Hanno annunciato Ghostrunner 2

ghostrunner

Se nel corso del 2020 non avete provato Ghostrunner vi siete persi un grande gioco, lasciatevelo dire.

Il primo Ghostrunner è un meraviglioso simulatore di ninja cybernetico, con tanto di parkour e katane che vibrano ad altissima intensità. Il titolo è un concentrato di velocità, violenza e stile, ambientando le sue avventure all’interno di una gigantesca megastruttura chiamata Torre Dharma, l’ultimo rifugio dell’umanità come è conosciuta allora.

Il giocatore allora dovrà salire dal basso verso l’alto, affrontando il tirannico maestro delle chiavi che governo con il pugno di ferro ciò che rimane dell’umanità. Nel farlo dovrà preparare tutti i suoi riflessi ad un avventura ad incredibile cinetismo, fatta di scatti, parate e mosse calcolate al millesimo di secondo.

505 Games annuncia il seguito Ghostrunner 2

È di pochi mesi la notizia che vede 505 Games annunciare l‘acquisizione dei diritti del franchise, sviluppato dallo studio polacco di One More Level (gli stessi di God’s Trigger, regalato qualche tempo fa da Epic Games per capirci).

Durante il corso della giornata odierna, con un comunicato stampa, 505 Games ha annunciato l’arrivo di Ghostrunner 2, stavolta soltanto per Playstation 5, Xbox Series S/X e PC. Il titolo, stavolta destinato unicamente per la nuova generazione, non ha ancora un data d’uscita ufficiale o un’indicazione temporale.

Insieme all’annuncio di 505 Games troviamo qualche informazione sulle mosse di Digital Bros, la casa dietro il publisher, ha dichiarato di aver raddoppiato il proprio investimento da 5 a 10 milioni di dollari per lo sviluppo del seguito. A ciò è stata fatta accompagnare questa dichiarazione dal co-CEO di Digibros Raffaele Galante.

Siamo particolarmente felici del futuro arrivo di Ghostrunner 2. Insieme a One More Level stiamo creando un gioco davvero coinvolgente. Questa nuova collaborazione rafforza la presenza di 505 Games nel mercato polacco, una delle realtà di spicco per quanto riguarda lo sviluppo di videogiochi in Europa. Continueremo a tenere d’occhio il mercato polacco per migliorarci continuamente ed ampliare il nostro parco titoli con prodotti in grado di soddisfare i gusti dell’intera community.

Chi scrive questo articolo non sta più nella pelle, visto che il primo Ghostrunner risulta fra i suoi giochi preferiti dello scorso anno.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE Gamesvillage

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

D&D Dark Alliance sarà disponibile su Xbox Game Pass al lancio

shadow warrior 3 cover image

Nuovo trailer di gameplay ad alto contenuto di demoni e sangue per Shadow Warrior 3