Arriva il trailer ufficiale di Total War: WARHAMMER III

total war warhammer 3

Sega e Creative Assembly hanno appena annunciato la terzo iterazione di un videogioco che ha sicuramente fatto breccia nel cuore di moltissimi nerdini: Total War: Warhammer 3.

Con un trailer molto figo le due aziende di cui sopra hanno mostrato quello che sarà il capitolo più vario e interessante finora, quello con il maggior quantitativo di contenuti tra eroi leggendari, mostri, poteri magici e chi più ne ha più ne metta.

Nel comunicato stampa Ian Roxburgh, game director del titolo, ha detto:

Fin dall’inizio avevamo l’idea di creare una serie che sembrasse un viaggio incredibile nell’amatissimo mondo di Warhammer. Il grandissimo sostegno dei giocatori nell’assicurare al successo i primi due episodi ci ha fatto ambire ancora più in la e questo videogioco ne sarà la prova

Purtroppo insieme al trailer non è stata consegnata nessuna data di uscita ufficiale, sappiamo soltanto che il gioco dovrebbe arrivare gli scaffali entro la fine del 2021.
Nel dubbio vi consigliamo di riguardare il trailer ancora e ancora, plausibilmente nei prossimi giorni vi consegneremo un analisi approfondita della cosa.

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Graziano Salini

Essere umano dotato di infinito nozionismo su cose di dubbia utilità, interagisce con il mondo dei videogiochi da quando ritiene di avere coscienza di sé. I punti forti del suo curriculum sono le oltre seimila ore passate sui moba, gli infiniti titoli conosciuti (e giocati) esplorando i meandri più reconditi della rete e l'indubbia capacità nel "flammare" con gentilezza il giocatore che ha davanti nella sua lingua natia.

Dopo aver preso coscienza dell'esorbitante numero di ore passate su giochi in grado di danneggiare gli organi interni, il tizio raffigurato in foto ha deciso di comprarsi un computer normale e di tenersi aggiornato con le console dando frutto a lunghe sessioni di blasfemie e coccole davanti all'action adventure o al gioco di ruolo di turno, impazzendo davanti a enigmi dalle soluzioni lapalissiane o superando con scioltezza nemici dalla difficoltà aberrante.

Nemico pubblico della punteggiatura e del bel scrivere, può vantare un lessico forbito da completo autistico derivato dai quintali di fumetti Disney letti in tenera età. Al momento sta aspirando alla santità aiutando tutto e tutti in missioni dalla dubbia utilità; aggiorna costantemente i suoi amici facebook sulla musica che ascolta (bella sopra ogni buon senso) e sui giochi che conclude, giusto per dare un senso ad account vecchi lustri.

minute of islands

Minute of Islands, annunciate demo e data d’uscita

xbox series x

La mia prima Xbox: le impressioni di un sonaro incallito