L’avete riconosciuto? Ha perso la vita in una baita, è stato un pericoloso hacker e cantante di una band leggendaria

Rami Malek da bambino

L’abbiamo amato nel ruolo che lo ha reso famoso: quello dell’hacker disturbato Elliot Alderson nella serie televisiva statunitense Mr. Robot, distribuita in Italia dall’emittente televisiva Mediaset Premium a partire dal 2016.

Da lì il suo incredibile talento è stato notato fino ad Hollywood, quando è stato scelto come protagonista per Bohemian Rhapsody, splendido film che racconta della storia della leggendaria band inglese Queen.

Rami Malek in Mr. Robot

Chi è Rami Malek?

Ma chi è Rami Malek?
Figlio di immigrati egiziani, Rami Said Malek è nato a Torrance in California nel 1981. Non tutti sanno che la giovane star di Hollywood ha un fratello gemello che si chiama Sami e una sorella maggiore, Yasmine.

A parte alcune comparse in singoli episodi delle serie televisive Medium, Una Mamma Per Amica e Over There, il suo debutto è avvenuto nel 2006 con il noto film Una Notte Al Museo.
Nella nota commedia che vede protagonista il celeberrimo attore comico Ben Stiller, e nei due successivi film (Una Notte Al Museo 2 – La fuga e Notte Al Museo – Il segreto del Faraone), Rami Malek interpreta il faraone Ahkmenrah.

Nonostante il suo nome non sia menzionato nei crediti, Rami ha prestato la propria voce per alcuni personaggi secondari del videogioco Halo 2.
L’abbiamo poi visto nei panni del caporale Merriell “Snafu” Shelton in The Pacific, miniserie targata HBO del 2010 prodotta da Steven Spielberg e Tom Hanks.
Ha fatto parte del cast di L’amore all’improvviso – Larry Crowne sempre nel 2010 ed è apparso nella parte di Benjamin in The Twilight Saga: Breaking Dawn parte 2.

Leggi anche: Until Dawn | Scheda Tecnica

Particolarmente legato al mondo videoludico, nel 2015 ha prestato volto e voce per il personaggio di Josh del videogioco survival horror Until Dawn.

Il ruolo che cambierà la sua vita per sempre arriva proprio nello stesso anno: si tratta del protagonista della serie televisiva statunitense di successo mondiale Mr. Robot, l’hacker Elliot Alderson.
Per l’incredibile lavoro nell’interpretazione di Eliot, nel 2016 Rami Malek ottiene un Emmy Award per il migliore attore protagonista, nonché una nomination ai Golden Globes.

Ma è il 2017 l’anno fortunato per la carriera del giovane attore americano.
Viene infatti scritturato per interpretare l’amatissimo e compianto asrtista britannico Freddie Mercury, frontman della band leggendaria Queen nel film biografico dal titolo Bohemian Rhapsody.
Per questa impeccabile interpretazione, Rami Malek è stato premiato con un Oscar e un Golden Globe come miglior attore protagonista nel 2019 e la vittoria (nella stessa categoria), ai BAFTA e i SAG Awards.

L’attore Rami Malek agli Oscar 2019

Ti è piaciuto l'articolo o hai perplessità?
Entra nel nostro gruppo Facebook o sul gruppo Telegram!

Articolo a cura di Marta Verì

Ho 25 anni e una laurea in Giurisprudenza.
Non lo so nemmeno io perchè né come.
Mi piacciono la musica, la verdura e Asuka Soryu Langley: proprio in quest'ordine.
Scrivo tutto il giorno e, quando non mi lamento del futuro, canto.

Genshin Impact | Nuovo evento Lantern Rite, tutti i dettagli, durata e ricompense

riot games, riot games scandalo sessuale, riot games scandalo sessuale Laurent

Riot Games: pesanti accuse al CEO