare rainbow6.com.


 

Rainbow Six Siege: trailer del DLC Dust Line

updated at 05-05-2016 15:02Redazione Player.it

Il prossimo DLC per Rainbow Six Siege intitolato Dust Line è ormai in dirittura d’arrivo. La data di uscita prevista è il prossimo 11 maggio, ma tutti gli utenti ne potranno avere un assaggio qualche giorno prima.

Il 7 maggio, dopodomani, Ubisoft terrà una diretta streaming nella quale mostrerà una breve demo del nuovo DLC appena prima delle finali dei pro-gamer su PC. Nel video possiamo invece ammirare le due nuove unità presenti nel gioco, Valkyrie e Blackbeard, entrambi operatori dei Navy Seal. Nell’attesa dell’uscita del file, gustiamoci il trailer di lancio.


 

Rainbow Six Siege: il secondo DLC è Operation Dust Line

updated at 22-04-2016 12:05Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato quest’oggi che il secondo DLC di Rainbow Six Siege si chiamerà Operation Dust Line. La conferma è stata data dalla software house attraverso un post pubblicato attraverso Twitter. L’immagine sembra mostrare una strada coperta di sabbia mentre il DLC dovrebbe essere ambientato negli Stati Unti, con l’introduzione di una nuova mappa e di due nuovi operatori.


Per il momento Ubisoft non ha annunciato una data di uscita per Operation Dust Line, nuovo DLC di Rainbow Six Siege.

 

Rainbow Six Siege gratis in questo fine settimana

updated at 15-04-2016 15:28Redazione Player.it

Un ottimo modo per decidere se un gioco vi piace o no è…giocarci. Durante questo fine settimana Steam vi darà l’opportunità di testare un gran bel gioco uscito di recente: Rainbow Six Siege.

rainbow-six-siege-gratis-fine-settimana

Il titolo della saga di Tom Clancy sarà scaricabile e giocabile gratuitamente a partire da oggi alle 19:00 fino alla stessa ora di lunedì 18 aprile. Durante questo lasso di tempo i giocatori potranno accedere ad ogni sezione del gioco e provarlo nella sua interezza come se l’avessero comprato. Una volta scaduto il tempo, il codice verrà disattivato e per poterci giocare ancora bisognerà acquistarlo.

Qualora il gioco vi piacesse, sempre entro la fine del weekend c’è la possibilità di acquistarlo con lo sconto del 33% sul gioco di base o del 40% sulla Gold Edition. Dunque buon divertimento, e buona sparatoria a tutti.

 

Rainbow Six Siege: i prossimi DLC saranno ambientati in USA, Brasile e Giappone

updated at 18-02-2016 17:09Redazione Player.it

Di recente è uscito il DLC di Rainbow Six Siege ambientato in Canada e pochi giorni dopo è stata rilasciata un’immagine che lasciava intendere un’ambientazione giapponese. Oggi è stata confermata.

rainbow-six-siege-prossimi-dlc-usa-brasile-giappone

Ma tra il primo DLC e quello nipponico ci saranno altri due contenuti scaricabili: il primo dovrebbe arrivare a breve (Q2 del 2016, quindi tra aprile e giugno) e sarà ambientato negli Stati Uniti mentre quello successivo è previsto per il Q3 (luglio-settembre) e sarà ambientato in Brasile. Solo verso la fine dell’anno arriverà quello giapponese.

Ogni espansione prevede l’introduzione di 2 Operatori della nazione in cui si svolgono le missioni e una nuova mappa con i contenuti sbloccabili a pagamento o con la valuta in-game. Non sono ancora noti i nomi dei prossimi DLC.

 

Rainbow Six Siege: al via il primo campionato italiano

updated at 05-02-2016 17:33Redazione Player.it

Se vi sentite dei campioni a Rainbow Six Siege potete adesso misurarvi con altri giocatori pronti a dare il massimo contro di voi. Ubisoft ha infatti indetto il primo campionato italiano di Siege su Xbox One e PC. Di seguito i dettagli.

MILANO, 5 febbraio 2016 — Ubisoft, in collaborazione con GameStop ed ESL Italy, è lieta di annunciare l’inizio del primo Campionato Italiano di Rainbow Six Siege su Xbox One e PC.

Dopo l’annuncio della scorsa settimana della Tom Clancy’s Rainbow Six Pro League, la competizione internazionale in collaborazione con Xbox ed ESL che partirà a marzo 2016, vengono rivelati nuovi dettagli sul torneo che riguarderà il territorio nazionale.

Il Campionato si suddividerà principalmente in due fasi, le qualificazioni e le finali. Le iscrizioni per la prima delle quattro fasi di qualificazione si sono aperte ufficialmente il 4 febbraio, mentre la prima Cup online si terrà a partire dal 15 febbraio. I vincitori di questa prima selezione, oltre ad avere accesso garantito alla fase finale del Campionato Italiano, avranno anche la possibilità di qualificarsi per la Pro League Europea del Campionato Internazionale di Rainbow Six Siege.

Le successive fasi di qualificazione si svolgeranno sempre online, rispettivamente a partire dal 22 e dal 29 febbraio, fino ad arrivare alla quarta e ultima fase, che avrà luogo l’11 Marzo 2016 presso il Videogameshow di Milano. I migliori quattro team di ogni Cup di qualificazione, due per Xbox One e due per PC, accederanno di diritto alla fase finale, che si terrà il 12 e 13 Marzo presso il Videogameshow di Milano. Per i vincitori sono previsti ricchi premi e gadget.

I giocatori possono già iniziare a formare la propria squadra e prepararsi ad affrontare l’assedio iscrivendosi alla pagina www.esl.gg/R6SNC, dove troveranno anche tutte le informazioni sulla competizione.

Per maggiori informazioni su Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, visitare www.rainbow6.com, la pagina Facebook e l’account Twitter ufficiale @UbisoftItalia.

 

Rainbow Six: Siege, arrivano i giapponesi!

updated at 05-02-2016 15:16Redazione Player.it

Dopo gli agenti canadesi di Operation Black Ice, adesso è arrivato il momento dei giapponesi. Avranno gli occhi a mandorla i protagonisti del prossimo DLC di Rainbow Six: Siege.

Ancora ci sono ben pochi dettagli sul file, possiamo però fare affidamento sull’immagine teaser che trovate qui sopra, rilasciata poche ore fa dagli sviluppatori. Qui possiamo vedere un soldato del SAT (Special Assault Team) giapponese, che verrà introdotto nel DLC che dovrebbe intitolarsi Operator. Tra le aggiunte che diamo per scontate inseriamo anche il fucile d’assalto che si intravede nell’immagine, mentre per quanto riguarda la data di uscita, dovrebbe uscire nel prossimo autunno, almeno se possiamo fidarci di chi ha tradotto la scritta in giapponese sotto il nome del gioco. Probabilmente è comunque troppo presto per esserne certi.

 

Rainbow Six Siege: disponibile l’update gratuito Operation Black Ice

updated at 03-02-2016 10:26Redazione Player.it

Ubisoft annuncia che l’update gratuito Operation Black Ice per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è disponibile per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC.

Nell’ottica di offrire nuovi contenuti per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege su base regolare, Operation Black Ice include la nuova mappa Yacht, nuove skin per le armi e due nuovi operatori delle forze speciali canadesi JTF 2, Frost e Buck. Inoltre, la modalità Spettatore sarà disponibile online nelle partite personalizzate per tutte le piattaforme.

rainbow-six-siege-operation-black-ice-disponibile-gratis

La filosofia post lancio di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege mira ad evitare qualunque disparità all’interno della community. Tutti gli elementi di gameplay, le mappe e le modalità di gioco saranno quindi disponibili gratuitamente per tutti. I nuovi operatori e la maggior parte delle skin per le armi saranno invece sbloccabili tramite i Punti Fama o i crediti R6.
I possessori del Season Pass potranno accedere subito agli operatori della JTF 2, mentre gli altri giocatori potranno sbloccarli utilizzando i Punti Fama o i crediti R6 a partire dal 9 febbraio.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è attualmente disponibile in tutto il mondo per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC.


 

Rainbow Six Siege: trapelano dettagli sul DLC Operation Black Ice

updated at 20-01-2016 15:51Redazione Player.it

Il prossimo DLC di Rainbow Six Siege si chiamerà Operation Black Ice. Ricordate il leak di inizio mese nel quale si vedeva un’immagine del gioco, che riprendeva uno yacht incagliato nel ghiaccio? Farà parte di questo file.

rainbow-six-siege-dettagli-dlc-operation-black-ice

Oggi scopriamo anche perché finora del DLC sono stati resi noti solo piccoli particolari e non c’è stato un annuncio ufficiale: il file sarebbe dovuto uscire questo mese ma poi alcuni problemi hanno spinto gli sviluppatori a rimandarlo. Secondo le ultime news però ormai ci siamo, dovrebbe uscire il prossimo 2 febbraio.

Di Operation Black Ice conosciamo già la “mappa ghiacciata” e i due nuovi agenti canadesi, oggi grazie alle immagini pubblicate su Reddit possiamo dare anche un’occhiata al loro equipaggiamento e ne conosciamo i nomi: l’agente Frost, le cui abilità sono intrappolare e rendere inermi i nemici, e Buck che ha l’abilità Skeleton Key che aggiunge un attachment all’arma primaria. Inoltre verranno aggiunte quattro nuove armi, due per ogni nuovo agente. Si tratta del fucile d’assalto C8-SFW, del fucile Super 90, della 9mm C1 sub-machine gun e del fucile CAMRS.

Ricordiamo infine che Operation Black Ice dovrebbe essere gratuito per tutti gli utenti di Rainbow Six Siege, ma chi non ha acquistato il Season Pass dovrà spendere la valuta in-game per poter sbloccare i personaggi. Vi lasciamo alle immagini trapelate.

 

Rainbow Six Siege: svelati parzialmente due nuovi agenti

updated at 08-01-2016 15:20Redazione Player.it

A breve in Rainbow Six Siege arriveranno due nuovi agenti, due donne per la precisione. Ubisoft oggi ha rilasciato un’immagine (foto sotto) nella quale le due soldatesse, una americana e una cadadese, si vedono solo parzialmente.

rainbow-six-siege-svelati-due-nuovi-agenti

Il DLC che le contiene dovrebbe arrivare il prossimo 2 febbraio e si chiama Joint Task Force 2, ma anche se loro saranno presenti nel file, verranno sbloccate soltanto 7 giorni dopo per poter dare un “vantaggio” a chi ha acquistato il Season Pass che invece potrà utilizzarle da subito.

Chi invece non avesse acquistato il Season Pass potrà sbloccare le due agenti, anche singolarmente, accedendo allo store online e pagando 5 euro o 25 mila punti ciascuna. Queste due soldatesse fanno parte di un programma di Ubisoft che prevede il rilascio di 8 agenti in totale nel 2016 di Rainbow Six Siege di cui certamente due saranno canadesi e gli altri due saranno statunitensi.

 

Rainbow Six Siege: arriva la patch 1.2

updated at 07-01-2016 17:18Redazione Player.it

Tutti gli utenti PC che hanno acquistato Rainbow Six Siege riceveranno nelle prossime ore, se non l’hanno già ricevuto, l’aggiornamento del gioco. La patch 1.2 migliora soprattutto le prestazioni online.

rainbow-six-siege-patch-1-2

Non si è badato tanto ai server e ai collegamenti questa volta, quanto più al gameplay stesso. Sono stati per esempio eliminati alcuni bug come quello di Kanal, quello sul fumo sotterraneo e alcuni freeze durante la schermata di caricamento. Non mancano però alcuni accorgimenti sul matchmaking per ridurre al minimo tempi di attesa ed altre problematiche note. Adesso gli utenti potranno anche scegliere a quale data centre collegarsi.

Per quanto riguarda le versioni PlayStation 4 e Xbox One, per loro la patch 1.2 di Rainbow Six Siege arriverà il prossimo 14 gennaio.

 

Rainbow Six Siege: trapelano info sul primo DLC

updated at 04-01-2016 15:59Redazione Player.it

Il primo DLC di Rainbow Six Siege non è ancora stato annunciato ufficialmente, ma cominciano già a circolare le prime immagini.

rainbow-six-siege-info-primo-dlc

In particolare una, pubblicata su Reddit, deriva da una presentazione fatta da Ubisoft in Messico e rappresenta uno yacht incagliato tra i ghiacci da chissà quanto tempo, visto che è ghiacciato (foto sopra). Questo yacht, stando alle indiscrezioni provenienti dal Messico, sembra sia la mappa del primo DLC del gioco.

In un’altra immagine, proveniente stavolta da un trailer mostrato negli USA, si nota invece un sottomarino spuntare da sotto lo yacht, sommerso nel mare ghiacciato. Questo DLC dovrebbe comunque essere annunciato a breve dato che è prevista l’uscita già il prossimo 2 febbraio al costo di circa 4 sterline (più o meno 6 euro), anche se sarà compreso nel Season Pass e sarà sbloccabile grazie alla moneta in-game.

 

Rainbow Six Siege: come risolvere i problemi dell’installazione via Steam

updated at 01-12-2015 15:40Redazione Player.it

Migliaia di utenti che avevano acquistato Rainbow Six Siege via Steam hanno tentato oggi di avviare il gioco ma, purtroppo, non c’è stato verso. Sono arrivate diverse segnalazioni a Ubisoft e, in attesa che si risolva la questione, ecco la soluzione che circola in rete in via più o meno ufficiale grazie al forum di Reddit.

  1. Copiare la cartella del gioco di Steam intitolata “Tom Clancy’s Rainbow Six Siege” che si trova nel percorso C:Program FilesSteamsteamappscommonTom Clancy’s Rainbow Six Siege
  2. Incollarla in un punto diverso, come il desktop
  3. Avviare Steam, cliccare sul gioco con il tasto destro del mouse e cliccare su “cancella contenuto locale”
  4. Ora andare a riprendere la cartella che avevamo salvato precedentemente e riportarla nella stessa posizione in cui si trovava la cartella che abbiamo appena cancellato
  5. Avviare il file .exe e Steam vi chiederà se volete reinstallare il gioco
  6. Cliccare Okay, se comparirà la scritta “Ricerca di file esistenti” vuol dire che avete fatto tutto correttamente

Alla fine del processo cliccate su Play, il gioco dovrebbe partire. Buon divertimento.

 

Rainbow Six Siege: tutti i trofei PS4

updated at 30-11-2015 15:17Redazione Player.it

Anche se non sono ancora ufficiali, cominciano a trapelare i trofei di Rainbow Six Siege. Si tratta, per adesso, di obiettivi segnalati sul sito psnprofiles e riguardanti dunque la PS4, ma sicuramente varanno anche sulle altre piattaforme. Eccoli tutti.

rainbow-six-siege-tutti-trofei-ps4

  • Master of Siege: Get all trophies. [Platinum]
  • Taking Point: Unlock an Attack Operator.[Bronze]
  • On Your Six: Unlock a Defense Operator. [Bronze]
  • Playing Favorites: Unlock all Operators in one CTU. [Bronze]
  • Full Roster: Unlock all Operators. [Silver]
  • Jack of All Trades: Play as every single operator in Casual/Ranked Multiplayer or Terrorist Hunt. [Gold]
  • To the Top: Reach Clearance Level 50. [Gold]
  • Designer: Customize a Weapon. [Bronze]
  • Collector: Collect and save 5000 Renown. [Bronze]
  • Spender: Unlock 50 weapon attachments. [Silver]
  • Fashion Week: Apply weapon skins to 30 weapons. [Silver]
  • Death from Above: Breach a Floor or Ceiling in “House” on Casual/Ranked Multiplayer or Terrorist Hunt. [Bronze]
  • Coming through!: Breach and rappel through a window in “Consulate” in Casual/Ranked Multiplayer or Terrorist Hunt. [Bronze]
  • Fortress: Reinforce 2 breakable walls in “Bank” on Casual/Ranked Multiplayer or Terrorist Hunt. [Bronze]
  • Air Force One: Defend the Meeting Room in “Plane” on Casual/Ranked Multiplayer or Terrorist Hunt. [Bronze]
  • Who Dares: Win a match of TDM – Hostage in “Hereford” on Casual/Ranked Multiplayer. [Silver]
  • Sausage Fest: Win a match of TDM – Secure Area in “Clubhouse” on Casual/Ranked Multiplayer. [Silver]
  • Terro Hurt: Complete 20 Terrorist Hunt missions. [Silver]
  • Brain Surgeon: Get 150 Headshots in Terrorist Hunt missions. [Silver]
  • Hit and Run: Complete a Terrorist Hunt mission in under 2 minutes. [Silver]
  • Master: Complete a Terrorist Hunt mission on REALISTIC difficulty. [Silver]
  • Senseless: Kill 10 enemies blinded from Stun Grenade in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Blind Ambition: Destroy 5 drones in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Meat Wall: Kill an enemy with a Breach Charge in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Oh Yeah!: Destroy a Reinforced Wall with the Thermite Charge in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Don’t go in There!: Kill an Attacker inside a Barbed Wire in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Wrong Number: Kill 10 enemies with Nitro Cell in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Woodworker: Place 5 Barricades as a Defender in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • CQB Basics: Complete Situation CQB Basics. [Bronze]
  • Suburban Extraction: Complete Situation Suburban Extraction. [Bronze]
  • High Value Target: Complete Situation High Value Target. [Bronze]
  • Tubular Assault: Complete Situation Tubular Assault. [Bronze]
  • Cold Zero: Complete Situation Cold Zero. [Bronze]
  • Asset Protection: Complete Situation Asset Protection. [Bronze]
  • Neutralize Cell: Complete Situation Neutralize cell. [Bronze]
  • No Intel: Complete Situation No Intel. [Bronze]
  • Improvise Defense: Complete Situation Improvise Defense. [Bronze]
  • Heavily Fortified: Complete Situation Heavily Fortified. [Bronze]
  • Completionist: Collect all STARS in Situations. [Silver]
  • Master and Commander: Earn 3 STARS in one Situation [Silver]
  • Article 5: Complete mission Article 5. [Silver]
  • That was Fast!: Find the Objective in TDM – Secure Area within 20 seconds in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Objective Driven: Win a round 50 times in Casual/Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Ranked: Receive a Skill Rank in Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Terro Hunter: Kill 2500 terrorists in Terrorist Hunt. [Bronze]
  • Camper: Successfully complete any Defend game mode 100 times in Terrorist Hunt. [Bronze]
  • That bullet pen…: Kill 200 terrorists with bullet penetration in Terrorist Hunt. [Bronze]
  • One Mind: Win 1 match without losing a single round in Ranked Multiplayer. [Bronze]
  • Brothers in Arms: Revive injured teammates 10 times in Casual/Ranked Multiplayer or Terrorist Hunt.

 

Rainbow Six Siege: non ci sarà nessun rinvio

updated at 26-11-2015 10:27Redazione Player.it

Dopo i problemi avuti con l’open beta di Rainbow: Six Siege, Ubisoft ha voluto rassicurare i fan del gioco, garantendo che la situazione con il matchmaking verrà risolta in vista del lancio, atteso per il primo dicembre su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

rainbow-six-siege-no-rinvio-uscita

Le sessioni di gioco non sono iniziate bene e abbiamo incontrato qualche problema con i server” ha spiegato il community manageri dell’azienda Jax “Abbiamo identificato il problema principale che è stato introdotto dopo una prova tecnica. Una correzione è attualmente in fase di test e verrà distribuita nelle prossime ore. Questa open beta assicurerà il miglior lancio possibile. Tenete a mente che questa beta è stata prevista per un preciso motivo: trovare i problemi e risolverli per garantire un lancio stabile. Siamo certi che che il gioco funzionerà come previsto e che il lancio non sarà condizionato da questo problema.

 

Rainbow Six: Siege, le risoluzioni parziali su PS4 e Xbox One

updated at 25-11-2015 14:59Redazione Player.it

Quale risoluzione avrà Rainbow Six: Siege? Al momento non possiamo ancora rispondere a questa domanda perché gli sviluppatori non hanno annunciato dettagli al riguardo, ma possiamo almeno ipotizzarla grazie all’analisi della versione beta.

rainbow-six-siege-risoluzioni-parziali-ps4-xbox-one

La beta di Rainbow Six: Siege è stata attivata nei giorni scorsi e così i soliti specialisti sono riusciti a calcolare precisamente di quanti pixel dispongono le due piattaforme principali. A quanto pare su PlayStation 4 la risoluzione è stata massima, a 1080p, su Xbox One invece era a 900p. Non ci sono dettagli invece per quanto riguarda il frame rate.

Secondo quanto dichiarato da Ubisoft, la risoluzione della beta è stata migliorata rispetto alla versione precedente, il che ci lascia ben sperare che nella versione definitiva, che uscirà il 1° dicembre, qualche ritocchino ancora potrà essere fatto. Non ci mettiamo però la mano sul fuoco. Negli ultimi tempi non ci sono stati balzi in avanti, in altri giochi, dalla versione beta a quella definitiva, e al 1° dicembre ormai manca davvero poco.

 

Rainbow Six Siege: annunciata un’open beta

updated at 18-11-2015 21:18Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato il prossimo arrivo di una open beta per Rainbow: Six Siege.

rainbow-six-siege-open-beta

Questa sarà scaricabile in pre-download dal 23 novembre e sarà accessibile dal giorno seguente per tutti i giocatori che hanno già preso parte alla closed beta del titolo. Per tutti gli altri utenti, l’open beta di Rainbow: Six Siege andrà live il 25 novembre per durare fino a domenica 29 novembre.

Ubisoft ha fatto sapere che i progressi ottenuti in questa prova non saranno trasferibili nella versione completa. Ricordiamo infine che Rainbow: Six Siege sarà disponibile a partire dal primo dicembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Rainbow Six Siege: i contenuti del Season Pass

updated at 12-11-2015 23:59Redazione Player.it

Ubisoft svela maggiori dettagli sul Season Pass di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, un abbonamento esclusivo di un anno che offrirà la possibilità di accedere in anticipo e subito ai nuovi operatori, skin per le armi esclusive, un bonus Fama permanente per sbloccare più rapidamente i nuovi contenuti e molto altro ancora.

rainbow-six-siege-season-pass

Il Season Pass di Rainbow Six Siege include:
Sette giorni di accesso anticipato in esclusiva agli otto nuovi operatori, che saranno disponibili nel corso dell’anno e saranno subito utilizzabili insieme a quelli già presenti nel gioco.
Un bonus Fama permanente del 5% per poter sbloccare i contenuti più velocemente.
La skin per l’arma di Porter, in esclusiva per il Season Pass.
Il pacchetto di skin Safari per cinque armi.
Due sfide giornaliere aggiuntive per ottenere più Fama.
600 crediti R6 da poter usare per acquistare contenuti di gioco aggiuntivi.

Il primo contenuto aggiuntivo, Operation Black Ice, sarà disponibile a partire da gennaio e introdurrà due nuovi operatori dell’unità speciale JTF2, una nuova mappa e molto altro ancora. Il Season Pass è acquistabile separatamente al costo di 29,99 € oppure è incluso nella speciale Gold Edition di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege.

Rainbow Six Siege sarà disponibile in tutto il mondo dal 1° dicembre per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC.


 

Rainbow Six Siege: i requisiti per PC

updated at 10-11-2015 20:25Redazione Player.it

Ubisoft ha pubblicato quest’oggi i requisiti PC di Rainbow: Six Siege, il titolo in arrivo il primo dicembre e di cui vi abbiamo fornito un’anteprima avuta presso le stand Ubisoft in occasione dell’evento Milan Games Week di fine ottobre.

rainbow-six-siege-requisiti-pc

Riportiamo qui di seguito i dati comunicati dalla software house:

Minimi:
OS: Windows 7, Windows 8.1, Windows 10 (64 bit versions required)
Processor: Intel Core i3 560 @ 3.3 GHz or AMD Phenom II X4 945 @ 3.0 GHz
RAM: 6GB
Video Card: NVIDIA GeForce GTX 460 or AMD Radeon HD 5870 (DirectX-11 compliant with 1GB of VRAM)
DVD ROM Drive: Dual Layer
Sound: DirectX 9.0c compatible sound card with latest drivers
Hard Drive: 30GB
Multiplayer: Broadband connection with 256kbps upstream or faster

Raccomandati
:
OS: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 (64bit versions required)
Processor: Intel Core i5-2500K @ 3.3 GHz or better or AMD FX-8120 @ 3.1 Ghz or better
RAM: 8GB
Video Card: NVIDIA GeForce GTX 670 (or GTX760 / GTX960) or AMD Radeon HD 7970 (or R9 280x [2GB VRAM] / R9 380 / Fury X)
DVD ROM Drive: Dual Layer
Sound: DirectX 9.0c compatible sound card 5.1 with latest drivers
Hard Drive: 47GB
Multiplayer: Broadband connection with 512kbps upstream or faster

 

Rainbow Six Siege: annunciato un anno di DLC gratuiti

updated at 09-11-2015 15:54Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato un gran regalo ai milioni di fans: un anno intero di DLC gratuiti per Rainbow Six Siege. Il titolo, in uscita il prossimo 1° dicembre, verrà trattato come un progetto a lungo termine, un work in progress continuo che, per mantenere sempre alta l’attenzione dei fans, avrà bisogno di rinnovarsi. E lo farà senza farci spendere un euro.

rainbow-six-siege-un-anno-dlc-gratuiti

Queste le parole pubblicate sul blog ufficiale del gioco: “Abbiamo preso un impegno a trattare il nostro gioco come un servizio su cui investire sul lungo termine. La nostra visione non era un gioco da giocare e buttare, ma qualcosa su cui si ritorna regolarmente. Per fare questo, sosterremo attivamente Rainbow Six Siege con il bilanciamento della giocabilità e tweaks, eventi e concorsi, e quattro stagioni di contenuti senza paywall sui contenuti di gioco.”

La prima stagione dovrebbe così cominciare il 6 gennaio 2016 con l’Operation Black Ice, la seconda stagione dovrebbe cominciare il 6 aprile, poi il 6 luglio e il 6 ottobre (le date potrebbero subire variazioni). I nomi delle altre tre stagioni non sono ancora stati svelati, si sa però che avremo 8 nuovi operators, 4 nuove mappe giocabili sia in PVP che in PVE, nuove armi sia primarie che secondarie, nuove modalità di gioco, nuovi oggetti estetici e contenuti generici ed eventi stagionali.

La domanda che molti si porranno allora è: a cosa servirà il Season Pass annunciato in precedenza, se i DLC saranno gratuiti? A questa domanda ha risposto il community developer Chase Straight: notizie sul Season Pass verranno comunicate molto presto. “Stiamo facendo le cose in maniera differente nel post-launch, il Season Pass sarà differente rispetto a quelli tradizionali”. Non ci resta che attendere.

 

Rainbow: Six Siege – Anteprima

updated at 31-10-2015 09:05Redazione Player.it

Articolo a cura di Samuele Zaboi

Rainbow Six Siege è un dei diversi titoli della line-up Ubisoft in arrivo per PC, PlayStation 4 e Xbox One. Presso lo stand della software house presente alla Milan Games Week, ci è stato possibile avere un assaggio del gioco, potendo esprimere una valutazione sul prodotto anche se restano molti i punti interrogativi da sciogliere, ultimo fra tutti la presenza e il peso delle microtransazioni.

Strategia e tattica alla massima potenza

Rainbow Six Siege non è il solito sparatutto ma si differenzia per diversi e molteplici aspetti. In occasione della Milan Games Week abbiamo avuto modo, in particolar modo, di provare con mano la modalità 5vs5 in compagnia di altri giocatori reali, quindi la nostra anteprima e quanto riportato in questo articolo si limiterà esclusivamente a quanto provato alla fiera milanese. Rainbow Six Siege, come già enunciato poche righe sopra, è un titolo diverso dai soliti sparatutto per l’alta concentrazione di tattica e strategia.
Prima che inizi lo scontro, le due squadre (attacco e difesa) dovranno svolgere le proprie azioni preliminari. Gli assalitori dovranno cercare di scovare il proprio obbiettivo grazie a dei droni via terra, mentre gli avversari dovranno prepararsi per resistere all’attacco nemico, erigendo barriere, posizionando trappole o mettendosi in punti strategici dove poter colpire senza essere visti. Terminata questa fase, dalla durata di una manciata di secondi, inizia il vero e proprio scontro con la squadra d’assalto che proverà a fare irruzione nella roccaforte nemica. Il gameplay, per quanto ci è stato possibile provare, è vario e ben differenziato, a seconda dell’unità speciale che si sceglie di controllare: le diverse fazioni e formazioni sono dotate infatti di particolari abilità che possono far propendere per una tattica maggior offensiva o difensiva.

Oltre all’acume strategico, Rainbow Six Siege punta forte anche sul realismo: proprio per questo motivo non ci sarà alcun respawn durante la partita. Qualora vi capitasse di dover morire dopo pochi secondi, sappiate che sarete costretti a osservare il resto del match inermi, come un qualsiasi spettatore in attesa che una delle due squadre elimini tutti i membri del team avversario. Questa particolare feature, nonostante premi fortemente il realismo, inizialmente può lasciare perplessi e spiazzati, dal momento che si corre il rischio di passare la gran parte del tempo a osservare gli altri giocare. Di contro però, una volta a conoscenza di questo meccanismo, il giocatore spingerà al massimo le proprie doti tattiche, anche solo per evitare di dover fungere esclusivamente come spettatore. Va da sé che l’attesa massima potrà attestarsi attorno ai due minuti e non di più.
Fondamentale sarà quindi, in Rainbow Six Siege, la collaborazione. Comunicando tra loro, i giocatori così potranno studiare una strategia comune ed efficace, e poter scardinare le difese avversarie. Giocando “in solitario”, nonostante si faccia parte di un team, l’esperienza di gioco verrà notevolmente castrata e ridotta. Gli utenti che invece adorano gli sparatutto e la cooperazione, magari giocando in compagnia dei propri amici, sapranno trovano in Rainbow Six Siege un titolo da apprezzare e da godere in ogni sfacettatura.

Conclusioni

Rainbow: Six Siege sembra essere un grande titolo, a patto che il giocatore però accetti alcune condizioni. Tattica e strategia saranno i punti cardine del titoli Ubisoft accompagnati da collaborazione tra i giocatori e gli utenti. Rainbow: Six Siege è atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One per il primo dicembre 2015.

 

Rainbow Six Siege: prolungata nuovamente la beta

updated at 01-10-2015 10:01Redazione Player.it

Ubisoft ha annunciato di aver prolungato nuovamente la beta di Rainbow Six Siege. Questa infatti non terminerà nella giornata di oggi, come inizialmente previsto, ma terminerà il 4 ottobre. Ubisoft aveva già prolungato la beta del gioco, facendola scadere inizialmente proprio quest’oggi. La società ha ribadito chi ha giocato almeno a una partita di Rainbow Six Siege riceverà, via mail, un codice da poter regalare a un proprio amico.

 

Rainbow Six: Siege non avrà una modalità Storia

updated at 28-09-2015 11:31Redazione Player.it

Rainbow Six: Siege non offrirà ai giocatori una modalità storia. L’annuncio è stato dato direttamente da Ubisoft nel corso dell’evento EGX 2015.

rainbow-six-siege-no-modalita-storia

Non ci sarà una modalità storia di per sé” ha spiegato Scott Mitchell, art director del gioco “Si passerà attraverso il tutorial e il training, dove sarà possibile utilizzare diversi operatori con i loro dispositivi. Si può giocare contro l’IA in co-op in tutte le mappe. È possibile personalizzare le partite ed è quello che noi stiamo offrendo sul lato del single player. È un buon campo di allenamento.

Ricordiamo infine che la Beta di Rainbow Six: Siege è stata estesa fino al primo ottobre mentre il gioco sarà disponibile, per PC, PlayStation 4 e Xbox One, a partire dal primo dicembre.

Commento gamer Samuele Zaboi:

Nonostante sia un gioco incentrato principalmente sul multiplayer, una modalità Storia da affrontare in single player avrebbe fatto felici diversi giocatori. È anche vero che piuttosto che inserire una campagna in modo forzato e sommario, meglio che gli sviluppatori si dedichino maggiormente alla realizzazione della miglior modalità multiplayer possibile.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege, beta estesa fino al 1 Ottobre

updated at 27-09-2015 14:54Redazione Player.it

Visti i problimei iniziali della beta di Tom Clancy’s Raibow Six: Siege, Ubisofot ha deciso di prolungare la durata della beta del gioco che, dunque, sarà giocabile fino al prossimo primo Ottobre 2015.

rainbow-six-siege-beta-prolungata

I problemi hanno riguardato diversi utenti che non sono riusciti a collegarsi e che lo hanno fatto presente alla società. Inoltre, come dichiarato da Ubisoft stessa, i dati raccolti sono molti ma si vogliono mettere da parte ulteriori feedback per risolvere e sistemare i problemi che gli utenti segnaleranno da qui alla fine dellea beta.

Tom Clancy’s Raibow Six: Siege arriverà il prossimo Dicembre per le console Sony PS4, Xbox One di Microsoft e sistemi Windows PC.

 

Rainbow Six Siege: le risoluzioni della beta

updated at 24-09-2015 17:16Redazione Player.it

Rainbow Six Siege avrà una risoluzione a 1080p soltanto su PlayStation 4. Almeno stando ai dati relativi alle versioni beta del gioco, pare debba essere così.

Per adesso Ubisoft ha confermato questa indicazione, in attesa di una versione definitiva che potrebbe stupirci. Durante la beta infatti le versioni Xbox One hanno fatto registrare una risoluzione a 900p mentre quelle PC addirittura a 720p. Ovviamente, spiegano da Ubisoft, su PC si potrà arrivare a 1080p, dipende dalla configurazione di ogni computer. Questi i requisiti ufficiali:

MINIMUM REQUIREMENTS

Operating System: 64-bit version of the following operating systems: Windows 7 SP1 / Windows 8 / Windows 8.1 / Windows 10
Processor: Intel Core i3 560 @ 3.3 GHz or AMD Phenom II X4 945 @ 2.6 GHz
RAM: 6 GB
Video card: Nvidia GeForce GTX 460 or AMD Radeon HD5770 (1024MB VRAM)
DirectX:  11
Sound: DirectX Compatible Sound Card with latest drivers
Supported Controllers: Xbox One / 360 Official Controller for PC, PS4 Controller, any controller compatible with X-Input.

RECOMMENDED REQUIREMENTS

Operating System: 64-bit version of the following operating systems: Windows Vista SP2 / Windows 7 SP1 / Windows 8 / Windows 8.1 / Windows 10
Processor: Intel Core i5-2500K @ 3.3 GHz or AMD FX-8120 @ 2.6 GHz
RAM: 8GB
Video card: Nvidia GeForce GTX 670 or AMD Radeon HD7970 / R9 280X or better (2048MB VRAM)
DirectX: 11
Sound: DirectX Compatible Sound Card with latest drivers
Supported Controllers: Xbox One / 360 Official Controller for PC, PS4 Controller, any controller compatible with X-Input.  


Supported Video Cards at Release Time:
Nvidia GeForce GTX 460 or better, 500, 600, 700, 900, Titan series.
AMD Radeon HD5770 or better, Radeon HD6000, HD7000, R7, R9 series

Niente paura comunque per gli utenti di Microsoft. Ubisoft ha anche specificato che, da qui fino all’uscita definitiva del gioco attesa per il prossimo 1° dicembre, lavorerà per migliorare la grafica e portare la risoluzione al massimo anche su Xbox One. “Stiamo cercando di spingere l’hardware il più possibile per permetterci di consegnare ai giocatori la migliore esperienza di gioco e saremo capaci di mostrarvi la risoluzione finale una volta che saremo vicini alla data di uscita”.

C’è da dire però che in questo periodo che manca da qui a dicembre, Ubisoft dovrà concentrarsi anche su altri aspetti come per esempio la difficoltà nel matchmaking riscontrata durante la beta, secondo quanto denunciano i giocatori che l’hanno testata.

 

Rainbow Six Siege: tutti i DLC con le mappe saranno gratuiti

updated at 17-09-2015 12:09Redazione Player.it

Ubisoft ha spiegato che tutte le mappe DLC di Rainbow Six Siege saranno distribuite gratuitamente a tutti i giocatori. “Al momento del lancio Rainbow Six Siege avrà 11 mappe giocabili, sia notturne che diurne, tutto con il pieno potenziale della tecnologia Real Blast” ha spiegato Ubisoft “Inoltre, tutte le mappe post-lancio saranno gratuite. Vogliamo che i giocatori rimangano con noi per molto tempo e abbiamo ambiziosi piani post-lancio che verranno dettagliati in una fase successiva.

Ricordiamo che Rainbow Six Siege sarà disponibile dal primo dicembre per PC, PlayStation 4 e Xbox One mentre il 24 settembre inizierà la closed beta multiplayer del gioco.

rainbow-six-siege-mappe-gratuite

Commento gamer Samuele Zaboi:

Bella l’iniziativa delle mappe gratuite tramite DLC anche se resta ignoto cosa verrà offerto con il Season Pass del gioco, per cui non sono ancora noti i contenuti.

 

Rainbow Six Siege: come ottenere le chiavi per la beta

updated at 10-09-2015 15:24Redazione Player.it

Volete provare la versione beta di Rainbow Six Siege? C’è ancora qualche possibilità per farlo.

Dopo che Ubisoft ha garantito un accesso limitato alla beta del suo nuovo titolo ad un numero ristretto di utenti, adesso ha deciso di allargare questa possibilità a molte più persone. Qualora vogliate parteciparvi, c’è una nuova possibilità. Una possibilità che, per una volta, non vi costringe ad effettuare pre-order o altre strategie con esborsi di denaro: basta…giocare.

Ubisoft ha infatti aperto una pagina sul suo blog r6-aot.ubi.com/, nella quale ci permette di partecipare ad un giochino, terminato il quale è possibile ottenere la propria key per la beta. L’unico requisito è possedere un account Uplay valido, oltre che ovviamente una connessione internet. Non tutti quelli che parteciperanno al minigioco otterranno la key via mail (a disposizione ce ne sono 5000), ma la possibilità sarà data a tantissime persone estratte a caso. Gli unici che avranno la certezza di parteciparvi sono gli utenti che hanno acquistato in pre-order Rainbow Six Siege.

Ricordiamo che, dopo il rinvio annunciato qualche giorno fa, Rainbow Six Siege uscirà il prossimo 1 dicembre su PC, PS4 e Xbox One, mentre la beta inizierà il prossimo 24 settembre, sempre su tutte e tre le piattaforme.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: disponibili nuove informazioni

updated at 05-08-2015 11:07Redazione Player.it

Ubisoft ha svelato alcune nuove caratteristiche di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, che debutterà a gamescom 2015 a Colonia, in Germania.

Spectator Cam
Con la Spectator Cam, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege offre la possibilità a un 11° giocatore di partecipare alle partite 5 contro 5 in qualità di osservatore, assistendo alla partita in tempo reale. Oltre alla tradizionale visuale in prima persona, la modalità spettatore introduce la cosiddetta visuale tattica, una modalità interattiva che consente ai giocatori di selezionare e seguire automaticamente alcuni utenti oppure osservare liberamente la mappa dall’alto per vedere tutti i giocatori, le squadre e gli obiettivi. La Spectator Cam offre una panoramica in tempo reale sulle strategie delle squadre e le tattiche dei giocatori, rendendo l’osservazione delle partite multiplayer più utile e interessante.

Una prima versione beta della Spectator Cam sarà disponibile nelle partite personalizzate online o tramite LAN su PC al lancio del gioco, previsto il 13 ottobre, mentre arriverà su Xbox One e PlayStation 4 a inizio 2016.

Operatori dell’unità GSG 9
La letale unità anti-terroristica tedesca GSG 9 è formata da quattro operatori:
Bandit – Sempre intraprendente e adattabile, Bandit è equipaggiato con un rudimentale dispositivo elettronico formato da una batteria d’auto collegata a un’arma in grado di infliggere potenti scariche elettriche, che gli consente di elettrificare superfici metalliche e filo spinato.
Blitz – Con il suo fisico imponente, Blitz è un esperto del combattimento in prima linea dotato di uno scudo di difesa personale, in grado di offrire una copertura mobile, e di otto granate stordenti, utilizzate per stordire i bersagli quando fa irruzione in un ambiente ostile.
IQ – IQ, ingegnere elettronico, è dotata di un sensore montato sul polso in grado di rilevare qualsiasi dispositivo elettronico fisso o mobile nel proprio raggio d’azione, monitorando lo spettro elettromagnetico in cerca di segnali e fornendo un feedback audio e video.
Jäger – Tecnico con un debole per i dispositivi più complessi, Jäger è armato con un ADS-MK IV “Magpie” montabile, che può neutralizzare qualsiasi proiettile in arrivo con alcuni colpi speciali.

Mappa di Kanal

Situata nell’area industriale di Amburgo, in Germania, Kanal include vari edifici, ponti e canali, con punti di osservazione elevati e linee di tiro assolutamente uniche.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà disponibile in tutto il mondo dal 13 ottobre per Xbox One, PlayStation 4 e Windows PC.

 

Gamescom 2015 – Rainbow Six Siege: il nuovo trailer

updated at 04-08-2015 18:16Redazione Player.it

In occasione della conferenza Gamescom di Microsoft, Ubisoft e la società di Redmond hanno mostrato un nuovo video gameplay per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Nel video in questione è possibile vedere GSG9 CTU e la nuova mappa Kanal.
Il gioco sarà disponibile a partire dal 13 ottobre per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

Rainbow Six Siege è un nuovo ed esaltante approccio all’esperienza sparatutto in prima persona che mette il combattimento tattico e la maestria nel distruggere al centro dell’azione. Guida il tuo team di Operatori anti-terrorismo Rainbow attraverso scenari di combattimento intensi ed emozionanti, e vinci grazie ad attenta preparazione e improvvisazione strategica.

Caratteristiche Principali:
-LA REGOLA DELL’ASSEDIO: Cinque contro Cinque. Attacco contro Difesa. Infiltrazione contro Fortificazione. Strategia team-based unita ad intenso combattimento tattico.
-OPERATORI ANTI-TERRORISMO MONDIALI D’ELITE: Scegli il tuo Operatore e padroneggia la sua abilità per fare breccia o difendere l’obiettivo facendo parte di un team d’elite.
-DISTRUZIONE COME STRUMENTO: I muri possono sgretolarsi, pavimenti e soffitti possono essere violati. Padroneggiare l’uso tattico della distruzione è la chiave per la vittoria.
-CLOSE-QUARTERS COMBAT: Con spazi angusti che danno forma a tutte le arene di combattimento, incontri molto tesi e sparatorie a distanza ravvicinata abbondano dentro ogni assedio.


 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: nuovi dettagli e immagini

updated at 16-06-2015 10:00Redazione Player.it

In occasione dell’E3 di Los Angeles, Ubisoft ha annunciato il ritorno dell’acclamata modalità Terrorist Hunt in Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, il nuovo titolo della pluripremiata serie di Rainbow Six. Tom Clancy’s Rainbow Six Siege sarà disponibile in tutto il mondo dal 13 ottobre per PlayStation 4, Xbox One e Windows PC.

La modalità Terrorist Hunt porta una nuova minaccia nello scenario di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, immergendo i giocatori nel cuore di una crisi globale scatenata da una pericolosa cellula terroristica, nota con il nome di White Mask. La modalità Terrohunt include quattro possibili varianti che potranno essere affrontate da soli o con un massimo di altri quattro compagni di squadra. Ogni missione offrirà un’IA dei nemici avanzata, una serie di sfide emozionanti e una rigiocabilità molto elevata, mentre vari obiettivi e livelli di difficoltà differenti renderanno ogni operazione assolutamente unica.

Ubisoft ha svelato anche il nuovo personaggio di Six, la vicedirettrice dell’unità antiterroristica Rainbow Six, che sarà interpretata dalla pluripremiata attrice Angela Bassett. Six decide di riattivare il programma Rainbow Six per neutralizzare i terroristi della White Mask, e nel corso del gioco sarà una valida fonte di informazioni tattiche, guidando il Team Rainbow nelle varie missioni.

Infine, Ubisoft è lieta di annunciare che la Closed Beta di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege inizierà il 24 settembre 2015. I giocatori possono già iscriversi sulla pagina web ufficiale del gioco per essere inseriti nella lista d’attesa, oppure possono garantirsi l’accesso alla Closed Beta prenotando il gioco. La Closed Beta sarà disponibile su Xbox One, PlayStation 4 e PC.

 

E3 2015 – Nuovo trailer, modalità e info per Rainbow Six Siege

updated at 16-06-2015 00:43Redazione Player.it

Arrivano nuove informazioni dall’E3 2015 per il ritorno di Rainbow Six con il capitolo Siege!

Durante la conferenza Ubisoft viene mostrato un nuovo video di Siege, il nuovo capitolo di Rainbow Six in cui gli sviluppatori assicurano che “…ogni cosa potrà essere distrutta!”. Oltre al video in CGI di presentazione, che trovate a fine pagina, ritorna anche la modalità TERROHUNT in cui dovremo sventare, in vere e proprie squadre d’azione di più giocatori, un attentato terroristico.

Il titolo sarà disponibile per PS4, XBOX ONE e PC e la beta e prevista per il prossimo 24 settembre!

 

E3 2015 – Rainbow Six Siege: data d’uscita e in regalo i primi due capitoli

updated at 15-06-2015 19:18Redazione Player.it

 

Rainbow Six Siege: l’FBI Swat si mostra in video

updated at 05-06-2015 11:46Redazione Player.it

Ubisoft ha pubblicato un nuovo video per Tom Clancy’s: Rainbow Six Siege. Il filmato in questione, che permette di conoscere nel dettaglio il titolo Ubisoft atteso per il 13 ottobre su PC, PlayStation 4 e Xbox One, è dedicato in particolar modo a una delle unità presenti all’interno del gioco: la SWAT della divisione americana.

Il video, visibile poco sotto, permette di conoscere le qualità dell’FBI e le caratteristiche di questa unità d’assalto dell’FBI.


 

Rainbow Six: Siege, svelate tutte le Special Edition

updated at 15-05-2015 17:34Redazione Player.it

Rainbow Six: Siege uscirà in Italia il prossimo 13 ottobre. Quando ci recheremo presso i rivenditori ad attenderci troveremo ben 4 edizioni.

rainbow-six-siege-special-edition

Ci sarà la standard, ovvero il gioco nudo e crudo (59,99 euro su PC, 69,99 su console), poi avremo a disposizione la Gold Edition che prevede la presenza del Season Pass insieme al gioco (74,99 euro ma solo per PC), e la Tactical Elite Edition che, oltre ai contenuti della Gold, comprenderà anche una guida tattica da 120 pagine e un’arma da 24 carati da utilizzare nel gioco, il tutto racchiuso nella Collector Box. Il prezzo annunciato sarà di 104,99 euro per PS4 e Xbox One e 94,99 euro per PC. Infine potremo acquistare anche la Art of Siege Edition che costerà un po’ meno (74,99 su PC e 84,99 su console) perché sarà identica alla Tactical Elite Editon, ma senza il Season Pass.

 

Rainbow Six Siege: pubblicate nuove immagini

updated at 03-04-2015 10:42Redazione Player.it

Ubisoft ha pubblicato una serie di nuove immagini per Rainbow: Six Siege. Queste provengono dal recente trailer che la società ha pubblicato per il gioco, il cui arrivo è atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One per l’autunno di quest’anno.

Il titolo permetterà di prendere il controllo di una squadra d’assalto d’attacco o di difesa con lo scopo di liberare o tenere in ostaggio i prigionieri. Ubisoft ha confermato di aver preso ispirazioni della tattiche anti-terrorismo.

Ricordiamo che prenotando Rainbow Six Siege sarà possibile avere accesso alla closed beta del gioco.

 

Rainbow Six Siege: svelata la limited edition

updated at 31-03-2015 10:37Redazione Player.it

Ubisoft ha svelato ufficialmente la limited edition di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege. Prenotabile direttamente dallo store Ubisoft, raggiungibile al seguente indirizzo, la Art of Siege Edition ha un costo di 84,99€ nelle versioni per PlayStation 4 e Xbox One mentre l’edizione PC ha un prezzo di 74,99€. All’interno di questa limited edition è possibile trovare una copia del gioco, esclusive steelbook, una collector’s box, il contenuto digitale Gold Weapons Skin e infine una guida tattica esclusiva di 120 pagine.

Per il momento non si conosce ancora la data di uscita di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege mentre prenotando questa limited edition si avrà accesso alla closed beta del gioco.

 

Rainbow Six Siege: un nuovo video gameplay

updated at 30-03-2015 19:49Redazione Player.it

Ubisoft quest’oggi ha pubblicato un nuovo video gameplay per Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, il titolo in arrivo quest’anno su PC, PlayStation 4 e Xbox One. Il gioco permetterà agli utenti di scegliere se schierarsi dalla parte della squadra d’attacco o supporterà la fazione difensiva, con l’unico obiettivo comune di sopravvivere il più a lungo possibile.

L’uscita di Rainbow Six Siege è prevista per il prossimo autunno mentre presto prenderà il via la fase closed beta del gioco.


 

Rainbow Six Siege: aperte le registrazioni per la closed beta

updated at 24-03-2015 11:59Redazione Player.it

Ubisoft ha aperto le iscrizioni per la closed beta di Rainbow Six Siege. È possibile iscriversi al seguente indirizzo anche se questo non garantisce la certezza di partecipare alla prova del gioco. Gli utenti verranno infatti estratti a sorte da Ubisoft .

rainbow-six-siege-closed-beta

Per avere invece l’accesso assicurato alla closed beta di Rainbow Six Siege è sufficiente effettuare il pre-ordine del gioco, atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Rainbow Six Siege: confermato un test closed beta

updated at 23-03-2015 11:38Redazione Player.it

Ubisoft ha confermato che ci sarà una sessione closed beta di Rainbow: Six Siege su PC, PlayStation 4 e Xbox One. “Sì, ora è possibile effettuare il pre-ordine di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege per avere accesso più tardi quest’anno alla closed beta” ha rivelato un portavoce dell’azienda al sito internazionale Videogamer.com “Restate sintonizzati con noi per avere nei prossimi mesi ulteriori informazioni sulla Closed Beta.

Ricordiamo che per il momento Ubisoft non ha comunicato una data di uscita per Rainbow Six Siege, atteso su PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

Rainbow Six Siege: video gameplay

updated at 18-07-2014 14:15Redazione Player.it
Ieri Ubisoft ha mostrato il gameplay di Rainbow Six Siege con un evento in live streaming su Twitch di Rainbow Six Siege, attesissimo sparatutto multiplayer annunciato all’E3 di Los Angeles.
Di seguito trovate il video completo dell’evento, della durata di circa 23 minuti. Rainbow Six Siege sarà disponibile nel corso del 2015 su PC, Xbox One e PS4.

 

Rainbow Six: Siege prende il posto di Patriots, è ufficiale

updated at 18-06-2014 11:34Redazione Player.it

Non più tardi di due mesi fa continuavano a circolare voci sul fatto che Rainbow Six Patriots non fosse stato cancellato. Nonostante fosse stato annunciato ben 3 anni fa, ancora in molti erano convinti che Ubisoft stesse lavorando in silenzio e che ci avrebbe fatto sapere qualcosa durante l’ultimo E3.

All’E3 effettivamente Ubisoft ha mostrato un Rainbow Six, ma non si trattava di Patriots, bensì di Siege. Non è un semplice cambio di titolo: è un gioco del tutto nuovo. A spiegare questo cambio di strategia in via ufficiale è stato oggi Olivier Couter, programmatore della casa franco-canadese, il quale riassumendo ha spiegato che dopo oltre 3 anni di lavorazione i problemi tecnici su Patriots, specialmente con lo sbarco su next-gen, erano diventati talmente tanti che si è deciso di ripartire da zero con un gioco del tutto nuovo. Speriamo soltanto che anche Siege non faccia la stessa fine.

 

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege: dettagli ufficiali, immagini e video

updated at 10-06-2014 10:39Redazione Player.it

Dopo averci mostrato stanotte dal palco della conferenza ubisoft dell’ E3 2014 un video che mostrava il nuovo capitolo della saga Tom Clancy’s Rainbow Six, arriva oggi il comunicato stampa ufficiale che offre molti dettagli in più sullo sviluppo e sulla trama che dovremo affrontare nel gioco. Leggiamo insieme di cosa si tratta qui sotto:

Ubisoft annuncia lo sviluppo di Tom Clancy’s Rainbow Six Siege, il nuovo titolo nel pluriacclamato franchise di Tom Clancy’s Rainbow Six, che sarà disponibile nel 2015 per PlayStation 4, Xbox One e Windows PC.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è sviluppato dallo studio Ubisoft di Montreal. Ispirato alle operazioni delle migliori unità antiterroristiche al mondo, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege immerge i giocatori in alcuni combattimenti letali a distanza ravvicinata. Per la prima volta in un titolo di Tom Clancy’s Rainbow Six, i giocatori saranno impegnati negli assedi, un nuovo stile di assalto, dove i nemici trasformeranno il proprio scenario in moderne roccaforti, mentre i team di Rainbow Six guideranno l’assalto per fare irruzione e rompere le difese nemiche. Ma Tom Clancy’s Rainbow Six Siege consentirà ai giocatori anche di poter difendere la propria posizione, rinforzando pareti e pavimenti, usando filo spinato, scudi schierabili, mine e molto altro ancora, o di sorprendere i nemici, usando droni da ricognizione, esplosivi in fogli, discese in corda doppia e molte altre tattiche. Il ritmo veloce, la letalità e l’unicità di ogni assedio stabiliranno nuovi punti di riferimento con una combinazione perfetta di sparatorie intense, gameplay strategico e gioco competitivo.

Tom Clancy’s Rainbow Six Siege include anche un’importante innovazione tecnologica, che ridefinirà il modo in cui i giocatori interagiscono con lo scenario circostante. Sfruttando il motore proprietario di Ubisoft Montreal, il Realblast, Tom Clancy’s Rainbow Six Siege incorpora un sistema di distruzione procedurale realistico e non precalcolato. In altre parole, le ambientazioni reagiscono in maniera autentica, distinta e dinamica, alle diverse variabili, come il calibro dei proiettili o la quantità di esplosivo utilizzata. Questa tecnologia consente ai giocatori di sfruttare la distruzione a proprio vantaggio. Ad esempio, è possibile abbattere le pareti, per aprire nuove linee di tiro, oppure aprire dei varchi in soffitti e pavimenti, per creare nuovi punti di accesso. Questa capacità di modificare il level design in tempo reale consente di creare nuove opportunità direttamente nel gioco.

“Come fan di Tom Clancy’s Rainbow Six e degli sparatutto tattici in generale, abbiamo creato il gioco dedicato alle unità antiterroristiche a cui abbiamo sempre voluto giocare. Ci siamo chiesti ‘come possiamo catturare tutta la tensione e le tattiche straordinarie di questi scontri?’ Abbiamo trovato la risposta nel gameplay di Siege e nella distruzione procedurale”. Ha dichiarato Xavier Marquis, Direttore creativo di Ubisoft. “Tom Clancy’s Rainbow Six Siege è il gioco che tutti i fan di Tom Clancy’s Rainbow Six stanno aspettando, ma grazie al suo gameplay unico saprà conquistare anche gli appassionati di sparatutto in prima persona“.

 

Rainbow Six Siege: video gameplay multiplayer E3 2014

updated at 10-06-2014 01:07Redazione Player.it
UbiSoft annuncia all’Ee di Los Angeles Rainbow Six Siege, evoluzione del “vecchio” Rainbow Six Patriots, annunciato nel 2011 e mai uscito ufficialmente. Il publisher ha mostrato una demo multiplayer del gioco che mostra un deatmatch a squadre.
rainbow-six
Rainbow Six Siege uscirà nel corso del 2015 su PC, Xbox One e PlayStation 4.

Rainbow Six Patriots non è stato cancellato

updated at 28-04-2014 15:08Redazione Player.it

Secondo il noto insider Superannuation, UbiSoft non ha cancellato Rainbow Six Patriots: il progetto sarebbe ancora in fase di sviluppo, il gioco sarebbe stato riprogettato per ben tre volte a causa di presunti problemi tecnici e di gameplay.

UbiSoft potrebbe annunciare nuovamente Rainbow 6 Patriots durante l’E3 di Los Angeles, restate sintonizzati su queste pagine per saperne di più.

 

Rainbow Six Vegas 2

updated at 07-04-2009 14:43Redazione Player.it

TRUCCHI VALIDI PER PLAYSTATION 3 E XBOX 360!!

tom-clancys-rainbow-six-veg

Ottenere il fucile d’assalto M468:
Nella schermata dei titoli digitare: Su, Triangolo, Giù, X, Sinistra, Quadrato, Destra, Cerchio, Sinistra, Sinistra, Destra, Quadrato.
Ottenere il fucile d’assalto MTAR-21:
Nella schermata dei titoli digitare: Giù, Giù, Su, Su, Quadrato, Cerchio, Quadrato, Cerchio, Triangolo, Su, Su, Triangolo.

Visuale in terza persona:
Durante una normale partita, inserire la pausa, quindi tenendo premuto il tasto R1 digitare in sequenza Quadrato, Cerchio, Quadrato, Cerchio, L3, L3, Triangolo, X, Triangolo, X, R3, R3.

Modalità Big Head:
Durante una normale partita, inserire la pausa, quindi tenendo premuto il tasto R1 digitare in sequenza Cerchio, Quadrato, X, Triangolo, L3, Triangolo, X, Quadrato, Cerchio, R3.

One Shot One Kill:
Durante una normale partita, inserire la pausa, quindi tenendo premuto il tasto R1 digitare in sequenza L3, R3, L3, R3, X, Cerchio, L3, R3, L3, R3, Quadrato, Triangolo.

Super Ragdoll:
Durante una normale partita, inserire la pausa, quindi tenendo premuto il tasto R1 digitare in sequenza X, X, Cerchio, Cerchio, Quadrato, Quadrato, Triangolo, Triangolo, X, Cerchio, Quadrato, Triangolo.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Daniele Di Egidio

Daniele Di Egidio è il creatore di Player.it e vicedirettore della testata.

Videogiocatore da quando ha memoria, prese in mano il primo joypad nel lontano 1997 su un fiammante Super Nintendo regalato dal fratello, da li arrivò l'amore per il mondo del gaming.

Dai lontani primi anni 2000 fino ad adesso ha giocato oltre cinquecento titoli, dal retrogaming ai giochi contemporanei, predilige i moba come Dota 2, gli sparatutto classici e i giochi di strategia. La sua fissa attuale è per MTG Arena.

Decise di fondare Player con uno scopo ben preciso, portare i giocatori di ruolo "analogici" nel mondo del digitale e viceversa, infatti le due realtà difficilmente in Italia hanno un luogo dove incontrarsi e imparare vicendevolmente la magia che c'è dietro un GDR o un videogioco single play.

Al di fuori del mondo del gaming Daniele è un fotografo ben ambientato nel mondo della fotografia dei concerti, ha fotografato in lungo e in largo per l'europa più di 1000 band di caratura mondiale, ha seguito artisti di fama mondiale in tour, è stato fotografo ufficiale di diversi festival da 50.000 e più ingressi e ha avuto diverse pubblicazioni con Metal Hammer italia e con MetalManiac negli anni passati.
Ha militato per 8 lunghi anni in SpazioRock dove copre ancora il ruolo di fotografo ufficiale.

Game of thrones news sui videogiochi

Game of Thrones : Tutti i videogiochi sulla serie e le loro news

cRASH BANDICOOT N SANE TRILOGY TUTTE LE NEWS

Crash Bandicoot N. Sane Trilogy : Tutte le news e gli aggiornamenti