Prova un esperimento che gli costerà carissimo | Un pesce gli ruba la carta di credito

    pokèmon ruba carta di credito

    Gli esperimenti sui videogiochi non sempre finiscono bene e lo sa bene questo ragazzo che ha perso la carta di credito per colpa di un pesce.

    Il mondo dei videogiochi è talmente ampio che molte persone trovano sempre modi fantasiosi per intrattenere il pubblico. Esperimenti, sfide, scommesse, chi più ne ha più ne metta per rendere un videogioco ancor più divertente da provare in compagnia magari davanti a migliaia di spettatori su Twitch o YouTube: non sempre però tutto va liscio come l’olio e anzi certe volte finisce proprio malissimo, come in questo caso.

    Mutekimaru è un ragazzo giapponese che ha già da qualche anno si diverte a fare delle sfide in compagnia sui giochi Pokémon; ben presto il canale nipponico è diventato famoso proprio per l’originalità delle sue sfide che però durante il suo ultimo appuntamento su YouTube non sono finite nel migliore dei modi e, anzi, il gestore del canale ha dovuto interrompere subito lo streaming per colpa… di un pesce!

    Un pesce che gioca a Pokémon

    Adesso vi starete chiedendo che cosa c’entrano i pesci con i Pokémon, la risposta è tutta da trovare nei contenuti originali che Mutekimaru ha portato e sta portando sul suo canale YouTube. Già da qualche tempo, infatti, il ragazzo giapponese si sta divertendo con tutta la sua community a vedere un pesciolino rosso che gioca a Pokémon, l’ha fatto prima con la versione Cristallo e ultimamente anche con Violetto, l’ultimo gioco uscito in ordine cronologico.

    Ecco come un pesce può giocare a Pokémon

    La notizia si fa sempre più confusa: come fa un pesce a giocare ai videogiochi? Semplicemente nuotando all’interno di una vaschetta piena d’acqua il piccolo animaletto marino riesce, in maniera totalmente casuale e senza un minimo di logica ovviamente, a impartire dei comandi e far muovere l’avatar all’interno del gioco Pokémon come se stesse usando la Nintendo Switch. Un esperimento del tutto originale che in poco tempo ha ricevuto consensi in tutto il mondo e migliaia di persone si sono fermate a guardare questo simpatico pesciolino che giocava a Pokémon.

    Esperimento epico finito male

    Nell’ultimo episodio di questo incredibile e divertente esperimento però qualcosa è andato storto e il gioco è crashato improvvisamente. Pokémon Scarlatto e Violetto sono stati forse i giochi della serie con più problemi tecnici mai esistiti su questa Terra e ormai non fa più notizia: il vero problema però non è stato questo, ma un altro e ha costretto l’autore della live a interrompere immediatamente lo streaming per non ricevere spiacevoli conseguenze.

    A causa del crash il gioco si è ovviamente chiuso, ma il pesce era ancora in controllo dei comandi: ironia della sorte dopo vari tentativi il piccolo pesciolino è riuscito a entrare nel Nintendo eShop e addirittura a caricare dei soldi sul conto del suo padrone sfortunato! Il risultato? Dati della carta di credito in bella vista! La prossima volta forse il ragazzo ci penserà due volte prima di dare tutto in mano a un semplice pesce rosso in una vaschetta.