Altro che Nintendo Switch | Steam Deck con questo trucco prende il volo

    steam deck

    La Steam Deck potrebbe diventare sempre più potente, sostituendo qualunque PC da gaming? Non è del tutto impossibile

    La Steam Deck, console di Valve, ha attirato le attenzioni dei videogiocatori sin dal suo annuncio. Come non desiderare una console portatile che, però, può supportare tutti i giochi presenti nella libreria di Steam? Giocare con i propri giochi preferiti in viaggio, a letto o in bagno è il sogno di tutti i veri gamer. Certo, non si possono pretendere le stesse prestazioni di un PC da gaming… o forse si?

    Una nuova tecnologia potrebbe assottigliare di molto le distanze di prestazioni tra la console portatile e un qualunque PC da gaming.

    Il turbo alla Steam Deck

    Sabrent sta lanciando una versione più piccola della sua popolare unità SSD NVMe Rocket, in modo da poter portare gli stessi incredibili guadagni di velocità alle configurazioni compatte, compresi i dispositivi come i piccoli NUC di Intel e la console Steam Deck di Valve. Come suggerisce il nome, il Rocket 2230 di Sabrent viene fornito nel fattore di forma M.2 2230, largo 22 mm e lungo 30 mm (da qui la denominazione 2230).

    È passato un paio d’anni da quando Rocket ha rilasciato il suo SSD Rocket a grandezza naturale e, sebbene le specifiche di quest’ultimo e del nuovo modello 2230 siano simili, non sono identiche. Entrambi utilizzano chip di memoria flash NAND 3D a triplo strato (TLC), ma la serie Rocket 2230 è dotata del più recente controller PS5021-E21T di Phison, rispetto al PS5016-E16 della variante full-size.

    Queste le specifiche tecniche:

    Ciò che conta davvero sono le specifiche delle prestazioni effettive. A tal fine, Sabrent dichiara che il Rocket 2230 è in grado di fornire prestazioni di lettura sequenziale fino a 5.000 MB/s e di scrittura sequenziale fino a 4.300 MB/s. Questo dato varia in base alla capacità, come mostrato sopra.

    Sabrent offre tre formati di archiviazione: 256 GB, 512 GB e 1 TB. L’opzione intermedia offre le velocità di lettura più elevate, anche se il modello da 1 TB non è da meno con 4.750 MB/s, oltre a vantare una scrittura più veloce (4.300 MB/s contro 3.700 MB/s) e il doppio della capacità.

    La Steam Deck potrebbe diventare sempre più potente, sostituendo qualunque PC da gaming? Non è del tutto impossibile

    Per sfruttare appieno le capacità di velocità del Rocket 2230, è necessaria una piattaforma che supporti il PCI Express 4.0. Questo è importante perché lo Steam Deck è un sistema PCI Express 3.0, che lascia inutilizzato parte del potenziale di prestazioni.

    Tuttavia, Sabrent sta chiaramente prendendo di mira i possessori di Steam Deck. Sabrent ha testato diversi modelli di Steam Deck con diverse unità SSD e ha riscontrato un’ampia gamma di risultati. L’azienda ha poi confrontato le prestazioni con quelle che il suo Rocket 2230 offre alla console di gioco portatile.

    Parametri di riferimento dell’SSD di Steam Deck da KDiskMark
    SSD di serie a sinistra, SSD Rocket 2230 a destra

    Utilizzando KDiskMark, Sabrent ha rilevato che una console Steam Deck di serie raggiungeva circa 2.427 MB/s in lettura e 1.077 MB/s in scrittura. Sostituendo l’SSD con il Rocket 2230 da 1 TB, le velocità di lettura e scrittura sono salite rispettivamente a circa 3.530 MB/s e 2.713 MB/s. Secondo i test interni di Sabrent, i possessori di Steam Deck possono contare su prestazioni in lettura più veloci del 44,4% e su un incredibile aumento delle prestazioni in scrittura del 151,9%.

    Secondo i tecnici di Enos Tech, Sabrent ha anche dichiarato di aver riscontrato tempi di caricamento dei giochi più rapidi e una maggiore reattività dello Steam Deck quando ha sostituito l’SSD di serie con il Rocket 2230. Tuttavia, non sono state condivise cifre specifiche in relazione a queste affermazioni.

    Valve rassicura: si può fare!

    Un aspetto interessante dello Steam Deck è che, dopo il lancio, si è scoperto che Valve ha silenziosamente apportato una modifica alle specifiche che consente due configurazioni di unità, una con PCIe Gen 3 x4 e una con PCIe Gen 3 x2. Nonostante alcuni modelli vengano spediti con una larghezza di banda dimezzata, Valve sostiene che non ci sono ripercussioni sulle prestazioni di gioco.

    Alcuni possessori di Steam Deck si sono anche cimentati nella modifica della propria console con unità SSD M.2 2242 full-size. Ciò ha spinto uno dei progettisti di Steam Deck a mettere in guardia dal seguire questa strada perché le unità full-size “assorbono più energia e si surriscaldano più di quanto il Deck sia progettato”.

    Sabrent non ha ancora comunicato quando la serie Rocket 2230 sarà commercializzata o come saranno i prezzi.