S.T.A.L.K.E.R. 2: più di 30 armi, nuove fazioni e tanti altri dettagli

stalker 2 armi fazioni dettagli

Come i fan degli sparatutto in prima persona sicuramente sapranno, lo scorso 25 Marzo è stato l’anniversario della release di S.T.A.L.K.E.R. e, per celebrare a dovere la ricorrenza, lo studio di sviluppo ha deciso di rivelare tutta una serie di dettagli su S.T.A.L.K.E.R. 2, in un interessantissimo vide dev diary.

A prendere la parola è Zakhar Bocharov, il giovane PR Manager di GSC Game World che, nel corso di poco più di sei minuti, ci illustra alcune delle feature che vedremo nel nuovo capitolo della serie, e che possono essere così raggruppate: fazioni, armi e personalizzazione.

In prima battuta, chiunque abbia giocato al primo S.T.A.L.K.E.R. non potrà non ricordare le due fazioni principali presenti nel gioco: Freedom e Duty. Per chiunque si stesse affacciando solo ora al franchise, la fazione Freedom vede la Zona come un vero e proprio stato, una nazione libera di crescere ed espandersi senza alcuna restrizione; dall’altra parte della barricata, invece, i membri della fazione Duty sarebbero disposti a sacrificare la propria stessa vita per evitare l’espansione della Zona e dei suoi orrori.

Come potrete facilmente intendere, le filosofie dei due gruppi non sono destinate a trovare un punto di incontro, e questa loro divergenza si avvertirà anche in S.T.A.L.K.E.R. 2, in cui saranno nuovamente presenti, ma in compagnia di nuove fazioni mai viste in precedenza.

In secondo luogo, come il PR Manager ci ricorda, non dobbiamo dimenticarci che stiamo parlando di un shooter in prima persona, e shooter in prima persona è sinonimo di armi da fuoco. In S.T.A.L.K.E.R. 2 potremo contare su arsenale con oltre 30 armi a disposizione, ognuna delle quali potrà ricevere tutta una serie di modifiche per venire incontro alle nostre esigenze.

Infine, il gioco ci ha mostrato una piccola parte dell’editor del personaggio, di cui potremo personalizzare pressoché qualsiasi caratteristica, inclusi i denti (come potrete constatare voi stessi dal video in allegato).

GSC Game World, nel ringraziare i fan per il loro enorme coinvolgimento emotivo in questo sequel, ci tiene a sottolineare che, nell’arco del 2021, verrà mostrato anche il gameplay di gioco, insieme anche ad una demo giocabile.

Ricordiamo ai nostri lettori che S.T.A.L.K.E.R. 2 uscirà nel 2022 per Xbox Series X|S e PC. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

balan underworld problemi epilessia

Avete comprato Balan Wonderworld ed avete problemi di epilessia? Abbiamo una brutta notizia da darvi

Genshin Impact | Childe (Tartaglia): migliori build, armi ed artefatti