State provando l’ultimo fps online e dannazione, si torna al punto di respawn. Non avevate sentito i passi del nemico che vi ha freddato.

È una situazione che succede spesso, soprattutto con le classiche cuffie low cost prese su Amazon. Quando purtroppo accade la voglia di passare a un livello successivo è alta, in questo caso Turtle Beach ci propone diverse soluzioni.
Oggi analizzeremo le Turtle Beach Stealth 300. Andiamo nel dettaglio.

Le migliori cuffie da Gaming di fascia media?

Beh, forse sì.

Le cuffie Stealth 300 sono progettate per avere il massimo del surround nel gaming rimanendo in una fascia di prezzo contenuta. Se avete già provato le Stealth 600 (le  cuffie da gaming più vendute negli USA) non noterete molte differenze: queste cuffie infatti calcano lo stile e l’elevata qualità costruttiva delle 600 ad un prezzo decisamente inferiore.

Padiglioni turtle beach stealth 300

Qualità costruttiva

La prima differenza con le Stealth 600 è che sono cablate, infatti non c’è un supporto al wireless ma vanno collegate al Dual Shock tramite l’ingresso jack. Il cavo non è dei più lunghi ma nelle sessioni da gaming su PS4 come lunghezza andranno più che bene.

Per quanto riguarda le sessioni di gaming da PC bisognerà ricorrere ad una prolunga jack, ma poco male visto che si trovano anche a 4-5€.

L’archetto è rinforzato in metallo, i padiglioni e l’imbottitura superiore sono in memory foam garantendo una comodità assoluta.
Il design inoltre è studiato per chi come me porta gli occhiali, nessun impiccio, calzano perfettamente e non danno fastidio nelle lunghe sessioni di gaming.

Turtle Beach Stealth 300 occhiali
Come nel mio caso le cuffie non risultano scomode anche indossando gli occhiali

 

Microfono

Il microfono è a scomparsa, portandolo in avanti si attiverà e non avremo problemi, si attiverà automaticamente con un BIP sonoro.

L’audio catturato è di buona qualità e c’è possibilità di risentirsi in cuffia (vista la grande capacità di isolare i rumori esterni), i vostri compagni di gioco vi sentiranno forte e chiaro. Ottimo.

Amplificazione e Autonomia

Per molti è un tasto dolente, ma è un falso problema.
Le cuffie sono preamplificate, quindi hanno un amplificatore interno pronto a “boostare” il vostro sound in gioco.

archetto turtle beach stealth 300
Gli archetti imbottiti in memory foam

 

La batteria interna vi garantirà tra le 6 alle 8 ore di gioco continuato, considerando il volume molto alto delle cuffie di base se le utilizzerete come me a volumi bassi potreste arrivare anche a 11 ore di autonomia senza problemi.

Le cuffie si ricaricano con un cavo usb e possono essere utilizzate anche mentre sono in carica.

Dettaglio tasti turtle beach stealth 300Funzionalità e Modalità di equalizzazione

Di base le cuffie hanno due grandi tasti posizionati nel padiglione di sinistra e due rotelle, una per il volume e l’altra per il volume del microfono.Il primo tasto è per l’accensione, il secondo è dedicato alle 4 funzionalità:

Modalità 1 – Bassi aumentati

Con il primo Bip avremo un aumento dei bassi in cuffia.

Modalità 2-  Alti aumentati

Con il secondo Bip avremo un suono più cristallino incentrato sulle frequenze degli Alti, utile quando c’è bisogno di affinare l’udito per sentire ogni minimo rumore ambientale.

Modalità 3 – Bassi e Alti aumentati con boost

Con il terzo Bip entriamo nella modalità “hardcore” e avremo un’esperienza di gioco molto più immersiva (anche grazie al surround delle cuffie)

Modalità 4 – Standard

Con l’ultimo Bip potremo accedere alla modalità Standard, utile per i momenti di gioco distensivo o per il relax e ascolto musicale.

Le cuffie in sostanza si comportano bene, l’audio è molto fedele ed è ottimizzato al meglio per il gaming, passiamo al packaging.

Packaging

Il Packaging è molto scarno, troveremo degli adesivi, un cavo per la ricarica, manuale di istruzione, la garanzia e le cuffie.

turtle beach stealth 300 packaging
Il Packaging delle Turtle Beach Stealth 300

 

Considerazioni Finali sulle Turtle Beach Stealth 300

Prima di passare alla recensione le ho volute testare per due settimane, visto che i difetti reali delle apparecchiature tech non arrivano subito nei primi giorni.

Nella più totale sincerità sotto ai 100 euro non ho provato cuffie migliori, latenza inesistente per via del cavo (almeno da pc), surround avvolgente e preciso, volumi buoni e rumori ambientali percettibili e chiari che regalano un’esperienza di gaming davvero perfetta sotto al punto di vista audio.

Prezzo? 79€ circa da Amazon

Ve le consiglio?

Perché perdersi troppo in parole, sì. Ve le consiglio.

 

E se volete acquistarle date un’occhiata qui:

 

5/5 (3)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!