Pubblicato in: Video

Annunciata la release occidentale di Catherine: Full Body

Oggi è il giorno di San Valentino, giorno degli innamorati, delle coppie e della release nipponica della nuova edizione di Catherine, chiamata Catherine: Full Body.
Abbiamo già intravisto qualche tempo fa il contenuto di questa nuova release: Catherine Full Body è una riedizione migliorata con altri contenuti dell’originale cult game uscito nel 2012 per la vecchia console Playstation.

Catherine Full Body riprenderà in toto il gameplay del precedente capitolo, riproponendo il folle puzzle game dove in preda ad un incubo feroce ci vedremo costretti a scalare una struttura multiforme composta da cubi rimovibili.

Questa è la lista dei più importanti cambiamenti apportati da Atlus a Catherine FullBody

  • Remaster a tutto tondo: Catherine Full Body presenterà tutta la storia di Catherine, accattivante e assolutamente sopra le righe, con una nuova veste grafica. Oltre a questo il gioco è stato rinnovato in modo importante in praticamente ogni sua componente: la colonna sonora è stata potenziata e migliorata con musica nuova di zecca, il gameplay snellito, sono aumentate le opzioni multiplayer e sono stati aggiunti nuovi contenuti tutti da scoprire per i giocatori più sfegatati.
  • Routes romantiche aumentate: l’originale triangolo amoroso di Catherine è stato modificato in un curioso quadrato d’amore. Il giocatore avrà la possibilità di esplorare una lunga serie di nuovi percorsi narrativi legati al nuovo personaggio, la ragazza senza memoria Rin. Nuove Cutscenes, nuovi filmati animati, nuovo contenuti in grado di approfondire la vita incasinata di Vincent senza dimenticare il suo passato burrascoso.
  • Ancora più enigmi: Tutti gli amanti dei puzzle games avranno oltre 500 enigmi da risolvere con questo Catherine Full Body, ovvero oltre il doppio di quelli originariamente presenti nella versione base del titolo. Se questi non dovessero bastare esiste la nuova “Arrange Mode” che aumenta ancora di più la difficoltà degli enigmi e costringe il giocatore a sviluppare una nuova serie di tecniche e strategie.
  • Un gioco per tutti: Se non si è interessati alle difficoltà proposte da tutta questa nuova serie di enigmi e di complicazioni niente paura, in Catherine Full Body esiste la “Safety Mode”, ovvero una modalità alternativa dove è possibile proseguire nella storyline del gioco senza doversi preoccupare degli enigmi grazie all’aggiunta dell‘auto play, attivabile in qualsiasi momento della partita. Con l’auto play sarà possibile vedere l’intelligenza artificiale completare un enigma, permettendo a chiunque di sedersi e di godersi le tragedie che capiteranno a Vincent nel corso della storyline!

Il titolo raggiungerà i lidi europei 3 Settembre 2019, portando con se una bellissima edizione speciale:

La Catherine Full Body Heart’s Desire Premium Edition è la nuova edizione speciale dedicata all’arrivo in europa della nuova edizione di Catherine.
Essa contiene:

  • Collector Box con trama ispirata ai cubi del puzzle game interno al gioco.
  • Contenitore in metallo con artwork contenente i personaggi del gioco stampato sopra
  • Un morbido peluche a forma di pecora, animale ispirato dagli eventi del gioco ed emblematico all’interno della lore dello stesso.
  • La soundtrack ufficiale di Catherine Fullbody, composta da Shoji Meguro (già noto per il suo lavoro su Persona e Shin Megami Tensei)
  • Un Artbook contenenti i bozzetti preparatori, gli artwork e altre amenità con copertina rigida.

Il brand di Catherine si è fatto notare ultimamente per delle curiosissime campagne pubblicitarie nascoste nei feed notizie di molti giochi Steam pubblicati da Sega e per la collaborazione curiosa tra il brand di Persona e il titolo. Il personaggio di Joker, infatti, protagonista della nota saga di JRPG è stato inserito all’interno di alcune modalità secondarie presenti all’interno del nuovo arrivato in casa Atlus; il suo gameplay è esattamente identico a quello di Vincent ed il personaggio non è propriamente canon all’interno della lore di Catherine.

Graziano Salini

Classe 93', ore spese sui videogiochi tendenti alle decine di migliaia. Viaggia in rete alla ricerca di notizie strambe su giochi mai usciti e competizioni al limite dell'assurdo mentre si diletta con qualche single player partorito da qualche giapponese impazzito. Ogni tanto tenta anche di arrivare ad un MMR decente su Dota2 ma evita di dirlo troppo in giro.

Disqus Comments Loading...
Share
Pubblicato da
Graziano Salini
Tags: Atluscatherineps4Sega

Recent Posts

  • Guide

Mortal Kombat 11 | Guida alla Kripta: Oggetti chiave e casse migliori

Anche in Mortal Kombat 11 torna la Krypta, un particolare sistema tipico della serie per sbloccare tesori e ricompense che…

2 ore fa
  • Guide

Mortal Kombat 11 | Guida Fatality e Brutality: lista mosse completa

Parliamoci chiaramente: Mortal Kombat è un picchiaduro che ci piace proprio per le secchiate di sangue versate, le ossa rotte,…

3 ore fa
  • Recensioni

Mortal Kombat 11 | Recensione per niente sobria

C'era una volta, in un'epoca oramai dimenticata, un mondo bello, colorato e pacifico, in cui tutti erano felici e dove…

8 ore fa
  • Giochi di ruolo

Il DM droga i giocatori: storie assurde da un LARP dell’orrore

  Uno dei passatempi preferiti dai giocatori di ruolo è, senza dubbio, quello di raccontarsi a vicenda gli aneddoti accaduti…

1 giorno fa
  • Speciali

I migliori easter eggs dei videogiochi: tra follia e vanità

L'easter egg è una pratica ormai conosciuta e sdoganata persino al cinema con il film Ready Player One che fa…

1 giorno fa
  • Recensioni

Mini recensione | Warparty, tra preistoria e magia

In questa nuova mini recensione vi parleremo di un indiegame che torna a far parlare di un genere che ormai…

1 giorno fa