Ratchet & Clank: Rift Apart si mostra in un nuovo gameplay

ratchet & clank: rift apart nuovo gameplay

Lo State of Play del 29 Aprile 2021 era stato preannunciato con un solo grande ospite: Ratchet & Clank: Rift Apart. In poco più di 15 minuti, Insomniac Games ha mostrato un video gameplay con tutte le nuove feature del nuovo capitolo del suo apprezzatissimo franchise platform, che sfrutterà appieno il potenziale di Playstation 5.

Neanche il tempo di iniziare e scopriremo che il magico duo è stato diviso: Ratchet si risveglia senza più trovare il suo fedele amico Clank, salvo poi scorgerlo in compagnia di Rivet, una nuova Lombax altrettanto spericolata ed avventurosa. I nostri eroi saranno quindi divisi, con il giocatore che sarà chiamato ad esplorare gli stage tanto in compagnia di Ratchet, quanto della “nuova arrivata”.

Come suggerito nel video, sono state aggiunte delle nuove capacità ai nostri protagonisti, tra cui la possibilità, per Ratchet, di camminare su determinate pareti e poter, così, raggiungere luoghi altrimenti inesplorabili. Inoltre, con i brevissimi tempi di caricamento garantiti dall’SSD di PS5, è possibile “afferrare” degli squarci dimensionali, così da trasportarsi in pochi istanti da un lato all’altro dello stage, ed aggiungendo nuove soluzioni al combattimento.

Anche Rivet avrà dei poteri dedicati, come la possibilità di poter attraversare gli stessi squarci dimensionali, per poi poter sbucare in altre zone della mappa di gioco.

Un comparto grafico next gen

Ratchet & Clank: Rift Apart sfrutterà appieno le potenzialità della nuova console Sony, non solo con tempi di caricamento pressoché azzerati, ma anche con ambienti di gioco pieni di NPC e con un’interattività ambientale mai vista prima. Il tutto, senza ovviamente considerare la veste grafica estremamente dettagliata che il gameplay ci ha mostrato.

Non mancherà la possibilità di esplorare tanti pianeti, sia nuovi che “già visti in precedenza”, così come non mancheranno le celeberrime fasi platform nei panni di Clank, sezioni di corsa e di volo, e tanto altro ancora.

Infine, la nuova esclusiva PS5 sfrutterà anche il sensore aptico del dualsense, consentendo al giocatore di avvertire ogni singolo colpo sparato dai nostri eroi, nonché di poter regolare la cadenza di fuoco schiacciando in maniera parziale o completa i tasti dorsali del pad.

Non ci resta che attendere il prossimo 11 Giugno 2021 per poter finalmente mettere le mani su Ratchet & Clank: Rift Apart. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Genshin Impact | Guida al weekly boss Azhdaha

Avete uno schermo ultrawide? Date un’occhiata a queste screen di Halo Infinite