Mando e Baby Yoda come Joel e Ellie in questa fan art di The Last Of Us

Ultimamente Boss Logic sta facendo parlare continuamente di sé all’interno del mondo dei videogiochi. Dal reveal di Assassin’s Creed Valhalla al giorno d’oggi la superstar della photocomposition ha fatto spesso capolino nel nostro mondo, raccogliendo di volta in volta sempre più consensi e apprezzamenti.

Non c’è differenza nemmeno questa volta: BossLogic si è immaginato Din Djarin e Grogu della serie televisiva The Mandalorian al posto di Joel e Ellie, da quel capolavoro senza tempo che è il primo The Last Of Us.

L’ultimo dei mandaloriani

Partiamo da un presupposto: sappiamo il perché di questo crossover.
L’attore che interpreta Mando, Pedro Pascal, è stato scritturato per interpretare il personaggio di Joel all’interno di quella che sarà una delle serie del futuro prossimo.

Quindi la figura paterna di Mando viene traslata nel barbuto Joel mentre Grogu o Baby Yoda che dir si voglia diventa Ellie. Certo, Ellie più rugosa e dal colorito verdastro ma alla fine parliamo sempre di due prodotti d’intrattenimento in cui al centro della scena troviamo la relazione tra questi due personaggi.

Leggi anche: I personaggi di The Last of Us Parte II festeggiano il Ringraziamento in maniera speciale

Pedro Pascal non è soltanto stato Mando o non soltanto sarà Joel. Il suo ruolo senza dubbio più famoso è quello del principe Oberyn Martell all’interno della serie evento Game Of Thrones. Sempre da questo telefilm proviene invece Bella Ramsey, Lady Lyanna Mormont, che all’interno del telefilm di The Last Of Us interpreterà il personaggio di Ellie.

Quindi, ricapitolando ci troveremo a guardare una serie televisiva post apocalittica in degli stati uniti divorati dal cordyceps con il mandaloriano ed una lady cazzutissima contro infetti e altri esseri umani. Non so se vogliamo guarda più questo o una versione alternativa ibridata al mondo di star wars sopra descritto nella fan art.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

scalper ps5 bagarini

Bagarini della Playstation 5? Vermi che credono di essere imprenditori

Lo youtuber Favij

Quanto guadagna Favij? L’incasso mensile è stellare!