HOME » news

Wonder Boy: Asha in Monster World | Un trailer per Pepelogoo ed Asha

wonder boy asha monster world4

Se siete cresciuti (o avete più semplicemente videogiocato molto) a cavallo tra gli anni ottanta ed i novanta il videogioco che vi si parerà andrà a colpire una parte molto specifica del vostro cuore.

Se c’è una saga che al giorno d’oggi non possiamo far altro che definire sottovalutata, beh, quella è la saga di Wonder Boy, declinata poi con mille nomignoli diversi e in vari sottobrand.

Quello di Wonder Boy.

Pepelogoo ed un trailer tutto per lui.

ININ Games e STUDIOARTDINK hanno rilasciato pubblicamente un nuovo trailer per il videogioco su cui stanno concentrando i loro sforzi: Wonder Boy: Asha In Monster World.

Il bello di questo trailer è che si concentra non solo sul personaggio di Asha, protagonista assoluto della vicenda ma anche su Pepelogoo, mascotte bluastra del titolo e personaggio secondario che accompagnerà la protagonista nel sopracitato trailer di Wonder Boy: Asha in Monster World.

Il trailer mostra le numerosissime interazioni che Pepelogoo può avere con il mondo di gioco, molte delle quali fondamentali per la risoluzione di puzzle e per ottenere la migliore esperienza possibile all’interno del titolo. Il buffo pallottino di colore azzurro può spegnere fuochi con il suo fiato, può aiutarci a navigare utilizzando una zattera, può ottenere proprietà elementali toccando venti gelidi o resistendo alle fiamme.

Wonder Boy: Asha in Monster World è un remake completo di Monster World IV, titolo mai arrivato fuori dal giappone e dotato, per l’occasione, di una grafica tridimensionale in cel shading.

Il gameplay invece è rimasto invariato, con un 2D molto vicino a quello dell’originale a cui sono stati aggiunti miglioramenti per tutti i giocatori con una quality of life migliorata. I contenuti del gioco sono circa gli stessi a detta degli sviluppatori.

Gli sviluppatori hanno anche annunciato l’arrivo di una serie di splendide edizioni fisiche limitate.

Per 39.99€ sarà disponibile un’edizione limitata molto basic, ad un prezzo di 99.99€ invece si potrà acquistare la collector’s edition con la monster world map, 2X OST (ost originale e ost remixata), l’artbook ed una squishy ball di pepelogoo.

Se invece abbiamo a che fare con un sacco di soldi possiamo spenderli nella Mega Collector’s Edition, disponibile per 180€. In questa edizione, oltre a tutti i contenuti della classica Collector’ Edition troveremo anche un’action figure di Asha e Pepelogoo (alta 18 CM), una spilla in pixel art di Asha ed un adesivo per la proprio console.

Tutte queste edizioni sono disponibile soltanto su Strictly Limited Games e tutte includono l’origina Monster World IV a cui il titolo si ispira.

Compra le limited di Wonder Boy: Asha In Monster World

Cos’altro sappiamo?
Wonder Boy: Asha in Monster World arriverà su PC via Steam durante il secondo trimestre del 2021: da qui all’estate avremo una buona chance di giocarci in qualche modo.

Fateci sapere quanto trovate carino il trailer.

Da non perdere: Torna Playstation Home con 4 mesi di giochi gratis

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

Jojo, le bizzarre avventure di JoJo, Hirohiko Haraki, Jojo manga, Jojo parco divertimenti

Se siete fan di JoJo, c’è un parco a tema che fa per voi

metal gear solid nuovo capitolo in sviluppo

Metal Gear e Silent Hill, chi li farà se non saranno sviluppati da Konami?