big_image025

Bungie ha svelato un’informazione importante per Halo: Reach, nuovo sparatutto legato all’universo della serie Halo. Ultimamente è nata una questione tra alcuni utenti e Bungie che si riferisce proprio a questa immagine che potete vedere qui di sopra: il mirino sembra decentrato e questo produce l’effetto “Wiimote“, cioè un mirino che sembra essere controllato da Natal, in questo caso, la nuova periferica “invisibile” presentata all’E3 2009.

Bungie però ha categoricamente smentito il supporto a Natal e ha annunciato che attualmente gli sviluppatori di Halo: Reach sono concentrati sono sul pad “classico”. Noi aspettiamo a smentire del tutto il supporto a Natal e vi ricordiamo che Halo: Reach uscirà il prossimo autunno su Xbox 360, preceduto da una beta per gli utenti che hanno acquistato Halo:ODST.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!