10 ricette di anime e videogiochi che puoi cucinare davvero

Molti di noi hanno riscoperto il piacere della cucina in questo periodo così particolare.
Sono tanti i piatti che hanno incuriosito i nostri occhi (e il nostro palato!) in tanti anni di videgiochi e anime. Abbiamo pensato a questa raccolta di 10 ricette a tema anime e videogiochi per poter finalmente realizzare il sogno di poter assaggiare tutte le prelibatezze che fino ad oggi sono state solo “su schermo”

Imbraccia pentole e scodelle, si comincia!

Sformato di aringhe e zucca – Kiki consegne a domicilio

Un accostamento particolare che ha ingolosito moltissimi appassionati dello Studio Ghibli. Per realizzare lo sformato di aringhe e zucca di Kiki consegne a domicilio ti proponiamo la ricetta di Food And Crafts, testata in prima persona!

Ingredienti:

  • mezza zucca butternut
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • mezza cipolla
  • uno spicchio d’aglio
  • prezzemolo
  • 2 confezioni di pasta sfoglia rettangolare
  • 6 filetti di aringa senza lisca e freschi
  • un paio di olive nere denocciolate
  • 1 tuorlo

Procedimento:

🔹 Sminuzzare tutte le verdure per poi farle soffriggere con un filo d’olio in una casseruola. Dopo qualche minuto, coprire totalmente il trito di verdure con dell’acqua o con del brodo vegetale, così da farle stufare per bene. Lasciare andare a fuoco medio per 20min circa. Quando il brodo si sarà riassorbito mettere sale e pepe a gusto. Le verdure a questo punto vanno frullate.

🔹 Nella terrina dove poi andrà cotto lo sformato adagiamo una delle due sfoglie, farciamo quindi con la crema di zucca ottenuta e, successivamente, i filetti di aringa. Una volta sistemato il ripieno copriamo tutto con la seconda sfoglia e le decorazioni: queste potete fissarle con il tuorlo dell’uovo, sbattuto con un pizzico di sale.

🔹 Appoggiate le olive come nella figura e infornate per 30 min a 180° in forno ventilato (Kiki usa il forno a legna, ma voi potete usare quello di casa!) Lo sformato andrà gustato il giorno dopo, leggermente tiepido.

Nell’attesa di poter gustare questa delizia puoi sempre preparare la prossima ricetta!

Panini al vapore (anpan) – La Città Incantata

I deliziosi panini morbidi mangiati da Chihiro hanno messo fame a qualsiasi appassionato dello Studio Ghibli. Prepararli richiede un procedimento abbastanza lungo ma il risultato sarà eccezionale!
Questa ricetta è di Just One CookBook, qui troverai il riferimento con immagini per guidarti passo passo > CLICCA QUI

Ingredienti:

  • 225 g di farina per pane
  • 25 g di farina per dolci
  • 50 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 g di lievito istantaneo
  • 2 uova grandi
  • 50 ml di latte intero a temperatura ambiente
  • 50 ml di acqua
  • 35 g di burro non salato
  • 280 g di pasta di fagioli rossi per il ripieno
  • 2 cucchiaini di semi di sesamo nero tostati

🔹 In una ciotola grande, unire tutta la farina per pane e quella per dolci, lo zucchero, il sale e il lievito istantaneo. In una seconda ciotola sbatti 1 uovo grande e uniscilo poi agli ingredienti secchi. Adesso aggiungi i 50 ml di latte e 50 ml di acqua. È arrivato il momento di mescolare l’impasto! Inizialmente è molto appiccicoso e umido, ma continua a mescolare finché non forma una pallina compatta.

🔹 A questo punto dobbiamo creare dei piccoli cerchi appiattendo l’impasto. Se risulta troppo colloso si può aggiungere ulteriore farina fino ad una consistenza compatta e omogenea. A questo punto dovresti avere dei cerchi di circa 25 cm di diametro. Prendi i cubetti di burro e mettine uno per forma. Chiudi l’impasto e ripeti il processo, finché il burro non si sarà assorbito completamente.

🔹 L’impasto va lavorato su un piano pulito che ne impedisce l’aderenza: attenzione, è molto appiccicoso! La pasta va lavorata per circa 10 minuti. Questo aumenterà l’elasticità e ne consentirà la lievitazione a dovere. Fai una piccola prova: se il tuo impasto si “strappa” vuol dire che non è ancora ben lievitato, continua a lavorarlo fino a quando non sarà ben compatto.

🔹 L’impasto dovrà riposare per circa 1/2 ore. Mettilo in una ciotola e coprilo con un panno. Dovrà raddoppiare il suo volume, quindi controllalo di tanto in tanto.

🔹 Adesso il nostro impasto dovrebbe essere pronto! Possiamo realizzare le forme circolari aiutandoci con il palmo della mano, lavorando l’impasto al suo interno.

🔹 Formiamo 8 cerchi e lasciamoli riposare su una teglia da forno foderata con carta forno per circa 15 min. Accendi il forno a 200°, così che sia pre-riscaldato.

🔹 In una ciotolina sbatti un uovo e due cucchiaini di acqua: questo servirà per coprire tutto l’impasto e far aderire i semi di sesamo. Spennella la superficie esterna delle palline e inforna a 200° per circa 15 minuti.

Oyaku – Principessa Mononoke

L‘oyaku è una tradizionale zuppa di miso con l’aggiunta di riso. Jigo la prepara per dare ristoro al Principe Ashitaka dopo un lungo scontro.

Ingredienti:

  • 100 gr di riso basmati
  • 1/2 litro di acqua
  • 4 bustine o 4 cucchiai di  miso bianco 
  • Un porro o un cipollotto

🔹 Metti a bollire l’acqua e se vuoi aggiungere un tocco di sapore in più aggiungi il brodo dashi. Versa il riso e scolalo quando è al dente.

🔹 Spegni il fuoco e incorpora il miso, sciogliendolo con l’acqua di cottura del riso mescolando con un cucchiaio di legno.

🔹 Aggiungi alla zuppa il porro o il cipollotto affettato a strisce lunghe e sottili. Versa la zuppa in delle belle ciotole capienti e il gioco è fatto!

Melon Pan

Un grande must di ogni anime e che ha dato origine alla famosa domanda “ma saprà davvero di melone?” Scopriamolo insieme con questa ricetta di Ikiya.it !

Ingredienti:

  • 250 gr. di farina + quanto basta per infarinare la pasta
  • 15 gr. di lievito di birra disidratato
  • 75 gr. di burro ammorbidito
  • 10 cl. di latte tiepido
  • 30 gr. di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo

    Per i biscotti:
  • 200 g di farina
  • ½ bustina di lievito chimico 1 cucchiaino
  • 50 gr. di burro ammorbidito
  • 4 cucchiai di acqua
  • 40 gr. di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 1 uovo
  • latte
  • zucchero semolato per decorare

🔹 Prepara la pasta di pane. Sciogli il lievito di birra nel latte tiepido, metti la farina nella ciotola di un mixer con lo zucchero, l’uovo e il sale, quindi aggiungete il latte con il lievito. Mescola fino a formare una palla, quindi aggiungi il burro ammorbidito e un po’ di farina se l’impasto risulta appiccicoso.

🔹 Infarina leggermente la pasta, dividila in 12 panetti delle dimensioni di un uovo piccolo e mettili a lievitare in un luogo tiepido, avvolgendoli con un panno pulito, per circa 2 ore.

🔹 Per preparare l’impasto dei biscotti mescola il burro e lo zucchero, aggiungi l’uovo intero e continua a mescolare, quindi aggiungi la farina, il lievito, il sale e l’acqua.

🔹 Mescola fino a formare una palla, infarinala se necessario, quindi avvolgila con della carta da forno o della pellicola trasparente, dandole la forma di un salame, e mettila a riposare in frigo per 30 minuti.

🔹 Preriscalda il forno a 180° e rivesti una teglia con un foglio di carta da forno.

🔹 Dividi la pasta in 6 parti, forma delle palline e stendile sul piano di lavoro, formando 6 dischi del diametro di circa 12 cm.

🔹 Prendi in mano uno dei dischi, metti una pallina di pasta lievitata al centro, quindi ripiega il disco di pasta per racchiudere la pallina, inumidendolo con un po’ di acqua per farlo aderire meglio.

🔹 Spennella la superficie con il latte e quadrettatala delicatamente. Spolvera i Melon Pan con lo zucchero semolato.

🔹 Posiziona i melon pan sulla teglia da forno e infornali per 20-25 minuti, finché non saranno gonfi e dorati.

English breakfast – Il Castello Errante di Howl

Tutti ricordiamo Howl mentre prepara quelle uova e poi lancia a Calcifer i gusci da mangiare… ma c’è di più!
Da grande cultrice della English breakfast ecco qualche consiglio personalmente testato (e mangiato!) per realizzarne una a regola d’arte!

🔹 Le uova: il tuorlo deve rimanere cremoso e non deve seccarsi. Per questo la padella durante la cottura dovrà essere tappata con un coperchio. Il fuoco dovrà essere sempre a fiamma bassissima. Controllale di tanto in tanto, non devono stare sul fuoco per più di 5 minuti! Salale durante la cottura, non dimenticarlo!

🔹 Il bacon: sapevi che in realtà il bacon va messo sulla padella bollente con tutte le striscioline attaccate e non separandolo? Si separerà durante la cottura e il risultato sarà eccezionale. Per i più golosi si può anche preparare in forno con aggiunta di zucchero di canna in superficie per caramellare il tutto!

🔹 I fagioli: l’elemento che richiede più lavoro! Sbuccia mezza cipolla e tagliala molto finemente. Mettila in una padella con poco olio a fiamma bassa e lasciala imbiondire. A questo punto puoi versare nella padella i 400gr di fagioli (io adoro quelli rossi!) già lavati dalla loro acqua. Falli saltare per qualche minuto, così da fargli prendere sapore. In una ciotolina mescola 1 cucchiaio di ketchup, 1 cucchiaio di salsa worcestershire, 2 cucchiai di concentrato di pomodoro e 2 cucchiai di zucchero di canna. Qui viene il bello: metti i legumi in una pirofila, coprili con la salsa e fai cuocere il tutto in forno a 180 °C per 20 minuti.

Come accompagnamento consiglio il pan brioche o il pane integrale tostato, insieme a dei salumi e formaggi o delle marmellate a seconda dei gusti!

Nabe – Persona 5

Persona 5 regala dei momenti di slice of life davvero piacevoli e che scaldano il cuore, così come la cena in onore di Yusuke. Quella deliziosa pietanza che nel gioco viene chiamata “hot pot” non è altro che il tradizionale Nabe (o nabemono) giapponese.

Non esiste una vera e propria ricetta, dato che questo nome si riferisce alla metodologia di cottura di questa pietanza. Il kanji nabe (鍋) infatti significa proprio “pentola”! Ci sono due tipi di pentole da nabe, la donabe (土鍋) di argilla e la tetsunabe (鉄鍋), di ferro.

Vengono poste sopra una fonte di calore e vengono riempite il brodo “dashi”. Successivamente i commensali immergeranno nel dashi tutti gli ingredienti solidi posizionati sul tavolo: carne, verdura e pesce per poi riprenderli con le bacchette a cottura ultimata. Ricorda un po’ la bourguignonne e proprio come lei è completamente personalizzabile in base ai tuoi gusti!

Bubble & Squeak Risotto – Final Fantasy XV

Per questa ricetta potevamo solo affidarci a questo narratore d’eccezione: ecco la ricetta passo passo del Bubble & Squeak Risotto, narrata dal Game Director di Final Fantasy XV in persona, Hajime Tabata!

Gelato al sale marino – Kingdom Hearts II

La ricetta più chiacchierata tra gli utenti di Forum community dal 2008: stiamo parlando dei ghiaccioli al sale marino di Kingdom Hearts II direttamente dal Kingdom Hearts Forum.

Ingredienti:

  • 2 uova
  • 2 bicchieri di latte
  • 1/3 di una tazza di zucchero;
  • 1 cucchiaino di vaniglia, oppure una bustina di vanillina;
  • 1 tazza di panna da montare;
  • Sale marino fine (circa 1 cucchiaino, che serve a dare un lieve sapore salato);
  • Colorante blu quanto basta, in genere 2 gocce.

Procedimento:

🔹 Separa le uova in albume e tuorlo in due ciotole diverse
🔹 Monta bene l’albume fino a che non diventa a neve ferma
🔹 Versa lo zucchero nel tuorlo e mescola fino a non avere grumi
🔹 Fai bollire il latte portandolo gradualmente a media temperatura (non occorre mescolare)
🔹 Versa il latte nella scodella dello zucchero insieme al tuorlo e mescola.
🔹 Versa la miscela formata dall’ultimo composto dentro a un pentolino, e rimettila a scaldare a media temperatura (senza farla bollire!)
🔹 Versa la crema dentro all’albume battuto e mescola bene
🔹 Aggiungi il sale gradualmente
🔹 Metti il composto in frigorifero per farlo raffreddare
🔹 Una volta freddo aggiungi mescolando dal basso verso l’alto la panna montata il cucchiaino di vaniglia e il colorante.
🔹 Metti il preparato in freezer per 5 ore.

Butter Muffin – Don’t Starve Together

Se non dobbiamo morire di fame tanto vale farlo con stile, giusto?
Ecco una delle pietanze più apprezzate del gioco Don’t Starve Together.

Ingredienti

Per i muffin:

  • Farina 00 380 gr 
  • Zucchero 200 gr 
  • Latte 250 ml 
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina 
  • Burro 180 gr 
  • Uova 2 
  • Scorza di limone q.b.
  • Sale 1 pizzico 
  • Bacca di vaniglia 1

Per la decorazione

  • 125g di panna montata
  • 125g di formaggio spalmabile
  • 2 cucchiai di zucchero a velo
  • Decorazione edibile farfalla

🔹 In una terrina metti tutti gli ingredienti liquidi: latte, uova, burro fuso, e mescola. Unisci in un’altra ciotola gli ingredienti in polvere: farina, zucchero, lievito per dolci e un po’ di sale.

🔹 Aggiungi la scorza di un limone, semi di vaniglia dalla bacca e mescola tutti gli ingredienti con uno sbattitore elettrico a bassa velocità. Nel mentre incorpora anche gli ingredienti liquidi poco alla volta. Amalgama bene evitando la formazione di grumi, fino ad ottenere un composto liscio e omogeneo.

🔹 Versa l’impasto nei pirottini o nello stampo per muffin. Fai cuocere i muffini in forno già caldo a 180° per 35 minuti. Prima di decorare ricordati di lasciar freddare i muffin!

🔹 Per la decorazione monta la panna, a parte frulla insieme formaggio e zucchero e poi unisci i due composti continuando a frullare. Per ottenere il colore viola utilizziamo del colorante naturale poco alla volta mescolando fino ad ottenere il colore desiderato. Puoi comprarlo anche nei supermercati, è molto facile da reperire.
Per quanto riguarda la farfalla è possibile comprare dei fogli edibili bianchi dove poter colorare con i colori appositi. In alternativa puoi realizzare la farfalla con le decorazioni in vendita in negozi specializzati o supermercati.

🔹 Per decorare i muffin con il frosting utilizza una Sac à poche.

Gallo Pinto – Metal Gear Solid V: Ground Zeroes

Per immergerti nuovamente nelle nostalgiche atmosfere di Metal Gear Solid V: Ground Zeroes avrai bisogno di un po’ di pazienza e di ingredienti.
La ricetta è di Costaricanewtravel.com

  • 500g di riso bollito
  • 250g di fagioli neri lessati
  • 120g di cipolla tritata
  • 4 cucchiai di olio d’oliva
  • 2 cucchiai di coriandolo
  • Sale

Per la salsa piccante:

  • Acqua
  • salsa di pomodoro
  • Sale
  • Peperoncino
  • Pepe
  • Aglio
  • Cipolla

🔹 Il giorno prima di preparare questa ricetta bisogna bollire i fagioli in acqua salata per un’ora, scolarli e metterli da parte. Lessare il riso molto al dente scolarlo e metterlo da parte.

🔹 Il giorno dopo possiamo cominciare con la preparazione: rosolare nel burro gli spicchi d’aglio, la cipolla, il peperone e il coriandolo tritati, aggiungere i fagioli con un dado formando una sorta di brodo e cuocere finché questo non si sarà asciugato.

🔹 Aggiungere il riso col brodo restante, mescolare e lasciare asciugare, spruzzare con un po’ di salsa in precedenza preparata e servire.

🔹 Per la salsa far cuocere dell’acqua, della salsa di pomodoro, sale, peperoncino, pepe, aglio e cipolla. Servire con abbondante salsa piccante e con tortillas!



Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Marta Caliò

🏖 Siciliana di nascita, ho scelto Bologna come seconda casa prima per studio, poi per lavoro! Nella vita di tutti i giorni sono una Content Creator, nel tempo libero (e di notte!) sono una videogiocatrice seriale.

🦆 Il primo gioco a cui ho giocato è stato Duck Hunt e avevo davvero troppi pochi anni per ricordarlo, poi da lì in poi è stata tutta una discesa.

🕹 Ho alcuni giochi nel cuore ma non so ancora scegliere il mio preferito. Sicuramente hanno un posto speciale The Legend of Zelda: Oracle of Ages, Dragon Age Origins e la saga di Ace Attorney.

⭐️ Cosa mi piace? I videogiochi, il cinema, le polpette di mia madre e i cani, in particolar modo i bassotti.

Cyberpunk 2077 | Come fare soldi velocemente senza trucchi

Cyberpunk 2077 in terza persona? Forse è possibile