HOME » news

Yakuza: gli spin-off Ishin e Kenzan arrivano in Occidente?

yakuza spin off in occidente

La serie di Yakuza sta macinando successi in Occidente, complice l’arrivo dell’ultimo capitolo, Yakuza: Like a Dragon (qui la nostra recensione), per la prima volta localizzato in italiano. Si mormora che gli spin-off della serie ambientati nel Giappone feudale sono in dirittura d’arrivo qui da noi. Sarà vero? Ne parla il producer della serie.

Il producer vorrebbe portare Ishin e Kenzan in Occidente

Secondo Daisuke Sato, uno dei producer che lavorano per Ryu Ga Gotoku Studio, portare i due capitoli Ishin e Kenzan, ambientati nell’epoca dei samurai non è impossibile. Il producer ha dichiarato :

Vorrei vedere questi due titoli localizzati anche in Occidente e dare l’opportunità ai fan d’oltreoceano di giocarci. In passato ci abbiamo provato con esportare Yakuza 0 in Occidente, ma da all’ora il tempo è passato in fretta e non c’è mai stato un momento opportuno per pensare agli spin-off. Sia Ishin che Kenzan hanno delle sezioni action tra le più belle dell’intera saga; tuttavia, si tratta di prodotti di ben sette anni fa, e oltre alla localizzazione significherebbe apportare un lavoro supplementare sotto forma di remake piuttosto che dei semplici porting. Questo rende il tentativo di esportarli in Occidente un po’ più complicato.

Insomma, la volontà di Sato è palese, ma non è detto che questo rientrerà nei piani di Sega, il publisher della celebre saga dedicata agli yakuza. Ishin e Kenzan sono due titoli che mostrano un aspetto importante della yakuza in tempi antichi, del suo inizio e delle trame di potere che esistevano già all’epoca dei daimyo, i signori della guerra.

Kenzan ha debuttato nel 2008 per PS3 ed è ambientato nell’era di Miyamoto Musashi (1584-1645), la trama si svolge a Kyoto, precisamente a Gion. Ryu Ga Gotoku Ishin! debutta nel 2014 su PS3 e PS4, per la prima volta un videogioco della saga di Yakuza debutta sulla quarta console Sony. Ambientato a metà ‘800, segue le vicende del samurai Sakamoto Ryoma.

Da non perdere: Torna Playstation Home con 4 mesi di giochi gratis

Articolo a cura di Pia Colucci

journey to the savage planet bug su stadia

Journey to the Savage Planet: gli sviluppatori non possono fixare i bug su Stadia perché… Google li ha licenziati!

dakotaz streamer

Quanto guadagna Dakotaz? Già a 34 anni percepisce uno stipendio a cinque cifre.