Scheda Tecnica di The Binding of Isaac: Repentance

Disponibile su: PC, PS4, PS5, Switch

TI PIACERÀ SE

NON TI PIACERÀ SE

Dettgli:
Sviluppatore: Nicalis
Publisher: Nicalis
Disponibile per: PC | PS4 | PS5 | Switch
Genere: Avventura
Data di rilascio: 31/03/2021
Tempo di gioco stimato: 50 ore
GIOCHI SIMILI

In breve

The Binding of Isaac: Repentance è il “gran finale”, l’ultima grande espansione che Edmund McMillen ha pensato per concludere la storia di Isaac, il tenero bimbo che, per sfuggire alla follia omicida della madre, si ritrova catapultato in un mondo composto in egual misura da tenebre, trappole e, soprattutto, da creature minacciose provenienti dai suoi peggiori incubi. Tuffatevi a capofitto in Repentance e spolpate le tantissime nuove feature che Nicalis ha pensato per tutti i fan.

Trailer ufficiale

Gli ultimi articoli

The Binding of Isaac: Repentance – il “gran finale” in arrivo su PS5, PS4 e Switch

The Binding of Isaac: Repentance è il capitolo finale del roguelike più famoso di sempre, in arrivo su PS4, PS5 e Nintendo Switch. Continua

Iscriviti alla Newsletter dedicata a The Binding of Isaac: Repentance

Consento l'utilizzo della mia email per ricevere gli aggiornamenti inerenti 'The Binding of Isaac: Repentance', i dati forniti saranno protetti rispettando i termini presenti nel documento sulla privacy.
Scheda tecnica a cura di:

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

the last of us, the last of us parte II, playstation 5, playstation 5 the last of us, playstation 5 personalizzata the last of us,

The Last of Us: ecco una PlayStation 5 uscita dritta dal mondo di Joel ed Ellie

gnosia

Gnosia