Nello scorso torrido weekend abbiamo avuto modo di provare Gigantic, nuovo MOBA free to play sviluppato da Perfect World che punta ad occupare un posto speciale nella scena eSport e nei cuori dei giocatori.

Dimenticatevi i minion e le torrette.

Gigantic si presenta come un MOBA fuori dagli schemi e dalla visuale in terza persona come Smite. Sul campo di battaglia si scontrano 2 casate ognuna col proprio Guardiano. La casata di Aurion con l’enorme grifone Leiran e la casata dei Devaedra guidata dal naga Grenn.

Gigantic

Il compito della nostra squadra sarà quello di infliggere tre ferite al Guardiano avversario.

Alimentare i Guardiani.

Per poter attivare il nostro Guardiano dovremo riempire per primi la barra della nostra squadra.

I Guardiani sono alimentati dalle nostre azioni durante la partita come:

  • Evocare un Pet, questi graziosi esserini hanno capacità uniche e fungeranno da sentinelle in determinate zone della mappa e forniranno cure ed altri bonus ai giocatori vicini.

Gigantic

  • Evolvere un Pet, ogni Pet ha una trasformazione che ne potenzierà gli effetti.
  • Uccidere un Pet nemico.
  • Uccidere un avversario.

Completata la barra, il nostro Guardiano si fionderà su quello avversario immobilizzandolo e scoprendo il suo punto debole. Concentrando i nostri attacchi sul Guardiano avversario gli si potrà infliggere una ferita.

Se invece siamo sotto attacco, eliminare gli avversari fornirà scudo al nostro Guardiano permettendogli di sopravvivere.

Gigantic

Eroi per tutti i gusti!

Al momento sono disponibili 19 eroi ognuno col suo set di abilità. Guerrieri, ladri, assassini, arcieri, pistoleri, maghi e stregoni qualunque sia il vostro modo di affrontare una battaglia c’è un eroe adatto a voi. Ogni settimana ruoterà una selezione gratuita di eroi o in alternativa potete comprarli grazie ai gold ricevuti dalle missioni.

Come ogni MOBA che si rispetti molti altri eroi verranno aggiunti al gioco nei mesi successivi.

Un gioco fresco e colorato.

Il potenziale di Gigantic è enorme. Una grafica cartoon fluida, personaggi adorabili, combattimenti adrenalinici e partite abbastanza rapide sono gli ingredienti di un valido free to play che vuole sfondare nel panorama competitivo.

 

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteJecht è il nuovo personaggio di Dissidia Final Fantasy
Prossimo articoloMotorsport Manager: tutti i dettagli sul nuovo DLC
Classe 1992 Studente di lingue cresciuto a pane e videogames, dalla Super Nintendo a tutta gamma Playstation. Nel 2007, scoperto l'online gaming con World of Warcraft, il suo interesse per il mercato videoludico è cresciuto a dismisura. Il suo sogno è di trasformare la sua passione per i videogames in un lavoro.