Sony sta sviluppando oltre 25 titoli First Party per PS5 (e molti non hanno la console per giocarci)

Prendiamola con filosofia. PlayStation 5 ha fatto registrare numeri da capogiro al lancio – con la disponibilità di console che si è esaurita globalmente nel giro di pochissimi minuti – e continua a macinarne quotidianamente sempre di più. Complice anche la scarsa reperibilità della console e la crisi globale dei chipset, sono comunque ancora in pochi i possessori della nuova ammiraglia di casa Sony.

Per i più fortunati, in ogni caso, l’azienda ha in servo grandi sorprese: un report di Wired lascia intendere che Sony abbia in sviluppo ben 25 nuovi titoli First Party per PS5, e che più della metà di questi siano nuove IP.

Jim Ryan, presidente e CEO di Sony Interactive Entertainment, solo lo scorso mese ha dichiarato che l’obiettivo della Software House è sempre stato quello di portare sulla PS5 tante esclusive e software dedicato, in modo da renderla perfetta per tutti i tipi di videogiocatori.

A Ryan fanno eco le parole di Hermen Hulst, responsabile dei PlayStation Worldwide Studios:

Ci sono varietà e quantità incredibili di materiale. Piccoli e grandi progetti, generi di gameplay variegati, il tutto in sviluppo per PlayStation 5.

Hermen Hulst

Il report si sofferma anche su Horizon Forbidden West, sequel di Horizon Zero Dawn prodotto da Guerrilla Games in uscita prevista entro la fine del 2021.

Angie Smets, Studio Director per la Software House, ha parlato delle caratteristiche del DualSense, ritenendole fondamentali per godere a pieno di Forbidden West: se i giocatori troveranno riparo nella vegetazione per sfuggire alle sentinelle nemiche, tramite il feedback aptico del nuovo controller PlayStation 5 portanno provare la sensazione di essere a contatto con l’erba alta sulla propria pelle.

Al di là di Horizon Forbidden West non dimentichiamoci del tanto atteso sequel di God of War, anch’esso atteso entro fine 2021. Le due produzioni, unite a questi nuovi titoli first party in sviluppo, vanno così a formare una lineup di tutto rispetto per una console che non ha ancora compiuto il suo primo anno di vita.

Riusciremo a giocare a tutti questi titoli next-gen? Questa è una storia da raccontare in un altro momento…

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!
FONTE DigitalTrends

Articolo a cura di Michele Giannini

Gioco ai videogames sin da quando erano caricati su floppy disk ed il gamepad per eccellenza era il Microsoft Sidewinder.
Da li in poi è stato un susseguirsi di cartucce in cui soffiare, joypad, console ed aggiornamenti di sistema.
Sono un tech-dipendente, con un passato nel mondo dei GDR - ah, quante serate passate a giocare a D&D - nonché musicista mancato.
Leggo libri e fumetti e seguo tante, forse troppe, serie tv che persino i miei arretrati hanno gli arretrati da recuperare.
Mi piace smontare e rimontare cose, e prima o poi la Morte Nera Lego sarà mia!

Sono fortunato ed ho tante console, ma gioco principalmente su PS5, PS4 ed Xbox Series S... Se vuoi giocare con me qui ci sono i link ad miei account, aggiungimi agli amici!
https://linktr.ee/MG_Ringo89

dragon quest, dragon quest nuovo episodio, dragon quest nuovo episodio annuncio, dragon quest 35° anniversario

Occhi aperti, c’è un nuovo Dragon Quest all’orizzonte

Fall guys Xbox Series X|S, Fall guys, Fall Guys per Xbox

È arrivata la stagione 4.5 di Fall Guys e si chiama Dave