HOME » news

Quando esce Halo Wars 3? Ecco la risposta di 343 Industries

halo wars 3 quando esce

Come tutti i fan del franchise sicuramente sanno, Halo è una serie che ha decretato la fortuna di Microsoft e di Xbox in egual misura. Sulle vicende di Master Chief e dell’universo narrativo creato attorno all’iconico protagonista, sono stati prodotti tutta una serie di prodotti e spin-off, tra cui non si può non annoverare Halo Wars.

Il titolo, un RTS collegato alla trama principale della saga, ha saputo conquistare i fan della serie e, nonostante la sua natura sia molto diversa da quella dello shooter in prima persona che ha fatto la storia del genere, si è ritagliato il suo spazio nel cuore di tanti appassionati.

Dopo un convincente Halo Wars 2, sono stati in molti a chiedersi se 343 Industries fosse a lavoro sul terzo capitolo della saga. La risposta è arrivata attraverso il community manager dello studio di sviluppo e, purtroppo, non è stata positiva: Halo Wars 3 non rientra nei piani del developer, che sta attualmente concentrando tutte le sue forze sulla realizzazione di Halo: Infinite.

Halo Wars 3: la dichiarazione ufficiale di 343 Industries

halo infinite quando esce
Gli sforzi di 343 Industries sono tutti concentrati su un solo gioco.

Attraverso il portale Halo Waypoint, John Junyszek, il community manager di 343 Industries, ha diramato il seguente aggiornamento.

È difficile credere che, alla fine di questo mese, ricorrerà il quarto anniversario del lancio di Halo Wars 2! Mentre molte cose sono cambiate nel corso degli ultimi quattro anni, una certamente no: la community di Halo Wars continua ad essere uno dei gruppi di giocatori più appassionati mai vista. Siamo grati per la cura e il tempo che avete dedicato ad Halo Wars 2 e per tutti i vostri feedback, le richieste e le analisi che avete condiviso con il nostro team nel corso degli anni. Grazie!

Ci sforziamo sempre di essere aperti, onesti e trasparenti con la nostra comunità e sappiamo che molti di voi hanno aspettato, chiesto e sperato in notizie sul futuro di Halo Wars 2. Vogliamo dirvi che vi abbiamo ascoltato, e assicurarci che sappiate che questo feedback e questi argomenti vengono effettivamente portati alle persone giuste dello studio, per ulteriori valutazioni. In passato, abbiamo notato che il publisher era completamente concentrato sulla Master Chief Collection e non avevamo piani attuali per tornare a lavoro su Halo Wars 2. Ora, con tutti i titoli su PC, abbiamo visto queste domande spuntare di nuovo, anche se il 343 Publishing Team sta ancora lavorando su altri contenuti stagionali della MCC insieme a una varietà di feature e ulteriori miglioramenti. Non è sempre facile essere aperti e trasparenti – in particolare quando ci aspettiamo che non si tratti di una risposta che la comunità vuole sentire – ma vogliamo dirvelo chiaramente: 343 Industries non ha piani attuali per ulteriori aggiornamenti su Halo Wars 2, inclusi update dei contenuti, patch di bilanciamento, portare il titolo su altre piattaforme o su un nuovo gioco della serie. Tuttavia, continueremo a monitorare il gioco e ad assicurarci che tutto funzioni come previsto.

Sì, abbiamo usato la parola “attualmente” perché è la verità – ad oggi, non c’è alcun piano per il team di sviluppo di impegnarsi nuovamente con Halo Wars 2 e non stiamo lavorando su un nuovo gioco della serie in questo momento. Ma, nello specifico, non utilizzeremo la parola “mai” perché, beh, chi sa cosa può portare il futuro. Se mi aveste detto in passato che la MCC sarebbe approdata su Steam o che Halo 3 avrebbe avuto aggiornamenti dei contenuti 14 anni dopo il lancio, non ci avrei mai creduto, eppure siamo qui. Sappiamo che aspettare e farsi domande sul futuro è tanto frustrante quanto estenuante, quindi speriamo che questa chiarezza aiuti ad alleviare tutto questo, e vogliamo dire chiaramente che non c’è nessun lavoro in corso su Halo Wars.

La prossima domanda è sicuramente “perché?” e si riduce alla realtà del tempo limitato, delle risorse e della concentrazione dello studio. Il team di 343 Publishing non ha carenza di idee e ispirazione per supportare la MCC ed un sacco di lavoro in corso per sostenere il franchise di Halo. Nel frattempo, la maggior parte dello studio è incredibilmente concentrata per il lancio di Halo: Infinite (e potreste anche aver sentito, “il lancio è solo l’inizio”). Date le iniziative di più ampio impatto in cui lo studio è già impegnato, purtroppo non possiamo dedicare il tempo e l’attenzione di cui avremmo bisogno per fornire ulteriori aggiornamenti e contenuti per il franchise di Halo Wars.

Halo Wars 2 continuerà ad essere un gioco speciale, con una community molto speciale, e per questo siamo grati. Nel corso degli anni, siamo fortunati ad aver avuto l’opportunità di fornire numerosi aggiornamenti, che vanno da contenuti nuovi di zecca a una mappa inaspettata a patch di bilanciamento direttamente modellate dai giocatori (la più recente delle quali è arrivata proprio lo scorso agosto). Halo Wars 2 ha ampliato l’universo di Halo, ci ha introdotto a nuovi personaggi ed esperienze, ed ha ispirato il futuro del franchise con il suo stile artistico classico e l’introduzione di The Banished. Grazie ancora a tutti nella comunità di Halo Wars per il vostro supporto e non vediamo l’ora di affrontare di nuovo The Banished insieme questo autunno in Halo Infinite.

Come avete avuto modo di leggere con i vostri stessi occhi, non si tratta di un addio definitivo al franchise, ma solo di una doverosa pausa dovuta ai lavori in corso su Halo: Infinite che, inutile ricordarlo, avrà un’importanza cruciale per il futuro sia della serie che di Xbox Series X|S. Con buona probabilità, subito dopo la release della nuova avventura di Master Chief, 343 Industries potrà concentrarsi sullo sviluppo degli spin-off della saga, tra cui rientrerà sicuramente Halo Wars 3.

Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti in merito.

Da non perdere: Torna Playstation Home con 4 mesi di giochi gratis

Articolo a cura di Claudio Albero

Nasce a Torre del Greco, una piccola metropoli alle falde del Vesuvio, nei favolosi anni ’80, che già però non avevano più niente di favoloso. Provano ad educarlo con Beatles e musica classica sin dalla più tenera età, ma lui, di tutta risposta, si appassiona all’ heavy metal ed ai videogame , spendendo un piccolo patrimonio in sala giochi, quando queste due parole erano ancora slegate dalle slot machine.

Dopo aver mosso i primi passi su Sega Master System II con Alex Kidd, il Super Mario con le orecchie a sventola, si innamora dei platform, degli action/adventure e degli RPG, con particolare attenzione alla saga di Final Fantasy.

Inguaribile sognatore con le radici saldamente ancorate nel passato, scopre la sua passione per la scrittura quasi per caso, in uno dei tanti pomeriggi passati tra i corridoi della Facoltà di Giurisprudenza di Napoli, dove si laureerà giusto qualche anno dopo, con una tesi in Diritto d’Autore basata sull’opera multimediale.

Dopo aver scritto di attualità e musica su Lacooltura.it , Road TV Italia e Federico TV , approda sui lidi di Player.it , in cui comincia sin da subito ad apprendere e fare domande, guadagnandosi rapidamente il titolo di “ redattore rompiscatole del mese ”. Nonostante sia legatissimo alla grande famiglia di Player, non sono rare alcune sue incursioni su portali come Gameplay Café e Spazio Rock .

Musica, videogame, concerti, boardgame, modellismo, fumetti, cinema e serie tv: tanti hobby diversi tra loro, ma collegati da un fil rouge che li unisce tutti: il divertimento . È proprio questo che cerca in un videogame, è proprio questo sentimento che muove le sue dita, ed è sempre il divertimento la sensazione che cerca di infondere nei suoi articoli.

Al di fuori del mondo del gaming, indossa giacca e cravatta per mimetizzarsi nel mondo degli avvocati, esercitando la professione forense, con lo scopo di conoscere a fondo le “ regole del gioco ”, nonché di minacciare di far causa a chiunque al minimo pretesto.

Lead Writer di Overwatch assunto da 2K cosa bolle in pentola

Lead Writer di Overwatch assunto da 2K: cosa bolle in pentola?

norman reedus

L’avete riconosciuto? Ha ammazzato un mucchio di morti che camminano e poi ha camminato per chilometri in un mondo morto