Se la fine di Game of Thrones ha lasciato dentro di voi un vuoto insostenibile oggi proveremo a colmarlo parlandovi di Vambrace: Cold Soul, nuovo titolo della software house coreana Devespresso Games già autrice di The Coma: Recut.

Oltre la barriera di ghiaccio

vambrace combattimento
Sostituite gli Estranei con dei fantasmi e il gioco è fatto.

Il tutorial del gioco ci propone una brigata di soldati intenta ad ispezionare alcune strutture in una landa ghiacciata, lungo la loro strada incontrano una donna prossima all’ipotermia. Dopo essersi ripresa la donna si rivela la vera protagonista del gioco di nome Evelia Lyric. Il suo arrivo, però, desta non pochi sospetti negli abitanti della città poichè sono anni che non arrivano forestieri a causa di una impenetrabile barriera di ghiaccio che uccide chiunque provi ad oltrepassarla. Per dimostrare le proprie buone intenzioni Lyric si metterà quindi in viaggio sulla superficie per completare alcune missioni date dai cittadini di Icenaire e svelare i segreti che si celano in questo posto misterioso.

Assolda, esplora, sopravvivi

vambrace nano caverna
Pensavo che il nano fosse la scelta migliore per esplorare una caverna, mi sbagliavo.

In Vambrace sono questi i tre elementi chiave del gioco, prima di ogni spedizione infatti dovremo assoldare fino a tre compagni che con cui formare un party adatto a sopravvivere alle diverse avversità. Ogni dungeon infatti ci porrà davanti ad una serie di stanze generate casualmente, all’interno della quale troveremo diversi elementi tipici dei gdr come tesori, trappole, nemici e punti dove accamparsi sarà quindi nostra premura organizzare in modo più equilibrato possibile in modo da superare con successo le varie prove che ci si pareranno davanti. Di tanto in tanto ci troveremo a interagire con personaggi o eventi nella quale dovremo prendere noi una decisione, la scelta anche qui implicherà una conseguenza diversa a seconda del personaggio che sceglieremo.

Ultimo elemento di gameplay che va sottolineato è sicuramente il Terrore: questa statistica aumenterà ogni volta che esploreremo una nuova stanza o quando ci accamperemo ed una volta raggiunta la soglia massima invaliderà tutti gli elementi delle stanze impedendoci quindi di interagire con tesori o personaggi e aumentando notevolmente la potenza dei nemici che incontreremo.

vambrace mappa
Una mappa in puro stile jrpg.

In conclusione:

E’ difficile collocare Vambrace: Cold Soul dato che attinge da generi per presentarsi come una versione anime di Darkest Dungeon con elementi da jrpg e graphic novel. Ciò che più colpisce è sicuramente il bellissimo comparto artistico che ci presenta un character design delle razze fantasy davvero particolareggiato e ben fatto. Nonostante le animazioni limitate della grafica 2D le ambientazioni e i vari personaggi riescono a farci immergere in questa misteriosa avventura. I combattimenti a turni metteranno a dura prova il nostro senso tattico, costringendoci alla ritirata già dalle prime battute del gioco. Per chi è amante degli elementi tipici delle produzioni orientali troverà sicuramente pane per i suoi denti mentre chi è abituato a giochi più immediati dovrà scontrarsi contro dialoghi a volte troppo lunghi.

3/5 (2)

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!