Pubblicato in: Speciali

Assassin’s Creed: Ragnarok | Tutto quello che c’è da sapere

Dopo essersi presa un anno di pausa, la saga di Assassin’s Creed sta preparando il suo ritorno in pompa magna e, stando ai rumor in circolazione sul web, l’annuncio del prossimo capitolo della saga sarebbe oramai imminente. La new entry del franchise si intitolerebbe Assassin’s Creed: Ragnarok e, come il titolo chiaramente suggerisce, sarà ambientata nel “profondo Nord”, nell’epoca dei Vichinghi.

Allo stato attuale, Ubisoft non ha ancora rilasciato molte informazioni sul gioco in questione ma, come sempre accade in questi casi, tantissime sono le voci di corridoio che si rincorrono. Volete essere a conoscenza di qualsiasi dettaglio su Assassin’s Creed: Ragnarok? Non dovete fare altro che leggere le righe che seguono per scoprire tutti i dettagli finora a disposizione sul nuovo episodio della saga.

Se volete evitare spoiler sulla trama di gioco, evitate di leggere i paragrafi opportunamente segnalati. Ricordiamo ai nostri lettori che il presente articolo è in continuo aggiornamento; ragion per cui, tornate spesso a farci visita, per non perdervi neanche un nostro update.

Quando esce Assassin’s Creed: Ragnarok?

Tutte le informazioni disponibili sul nuovo capitolo della saga.

È bene fare un’importantissima premessa: Ubisoft non ha ancora neanche ufficialmente confermato l’esistenza di questo nuovo Assassin’s Creed. Proprio in base a quanto ora scritto, è assolutamente impossibile pensare che ci sia già una release date disponibile.

Tuttavia, se non possiamo assolutamente immaginare quale possa essere il giorno in cui il nuovo capitolo della saga approderà sulle nostre piattaforme di gioco, possiamo provare a ricavarci una ipotetica finestra di lancio.

Con buona probabilità, Assassin’s Creed: Ragnarok potrebbe essere rilasciato il prossimo Ottobre 2020. Come mai proprio Ottobre 2020? La risposta è piuttosto semplice: nel recente passato, Ubisoft ha sempre preferito quel mese per il rilascio di molti capitoli del suo franchise di maggior successo. Assassin’s Creed: Odyssey, ad esempio, uscì lo scorso 05 Ottobre 2018, mentre Origins sbarcò il 27 Ottobre 2017.

È altamente improbabile che il publisher francese sconfini nel mese di Novembre, in quanto quel periodo è solitamente “il regno di Battlefield e Call of Duty“, ed è sconsigliabile mettersi in competizione con titoli di quel calibro.

Per sapere qualcosa in più, dovremo attendere la prossima E3 2020.

Su quali console uscirà?

Current gen, next gen o cross gen?

Su questo punto, Ubisoft non ha ancora rivelato alcun dettaglio. L’unico dato di fatto è che le piattaforme “certe” sono Playststion 4, Xbox One e PC. È altamente probabile che, dato l’arrivo oramai prossimo delle console next gen, Assassin’s Creed: Ragnarok possa essere un titolo cross-gen ma, anche in questo caso, lo scopriremo solo vivendo.

In quale epoca sarà ambientato?

[ATTENZIONE: POSSIBILI SPOILER SULLA TRAMA DI GIOCO]

Stando ai leak reperibili sul web (in particolar modo su Reddit), Assassin’s Creed: Ragnarok sarà ambientato all’epoca dei Vichinghi, e più precisamente intorno all’845 d.C., anno in cui le popolazioni scandinave assediarono Parigi. Come i libri di storia ci insegnano, tra l’800 ed il 900 d.C., le incursioni e le razzie normanne si intensificarono enormemente, culminando con l’assalto alla capitale francese.

Sempre in base ai rumor raccolti, la trama di gioco inizierà nell’anno 863 d.C., ed i giocatori vestiranno i panni di un guerriero vichingo di nome Jora che, esattamente come accaduto anche in Odyssey, potrà essere tanto un uomo quanto una donna.

Come di consueto, tante saranno i personaggi storici realmente esistiti in cui ci imbatteremo nel corso della nostra avventura. Tra questi, prendendo per buoni i rumor, figureranno Alfredo il Grande, Re del Wessex, Rollone, capostipite della Casa di Normandia, e Carlo il Grosso, l’ultimo esponente della dinastia carolingia.

Gameplay e meccaniche di gioco

Quali saranno le novità rispetto ai precedenti capitoli della saga?

Ancora una volta, Ubisoft non ha ancora diramato alcun dettaglio sul gameplay di Assassin’s Creed: Ragnarok né, come ampiamente prevedibile, ha confermato alcun leak. In ogni modo, su Reddit sono già disponibili alcuni rumor sulle principali meccaniche di gioco del nuovo capitolo della saga. Ecco una lista con quelli che, secondo noi, sono gli indizi più interessanti ed intriganti.

  • Co-op fino a 4 giocatori, molto simile a quanto visto in Ghost Recon: Wildlands;
  • Le nuove meccaniche RPG introdurranno un nuovo sistema di classi, nonché modifiche all’albero delle abilità basate sulla classe scelta. Saremo grado di cambiare la classe scelta per il nostro personaggio;
  • Ci saranno più tipi di armi, e queste ultime potranno essere potenziate con rune, e saranno presenti abilità speciali per determinati gruppi di armi. Anche la durabilità dell’arma avrà un ruolo nel gameplay;
  • Anziché l’adrenalina, i giocatori potranno attivare una modalità berserker, che attiverà anche i poteri delle rune, divise per elemento: fulmine, fuoco, gelo;
  • Sarà nuovamente possibile navigare, con più attenzione all’esplorazione che al combattimento;
  • Ci sarà la lama nascosta, e potrà essere potenziata per uccidere i nostri nemici con un solo colpo;
  • Le fasi stealth riceveranno qualche modifica: sarà possibile per i giocatori nascondersi nel fango, nella neve, accovacciandosi tra i cespugli, ecc. I giocatori potranno anche nascondersi tra la folla, a condizione che i loro vestiti non siano troppo evidenti;
  • Sarà implementato un sistema di reputazione basato su chi, cosa e quali zone conquisterete;
  • Torneranno le battaglie di conquista;
  • Le battaglie tra regni indipendenti (nel momento in cui non sarete voi a controllarli direttamente) avverranno naturalmente;
  • I giocatori potranno organizzare incursioni su larga scala su forti e grandi città, o semplicemente andare all’avventura da soli;
  • La difficoltà di gioco è stata profondamente modificata. Piuttosto che riguardare unicamente la salute del nemico, il livello di difficoltà determinerà la vostra salute, il timing per la parata ed i tempi di reazione del nemico;
  • Anche il livellamento sta subendo una revisione, consentendo ai giocatori di migliorare le proprie abilità individuali e di acquisire esperienza per migliorarle. Le informazioni trapelate descrivono che il risultato è simile a quanto visto in The Elder Scross V: Skyrim. Quanto ora detto significa che le regioni bloccate dal livello minimo richiesto sono sparite;
  • Per quanto riguarda la mappa gioco, i rumori trapelati affermano che si estenderà alla maggior parte o a tutto il nord Europa, comprendendo, tra le città più note, York, Londra, Parigi e Kiev;

Layla e l’Abstergo

Rivedremo Layla?

Molti fan si stanno domandando se, ancora una volta, saranno disponibili le sezioni “moderne” del gioco, in cui vestivamo i panni di Layla, vivendo le sue vicende all’interno della rinata Confraternita degli Assassini. È assai probabile che la sua storia prosegua anche in Assassin’s Creed: Ragnarok ma, allo stato attuale, non c’è ancora niente di ufficiale.

Prezzo ed edizioni speciali

Come potete constatare, Ubisoft ha sempre confezionato delle bellissime edizioni da collezione per i suoi giochi.

Anche in questo caso, non sono disponibili informazioni in merito. Tuttavia, Ubisoft ha sempre seguito una politica simile per tutti i capitoli della saga di Assassin’s Creed: un’edizione standard (con un prezzo che dovrebbe attestarsi sui 70 euro), un’edizione deluxe (con un prezzo leggermente superiore, con l’aggiunta di contenuti digitali aggiuntivi) ed una Collector’s Edition (che di solito contiene una statua/diorama del protagonista).

Aggiorneremo questa sezione dell’articolo quando saranno disponibili nuovi dettagli in merito.

Dove pre-ordinare Assassin’s Creed: Ragnarok

Il gioco non è stato ancora ufficialmente annunciato e, proprio per questa ragione, non è ancora disponibile alcun tipo di pre-order. Aggiorneremo la presente sezione quando ci sarà l’annuncio ufficiale da parte di Ubisoft, aggiungendo tutti i link con cui potrete acquistare la vostra copia di Assassin’s Creed: Ragnarok.

Restate sintonizzati per eventuali aggiornamenti in merito.

Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine. Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy. Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale. Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock . Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli. Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Disqus Comments Loading...
Share

Recent Posts

Mega Man Zero/ZX Legacy Collection |Recensione (PS4)

Al giorno d'oggi, si sa, l'industria videoludica corre a velocità altissime, con nuovi franchise in…

Xbox Series X tra 120 fps, 12 teraflops di potenza e funzioni esclusive

La nuova console di Microsoft avrà dalla sua 12 TF di potenza, un SSD tutto…

Infliction – Extended Cut | Recensione (PS4)

Già disponibile su PC, Infliction torna con la Extended Cut, la versione pensata per le…

Indovinate: perché Kojima Productions salterà la GDC 2020?

Kojima Productions ha annunciato che salterà la games developer conference di quest'anno a causa delle…

Cd Projekt Red è diventata la più grande software house europea (dopo Ubisoft)

Negli ultimi mesi CD Projekt Red ha registrato un incremento complessivo del valore del suo…

Fallout New Vegas diventa una mappa di CoD: Black Ops 3 grazie a una mod

In giochi con una forte componente online come i Call of Duty è molto importante…