It Takes Two: ecco il nuovo trailer del gioco

it takes two nuovo trailer

A poco meno di tre settimane dalla release ufficiale, Electronic Arts e Hazelight Studios hanno deciso di pubblicare un nuovo trailer, con lo scopo di approfondire storia che si cela dietro il fantastico mondo co-op di It Takes Two. Cody e May, una giovane coppia sull’orlo del divorzio, vengono trasformati in bambole di lana da un innocente desiderio della loro figlia Rose. In questa forma bizzarra, i due entreranno in un mondo ricco di imprevedibilità e di momenti intensi, approdando in scenari che sono il frutto della loro relazione che sta per spezzarsi.

I giocatori saranno chiamati a farsi strada attraverso esperienze di gioco uniche e piene di metafore: Cody, ad esempio, scoprirà che la sua serra è andata in malora, a causa del fatto che ha trascurato le sue passioni, mentre May si troverà a combattere contro gigantesche pedine degli scacchi.

It Takes Two guiderà i giocatori attraverso sfide e avventure tanto allegre quanto dirompenti, che costringeranno i nostri Cody e May a superare le loro divergenze caratteriali, impegnandosi a fondo per ritrovare la loro amata figlia.

Con un cast variegato composto da personaggi bizzarri e accattivanti, che aiuteranno i nostri eroi nel corso del loro cammino, Cody e May dovranno unire le forze e fare gioco di squadra, così da superare tutta una serie di sfide che metteranno alla prova la loro sintonia.

It Takes Two è attualmente disponibile per il preorderm, ed approderà in tutti gli store, sia fisici che digitali, a partire dal prossimo 26 marzo 2021, per le piattaforme PlayStation 4, Playstation 5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC tramite Origin e Steam, al prezzo di 39,99 €. Tutti i giocatori che acquisteranno il titolo per PlayStation 4 o Xbox One potranno eseguire il giorno stesso l’aggiornamento per le console next gen, così da godere di prestazioni migliori.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Rivelata la data d’uscita di Monster Hunter Stories 2: Wings of Ruin

Fantasian è davvero l’ultimo videogioco su cui lavorerà Nobuo Uematsu?