Occhiali Nowave, la recensione: giocare per tante ore non è più un problema

Gli schermi sono una delle cose più guardate al giorno d’oggi. Non ci facciamo caso, ma passiamo spesso dallo schermo del PC a quello dello smartphone a quello della TV con la conseguenza che a fine giornata gli occhi sono pesanti, stanchi e irritati. È colpa della luce blu emessa dagli schermi, che riduce la melatonina e secca lo sguardo, anche se la maggior parte dei dispositivi oggi hanno una protezione contro questa radiazione elettromagnetica. È colpa delle nostre abitudini scorrette, dovremmo fare delle pause – come il 20-20-20, ovvero ogni 20 minuti di schermo, guardare a 20 metri di distanza per 20 secondi in modo da rilassare la vista – ma per una cosa o per un’altra finisce sempre che non ci fermiamo mai e finiamo col subirne le conseguenze. Per non parlare poi dei fattori fisici che cambiano da persona a persona e ci rendono più o meno resistenti al problema.

Lavorando al PC, ma soprattutto, creando guide per i videogiochi passo davvero molto tempo davanti agli schermi. Dalla console, al computer, allo smartphone e ritorno in pochi minuti e nell’ultimo anno ero arrivato a vivere di collirio (usandolo anche 5-6 volte al giorno). Da due settimane però sto provando gli occhiali Nowave anti luce blu e in 15 giorni ho messo il collirio una sola volta.

Nowave è una start-up italiana che dal settembre 2016 si prende cura del rapporto tra occhio e schermo. Per saperne di più visita il loro sito.

Confezione: design ed eleganza in un pack di lusso

Se portate gli occhiali sapete che per ricevere un trattamento di lusso dovete spendere e solo le marche più blasonate arrivano ad offrire qualcosa in più oltre alla confezione, tanto che spesso il panno in microfibra lo fornisce l’ottico stesso. Nowave ribalta questo concetto coccolando il cliente non solo con una confezione elegante e resistente (dall’interno vellutato) e un panno per la pulizia, ma aggiungendo al pacco di base alcuni extra per la manutenzione a 360 gradi dell’occhiale.

Insieme al prodotto infatti è presente uno spray da 20 ml per la pulizia della lente che funziona benissimo, pulisce ed evapora senza lasciare alcun tipo di alone. Un sacchetto per il trasporto veloce degli occhiali. E, in formato portachiavi, c’è anche un mini cacciavite a doppia punta per gestire le viti senza dover ricorrere alla mano dell’ottico.

Lenti: protezione e trattamento fotocromatico per usarli anche fuori casa

La confezione lascia stupiti, ma veniamo però al cuore dell’occhiale ovvero le lenti. Di base, ogni occhiale Nowave offre lenti con il filtro anti luce blu realizzate in CR39, un materiale organico molto utilizzato ultimamente nel settore dell’occhialeria. Ogni lente è dotata di un trattamento antiriflesso HMC e presenta un filtro UV400, che protegge sia dai raggi UV-A che da quelli UV-B, filtrando il 40% della luce blu a 430nm. Un po’ di numeri dichiarati dal produttore, ma quali sono i benefici effettivi provati nell’indossare le lenti?

Realizzare guide gigantesche come questa richiede davvero tante ore di gaming e altrettante sedute al computer. Negli ultimi 15 giorni sono stato davanti agli schermi almeno 8 ore al giorno (se non di più). Con gli occhiali, la sensazione di stanchezza continua che aveva agli occhi è passata, così come il rossore e anche il bruciore che spesso mi costringeva a interrompere il lavoro e ricorrere al collirio. Ora, io non credo nei miracoli, ma devo ammettere che i miei occhi si sono sentiti molto sollevati nel poter guardare gli schermi con queste lenti filtrate, tanto che ho anche ripreso a giocare la sera (non per lavoro).

Naturalmente bisogna abbinare gli occhiali a un comportamento corretto davanti allo schermo e non strafare, ma anche durante le sessioni più intensive ho provato sollievo.

Gli occhiali testati hanno inoltre il trattamento fotocromatico che permette alla lente di scurirsi quando entra in contatto con la luce del sole diretta. Un trattamento che funziona perfettamente, tanto che l’occhio quasi non si accorge della lente che si scurisce e la visione rimane nitida e definita. Certo, magari per il mare o per la guida è meglio preferire degli occhiali con le lenti polarizzate. I Nowave risultano comodi e funzionali per un giro in centro o al parco.

Gli occhiali sono perfetti anche se portate le lenti a contatto. Io non ho problemi di vista, ma il nostro Direttore Daniele porta le lenti e ha potuto beneficiare comunque di tutti i vantaggi del filtro anti luce blu. Se non portate lenti c’è inoltre la possibilità di richiedere a Nowave degli occhiali graduati.

Struttura: comodità e leggerezza senza fastidi

Anche se non ho mai portato occhiali da vista abituarmi a quelli Nowave non è stato difficoltoso. Per la prova ho scelto il modello TOM con una struttura in alluminio davvero leggera, che non lascia segni sul naso nemmeno dopo un’intera giornata di utilizzo. Una montatura flessibile che si adatta pienamente al volto, un po’ come quella dell’altro modello provato, il THEORY, dal design più elegante che mantiene la stessa leggerezza e flessibilità.

L’occhiale aderisce bene al viso, non scivola e quasi non si sente. Se siete gamer competitivi potrebbe essere un plus per affrontare le vostre gare e rimanere concentrati sull’obiettivo senza dover lasciare il pad per sistemarli.

Prezzo e dove acquistarli

Giunti a questo punto non resta che parlare di prezzo. Gli occhiali Nowave possono essere acquistati ad un prezzo contenuto che non supera mai i 60 euro ed è comprensivo di trattamento anti luce blu. I modelli con la montatura più semplice si aggirano sui 25 euro e potete scegliere tra oltre 100 strutture diverse e che possono essere provate virtualmente sul sito del produttore. Aggiungendo 20 euro al prezzo base di ogni occhiale potete avere la fotocromatura e con altri 20 la schermatura dai raggi infrarossi. Inoltre, nel caso aveste bisogno di lenti graduate il prezzo per il pack completo con tutti i trattamenti è poco meno inferiore ai 200 euro e l’azienda si occuperà di trovare un ottico partner nella vostra zona.

Potete acquistare gli occhiali Nowave direttamente sul sito produttore o se preferite su Amazon.

L’occhiale anti luce blu Nowave è stata una piacevole scoperta che ha ridato forza alle nostre giornate lavorative e freschezza alle partite serali. Il beneficio provato è stato immediato, riducendo lo stress visivo e i mal di testa correlati. Se avete problemi davanti a uno schermo vi consigliamo di fare una prova soprattutto ora che c’è la spedizione e il reso gratuito entro 30 giorni sul sito ufficiale. Io però credo che li terrò e tutte le prossime guide passeranno dalle lenti filtrate Nowave.

Watch Dogs Legion, il codice sorgente è trapelato in rete

resident evil village

Resident Evil Village: Capcom introduce le features speciali su PS5