John Bain, in arte TotalBiscuit è stato stroncato dal cancro contro cui da anni combatteva.

È stata la moglie Genna ad annunciarlo su Twitter poco fa, all’una del mattino del 25 maggio ora italiana. Totalbiscuit aveva solo 33 anni, ma già dal 2014 aveva inziato la sua lotta per la sopravvivenza contro il cancro. Le cose, tuttavia, nell’ultimo mese erano peggiorate drasticamente, ed è stato lo stesso John a confessare ai suoi fan in aprile che non gli rimanesse molto tempo da vivere.

“Sto cercando di accettare il fatto che non mi rimanga molto da vivere e da questo momento non c’è letteralmente nulla che io possa fare oltre a sopportare il dolore meglio che posso e rimanere idratato il più possibile per appianare la pressione sul rene”, le parole di Totalbiscuit in aprile. E ha continuato spiegando di voler lasciare un mezzo di sostentamento alla propria famiglia, dicendosi non solo d’accordo col fatto che la moglie Genna assumesse le redini del canale YouTube dopo la dipartita ma che ne sarebbe davvero felice.

Da quando nel 2015 il cancro al rene di John è entrato in remissione non c’è più stato nulla da fare ed è cominciato una spirale di sofferenza. Ci stringiamo dunque tutti attorno alla vedova Genna per compiangere la morte di Totalbiscuit, grande uomo che ha ispirato tantissimi a intraprendere la carriera di critici videoludici.

Grazie, John.

Quanto lo hai trovato utile/interessante? Faccelo sapere con un voto!