Nintendo 3DS provato a Roma! Ecco Video, Interviste e Opinioni!


top_126

Uno degli eventi più esaltanti che il mondo dei videogiochi abbia mai visto in Italia, “Facce da Nintendo 3DS“, tenutosi lo scorso 10 Marzo 2011 a Roma é stato imperdibile per Q-tro, Billy e Guybrush!!

Tra anteprime, interviste, humor e Nintendine ecco il resoconto dell’avventura dei tre uomini di player.it, proprio qui di seguito tutta in video, grazie alla nostra GamesVideoTv:

Nintendo 3DS si é mostrato in tutta la sua spregiudicatezza tecnologica a questo fantastico evento videoludico, se volete vedere altro materiale esclusivo (foto e altro), non esitate a visitare la Pagina Facebook Ufficiale di Q-tro e Billy! C’é tanto da scoprire!!

Tornando al 3DS in senso stretto, abbiamo voluto dare le nostre opinioni anche nel formato convenzionale della scrittura, dunque ecco qui le nostre opinioni dopo aver smaltito l’evento:

Q-tro

Il magico mondo del 3DS, é magico per tutti! I più si concentreranno principalmente sulla nuova tecnologia 3D, che unita alla doppia videocamera riesce a portare a livelli mai visti prima il concetto di realtà aumentata, tuttavia, io in quanto gamer per passione (e professione) trovo che l’aspetto più interessante di questo nuovo gioiellino dell’handheld sia il parco titoli molto più attento alle esigenze dei gamers veterani!
Ho sentito spesso possessori di Nintendo DS lamentarsi dei pochi titoli “seri” per la console, ma a giudicare dal parco titoli al lancio di Nintendo 3DS, nessun veterano dovrebbe più preoccuparsi sotto questo punto di vista!!
E se, quando sono andato all’evento, ero già abbastanza sicuro della validità di Nintendo 3DS come console, dopo una serata di tale portata, con gamers di tutte le età che si contendevano la console durante le file, posso dire senza indugio che Nintendo 3DS sarà la console che si avvierà verso la strada dell’espansione della cultura videoludica non solo tra occhialuti e saccenti adolescenti con il sudore sulla fronte (quali noi siamo stati e in parte continuiamo ad essere) ma verso tutti coloro che svilupperanno la più piccola dose di curiosità verso il nostro magico mondo!!
E una rivoluzione del genere, qui in Italia, ci vorrebbe e come!!

Billy

Scrivo queste poche righe che l’evento si è concluso da poco. Un evento coi fiocchi se mi è concesso dirlo in quanto non vi era data solo la possibilità di provare in anteprima nazionale la nuova piattaforma portatile di casa Nintendo, ma anche la sensazionale opportunità di portarsela a casa propria(erano ben tre le console messe in palio) fatto per cui probabilmente metà della gente, Io compreso, era venuta appositamente.
La nota dolente è stata, a mio avviso, la mancanza di titoli come Super Mario e Metal Gear Solid la cui assenza apparentemente ingiustificata ha lasciato delusi molti presenti. Mi sono invece divertito abbastanza con Street Fighter e Kid Icarus, nel primo provando tutte le mosse speciali per mezzo dei comandi semplificati accessibili direttamente dal touch screen e nel secondo restando letteralmente di stucco nell’ammirare la splendida resa 3D dei fondali nelle scene di volo.
Quindi, nonostante Q-tro continuasse a collezionare figuracce, Guybrush andasse in cerca delle Nintendine(così rinominate da me) maggiormente abbordabili ed io rosicassi più che mai per non aver vinto il prezioso affarino tridimensionale, chiuderei col dire che il Nintendo 3DS, per ora, è l’oggetto più innovativo che abbia mai visto, lo consiglierei caldamente a tutti quanti.

Guybrush

Il 3DS é, per carità, un vero gioiellino tecnologico ma provate un po’ a stare sempre fermi con le braccia a 90° e poi vediamo cosa ne pensate: la possibilità di vedere il 3D alla perfezione infatti, vi è solo se angolerete la console a circa 90° dal vostro sguardo e anche il minimo cambiamento di angolazione porta ad una totale perdita dell’effetto 3D che resta comunque solo un effetto di profondità, non aspettatevi quindi di vedere Super Mario saltare fuori dai vostri schermi perché non sarà così.
Altra cosa che mi ha lasciato parecchio insoddisfatto è la fotocamera che, vista l’introduzione del 3D, pensavo sarebbe stata migliorata con una definizione maggiore rispetto ai precedenti DS cosa che invece non è stata fatta e come potrà confermare anche Q-tro, le foto scattate rimangono molto “granellose”.
Come ha già dimostrato su Wii, Nintendo è maestra nei Party Game ed è proprio uno di questi che mi ha divertito particolarmente e che prevedeva, usando la fotocamera, di inquadrare i volti delle persone circostanti che diventavano dei simpatici bersagli da colpire su console…unica pecca e che andando in giro guardando il mondo attraverso la console bisogna stare attenti a non scambiare un bersaglio nella console con un Tir in corsa nella realtà!
Volendo descrivere in poche parole la nuova console Nintendo la definirei come una Nintendo Dsi potenziata, dotata in più solo di un tastino per trasformare lo schermo superiore in uno schermo 3D e l’implementazione del menù della Wii con tanto di Canale Mii che grazie alla fotocamera potremo personalizzare con le nostre facce. Il mio consiglio e di comprare la console SOLO se non avete ancora un DS oppure mettere via i soldini per la NGP che promette una vera rivoluzione a livello portatile!

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Redazione Player.it

Account redazionale di Player.it, con questo account verranno proposti editoriali, speciali e post condivisi dall'intera redazione, inoltre, in questo profilo c'è l'intero archivio di articoli di games.it

Shogun 2 Total War: Recensione

Le software house giapponesi aiutano il Giappone terremotato!