Il mondo delle speedrun sta pian piano diventando sempre più popolare, almeno a livello di pubblico, nel panorama delle cose che si possono fare con un videogioco. Gli speedrunner stessi stanno pian piano guadagnando un seguito sempre maggiore sui vari siti di streaming come Twitch, grazie alla possibilità per lo spettatore di osservare in tempo reale la genesi di nuovi record mondiali.

Una cosa che però avevamo visto poco nel corso dei mesi precedenti era l’arrivo di cartoons con a tema le speedruns, ovvero rappresentazioni grafico/animate di quello che succede quando un videogioco viene speedrunnato.

A tappare questo curioso buco all’interno della produzione video mondiale ci ha pensato uno youtuber, tale Scottfalco, con un video di sette minuti sull’argomento.

In giro per il mondo sommerso un glitch dopo l’altro.

Scottfalco è da sempre interessato al mondo del gaming: la sua produzione precedente lo dimostra in pieno, con un sacco di video che mostrano l’interesse per numerose videogiochi diversi, specie per quelli Nintendo.

Il suo profilo twitter recita, in descrizione, anche la dicitura speedrunner. Tale passione è stata cristallizzata in un meraviglioso video animato in uno stile molto personale che mostra a schermo tutti quanti i vari bug di The Legend Of Zelda: Wind Waker che solitamente vengono utilizzati per completare il tempo nel minor tempo possibile.

Di che stiamo parlando?
Nel video è possibile osservare la versione animata di tecniche come il manual superswimming necessario per effettuare l’outset escape; da lì in poi il video mostrerà a schermo una pletora di tecniche e situazioni diverse, tutte quante perfettamente incastonate all’interno delle speedrun reali della durata di sette e più ore. In mezzo a questo video (estremamente divertente, ve ne accorgerete presto) c’è anche una rappresentazione animata del famoso barrier skip glitch, uno skip incredibilmente complicato che ha fatto molto parlare di se all’interno della community una volta scoperto.

ScottFalco questa volta ha realizzato un video divertentissimo, in grado di far divertire sia gli speedrunner che saranno capaci di cogliere i mille riferimenti e i mille dettagli, sia i profani che si limiteranno a ridere come scemi alla visione di Link che fugge con i medi alzati facendo il più veloce moonwalk della storia

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!