The Division 2 avrà nuovi contenuti nel 2021

the division 2

Avete presente quei giochi che quando escono vengono massacrati dalla critica e poi, nonostante tutto, riescono sempre a farla franca in un modo o nell’altro perché continuano ad essere profittevoli per chi li realizza?

Ecco, The Division 2 secondo noi fa perfettamente parte di questo frangente. Un gioco non particolarmente ben fatto che, nonostante tutto, è riuscito a divertire e a soddisfare i giocatori per vari anni rimanendo sempre profittevole per l’azienda produttrice.

Il suo ultimo anno sarebbe dovuto essere il 2020 a detta di Ubisoft, che si apprestava a staccargli la spina dopo la quarta stagione.

Peccato che, con un colpo di coda, l’azienda madre ha dichiarato altro da ciò.

The Division 2 vive, muore e poi vive ancora.

Ubisoft ha confermato che altri contenuti di The Division 2 sono in lavorazione per il 2021. L’update 12, che è uscito nel dicembre 2020 e ha dato il via alla quarta stagione di The Division 2, doveva essere l’ultimo per il gioco ma a quanto pare Ubisoft deve aver avuto un qualche tipo di ripensamento al riguardo.

I giocatori avevano dato per scontato che la quarta stagione di The Division 2, soprannominata Fine Turno, sarebbe stata l’ultima. Questo perché, da una parte avevamo un nome così altisonante, dall’altra la notizia che Ubisoft Massive avrebbe lavorato ad un videogioco open world a tema Star Wars.

Le cose sono andate diversamente, come si può notare dal post di cui sopra.

Secondo delle dichiarazioni fatte dal CEO di Ubisoft Yves Guillemot durante una recente Earning Call, il lavoro di Ubisoft Massive sul nuovo gioco di Star Wars non dovrebbe impedire a parte dello studio di continuare a lavorare su The Division.

Siamo molto felici di collaborare di nuovo con LucasFilm Games. Il progetto sarà diretto dal nostro studio Massimo che sfrutterà in maniera intelligente le tecnologie di cui sono dotati, compreso il motore grafico Snowdrop che permetterà la realizzazione di un avventura innovativa ambientata nell’universo di Star Wars. Siamo davvero molto orgogliosi di questa collaborazione. Massime è una software house molto grande, che collabora continuamente con diverse aziende sparse in giro per il mondo. Per questo motivo The Division avrà altri contenuti nel corso di questo e del prossimo anno.

Quindi se siete appassionati di The Division, beh, questa è senza dubbio una bellissima notizia. Se non siete appassionati di The Division, beh, ora avete un buon motivo extra per odiare fortissimo Ubisoft.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

microsoft edge rom giochi famosi, microsoft edge versioni false giochi famosi

Bloccati gli spacciatori che inserivano le ROM di Mario e Sonic nelle estensioni di Edge

Elliot Page da piccolo

L’avete riconosciuto? È connesso con un’entità soprannaturale e quando suona il violino gli si rovesciano gli occhi