Nel mondo le cose più belle vengono sempre fatte da persone con la capacità di ossessionarsi su delle cose molto specifiche, cose su cui il 90% delle persone magari non posano nemmeno lo sguardo.

Una di queste cose belle, sicuramente la più bella per oggi, è il Video Game Soda Machine Project di Jess Morissette.

I meno svegli di voi potrebbero chiedersi “di cosa tratta questo progetto?” ma non temete, basterà entrare sulla pagina dedicata al sito per comprendere che è un progetto animato dall’amore, dall’amore vero per un media.

Jess, aiutato anche da volontari che inviano screenshots, si è impegnato nel raccogliere e nel catalogare tutti i distributori automatici presenti nel mondo di videogiochi.

Negli oltre 2000 titoli presenti troviamo anche distributori che hanno fatto la storia come la Grog Machine di Monkey Island

Distributori di titoli un po’ più recenti come Final Fantasy XV

o distributori di titoli mai usciti (dimostrazione che la follia è la più bella dote dell’uomo) come Colors per la ormai dimenticata portatile Gizmondo

 

Che dire?

Se conoscete distributori automatici non ancora catalogati non resta che unirsi alla missione di Jess Morrisette, tutti gli altri invece possono spaginare gli oltre duemila titoli alla ricerca del distributore automatico più pirotecnico del mondo videoludico.

E se non vi piacciono i distributori automatici ma magari avete la passione per gli Hot Dogi tombini, i bagni, i virus o una insana ossessione per cibo e palazzi avrete di che sbizzarrirvi.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!